Sulla piattaforma MLOL sono disponibili sia e-book di narrativa che testi letterari in formato open  (liberamente accessibili e scaricabili).

Cerca un libro di narrativa o sfoglia la lista delle novità

Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2007

Trovati 2047 documenti.

Dio non ama i bambini
0 0 0
Libri Moderni

Pariani, Laura

Dio non ama i bambini / Laura Pariani

Torino : Einaudi, [2007]

  • Copie totali: 9
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Buenos Aires all'inizio del Novecento è una grande città in crescita tumultuosa. Per molti immigrati e come quando si sta in prigione e ti manca l'aria; solo che qui la gabbia è fatta di troppe strade, di case troppo affollate, di rogge puzzolenti di acque luride. C'è un assassino che si aggira per la città, e che per anni, impunito, fa strage di innocenti. Le vittime sono soprattutto i figli degli italiani che vivono nei conventillos in condizioni di assoluta povertà. Ragazzini abbandonati a se stessi, ninos de calle i cui sogni sono destinati a spegnersi nella rabbia giorno dopo giorno. Chi può volerli morti? La verità sta sotto gli occhi di tutti, ma nessuno la sa vedere. Possono intuirla solo gli stessi bambini, perché quella verità, forse, si muove all'altezza dei loro occhi.

Il cielo nevica
0 0 0
Libri Moderni

Capitta, Alberto

Il cielo nevica / Alberto Capitta

Nuoro : Il maestrale, c2007 (, stampa 2006)

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
L'estate è crudele
0 0 0
Libri Moderni

Zarmandili, Bijan

L'estate è crudele / Bijan Zarmandili

Milano : Feltrinelli, 2007

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Un romanzo di passione amorosa e civile, ma al tempo stesso anche delicatamente poetico, che ha per protagonisti due giovani militanti nel partito d'opposizione al regime dello scià, negli anni settanta. La storia di Parviz e Maryam prende corpo attraverso la ricerca del figlio, Keivan, che da Teheran va a visitare Roma, la città nella quale i genitori si sono conosciuti e innamorati quando studiavano all'università; il suo viaggio è una porta aperta sulla vicenda che lega i due protagonisti attraverso l'amore ma complice anche una fede politica sentita come irrinunciabile ideale. Il lettore segue prima l'avventuroso viaggio di Parviz - richiamato in patria dal partito - da Roma a Teheran passando per la Germania, la Turchia, e infine il Kurdistan; poi assiste al ricongiungimento dei due giovani, in patria, sino al drammatico epilogo, nel quale entrambi trovano la morte per mano della Savak: Parviz viene ucciso nel corso di un'irruzione insieme agli altri compagni della sua cellula, Maryam viene invece arrestata e torturata. Non rinnegherà le idee per le quali ha combattuto neanche per salvarsi la vita (sebbene lasci orfano un bambino di pochi mesi), in un finale tragico e dolcissimo nel quale ritornano, come un Leitmotiv, i versi della poetessa Forugh Farrokhzad. La poesia, infatti, che della cultura persiana è elemento fondante, è un fil rouge che attraversa il romanzo dandogli luce e spessore.

Prima del gelo
0 1 0
Libri Moderni

Mankell, Henning

Prima del gelo / Henning Mankell ; traduzione di Carmen Giorgetti Cima

Milano : Oscar Mondadori, 2007

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
L'armata perduta
0 0 0
Libri Moderni

Manfredi, Valerio Massimo

L'armata perduta / Valerio Massimo Manfredi

Milano : Mondadori, 2007

  • Copie totali: 18
  • A prestito: 3
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Una delle più epiche avventure dell'età antica: la lunghissima marcia, attraverso incredibili pericoli e peripezie, che diecimila mercenari greci dopo la disfatta del principe persiano Ciro, sotto le cui insegne si erano battuti, contro il fratello Artaserse alle porte di Babilonia - compiono per tornare in patria. È l'impresa gloriosa e tragica documentata nel IV secolo a.C. da Senofonte nell'Anabasi, che proprio Valerio Massimo Manfredi ha studiato e tradotto negli anni '80. Ma in questo romanzo le atrocità della guerra e l'eroismo di ogni soldato, il fasto e le crudeli bizzarrie della corte persiana, le insidie di una natura selvaggia e le amicizie più indissolubili sono narrate in una prospettiva completamente inedita: dalla voce di una donna, la bellissima siriana Abira, che per amore di Xenos lascia ogni cosa e condivide il destino dei Diecimila. Attraverso gli occhi di Abira, le donne diventano le protagoniste della grande Storia.

La notte delle faville
0 0 0
Libri Moderni

Isaak Sirovich, Livio

La notte delle faville / Livio Isaak Sirovich

Milano : Mursia, [2007!

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Notte del 6 gennaio 1945. Le ruote infuocare di un rito pagano volano dai dirupi di uno sperduro paese della Carnia e i boscaioli maghi del falò ne usano la voce per suggerire un'impossibile storia d'amore. Sono i fuochi dell'Epifania, ma questa volta al posto dei Re Magi sono arrivati cosacchi e ufficiali nazisti, che battono i monti cacciando i partigiani come selvaggina. Intanto, a Trieste si consuma la deportazione degli ebrei. Speterbong, o San Pietro, è terra di frontiera dove Germania e Italia si dividono le anime, Cristo spartisce le preghiere con gli spiriti dei boschi e la costruzione di una grande chiesa nasconde un mistero. Gli abitanti del luogo si dicono italianissimi, ma parlano un dialetto strano che sembra tedesco. Tutti, sia di qua che di là del confine, li hanno sempre chiamati bastardi, eppure accolgono un venero come Alvise, disertore dall'esercito di Mussolini, come un fratello. Il forestiero finirà per diventare ignaro complice del curaro e del suo segreto di guerra che sarà svelato trent'anni dopo, il 6 maggio 1976, la sera del terremoto del Friuli. Un romanzo sospeso tra storia e miro, peccato e virtù, Bene e Male.

Il canto delle pietre
0 0 0
Libri Moderni

Pouillon, Fernand

Il canto delle pietre : diario di un monaco costruttore / Fernand Pouillon ; traduzione di Dario Buzzolan

Torino : Lindau, 2007

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il romanzo si presenta come il diario del monaco-architetto dell'abbazia del Thoronet, in Provenza. Giorno dopo giorno il protagonista si confronta con la debolezza degli uomini e l'inerzia delle cose, e con le proprie personali contraddizioni. Per altro la vita di un cantiere medievale, i problemi tecnici, finanziari e dottrinali che pone, le soluzioni di sorprendente modernità che vengono via via trovate, appaiono molto poco conformi a quel Medioevo di maniera che continua a dominare l'immaginario comune.

Il giorno in più
0 0 0
Libri Moderni

Volo, Fabio

Il giorno in più / Fabio Volo

Milano : Mondadori, 2007

  • Copie totali: 14
  • A prestito: 3
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Sveglia, caffè, tram, ufficio, palestra, pizza-cine-letto. Giornate sempre uguali, scandite da appuntamenti che, alla fine, si assomigliano tutti, persi nel cielo grigio di una metropoli che non sa più sorridere. È la vita di Giacomo, uno che non si è mai fatto troppe domande, che è andato incontro agli avvenimenti rimanendo sempre in superficie. Un giorno, però, Giacomo incontra sul tram una sconosciuta, e se la ritrova davanti il giorno dopo, e quello dopo ancora. Per mesi. E così, quelle tre fermate lungo il tragitto per andare in ufficio diventano un appuntamento importante della giornata. O meglio, diventano l'appuntamento. Ma la sconosciuta ha un destino che la porterà lontano, in un'altra città. E Giacomo? Lui per la prima volta nella vita decide di non rimanere in superficie, di prendersi anche il rischio di diventare ridicolo, e parte all'inseguimento di un sogno. È l'inizio di un gioco, incredibile e coinvolgente, che improvvisamente sarà interrotto, e che porterà i due fino a un punto di non ritorno, per scoprire se vale la pena, nella vita, di giocare fino in fondo. L'amore, l'amicizia, il viaggio, i dubbi, le scelte, più una dose di gioco e sana incoscienza, una miscela dei tutti i grandi temi e le piccole sfumature care a Volo e ai suoi lettori.

La sovrana lettrice
4 1 0
Libri Moderni

Bennett, Alan <1934- >

La sovrana lettrice / Alan Bennett ; traduzione di Monica Pavani

Milano : Adelphi, [2007]

  • Copie totali: 5
  • A prestito: 2
  • Prenotazioni: 0

Abstract: A una cena ufficiale, circostanza che generalmente non si presta a un disinvolto scambio di idee, la regina d'Inghilterra chiede al presidente francese se ha mai letto Jean Genet. Ora, se il personaggio pubblico noto per avere emesso, nella sua carriera, il minor numero di parole arrischia una domanda del genere, qualcosa deve essere successo. Qualcosa in effetti è successo, qualcosa di semplice, ma dalle conseguenze incalcolabili: per un puro accidente, la sovrana ha scoperto la lettura di quegli oggetti strani che sono i libri, non può più farne a meno e cerca di trasmettere il virus a chiunque incontri sul suo cammino. Con quali effetti sul suo entourage, sui suoi sudditi, sui servizi di security e soprattutto sui suoi lettori lo scoprirà solo chi arriverà all'ultima pagina, anzi all'ultima riga.

Il quinto giorno
0 0 0
Libri Moderni

Schätzing, Frank

Il quinto giorno : romanzo / Frank Schatzing ; traduzione di Sergio Vicini

Milano : TEA, 2007

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0
I pilastri della terra
0 0 0
Libri Moderni

Follett, Ken

I pilastri della terra / Ken Follett ; traduzione di Roberta Rambelli

Milano : Oscar Mondadori, 2007

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Storie raccapriccianti di bambini prodigio
0 0 0
Libri Moderni

Enzensberger, Hans Magnus

Storie raccapriccianti di bambini prodigio : sette casi che possono servire da monito agli ignari genitori / Linda Quilt [i.e. Hans Magnus Enzensberger] ; illustrazioni di Michael Sowa ; traduzione di Alessandra Montrucchio

Torino : Einaudi, [2007]

  • Copie totali: 9
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Gli eroi di queste storie non sono dei bambini prodigio nel senso convenzionale. Sono, piuttosto, dei casi speciali. Alla dolce Melinda, per esempio, spunta un rospo dalla bocca ogni volta che dice una bugia. Deve quindi impegnarsi parecchio quando si rivolge alle grasse zie che mangiano troppa torta alla crema, o con i ragazzetti foruncolosi che le fanno dichiarazioni d'amore. Il timido Sparish, d'altra parte, un giorno si rende conto che può far sparire per sempre una persona semplicemente proferendo il proprio nome ad alta voce: è meglio non pensare quale sinistro destino attende alcuni dei suoi insegnanti. E che dire di Norm? Il poveretto è così irrimediabilmente normale che nessuno può ricordarselo, neppure i suoi genitori. Ogni giorno non riescono a identificarlo per riportarlo a casa da scuola. C'è poi Balthazar che, nonostante sia cicciottello, ha un peso specifico ridotto ed è costretto a zavorrare scarpe e giubbotti; diventa un celebre restauratore (non ha bisogno di impalcature!), ma mentre amoreggia in un prato una folata di vento gli è fatale. Questi sono soltanto alcuni dei bambini prodigio, e ognuna delle loro singolari storie mette un brivido. Ma cos'è esattamente che il rende così interessanti? Forse il fatto che le particolari doti di questi bambini entrano sempre in collisione con il mondo degli adulti e ne svelano ipocrisie e perbenismi.

Il poliziotto che ride
4 1 0
Libri Moderni

Sjöwall, Maj - Wahlöö, Per

Il poliziotto che ride : romanzo su un crimine / Maj Sjöwall, Per Wahlöö ; traduzione di Renato Zatti

Palermo : Sellerio, [2007]

  • Copie totali: 5
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Secondo il parere del maestro del giallo nordico Henning Mankell: Chi scrive dopo questi romanzi, si ispira a loro, in un modo o nell'altro. Loro sono i coniugi Maj Sjöwall e Per Wahlöö che in dieci anni, dal 1965 al 1975, hanno composto il Decalogo dell'Ispettore Martin Beck, ovvero i dieci romanzi, uno per anno con le inchieste della squadra omicidi di Stoccolma. In Beck c'è assai poco della maniera maigrettiana, o di qualunque maniera, e del metodo-non metodico del commissario di Simenon. E non perché Beck non abbia una personalità, o perché il lettore non sia portato a simpatizzare con lui ma perché al contrario possiede una personalità variegata, cangiante col tempo, fatta di io diversi, come lo sono le personalità vere. In questo romanzo, una Stoccolma calda, dove la polizia è impegnata ad arginare le proteste antiamericane per la guerra in Vietnam è sconvolta da una strage: i nove passeggeri di un autobus vengono uccisi a colpi di mitra. Tra le vittime c'è anche un sovrintendente che è il più giovane collaboratore di Martin Beck. Il poliziotto è rimasto coinvolto casualmente o era proprio lui nel mirino del folle omicida? Di quale caso si stava occupando? Cosa ci faceva su quell'autobus visto che non risultava in servizio? Sembra che nessuno dei colleghi o dei familiari sappia rispondere a questi interrogativi.

Tre indagini di Petra Delicado
5 0 0
Libri Moderni

Giménez Bartlett, Alicia

Tre indagini di Petra Delicado / Alicia Giménez-Bartlett

Palermo : Sellerio, [2007]

  • Copie totali: 12
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: In Riti di morte il lettore conosce l'ispettrice, quarant'anni, bella anticonformista, due matrimoni falliti alle spalle. È stata confinata al servizio documentazione di un commissariato di Barcellona. Poi una inaspettata indagine e l'incontro con il viceispettore Fermin Garzón, vedovo cinquantenne, uomo d'altri tempi, ma autentico poliziotto di strada. Da questo momento Petra abbandona la scrivania e inizia il sodalizio tra i due. La vicenda del libri ruota attorno a degli stupri che si consumano a tarda sera contro giovani donne. Caratteristica comune: le vittime vengono marchiate con una sorta di tatuaggio a forma di fiore. In Giorno da cani, un poveraccio viene trovato morto; accanto a lui il suo cane che non lo abbandona. Si tratta di un barbone e nessuno si appassiona al caso. Ma dietro l'apparenza di una morte naturale si nasconde un delitto. Sembra impossibile approdare a qualche risultato con il cane unico testimone, ma non per Petra Delicado e per Fermin Garzón. In Messaggeri dell'oscurità Petra riceve dei pacchi che contengono peni amputati. Le sue indagini la condurranno sulle tracce di una setta, fondata in Russia nel XVIII secolo, e a un torrido incontro con il poliziotto russo.

[1]: Uomini che odiano le donne
3 0 0
Libri Moderni

Larsson, Stieg

[1]: Uomini che odiano le donne / Stieg Larsson ; traduzione di Carmen Giorgetti Cima

Venezia : Marsilio, 2007

Fa parte di: Larsson, Stieg. Millennium trilogy / Stieg Larsson

  • Copie totali: 27
  • A prestito: 6
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Sono passati molti anni da quando Harriet, nipote prediletta del potente industriale Henrik Vanger, è scomparsa senza lasciare traccia. Da allora, ogni anno l'invio di un dono anonimo riapre la vicenda, un rito che si ripete puntuale e risveglia l'inquietudine di un enigma mai risolto. Ormai molto vecchio, Henrik Vanger decide di tentare per l'ultima volta di fare luce sul mistero che ha segnato tutta la sua vita. L'incarico di cercare la verità è affidato a Mikael Blomkvist: quarantenne di gran fascino, Blomkvist è il giornalista di successo che guida la rivista Millennium, specializzata in reportage di denuncia sulla corruzione e gli affari loschi del mondo imprenditoriale. Sulle coste del Mar Baltico, con l'aiuto di Lisbeth Salander, giovane e abilissima hacker, indimenticabile protagonista femminile al suo fianco ribelle e inquieta, Blomkvist indaga a fondo la storia della famiglia Vanger. E più scava, più le scoperte sono spaventose.

Nido vuoto
0 0 0
Libri Moderni

Giménez Bartlett, Alicia

Nido vuoto / Alicia Giménez-Bartlett ; traduzione di Maria Nicola

Palermo : Sellerio, [2007]

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Una nuova storia per l'ispettore Petra Delicado, già protagonista di Giorno da cani, Messaggeri dell'oscurità, Morti di carta. Cosa succede all'ispettore? In un momento di disattenzione si fa rubare la pistola. Situazione imbarazzante, tanto più che il furto avviene nella toilette di un locale pubblico e la colpevole è una bambina di otto anni. La ricerca della piccola armata precipita l'ispettore e il suo vice nel mondo dell'abuso sui minori. Bambini di strada, bambini sfruttati, figli di immigrati abusati o venduti sul mercato della pornografia. Per la prima volta Petra, a contatto con l'essenza stessa del male, sfiora la depressione e non riesce più a trovare conforto nella solitudine. Provvidenziale, un uomo rassicurante entra nella sua vita, con una caterva di figli nati da precedenti matrimoni. È una ventata di normalità per l'investigatrice mentre le indagini la trascinano verso il fondo più oscuro delle pulsioni umane.

Il risveglio
0 0 0
Libri Moderni

Jenkins, T. M.

Il risveglio : romanzo / T.M. Jenkins ; traduzione di Luca Fusari

Siena : Barbera, 2007

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
La lunga notte del dottor Galvan
0 0 0
Libri Moderni

Pennac, Daniel

La lunga notte del dottor Galvan / Daniel Pennac ; traduzione di Yasmina Melaouah

Milano : Feltrinelli, 2007

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
La briscola in cinque
4 0 0
Libri Moderni

Malvaldi, Marco

La briscola in cinque / Marco Malvaldi

Palermo : Sellerio, [2007]

  • Copie totali: 4
  • A prestito: 3
  • Prenotazioni: 0

Abstract: La rivalsa dei pensionati. Da un cassonetto dell'immondizia in un parcheggio periferico, sporge il cadavere di una ragazza giovanissima. Siamo in un paese della costa intorno a Livorno, l'immaginaria Pineta, diventata località balneare di moda a tutti gli effetti, e quindi la Pro Loco sta inesorabilmente estinguendo le categorie dei vecchietti rivoltandogli contro l'architettura del paese: dove c'era il bar con le bocce hanno messo un discopub all'aperto, in pineta al posto del parco giochi per i nipoti si è materializzata una palestra da body-building all'aperto, e non si trova più una panchina, solo rastrelliere per le moto. L'omicidio ha l'ovvio aspetto di un brutto affare tra droga e sesso, anche a causa della licenziosa condotta che teneva la vittima, viziata figlia di buona famiglia. E i sospetti cadono su due amici della ragazzina nel giro delle discoteche. Ma caso vuole che, per amor di maldicenza e per ammazzare il tempo, sul delitto cominci a chiacchierare, discutere, contendere, litigare e infine indagare il gruppo dei vecchietti del BarLume e il suo barista. In realtà è quest'ultimo il vero svogliato investigatore. I pensionati fanno da apparato all'indagine, la discutono, la spogliano, la raffinano, passandola a un comico setaccio di irriverenze. Sicché, sotto all'intrigo giallo, spunta la vita di una provincia ricca, civile, dai modi spicci e dallo spirito iperbolico, che sopravvive testarda alla devastazione del consumismo turistico modellato dalla televisione.

Un bambino prodigio
0 0 0
Libri Moderni

Némirovsky, Irène

Un bambino prodigio / Irène Némirovsky ; prefazione di Elisabeth Gille ; traduzione di Vanna Lucattini Volgelmann

2. ed

Firenze : Giuntina, 2007

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0