Il volto nascosto della violenza
0 0 0
Risorsa locale

Bergamaschi, Fabio

Il volto nascosto della violenza

Abstract: All'uscita di una discoteca di Bergamo, una ragazza viene assalita e sequestrata da un gruppo di giovinastri che la portano in aperta campagna e la stuprano collettivamente; l'abbandonano poi, dolorante e sotto shock, sul ciglio di una strada dove viene soccorsa da un automobilista di passaggio che la conduce in ospedale.Massimo, sensibile al grave problema della violenza sulle donne, si propone di trovare i colpevoli dell'aggressione. Come sempre, anche in questa ricerca profonde tutto il suo impegno tanto da mettere in pericolo la sua stessa vita.Nel frattempo, in città viene assassinato un dirigente di banca e suo figlio incarica Massimo di affiancare la polizia nella ricerca dell'omicida. Inizia così un'indagine che si presenta complessa e piena di colpi di scena. Le persone nascondono lati caratteriali imprevedibili; dietro a vite all'apparenza tanto regolari da sembrare persino monotone, si celano comportamenti improntati alla prepotenza che sfociano in soprusi e reiterate violenze. Quasi sempre, le vittime sono donne.Nel corso dell'indagine, Massimo incontra anche la ex moglie del bancario ucciso e viene a sapere della vita d'inferno che la donna è stata costretta a subire. Quando anch'essa viene trovata senza vita nel suo appartamento, Massimo deve modificare, almeno in parte, le conclusioni a cui era giunto fino a quel momento.Intuito e tenacia lo porteranno ben presto ad assicurare, ancora una volta, i colpevoli alla giustizia.


Titolo e contributi: Il volto nascosto della violenza

Pubblicazione: Robin Edizioni, 13/01/2017

EAN: 9788867408849

Data:13-01-2017

Nota:
  • Lingua: italiano
  • Formato: EPUB con DRM Adobe

Nomi:

Soggetti:

Dati generali (100)
  • Tipo di data: data di dettaglio
  • Data di pubblicazione: 13-01-2017

All'uscita di una discoteca di Bergamo, una ragazza viene assalita e sequestrata da un gruppo di giovinastri che la portano in aperta campagna e la stuprano collettivamente; l'abbandonano poi, dolorante e sotto shock, sul ciglio di una strada dove viene soccorsa da un automobilista di passaggio che la conduce in ospedale.Massimo, sensibile al grave problema della violenza sulle donne, si propone di trovare i colpevoli dell'aggressione. Come sempre, anche in questa ricerca profonde tutto il suo impegno tanto da mettere in pericolo la sua stessa vita.Nel frattempo, in città viene assassinato un dirigente di banca e suo figlio incarica Massimo di affiancare la polizia nella ricerca dell'omicida. Inizia così un'indagine che si presenta complessa e piena di colpi di scena. Le persone nascondono lati caratteriali imprevedibili; dietro a vite all'apparenza tanto regolari da sembrare persino monotone, si celano comportamenti improntati alla prepotenza che sfociano in soprusi e reiterate violenze. Quasi sempre, le vittime sono donne.Nel corso dell'indagine, Massimo incontra anche la ex moglie del bancario ucciso e viene a sapere della vita d'inferno che la donna è stata costretta a subire. Quando anch'essa viene trovata senza vita nel suo appartamento, Massimo deve modificare, almeno in parte, le conclusioni a cui era giunto fino a quel momento.Intuito e tenacia lo porteranno ben presto ad assicurare, ancora una volta, i colpevoli alla giustizia.

Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.