Post forum a 'Commenti ai titoli' https://bct.comperio.it/community/forum/reviews/rss La vita è uno schifo - Léo Malet https://bct.comperio.it/community/forum/reviews/show/3722#post3722 <p><em>“Jean, questo Tristano al carboncino, questo Tristano senza Isotta, che, sopra un abisso di crudeltà e di tenerezza e sopra il frastuono delle mitragliette in azione, inalbera la bandiera color sangue e notte dell’inquietudine sessuale.”</em> (da <em>La vie est dégueulasse,</em> 1948). </p><p>Jean Fraiger è un anarco-comunista. Ha due grandi sogni: distruggere il potere e conquistare Gloria, favolosa, sfuggente, sposata. Con alcuni compagni organizza una serie di rapine per finanziare la causa rivoluzionaria. E inizia il suo cammino verso il baratro. Male che genera altro male, che si nutre di se stesso, ingordo e feroce. Fino a quando per Jean sarà impossibile <em>“ricominciare a essere un altro uomo”</em>. <br />Gloria è il pensiero che batte <em>“alle tempie, al cuore, allo stomaco”</em>, Gloria è il sogno d’amore, è il miraggio di una vita possibile, è l’illusione di un mondo non ancora perduto. Non vede che quel mondo ancora saldo e integro è là, dove sono i minatori che rifiutano il suo denaro insanguinato, gesto che per Jean ha il sapore amaro del ripudio. La vita è uno schifo, si ripete. Rabbia e umiliazione lo spingono a nuova violenza. Arriva persino a liberarsi dei compagni diventati zavorre. Porta avanti la sua opera da solo. La vita è uno schifo, e lui è l’eterno beffato. <em>“In questa merda di vita ne avevo viste troppe per non desiderare di far comprendere agli altri, tramite la violenza, che un giorno avrebbero dovuto pagare salata la loro felicità a tutti quelli che non l’avevano conosciuta.”</em> <br />Porta il peso di un lutto universale. È egli stesso un cimitero, afferma Jean. <br /><em> “La vita è uno schifo, ma si dovrebbe poterla cambiare. È possibile?”</em> <br />Sembra aprirsi uno squarcio di luce, ma è un barlume di speranza senza ombra di salvezza. </p><p>Nera, nerissima scrittura, potente e visiva, dal ritmo asciutto e serrato. Uno scontro fra emozioni discordanti. <br />Non avevo mai assaggiato un Malet. <br />Tumultuoso. <br />Spettacolare stordimento.</p><br><br>Postato in: La vita è uno schifo - Léo Malet <a href="https://bct.comperio.it/community/forum/reviews/show/3722#post3722">Mostra l'argomento</a> | <a href="https://bct.comperio.it/community/forum/reviews/show/3722#post3722">Posta la risposta</a> Thu, 14 Dec 2017 19:10:00 +0100 https://bct.comperio.it/community/forum/reviews/show/3722#post3722