Community » Forum » Commenti ai titoli

Paso doble
3 1 0
Culicchia, Giuseppe

Paso doble

[Milano] : Garzanti, 1995

Abstract: Con Paso doble si conclude il girotondo iniziato da Walter in Tutti giù per terra. Una nuova storia di gioventù, precarietà e amore nell'Italia un po' torva, un po' demenziale dei nostri anni e in un'Europa da scoprire per trovare se stessi. fondamentale di ogni ordinamento democratico: che la maggioranza finisca per schiacciare le minoranze, che la democrazia degeneri nel bonapartismo.

Moderators:

362 Visite, 1 Messaggi
Antonella Greco
253 posts

Ci si sente molto complici di Walter. Le parole passano sotto gli occhi velocemente e la suddivisione in piccoli paragrafi aiuta il rapido trasferimento da una situazione all’altra. Quasi sembra un fumetto e tutto, da parola scritta sulla pagina, si anima come immagine della fantasia.
Trovo davvero notevole la scrittura semplice e leggera di Giuseppe Culicchia, ha una grande propensione a raccontare, anche quando da raccontare non c’è poi un gran che.
Questo è forse l’unico limite di questo romanzo. Mentre in TUTTI GIU’ PER TERRA del personaggio si riusciva ad intravedere anche ciò che non era scritto, qui è tutto piuttosto lineare.
Finito di leggere Walter resta confinato alla pagina. Chiudi il libro e non ci pensi più.

  • «
  • 1
  • »

2725 Messaggi in 2344 Discussioni di 357 utenti

Attualmente online: Ci sono 17 utenti online