Sulla piattaforma MLOL sono disponibili sia e-book di narrativa che testi letterari in formato open  (liberamente accessibili e scaricabili).

Cerca un libro di narrativa o sfoglia la lista delle novità

Includi: tutti i seguenti filtri
× Lingue Russo

Trovati 11 documenti.

Notti bianche
0 0 0
Libri Moderni

Dostoevskij, Fëdor Mihajlovič

Notti bianche / Fëdor Dostoevskij ; traduzione e cura di Giulia Gigante

12. ed

Torino : Einaudi, 2014

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: La natura lirica, fantastica e fantasmagorica di Pietroburgo è tutta infusa nelle Notti bianche, romanzo pubblicato per la prima volta nel 1848. Il giovane protagonista della vicenda è un sognatore. Immerso in uno sciame di pensieri e fantasticherie, nelle lucide notti estive, il giovane intraprende in solitudine lunghe passeggiate per le vie cittadine fino al sorprendente incontro con Nasten'ka, un altro essere notturno, e al sogno di un'avventura meravigliosa.

B mope (paccka3 matpoca)
0 0 0
Libri Moderni

Čehov, Anton Pavlovič

B mope (paccka3 matpoca) / Anton Cechov ; traduzione di Carla Muschio

Chioggia : Damocle, 2013

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Mosca 2042
0 0 0
Libri Moderni

Vojnovič, Vladimir Nikolaevič

Mosca 2042 / Vladimir Vojnovič ; traduzione di Elena Murdaca

Milano : Dalai, 2013

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Monaco di Baviera, 1982. Vladimir Karcev è uno scrittore sovietico dissidente in esilio, e un giorno, un po' per caso, un po' per bizzarra volontà del destino, scopre che una misteriosa agenzia organizza viaggi nel futuro. Decide così di partire per la Mosca del 2042. L'Unione Sovietica è ora governata da un nuovo leader, il Genialissimus, uscito vincitore dalla Grande Rivoluzione d'Agosto, e Mosca è diventata una Città-Stato (Mosco-rep) in cui il comunismo è stato finalmente realizzato. O almeno questa è la versione ufficiale. La realtà è che il nuovo comunismo, per rinnovarsi e riprodurre se stesso, è diventato un feroce connubio di ideologia e fede. Fra incontri misteriosi con assurdi personaggi, e la comparsa di un romanzo nel romanzo, chiamato proprio Mosca 2042, ma che Karcev non ricorda di avere scritto, il lavoro di Vladimir Vojnovic è una pietra miliare del genere distopico, dove in controluce, sebbene il libro sia stato scritto quando pochi avrebbero previsto il crollo pressoché imminente del regime sovietico, si intravedono la Russia putiniana di oggi e il suo inquietante cocktail di nazionalismo e religione.

Padrone e servitore
0 0 0
Libri Moderni

Tolstoj, Lev Nikolaevič

Padrone e servitore = Hozjain i rabotnik ; Denaro e lavoro / Lev Tolstoj ; a cura di Chiara Scarfato

Torino : Beppe Grande, 2011

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
L'idiota
0 0 0
Libri Moderni

Dostoevskij, Fëdor Mihajlovič

L'idiota ; Taccuini di appunti per L'idiota / Fëdor Dostoevskij ; introduzione di Armando Torno ; note di Ettore Lo Gatto ; traduzione di Giovanni Faccioli e Laura Satta Boschian

Milano : Bompiani Il pensiero occidentale, 2009

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Anche se il titolo ha suggerito sovente dei concetti fuorvianti, L'Idiota di Fëdor Dostoevskij è un'opera enigmatica, percorsa da una tensione religiosa e da domande assolute. La sua stesura si trasformò in una terribile lotta contro il tempo, scandita da un ritmo asfissiante: la rivista Russkij vestnik, il Messaggero russo, che la pubblicò a puntate, costrinse Dostoevskij a consegne periodiche senza possibilità di deroga. Siamo negli anni 1867-68; nel 1869 le parti saranno raccolte in volume. [...] Dostoevskij stesso lascia una preziosa indicazione da tutti ripresa che vale la pena comunque rileggere: l'idea principale del romanzo è rappresentare in uomo positivamente buono. Non c'è nulla di più difficile al mondo, e specialmente adesso; tutti gli scrittori, non solo i nostri, ma anche tutti quelli europei che hanno affrontato a rappresentazione di un uomo positivamente buono, hanno fatto fiasco. Perché questo è un compito smisurato. Il bello è un ideale, ma l'ideale non è nostro né la civile Europa l'ha minimamente elaborato. Nel mondo c'è una persona positivamente buona - Cristo, così che l'apparizione di quest'uomo smisuratamente, sconfinatamente buono è naturalmente un miracolo sconfinato. Ma io sono andato troppo lontano. Ricorderò soltanto che di uomini buoni nella letteratura cristiana il solo compiuto è Don Chisciotte. Ma egli è buono esclusivamente perché nello stesso tempo è anche comico. (Dall'introduzione di Armando Torno)

I demoni
0 0 0
Libri Moderni

Dostoevskij, Fëdor Mihajlovič

I demoni ; Taccuini di appunti per I demoni / Fëdor Dostoevskij ; introduzione di Armando Torno ; note di Ettore Lo Gatto ; traduzione di Giorgio Maria Nicolai

Milano : Bompiani Il pensiero occidentale, 2009

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: La nostra civiltà è piena di dèmoni e di demòni. Fëdor Dostoevskij ha scelto i secondi per scrivere il suo romanzo, ma non si è dimenticato dei primi. Certo, romanzo è quasi un termine improprio per il grande russo: anche I demoni, come tutti i suoi libri, è un'opera nella quale si scontrano idee, quesiti essenziali; un testo che presenta personaggi subito identificabili con dei pensatori: sovente lottano con le proprie idee, quasi sempre la loro vita si trasforma in uno spazio filosofico. [...] Albert Camus notò che questo romanzo è un libro profetico, giacché rivela il nostro nichilismo, le varie e forsennate aspirazioni che caratterizzano la contemporaneità. Dostoevskij, dal canto suo, offre come unico paradigma Cristo. Le discussioni degli atei che popolano le pagine de I demoni non riescono a evitarlo e la sua presenza, ora tacita e ora esplicita, è la vera bussola che l'autore mette nella sua opera. Nulla era per questo scrittore più bello, più ragionevole, più perfetto di Cristo. (Dall'introduzione di Armando Torno)

Dom s mezoninom
0 0 0
Libri Moderni

Čehov, Anton Pavlovič

Dom s mezoninom ; Dama s sobačkoj / Anton Čechov ; a cura di Giulia Gigante

Torino : G. Einaudi, 2001

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Se, come ha scritto Vladimir Nabokov, i racconti di Cechov sono una colossale e dettagliata enciclopedia del mondo russo degli anni Ottanta e Novanta dell'Ottocento, 'La casa con il mezzanino' e 'La signora con il cagnolino' sono anche, e sopratutto, un minuzioso atlante degli enigmi e delle contraddizioni dell'animo umano. La delicata e sospesa non storia d'amore tra un artista e una ragazza con il terrore delle stelle cadenti, e la passione consumata, ma senza vie d'uscita, tra il cinico Gurov e l'idealista Anna Sergeevna, sono infatti due piccoli capolavori di indagine psicologica: Ciascuno - scrive Cechov - nasconde sotto il velo del mistero, come sotto il velo della notte, la propria vita autentica.

Il brigadiere
0 0 0
Libri Moderni

Fonvizin, Denis Ivanovič

Il brigadiere ; Il minorenne / Denis I. Fonvizin ; a cura di Nicoletta Marcialis

Venezia : Marsilio, [1998!

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Belye noči
0 0 0
Libri Moderni

Dostoevskij, Fëdor Mihajlovič

Belye noči / Fëdor Dostoevskij ; traduzione a cura di Giulia Gigante

Torino : Einaudi, [1996!

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 3
  • Prenotazioni: 0

Abstract: La natura lirica, fantastica e fantasmagorica di Pietroburgo è tutta infusa nelle Notti bianche, romanzo pubblicato per la prima volta nel 1848. Il giovane protagonista della vicenda è un sognatore. Immerso in uno sciame di pensieri e fantasticherie, nelle lucide notti estive, il giovane intraprende in solitudine lunghe passeggiate per le vie cittadine fino al sorprendente incontro con Nasten'ka, un altro essere notturno, e al sogno di un'avventura meravigliosa.

Il cadavere vivente
0 0 0
Libri Moderni

Tolstoj, Lev Nikolaevič

Il cadavere vivente / Lev Nikolaevič Tolstoj ; a cura di Sergio Leone

Venezia : Marsilio, 1991

  • Copie totali: 9
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
L'armata a cavallo
0 0 0
Libri Moderni

Babelʹ, Isaak Emmanuilovič

L'armata a cavallo ; Diario 1920 / Isaak Babel' ; a cura di Costantino Di Paola

Venezia : Marsilio, 1990

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il tema centrale de L'armata a cavallo (1926) è la guerra russo polacca del 1920 alla quale Babel' partecipò come corrispondente di guerra, aggregato alla prima armata di cavalleria cosacca. Le brevi storie di vita militare sono narrate nel comico gergo dei cosacchi.