Corso Casale, 5 (Parco Michelotti) - 10131 Torino -  Orari e informazioni

Catalogo in linea

 

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Soggetto Dietetica
Includi: tutti i seguenti filtri
× Editore *Emons *Italia

Trovati 7 documenti.

Mostra parametri
Diario di scuola
0 0 0
Disco (CD)

Pennac, Daniel

Diario di scuola / Daniel Pennac ; letto da Giuseppe Battiston ; regia Flavia Gentili

[Roma] : Emons Italia ; [Milano] : Feltrinelli, 2011

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 8
  • In prestito: 2
  • Prenotazioni: 0

Abstract: L'ex somaro Pennac racconta la sua esperienza di alunno prima e di insegnante poi, mescolando ricordi autobiografici e riflessioni sulla pedagogia, sulle universali disfunzioni dell'istituto scolastico e sul ruolo della famiglia. Con la solita verve, ma con una nuova furiosa dolcezza, l'autore movimenta riflessioni e affondi teorici con episodi buffi e toccanti e colloca la nozione di amore al centro della relazione pedagogica. E riflette sulla mai sedata sete di sapere che anima i giovani d'oggi come quelli di ieri.

In viaggio con Erodoto
0 0 0
Disco (CD)

Kapuściński, Ryszard

In viaggio con Erodoto / Ryszard Kapuściński ; letto da Marco Baliani ; regia Flavia Gentili

[Roma! : Emons Italia ; [Milano! : Feltrinelli, 2011

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 7
  • In prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Kapuscinski ripercorre viaggi e vicende proprie, raccontando retroscena finora ignorati: dall'infanzia povera a quando, fresco laureato, venne mandato allo sbaraglio prima in India e poi in Cina, senza conoscere niente di quei paesi. Erodoto, il primo vero reporter della storia, fa capolino dalle storie del giornalista polacco, quale imprescindibile punto di riferimento nel descrivere i meccanismi dell'animo umano, le sue grandezze, i suoi errori. (Durata: 7 ore e 38 minuti).

La zia marchesa
0 0 0
Disco (CD)

Agnello Hornby, Simonetta

La zia marchesa / Simonetta Agnello Hornby ; letto da Isabella Ragonese ; regia Flavia Gentili

[Roma] : Emons Italia ; [Milano] : Feltrinelli, 2011

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 12
  • In prestito: 3
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Sicilia, fine Ottocento. La saga di una famiglia aristocratica. Il ritratto, fra luce e ombra, di una donna destinata, controvoglia, a reggere le sorti, il prestigio, l'orgoglio di un ceto in rovina. I furori, le nequizie, gli amori, le crudeltà, gli spasimi, gli abusi di un mondo quasi arcaico e barbarico dietro la cortina di un ultimo dorato fulgore. (Durata: 15 ore e 35 minuti).

Cecità
1 0 0
Disco (CD)

Saramago, José

Cecità / José Saramago ; letto da Sergio Rubini ; traduzione di Rita Desti ; regia Flavia Gentili

[Roma] : Emons Italia ; [Milano] : Feltrinelli, 2011

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 8
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: In un tempo e un luogo non precisati, all'improvviso l'intera popolazione perde la vista per un'inspiegabile epidemia. Chi è colpito dal male è come avvolto in una nube lattiginosa... Un romanzo fantastico giocato sulla metafora della cecità dove gli istinti bestiali, la ferocia irrazionale, la sopraffazione gratuita si rivelano i tratti tipici della natura umana.

L'isola sotto il mare
0 0 0
Disco (CD)

Allende, Isabel

L'isola sotto il mare / Isabel Allende ; letto da Valentina Carnelutti ; regia Flavia Gentili

Roma : Emons Italia ; [Milano! : Feltrinelli, 2010

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 11
  • In prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Le eroine di Isabel Allende recano tutte il medesimo tratto dominante: la passione. E Zarité Sedella, detta Tété, ultima incarnazione della donna come la vuole Isabel, non fa eccezione. 1770, Santo Domingo, ora Haiti. Tété ha nove anni quando il giovane francese Toulouse Valmorain la compra perché si occupi delle faccende di casa. Intorno, i campi di canna da zucchero, la calura sfibrante dell'isola, il lavoro degli schiavi. Tété impara presto com'è fatto quel mondo: la violenza dei padroni, l'ansia di libertà, i vincoli preziosi della solidarietà. Quando Valmorain si sposta nelle piantagioni della Louisiana, anche Tété deve seguirlo, ma ormai è cominciata la battaglia per la dignità, per il futuro, per l'affrancamento degli schiavi. È una battaglia lenta che si mescola al destarsi di amori e passioni, all'annodarsi di relazioni e alleanze, al muoversi febbrile dei personaggi più diversi soldati e schiavi guerrieri, sacerdoti vudù e frati cattolici, matrone e cocottes, pirati e nobili decaduti, medici e oziosi bellimbusti. Contro il fondale animatissimo della storia, Zarité Sedella, soprannominata Tété, spicca bella e coraggiosa, battagliera e consapevole, un'eroina modernissima che arriva da lontano a rammentarci la fede nella libertà e la dignità delle passioni. (Durata: 14 ore e 10 minuti).

Bar Sport
0 0 0
Disco (CD)

Benni, Stefano <1947- >

Bar Sport / Stefano Benni ; letto da David Riondino ; regia Dino Gentili

[Roma! : Emons Italia ; [Milano! : Feltrinelli, 2010

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 12
  • In prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il Bar Sport è quello dove non può mancare un flipper, un telefono a gettoni e soprattutto la Luisona, la brioche paleolitica condannata ad un'esposizione perenne. Il Bar Sport è quello in cui passa il carabiniere, lo sparaballe, il professore, il tecnnico (con due n), che declina la formazione della nazionale, il ragioniere innamorato della cassiera, il ragazzo tuttofare. Nel Bar Sport fioriscono le leggende, quelle del Piva (calciatore dal tiro portentoso), del Cenerutolo (il lavapiatti che sogna di fare il cameriere), e delle allucinazioni estive. (Durata: 4 ore e 19 minuti).

Hanno tutti ragione
0 0 0
Disco (CD)

Sorrentino, Paolo <1970- >

Hanno tutti ragione / Paolo Sorrentino ; letto da Toni Servillo

[Roma] : Emons Italia ; [Milano] : Feltrinellli, 2010

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 8
  • In prestito: 2
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Tony Pagoda è un cantante di night con tanto passato alle spalle (Se a Sinatra la voce l'ha mandata il Signore, allora a me, più modestamente, l'ha mandata san Gennaro). La sua è stata la scena di un'Italia florida e sgangheratamente felice, fra Napoli, Capri e il mondo. È stato tutto molto facile. Il talento. I soldi. Le donne. E insieme, una pratica dell'esistenza che ha coinciso con la formazione di una formidabile (e particolare) cognizione del mondo. Quando la vita comincia a complicarsi (la moglie chiede il divorzio), quando la scena si restringe (la sua band si esibisce in piazze minori), per Tony viene il tempo di cambiare. Una sterzata netta. Andarsene. Sparire. Cercare il silenzio. Alla fine di una breve tournée brasiliana, Tony Pagoda decide di restare là, prima a Rio, poi a Manaus, ossessionato dagli scarafaggi ma coronato da una nuova libertà. Senza perdere lo sguardo di eterna sorpresa per il mondo e la schiettezza di chi, questo mondo, lo conosce fin troppo bene, Tony si lascia invadere dai dubbi e dalle insicurezze che fino a quel momento, nel suo ordinato e personalissimo catalogo di quelli che passano per uomini, aveva attribuito agli smidollati. E scopre che tutte le risposte possono essere trovate in un infuocato tramonto. (Durata: 11 ore e 5 minuti).