Community » Forum » Commenti ai titoli

Mostri
4 1 0
Sclavi, Tiziano

Mostri

Milano : BD, [2010]

Abstract: Ciccio è un nano. Lavorava in un circo, dove era quasi felice. Ma adesso è finito in un ospedale, nell'ala riservata agli scherzi di natura. A quelli come lui. Gnaghi e Sani sono i suoi compagni di stanza. Il primo è un demente, che sembra capire fin troppe cose. L'altro è un tronco umano, privo di braccia e gambe, eppure capace di accendersi una sigaretta. Hanno attorno medici cinici, studenti incapaci, angeli che a volte sembrano infermiere e altre secondini. E poi, nelle stanze accanto, ancora mostri. Fer i quali Ciccio prova un misto di curiosità, paura e pietas.

Moderators:

14 Visite, 1 Messaggi

Protagonisti di questo libro sono i ricoverati e le infermiere, ognuno di loro è particolare, speciale. La corsia unisce queste persone in un microcosmo dove a volte succede che un ricoverato aiuti l'infermiera di turno, mentre un'infermiera si ritrovi a dover affrontare la malattia. Toccante nella sua semplicità e umanità, ho apprezzato molto questo libro, sia il racconto che le illustrazioni. Quelli che il titolo indica, provocatoriamente, come "mostri" sono pieni di vita, di capacità, di senso dell'umorismo e di sensibilità. Il lavoro delle infermiere, nei suoi aspetti assistenziali ed "umani", è delineato in modo veritiero.

  • «
  • 1
  • »

2768 Messaggi in 2383 Discussioni di 361 utenti

Attualmente online: Non c'è nessuno online.