Community » Forum » Commenti ai titoli

Luce e tenebra
0 1 0
Harvey, John <1938- >

Luce e tenebra

Milano : Cairo, 2008

Abstract: Nottingham, 1997. La donna indossava un vestito con le maniche corte e la lunga gonna svasata. Sull'anulare sinistro spiccava un cerchietto di pelle candida, lì dove fino a poco tempo prima doveva esserci una fede nuziale. Questa la scena che si offre all'ispettore Frank Elder al suo primo caso alla Sezione grandi crimini. Un'indagine a cui non verrà mai messa la parola fine. Sono passati otto anni da quel giorno. Frank Elder ha voluto gettarsi ogni cosa alle spalle : il lavoro nella polizia, il divorzio, ma, soprattutto, la tragedia che ha coinvolto la figlia Katherine. Il silenzio del suo eremo in Cornovaglia viene interrotto dalla telefonata dell'ex moglie Joanne. La sorella di una sua amica - una vedova di mezza età riservata e irreprensibile - è sparita nel nulla : c'è bisogno di lui a Nottingham. Elder non vorrebbe tornarci, ha paura dei ricordi, di scoprire che il rapporto con la figlia è compromesso per sempre. Ma forse non è troppo tardi, il destino gli sta dando un'altra occasione: un caso che alla polizia non sembra interessare in modo particolare, solo una delle tante donne che scompaiono, o più spesso che decidono di far perdere le proprie tracce. Poi un giorno quella donna viene trovata assassinata, perfettamente vestita, composta sul suo letto come per un sereno riposo. E per l'ex ispettore è il momento di pareggiare i conti.

Moderators:

25 Visite, 1 Messaggi
P60468
81 posts

Harvey sa catturare l’attenzione del lettore fin dalle prime pagine. Anche in questo romanzo dopo Sangue del mio sangue, si conferma grande scrittore capace di creare con pochi tratti situazioni complesse e credibili.

  • «
  • 1
  • »

2895 Messaggi in 2493 Discussioni di 378 utenti

Attualmente online: Ci sono 11 utenti online