Community » Forum » Commenti ai titoli

Caos calmo
0 1 0
Veronesi, Sandro <1959- >

Caos calmo

Milano : Romanzo Bompiani, 2005

Abstract: Pietro Paladini è un uomo apparentemente realizzato, con un ottimo lavoro, una donna che lo ama, una figlia di dieci anni. Ma un giorno, mentre salva la vita a una sconosciuta, accade l'imprevedibile, e tutto cambia. Pietro si rifugia nella sua auto, parcheggiata davanti alla scuola della figlia, e per lui comincia l'epoca del risveglio, tanto folle nella premessa quanto produttiva nei risultati. Osservando il mondo dal punto in cui s'è inchiodato, scopre a poco a poco il lato oscuro degli altri, di quei capi, di quei colleghi, di quei parenti e di tutti quegli sconosciuti che accorrono a lui e soccombono davanti alla sua incomprensibile calma. Così la sua storia si fa immensa, e li contiene tutti, li ispira fino a un finale inaudito eppure del tutto naturale.

Moderators:

9 Visite, 1 Messaggi
P281894
39 posts

Dopo aver visto il film avevo voglia di leggere il libro. Come si affronta il dolore per la perdita della propria compagna? Come si fa a non far pesare questa mancanza ad una bambina di 10 anni? Non esiste una ricetta universale. Pietro la trova nel restare sotto la scuola della figlia, nel ricevere le confessioni dei suoi colleghi, di suo fratello, di sua cognata. Ma sarà davvero questo il modo di affrontare il dolore o solo un posticiparlo, un congelarlo nella speranza che poi non si debba per forza stare così male?

  • «
  • 1
  • »

2712 Messaggi in 2331 Discussioni di 356 utenti

Attualmente online: Ci sono 23 utenti online