Community » Forum » Commenti ai titoli

Ballerina di fila
0 1 0
Macario, Mauro

Ballerina di fila

Reggio Emilia : Aliberti, [2004]

Abstract: Verso la metà degli anni Settanta, nel mitico mondo della Rivista, nasce una storia d'amore tra un giovanissimo attore e una disinibita ballerina del nord Europa. Tra costumi sgargianti, scenografie fastose, donne dal fascino seducente, il protagonista vive la sua progressiva scoperta dei sensi fino a coniare una personale religione del corpo. Attorno ai due protagonisti ruotano figure indimenticate di comici e soubrettes che segnarono l'epoca d'oro della Rivista.

Moderators:

15 Visite, 1 Messaggi
P25794
12 posts

É la storia del primo amore, di un giovane attore che lavorerà per "il Comico", che il lettore pian piano riconoscerà in Erminio Macario.
Questa é la prima edizione del romanzo, infatti é scorrevole e ben scritto e lo stile di Mauro Macario é sempre suggestivo, ma la trama é un po' dispersiva e i temi si confondono. Forse nella recente seconda edizione Mauro avrà saputo rivedere il testo in prosa con la sua poesia innata.
É comunque avvincente scoprire la vita dietro le quinte di un'intera Compagnia di rivista, un genere purtroppo defunto ma che rimane una macchina dei sogni.

  • «
  • 1
  • »

3519 Messaggi in 3013 Discussioni di 418 utenti

Attualmente online: Ci sono 4 utenti online