Post forum a 'Commenti ai titoli' https://bct.comperio.it/community/forum/reviews/rss Il lavoro culturale - Luciano Bianciardi https://bct.comperio.it/community/forum/reviews/show/3744#post3744 <p>Ogni volta che ti leggo, penso che basterebbe cambiare numeri e date e si potrebbe dire che l’hai scritto ieri. Triste. Tragicamente triste. Significa che non è cambiato niente. Cerco riparo nella tua ironia per addolcire i pensieri. Ma poi non ce la fo. Sale la rabbia e lo sconforto. Oddio, forse qualcosa è cambiato. Il lavoro culturale è diventato mercato, la politica ha perso identità. Gli stereotipi, invece, son sempre quelli. Come vedi, qualcosa è rimasto. Il peggio. Compresa la precarietà. </p><p>E andiamo avanti, in questo paese sghembo, dove tutti scrivono e pochi leggono. E dicevi bene tu: <em>“Forse il numero degli scrittori è pari a quello degli analfabeti, e fors’anche il problema dell’analfabetismo si potrebbe risolvere imponendo a ciascun autore di insegnare a leggere a un analfabeta, servendosi del suo libro inedito come di un sillabario.”</em> Nessuno l’ha fatto. </p><p>P.S. Non preoccuparti, passata la rabbia si torna a sognare e a tentare di costruire un mondo migliore.</p><br><br>Postato in: Il lavoro culturale - Luciano Bianciardi <a href="https://bct.comperio.it/community/forum/reviews/show/3744#post3744">Mostra l'argomento</a> | <a href="https://bct.comperio.it/community/forum/reviews/show/3744#post3744">Posta la risposta</a> Wed, 03 Jan 2018 14:35:21 +0100 https://bct.comperio.it/community/forum/reviews/show/3744#post3744