Corso Casale, 5 (Parco Michelotti) - 10131 Torino -  Orari e informazioni

Catalogo in linea

 

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Soggetto Dietetica
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2007

Trovati 2504 documenti.

Mostra parametri
Il vento dei demoni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Buticchi, Marco

Il vento dei demoni : romanzo / di Marco Buticchi

Milano : Longanesi, [2007]

Abstract: Tutto ha inizio durante l'Età dei Metalli. Una tribù di sacerdoti devoti a una divinità preistorica adora una Pietra sacra che, secondo la leggenda, Dio ha scagliato sulla Terra all'origine dei tempi. La Pietra è dotata di un terribile potere: quello di uccidere chiunque le si trovi nelle immediate vicinanze. Attorno al possesso di quella pietra si accenderanno le brame di tanti personaggi in luoghi ed epoche differenti: un giovane nobile occitano in Linguadoca, un sottufficiale tedesco delle SS nella valle dell'Ariege, un giornalista di un settimanale d'inchiesta in Brasile. Sarà una bella ricercatrice italiana, Sara Terracini, a portare avanti l'indagine, ingaggiata per effettuare alcune rilevazioni nella zona della Linguadoca da un facoltoso appassionato di archeologia. Le sue scoperte la porteranno a un passo della soluzione che tutti, nei millenni, hanno sempre rincorso. Ma, dice l'antica leggenda, chiunque si avvicini a quel segreto verrà investito da un soffio di morte che spira da sempre attorno alla Pietra sacra.

Leggere
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Augias, Corrado

Leggere : perché i libri ci rendono migliori, più allegri e più liberi / Corrado Augias

Milano : Mondadori, 2007

Abstract: Perché si legge e come si impara a farlo? Quali meccanismi emotivi si attivano? Come nasce la passione per la lettura? Perché leggere fa bene, ma può talvolta anche far male? In queste dense pagine, Corrado Augias si interroga sul significato dell'attività del leggere, e lo fa attraverso una sorta di racconto autobiografico: dalle prime emozioni che, giovane studente liceale, suscitarono in lui i grandi classici ma anche alcuni libri proibiti come L'amante di Lady Chatterley, alla scoperta di Edgar Wallace, Conan Doyle e Raymond Chandler e della narrativa poliziesca, all'amore più maturo per i romanzi di Joseph Roth e Robert Musil. E poi, ancora, la letteratura francese, quella erotica, Dante, Petrarca, George Orwell, Philip Roth.

Il pianeta lo salvo io!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Wines, Jacquie - Horne, Sarah

Il pianeta lo salvo io! : in 101 mosse / [testo di Jacquie Wines ; illustrazioni di Sarah Horne ; traduzione di Guia Risari]

Torino : Giralangolo : EDT, 2007

Abstract: Questo manuale, indica i modi possibili per contribuire concretamente alla salvaguardia del pianeta. Alla luce dello slogan "La generazione dei tuoi genitori ha messo a rischio il pianeta, ora tocca a te salvarlo".101 proposte concrete che vanno da come rendere più verde la propria abitazione a come fare la spesa, dalla regola delle 4 R: Ridurre, Riutilizzare, Riparare, Riciclare, a come limitare l'inquinamento ambientale nei corsi d'acqua.

Un albero cresce a Brooklyn
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Smith, Betty

Un albero cresce a Brooklyn / Betty Smith ; traduzione di Antonella Pietribiasi

Vicenza : Neri Pozza, 2007

Abstract: È l'estate del 1912 a Brooklyn. I raggi obliqui del sole illuminano il cortile della casa dove abita Francie Nolan, riscaldano la vecchia palizzata consunta e le chiome dell'albero che, come grandi ombrelli verdi, riparano la dimora dei Nolan. Alcuni a Brooklyn lo chiamano l'Albero del Paradiso perché è l'unica pianta che germogli sul cemento e cresca rigoglioso nei quartieri popolari. Insieme a suo fratello Neeley, Francie raccoglie pezzi di stagnola che si trovano nei pacchetti di sigarette e nelle gomme da masticare, stracci, carta, pezzi di metallo e li vende in cambio di qualche cent. Francie se ne va a zonzo per Brooklyn. Lungo il tragitto forse qualcuno le ricorderà che è un peccato che una donna così graziosa come sua madre, ventinove anni, capelli neri e occhi scuri, debba lavare i pavimenti per mantenere tutta la famiglia. Qualcun altro magari le parlerà di Johnny, suo padre, il ragazzo più bello e più attaccato alla bottiglia del vicinato, qualcuno infine le sussurrerà mezze parole sull'allegro comportamento di sua zia Sissy con gli uomini. Francie ascolterà e ogni parola sarà per lei una pugnalata al cuore, ma troverà, come sempre, la forza per reagire, poiché lei è una bambina destinata a diventare una donna sensibile e vera, forte come l'albero che, stretto fra il cemento di Brooklyn, alza rami sempre più alti al cielo.

La strada
0 0 0
Materiale linguistico moderno

McCarthy, Cormac

La strada / Cormac McCarthy ; traduzione di Martina Testa

Torino : Einaudi, [2007]

Abstract: Un uomo e un bambino, padre e figlio, senza nome. Spingono un carrello, pieno del poco che è rimasto, lungo una strada americana. La fine del viaggio è invisibile. Circa dieci anni prima il mondo è stato distrutto da un'apocalisse nucleare che lo ha trasformato in un luogo buio, freddo, senza vita, abitato da bande di disperati e predoni. Non c'è storia e non c'è futuro. Mentre i due cercano invano più calore spostandosi verso sud, il padre racconta la propria vita al figlio. Ricorda la moglie (che decise di suicidarsi piuttosto che cadere vittima degli orrori successivi all'olocausto nucleare) e la nascita del bambino, avvenuta proprio durante la guerra. Tutti i loro averi sono nel carrello, il cibo è poco e devono periodicamente avventurarsi tra le macerie a cercare qualcosa da mangiare. Visitano la casa d'infanzia del padre ed esplorano un supermarket abbandonato in cui il figlio beve per la prima volta un lattina di cola. Quando incrociano una carovana di predoni l'uomo è costretto a ucciderne uno che aveva attentato alla vita del bambino. Dopo molte tribolazioni arrivano al mare; ma è ormai una distesa d'acqua grigia, senza neppure l'odore salmastro, e la temperatura non è affatto più mite. Raccolgono qualche oggetto da una nave abbandonata e continuano il viaggio verso sud, verso una salvezza possibile...

L'eleganza del riccio
3 10 0
Materiale linguistico moderno

Barbery, Muriel

L'eleganza del riccio / Muriel Barbery ; traduzione dal francese di Emanuelle Caillat e Cinzia Poli

Roma : E/O, [2007]

Abstract: Parigi, rue de Grenelle numero 7. Un elegante palazzo abitato da famiglie dell'alta borghesia. Ci vivono ministri, burocrati, maitres à penser della cultura culinaria. Dalla sua guardiola assiste allo scorrere di questa vita di lussuosa vacuità la portinaia Renée, che appare in tutto e per tutto conforme all'idea stessa della portinaia: grassa, sciatta, scorbutica e teledipendente. Niente di strano, dunque. Tranne il fatto che, all'insaputa di tutti, Renée è una coltissima autodidatta che adora l'arte, la filosofia, la musica, la cultura giapponese. Cita Marx, Proust, Kant... dal punto di vista intellettuale è in grado di farsi beffe dei suoi ricchi e boriosi padroni. Ma tutti nel palazzo ignorano le sue raffinate conoscenze, che lei si cura di tenere rigorosamente nascoste, dissimulandole con umorismo sornione. Poi c'è Paloma, la figlia di un ministro ottuso; dodicenne geniale, brillante e fin troppo lucida che, stanca di vivere, ha deciso di farla finita (il 16 giugno, giorno del suo tredicesimo compleanno). Fino ad allora continuerà a fingere di essere una ragazzina mediocre e imbevuta di sottocultura adolescenziale come tutte le altre, segretamente osservando con sguardo critico e severo l'ambiente che la circonda. Due personaggi in incognito, quindi, diversi eppure accomunati dallo sguardo ironicamente disincantato, che ignari l'uno dell'impostura dell'altro, si incontreranno solo grazie all'arrivo di monsieur Ozu, un ricco giapponese, il solo che saprà smascherare Renée.

Pesciolino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Donaldson, Julia - Scheffler, Axel

Pesciolino : [cantastorie birichino] / Julia Donaldson & Axel Scheffler

San Dorligo della Valle : Emme, [2007]

Abstract: Nel mare c'è un piccolo pesciolino che racconta grandi storie... Nuotavo nel mare tranquillo e beato, quando un calamaro mi ha catturato. Ma una tartaruga l'ha morsicato e dai tentacoli mi ha liberato. Pesciolino è tutto vero? Certamente, son sincero! E tu, credi alle storie di Pesciolino? Età di lettura: da 3 anni.

Ricordati di guardare la luna
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Sparks, Nicholas

Ricordati di guardare la luna / Nicholas Sparks ; traduzione di Alessandra Petrelli

[Milano] : Frassinelli, [2007]

Abstract: Ovunque sarai e qualunque cosa stia accadendo nella tua vita, tutte le volte che ci sarà la luna piena tu cercala nel cielo... Così gli scriveva Savannah quando a dividerli era solo l'oceano, e aspettavano di potersi riabbracciare. John Tyree è un ragazzo solitario e ribelle che ha trovato sfogo all'indole violenta arruolandosi nell'esercito e facendosi mandare di stanza in Europa. Savannah Lynn Curtis è una studentessa esuberante e idealista che trascorre l'estate dedicandosi al volontariato con un gruppo religioso. Due personalità agli antipodi, eppure, quando per caso si incontrano sulla spiaggia di Wilmington, nel North Carolina, durante una licenza di lui, capiscono di avere affinità profonde e giurano di amarsi per sempre. Per John la fine della ferma non è lontana e il trascorrere dei mesi sarà più dolce, scandito dalle lettere della sua ragazza che gli rammentano quei momenti magici al chiaro di luna. Manca poco al congedo quando sulle Torri Gemelle si scatena l'inferno e il soldato, invece di tornare a casa, sceglie di essere mandato in Medio Oriente. Cinque anni dopo, rimpatriato d'urgenza per assistere il padre morente, John va alla ricerca di Savannah e si trova di fronte a una realtà totalmenre inaspettata... Solo l'uomo nuovo che - grazie a lei - è diventato, saprà accettarla e riscattarla con un atto estremo di generosità. Tenero e struggente, ricco di atmosfere evocative e di personaggi concreti, un romanzo d'amore dei nostri tempi.

Il colore del sole
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Camilleri, Andrea <1925-2019>

Il colore del sole : romanzo / Andrea Camilleri

Milano : Mondadori, 2007

Abstract: Andrea Camilleri dipinge l'anima di Caravaggio in un romanzo nero, fitto di ombre e di mistero, sul periodo trascorso dall'artista a Malta e in Sicilia, nell'estate del 1607. La scrittura di Camilleri questa volta asseconda tanto le cadenze dell'italiano seicentesco quanto la psicologia torturata dell'artista creando un effetto di enorme suggestione e intensità emotiva.

A piu tardi!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ashbé, Jeanne

A piu tardi! / Jeanne Ashbe

Milano : Babalibri, [2007]

Abstract: Due bambini piccoli durante una giornata all'asilo nido. Cosa fanno? Come passano il loro tempo? Quali emozioni vivono? È difficile da raccontare quando si hanno a disposizione ancora troppe poche parole. E allora, ecco un libro che racconta attraverso immagini e parole rassicuranti i grandi baci della mattina, i giocattoli, i compagni, la pittura, la pappa, le pipì, il sonnellino, i litigi e le coccole, la stanchezza della sera e... la felicità di ritrovarsi! Grandi illustrazioni per parlare con dolcezza del distacco al momento dell'entrata al nido, dell'inserimento in un gruppo di piccoli amici, e per affrontare più serenamente tutte le novità che si ritrovano a vivere, in questa nuova situazione, i bambini piccoli. Età di lettura: da 4 anni.

Per il resto del viaggio ho sparato agli indiani
5 1 0
Materiale linguistico moderno

Geda, Fabio

Per il resto del viaggio ho sparato agli indiani / Fabio Geda

Torino : Instar libri, 2007

Abstract: Un ragazzino rumeno di tredici anni immigrato clandestinamente in Italia abita a casa di un ambiguo architetto assieme a un'amica. Tex Willer è il suo eroe. Quando un giorno l'architetto tenta di abusare di lui, il ragazzino lo colpisce con un pugno e scappa. Decide allora di mettersi sulle tracce del nonno, che gira l'Europa con una compagnia di artisti di strada e che gli scrive con regolarità, ogni ultima domenica del mese, lettere scritte in una lingua molto particolare. Il ragazzo inizia così un viaggio che, in compagnia di una schiera sempre più grande di nuovi amici, lo porterà prima a Berlino, poi in Francia e infine a Madrid, alla vigilia della strage alla stazione ferroviaria del marzo 2004. Romanzo d'avventura e formazione al tempo stesso, divertente e profondo.

Il presidente
3 1 0
Materiale linguistico moderno

Simenon, Georges

Il presidente / Georges Simenon ; traduzione di Luciana Cisbani

Milano : Adelphi, [2007]

Abstract: Era stato un uomo molto potente. Per molti, moltissimi anni. La sua carriera politica lo aveva portato a un passo dal diventare Presidente della Repubblica. Adesso, vecchio e malato, era una sorta di monumento vivente, e in tutte le redazioni dei giornali (di questo lui era certo) i coccodrilli dovevano essere già pronti da tempo. Eppure, da quando si era ritirato sulla costa normanna, dopo la caduta del suo ultimo governo e la sincope che lo aveva colpito, il presidente sapeva di essere strettamente sorvegliato. Non solo da quelli che lui chiamava i suoi cani da guardia - gli ispettori che si davano il cambio davanti a casa sua dietro preciso incarico del ministero degli Interni -, ma anche dall'infermiera che lo curava, dalla segretaria, e dal fedele autista. Gli stessi (e pure di questo era quasi certo) che frugavano con accanimento fra i suoi libri e le sue carte - soprattutto dal giorno in cui aveva detto a un giornalista di aver cominciato a scrivere le sue memorie non ufficiali. Qualcuno, evidentemente, lo considerava ancora pericoloso. Ma chi? Magari uno che era stato, a venticinque anni, il suo timido, devoto segretario particolare, e che adesso stava per diventare primo ministro; uno che lui, l'anziano presidente, era certo di tenere in pugno: perché conservava, nascosta fra le pagine di un libro, una lettera, oltremodo compromettente. Era quella che tutti cercavano? O le sue minacciate memorie? Ma in fondo, poi, che importanza aveva ormai tutto questo?

L' Italia dei vulcani
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Touring club italiano

L' Italia dei vulcani / Touring Club Italiano

Milano : TCI, 2007

Abstract: Una pubblicazione nata dalla collaborazione tra il Touring Club Italiano e l'Associazione Città del Vulcano, che riunisce più di venticinque comuni di sei comprensori del nostro Paese: Colli Euganei, Monte Amiata, Castelli Romani, Vesuvio, Etna, Isole Eolie. La guida descrive queste terre con testi divulgativi e scientifici, curati da specialisti attenti a spiegare la natura vulcanica anche quando oggi è irriconoscibile. Tutti gli itinerari proposti sono corredati da dettagliata cartografia e mostrano le più diverse realtà dei vulcani e dei paesaggi circostanti: da quella bucolica dei prodotti agricoli, cresciuti sulle lave trasformate dal tempo in suoli straordinariamente fertili, a quella urbanizzata che ricostruisce la storia e lo sviluppo economico e culturale dei centri urbani sulle pendici di questi monti. Cittadine, paesi e borghi, non tutti ugualmente noti, ma sempre meritevoli di una visita per scoprire quanto sia stata e continui a essere foriera di ricchezze la natura, anche quando assume il terribile ma affascinante aspetto di lave e lapilli.

Il piacere
0 0 0
Materiale linguistico moderno

D'Annunzio, Gabriele

Il piacere / Gabriele D'Annunzio ; introduzione di Pietro Gibellini ; prefazione e note di Ilvano Caliaro

9. ed

Milano : Garzanti Libri, 2007

Abstract: Il poeta-pittore Andrea Sperelli, protagonista del romanzo, è il primo alter ego di D'Annunzio, e il più significativo: incarna una raffinata sensibilità, carica di civiltà e di corruzione, scettica e cinica, che agisce secondo l'istanza estetica di vivere per il piacere e paga un duro scotto per la sua resa incondizionata ai sensi. Libro apparentemente senza azione, dove tutto sembra accadere nella mente del protagonista, modernamente sospesa tra aspettazione e memoria, Il piacere ha una svolta narrativa cruciale nel lapsus mentale e linguistico del protagonista che, mentre abbraccia la donna virtuosa e dolente che ha sedotto, pensa alla perduta e appassionata amante finendo per pronunciare il nome sbagliato.

Tutti i baci del mondo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bisinski, Pierrick - Sanders, Alex

Tutti i baci del mondo / Bisinski, Sanders

Milano : Babalibri, [2007]

Il mio amico Napoleone
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Abell, Lucia Elizabeth

Il mio amico Napoleone : memorie di una ragazza inglese a Sant'Elena / Betsy Balcombe ; a cura di Ernesto Ferrero ; traduzione di Paola Mazzarelli

Milano : Mondadori, 2007

Abstract: Il 16 ottobre 1815 Napoleone Bonaparte giunse a Sant'Elena, dove avrebbe trascorso in esilio gli ultimi anni della sua vita. La sconfitta di Waterloo e il congresso di Vienna avevano decretato la restaurazione del vecchio ordine europeo. In attesa di insediarsi a Longwood, nella dimora assegnatagli dagli inglesi, l'imperatore fu ospitato nella residenza di William Balcombe, soprintendente dell'East India Company. Nessuno poteva immaginare che Betsy, la figlia quattordicenne di Balcombe, ritrovatasi a vivere a stretto contatto con il celebre prigioniero, sarebbe diventata la sua insostituibile amica e confidente. Questo libro di memorie, pubblicato per la prima volta nel 1844, è il resoconto fedele di un'amicizia insolita, attraverso il quale la figura di Napoleone viene restituita al lettore nella sua dimensione più privata e umana. Betsy racconta il suo Napoleone, visto da vicino in una dimensione privata e quotidiana, circondato da generali gelosi uno dell'altro, da dame litigiose e servitori fedelissimi, tutti consapevoli di recitare un dramma cui fa da sfondo sempre vivo la grande storia.

E continuavano a chiamarlo impunità
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gomez, Peter - Travaglio, Marco

E continuavano a chiamarlo impunità : ma è proprio vero che è stato sempre assolto? Come sono finiti i processi a Berlusconi & C. / Peter Gomez, Marco Travaglio

2. ed

Roma : Editori riuniti, 2007

Abstract: Questo libro è per i cittadini che vogliono conoscere la vera storia dei casi Sme-Ariosto, Mondadori, Imi-Sir e degli altri processi a Silvio Berlusconi, Cesare Previti & C. Dopo i cinque anni dell'Operazione Impunità Duratura, a base di leggi vergogna e vergognosissime prescrizioni, gli autori fanno il punto della situazione giudiziaria del Cavaliere e dei suoi complici. E vediamo come sono finiti i dibattimenti e le inchieste, ma soprattutto quali reati sono stati accertati.

La sovrana lettrice
4 1 0
Materiale linguistico moderno

Bennett, Alan <1934- >

La sovrana lettrice / Alan Bennett ; traduzione di Monica Pavani

Milano : Adelphi, [2007]

Abstract: A una cena ufficiale, circostanza che generalmente non si presta a un disinvolto scambio di idee, la regina d'Inghilterra chiede al presidente francese se ha mai letto Jean Genet. Ora, se il personaggio pubblico noto per avere emesso, nella sua carriera, il minor numero di parole arrischia una domanda del genere, qualcosa deve essere successo. Qualcosa in effetti è successo, qualcosa di semplice, ma dalle conseguenze incalcolabili: per un puro accidente, la sovrana ha scoperto la lettura di quegli oggetti strani che sono i libri, non può più farne a meno e cerca di trasmettere il virus a chiunque incontri sul suo cammino. Con quali effetti sul suo entourage, sui suoi sudditi, sui servizi di security e soprattutto sui suoi lettori lo scoprirà solo chi arriverà all'ultima pagina, anzi all'ultima riga.

Passeggiate a Ponente
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fantini, Ferdinanda - Ascoli, Gian Carlo

Passeggiate a Ponente : 52 itinerari nelle province di Imperia e Savona / Ferdinanda Fantini, Gian Carlo Ascoli

[Peveragno! : Blu edizioni, [2007!

Abstract: Cinquantadue itinerari scelti fra i più interessanti che si snodano tra i monti e il mare della Riviera Ligure di Ponente, con frequenti richiami alla storia politica e militare che ha caratterizzato e condizionato la vita delle genti liguri. La guida conduce l'escursionista lungo splendidi percorsi segnati dalle tracce che la presenza umana ha lasciato nella Liguria Occidentale fin dalla preistoria, senza dimenticare gli affreschi e le sculture visibili nelle cappelle e nelle chiese o sui portali delle case dei villaggi. La nota dominante è l'unicità della natura ligure, che consente di spaziare dai 2000 metri delle Alpi Marittime al mare con varietà non solo di paesaggio, ma anche di vegetazione e di fauna. Sono note infatti le numerose specie di piante montane risalenti all'era glaciale e/o endemiche in ristrette aree marittime. Non mancano naturalmente informazioni sugli aspetti gastronomici tradizionali dell'entroterra. Di particolare importanza il fatto che quasi tutti gli itinerari sono percorribili anche durante i mesi invernali.

L'arte del dubbio
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Carofiglio, Gianrico

L'arte del dubbio / Gianrico Carofiglio

Palermo : Sellerio, [2007]

Abstract: Anni fa, quando fu pubblicato per la prima volta con un altro titolo, questo libro era diverso da adesso. Gianrico Carofiglio, allora esclusivamente un magistrato ben lontano dai romanzi che ne hanno fatto uno degli autori più amati dal pubblico, l'aveva concepito come un manuale sulla tecnica dell'interrogatorio, su come demolire o rafforzare una testimonianza nel dibattimento penale. Ma siccome il testo era tutto costruito su casi concreti, su verbali di veri interrogatori, ebbe una cerchia di lettori più vasta di quella degli specialisti. Evidentemente molti, nell'arte controllata di insinuare il dubbio fra i fatti, avevano avvertito l'umorismo, ossia il lavoro del contrario. In breve, lo spirito della letteratura, in una raccolta di racconti veristici venati di giallo: pezzi di vita, storie tragiche e comiche di esseri umani presi in avventure e peripezie, di prede e predatori, furbi e poveracci sul palcoscenico del processo che diventa teatro di vita. Da tutto questo lo stimolo a ripubblicarlo oggi liberato dalle parti più tecniche, per tornare ciò che era veramente: una raccolta di racconti giudiziari.