Corso Casale, 5 (Parco Michelotti) - 10131 Torino -  Orari e informazioni

Catalogo in linea

 

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Soggetto Diari e memorie
× Soggetto Storia
× Paese Francia
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2005

Trovati 2170 documenti.

Mostra parametri
Memoria delle mie puttane tristi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

García Márquez, Gabriel

Memoria delle mie puttane tristi / Gabriel García Márquez ; traduzione di Angelo Morino

Milano : Mondadori, 2005

Abstract: L'anno dei miei novant'anni decisi di regalarmi una notte di amore folle con un'adolescente vergine. Comincia così il nuovo romanzo di Gabriel Garcia Márquez, il libro con cui il premio Nobel colombiano torna dopo dieci anni alla narrativa. A raccontare è la voce dell'anziano protagonista, un giornalista eccentrico e solitario, che accanto a un'adolescente scopre il piacere inverosimile di contemplare il corpo nudo di una donna che dorme senza le urgenze del desiderio o gli intralci del pudore. Scopre forse per la prima volta l'amore, quello che non ha mai cercato in tutte le donne che ha incontrato e conosciuto, trovando l'inizio di una nuova vita a un'età in cui la maggior parte dei mortali è già morta.

L'enigma di Gaia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Del_Ponte, Giovanni

L'enigma di Gaia : gli invisibili / Giovanni Del Ponte

Milano : Sperling & Kupfer, [2005]

Abstract: Durante un esperimento di telepatia, a cui assistono anche Douglas, Crystal e Peter, viene intercettata una richiesta d'aiuto proveniente da molto lontano.Chi l'ha inviata? E perché un commando misterioso tenta di rapire Pumpkin, la più giovane partecipante all'esperimento? Toccherà agli Invisibili cercare di proteggerla e di soccorrere l'autore del messaggio, fra hacker, no-global, voli in pallone, case sugli alberi, viaggi in Amazzonia e gli sconvolgimenti di un clima impazzito. Alla ricerca dell'unico uomo che li può aiutare: un fantomatico cyberattivista, il capitano Nemo del XXI secolo!

La traccia
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Cornwell, Patricia Daniels

La traccia / Patricia Cornwell ; traduzione di Annamaria Biavasco

Milano : A. Mondadori, 2005

Abstract: Kay Scarpetta, costretta alla libera professione in Florida, viene richiamata con grande urgenza a Richmond, in Virginia, la città che cinque anni prima le aveva voltato le spalle. Chi dirige ora il Dipartimento di Medicina legale è un presuntuoso incompetente e Kay Scarpetta ha la brutta sorpresa di trovare i suoi laboratori in uno stato di completo abbandono. È questo il motivo per cui i colleghi di una volta non riescono a venire a capo della morte di una quattordicenne. Dipenderà da una impercettibile traccia e da un colpo d'astuzia della protagonista - mai stata sola come adesso, oppressa dai rancori di un tempo e dalle incomprensioni di oggi - che l'indagine riesca a trovare finalmente un punto d'appoggio.

Un assassino di troppo
5 1 0
Materiale linguistico moderno

Sjöwall, Maj - Wahlöö, Per

Un assassino di troppo : romanzo su un crimine / Maj Sjöwall, Per Wahlöö ; traduzione di Renato Zatti

Palermo : Sellerio, [2005]

Abstract: In un paese della Scania una donna scompare, e viene poi ritrovata uccisa. Era un tipo del tutto normale, nell'aspetto come nella vita, e l'omicidio presenta tutti i particolari del delitto a sfondo sessuale, per di più compiuto da qualcuno che la conosceva bene. Martin Beck, commissario capo della squadra omicidi di Stoccolma, indaga nella provincia sonnolenta. Lo coadiuvano il suo vecchio amico Kollberg, e uno strano poliziotto locale, dalla simpatia contagiosa e dal sereno anticonformismo. Tutto indica banalmente la colpevolezza di un uomo, solitario e introverso, già condannato per un altro caso simile, risolto anni prima dallo stesso Beck. Nel frattempo, nel corso di una sparatoria avvenuta nella stessa regione, un poliziotto trova la morte. E le due inchieste, sull'omicidio e sulla sparatoria, si intrecciano, più che altro per lo sfondo in cui si intrecciano. I coniugi Maj Sjöwall e Per Wahlöö scrissero la serie di Martin Beck a cavallo tra i Sessanta e i Settanta. Accanto allo svolgersi dell'indagine, seguita con particolare realismo, e con sensibilità verso i caratteri e le vicende personali dei protagonisti, i due autori miravano a uno scopo dichiarato di critica ossia a denudare il carattere paranoico dei metodi polizieschi, la pervasiva presenza in una società che, con questo retorico pretesto, finiva col fondarsi sulla normalizzazione e il controllo diffuso. Un contesto in cui la polizia giocava un ruolo prezioso, più che di tutori dell'ordine, di gestori del disordine.

Ore 10, Porta Nuova
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Baltaro, Gianna

Ore 10, Porta Nuova : la seconda indagine del commissario Martini / Gianna Baltaro

Torino : Angolo Manzoni, [2005]

Abstract: Nel tranquillo Borgo San Salvario, attorno all'elegante pianta ottagonale di Largo Saluzzo punteggiata dalle insegne delle botteghe, la quiete è incrinata dalle ignobili lettere firmate La voce della verità. Un bambino minacciato, un cadavere su un treno merci, un dongiovanni imprudente... Il commissario Andrea Martini è un avversario pericoloso per il misterioso assassino. Paziente e ostinato, aiutato da alcuni colpi di fortuna, tra un indizio colto in un bar e un'ombra intravista alla stazione di Porta Nuova, tra un interrogatorio apparentemente svagato e un dialogo serrato, Martini giunge infine alla verità.

Eurosat
0 0 0
Seriali

Eurosat : TV via satellite, digitale terrestre, IPTV, nuove tecnologie

Milano : Quasar, [2005]-

  • Non prenotabile
  • Fascicoli: 83
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Dai figli non si divorzia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Oliverio Ferraris, Anna

Dai figli non si divorzia : separarsi e rimanere buoni genitori / [Anna Oliverio Ferraris]

Milano : Rizzoli, 2005

Abstract: In Italia, le separazioni e i divorzi sono in continuo aumento: oggi un matrimonio su quattro finisce con una separazione e nella metà dei casi è coinvolto almeno un figlio minorenne. In questo studio una delle più note studiose italiane di psicologia infantile affronta questo tema dal punto di vista dei figli: la ricerca si fonda infatti sulle testimonianze di figli adulti di coppie divise che ripercorrono e valutano in prospettiva la loro vicenda. Attraverso queste esperienze in prima persona, il libro offre una panoramica delle fasi e delle modalità del processo di separazione e, in questo modo, diventa un'utile guida per i genitori che stanno affrontando una prova comunque complicata e dolorosa.

Quando Evaristo si arrabbia...
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Caruso, Sara - Gilli, Laura - Rowinski, Cristina

Quando Evaristo si arrabbia... / Sara Caruso, Laura Gilli, Cristina Rowinski ; illustrazioni di Stefano Frassetto

Torino : EGA, 2005

Abstract: Provate a immaginare un leone che di nome fa Evaristo, l'elefante Arturo, Giacinto lo struzzo, Clelia l'aquila e poi un riccio che si chiude sempre nel suo angolino quando gli altri non gli piacciono, e ancora uno squalo, una giraffa, insomma 13 animali tutti insieme su una grande nave traghetto: cosa faranno tutto il giorno? Di che cosa parleranno? Ma soprattutto: andranno d'accordo? Una storia divertente che racconta di animali in viaggio, di litigi, di un capitano con la barba bianca, di modi diversi di provare emozioni, e di come non è poi così difficile fare la pace. Età di lettura: da 6 anni.

Storia di un ciliegio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dal_Cin, Luigi - Curti, Anna

Storia di un ciliegio / testo di Luigi Dal Cin ; illustrazioni Anna Curti

Torino : Castalia, c2005

Abstract: Il vento ha portato sulla riva del lago un seme del vecchio ciliegio e un piccolo ciliegio è spuntato e sta crescendo lontano da suo padre. Il vecchio ciliegio vorrebbe conoscere il figlio, ma solo un miracolo potrebbe esaudire il suo ardente desiderio...

La scienza degli addii
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rasy, Elisabetta

La scienza degli addii / Elisabetta Rasy

[Milano] : Rizzoli, 2005

Abstract: Nadezda Chazina non ha ancora vent'anni quando, in un cabaret di Kiev per artisti e bohémien, incontra un giovane dalle lunghe ciglia che recita versi misteriosi e incantatori. Lui è il bizzarro e anticonformista Osip Mandel'stam: uno dei più grandi poeti del Ventesimo secolo. Nella Russia sconvolta dalla rivoluzione e dalla guerra civile, tra speranza e paura, nasce un amore destinato a diventare leggendario. Separati per quasi due anni dalle turbolenze della storia, Nadezda e Osip si ritroveranno nel 1921 e non cesseranno di amarsi fino a quando, nel 1938, al culmine del terrore staliniano, Osip sarà deportato e morirà in un campo di concentramento in Siberia.

Margherita Dolcevita
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Benni, Stefano <1947- >

Margherita Dolcevita / Stefano Benni

Milano : Feltrinelli, 2005

Abstract: Margherita Dolcevita è una ragazzina allegra, intelligente e appena sovrappeso, con un cuore che di tanto in tanto perde un colpo. Vive con la famiglia fra città e campagna. Un giorno, davanti alla sua casa, spunta, come un fungo, un cubo di vetro nero circondato da un asettico giardino sintetico e da una palizzata di siepi. Sono arrivati i signori Del Bene, i portatori del nuovo, della beatitudine del consumo. Amici o corruttori? La famiglia di Margherita cade in una sorta di oscuro incantesimo, nessuno rimane immune. E su chi fa resistenza alla festa del benessere, della merce, del potere s'addensa la nube di misteriose ritorsioni.

Privo di titolo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Camilleri, Andrea <1925-2019>

Privo di titolo / Andrea Camilleri

Palermo : Sellerio, 2005

Abstract: Privo di titolo intreccia la storia dell'unico martire fascista siciliano del biennio rosso con la colossale beffa di Mussolinia, la città nei pressi di Caltagirone che avrebbe dovuto celebrare per sempre la gloria del Duce. In un'intervista, concessa a La Nazione il 17 gennaio 2002, Andrea Camilleri dichiarò: Voglio assolutamente scrivere la storia di un eroe immaginario in un paese immaginario. Mi riferisco alla storia dell'unico martire fascista che poi ho scoperto essere stato ammazzato dai suoi per un errore. L'ambientazione ovviamente sarà quella che sarebbe dovuta divenire Mussolinia, la città che non fu mai costruita e della quale al duce, nel 1928, fu mostrato un fotomontaggio.

La figlia del podestà
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vitali, Andrea <1956- >

La figlia del podestà / Andrea Vitali

Milano : Garzanti, 2005

Abstract: Bellano è in gran subbuglio. Agostino Meccia, podestà della cittadina affacciata sul lago, ha deciso di perseguire un progetto ambizioso: una linea di idrovolanti che collegherà Como, Bellano e Lugano, darà lustro alla sua amministrazione e attirerà frotte di turisti, facendo schiattare d'invidia i colleghi dei comuni limitrofi. Tutto sembra filare liscio. Andrea Vitali, nato nel 1956 a Bellano dove esercita la professione di medico di base, racconta un altro episodio della vita della sua città, una storia di comicità contagiosa ambientata nella fascistissima Italietta d'inizio anni Trenta.

Verità separate
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fredriksson, Marianne

Verità separate : romanzo / di Marianne Fredriksson ; traduzione di Laura Cangemi

Milano : Longanesi, 2005

Abstract: Stoccolma, 2002. Complice un incontro casuale, tra Jan e Angelika scoppia il classico colpo di fulmine, e dopo poche settimane i due decidono di sposarsi. Jan è un genetista e, per indole e per formazione, è un razionalista: è convinto che i fatti siano la cosa più importante, che ogni fenomeno possa essere spiegato. Diversamente da Jan, Angelika, un'infermiera professionale specializzata nell'assistenza ai malati terminali, ha un approccio spirituale all'esistenza: è convinta che le vite umane siano governate da forze sovrannaturali, si lascia guidare dall'intuito e possiede un sesto senso che è sì un dono straordinario, ma anche un fardello non indifferente.

A letto, piccolo mostro!
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Ramos, Mario

A letto, piccolo mostro! / Mario Ramos

Milano : Babalibri, [2005]

Abstract: È sera ed è l'ora di andare a letto. E come sempre accade, comincia una battaglia tra padre e figlio. A letto, piccolo mostro! Ma ogni scusa è buona per rimandare quel momento: il bacio alla mamma, il gioco con lo spazzolino da denti, i salti sul letto, la scelta del libro da leggere, il bicchiere d'acqua... A letto, piccolo mostro! diventa così il ritornello che papà non finisce mai di ripetere. Ma alla fine il piccolo mostro si prenderà una rivincita. Età di lettura: da 3 anni.

Suite francese
5 1 0
Materiale linguistico moderno

Némirovsky, Irène

Suite francese / Irène Némirovsky ; a cura di Denise Epstein e Olivier Rubinstein ; postfazione di Myriam Anissimov ; traduzione di Laura Frausin Guarino

Milano : Adelphi, [2005]

Abstract: Nei mesi che precedettero il suo arresto e la deportazione ad Auschwitz, Irène Némirovsky compose febbrilmente i primi due romanzi di una grande sinfonia in cinque movimenti che doveva narrare, quasi in presa diretta, il destino di una nazione, la Francia, sotto l'occupazione nazista: Tempesta in giugno (che racconta la fuga in massa dei parigini alla vigilia dell'arrivo dei tedeschi) e Dolce (il cui nucleo centrale è la passione, tanto più bruciante quanto più soffocata, che lega una sposa di guerra a un ufficiale tedesco). Pubblicato a sessant'anni di distanza, Suite francese è il volume che li riunisce.

3: La regina degli Straken
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Brooks, Terry

3: La regina degli Straken / Terry Brooks ; traduzione di Riccardo Valla

Milano : A. Mondadori, 2005

Fa parte di: Il druido supremo di Shannara / Terry Brooks

Abstract: Il destino del nuovo Ordine dei Druidi fondato da Grianne Ohmsford pare segnato dopo che Shadea a'Ru e i suoi complici hanno esiliato Grianne nel Divieto, il mondo parallelo in cui all'alba dei tempi gli Elfi relegarono i demoni e le creature malvagie. Sotto il comando di Shadea, l'Ordine sembra intenzionato ad allearsi con Sen Dunsidan e a usare la magia per distruggere gli Elfi, ma nessuno dei due conosce la minaccia che incombe su tutte le razze umane: un minaccioso demone, il Moric, è libero sulla Terra e vuole abbattere il muro di magia che ha sempre isolato nel Divieto le creature del Male.

La regina della casa
3 0 0
Materiale linguistico moderno

Kinsella, Sophie

La regina della casa / Sophie Kinsella ; traduzione di Annamaria Raffo

Milano : Mondadori, 2005

Abstract: Ha soli ventinove anni ma è già la star di un noto studio legale di Londra, lavora giorno e notte e la sua consulenza vale una fortuna. Almeno fino a quando si accorge di aver commesso un terribile errore che le costerà il posto. Sconvolta fugge dall'ufficio e si ritrova in aperta campagna con il cuore in tumulto. Per un malinteso, i proprietari della splendida casa in cui chiede informazioni la scambiano per un'aspirante governante. E lei, donna in carriera dal quoziente intellettivo altissimo, decide di non deluderli...

Sessualità e bambini
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Laniado, Nessia

Sessualità e bambini : [l'educazione sessuale come educazione all'affettività] / Nessia Laniado

Milano : Red!, 2005

Abstract: Fin dai primi mesi di vita i bambini mostrano una meravigliosa capacità di godere di tutte le sensazioni che trasmette il loro corpo. Gli esperti parlano di sessualità infantile, da non confondere con la pura genitalità. Ma che cosa vuol dire sessualità riferita ai bambini? Che relazione c'è tra la loro gioiosa, confusa ricerca del piacere, attraverso le carezze, la suzione, l'odorato, e il piacere sensuale come lo intendono i grandi? La sessualità matura e sana è legata a due impulsi inestricabilmente connessi: il desiderio di incontro con l'altro, che comprende aspetti come la corporeità, i sentimenti d'amore e d'affetto, e l'espressione di sé, l'accettazione e la cura del proprio corpo, il senso della propria identità e unicità.

Come non crescere un figlio perfetto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Purves, Libby

Come non crescere un figlio perfetto / Libby Purves

Milano : Red, 2005

Abstract: Esistono due tipologie di bambini: i bambini 'perfetti' e i bambini 'veri'. I bambini perfetti sono vestiti di tutto punto, sono ubbidienti e studiosi, e prima di cena si esercitano al pianoforte. I bambini veri hanno le scarpe slacciate e i calzini spaiati; urlano: Ti sparo! alla nonna, e ogni sera fanno della tavola un campo di battaglia. In realtà, i bambini perfetti non esistono. Esistono solo figli normali di normali genitori. Questo libro spiega come crescere serenamente i bambini tra i tre e gli otto anni, senza commettere l'errore di inseguire modelli irraggiungibili, pretendendo la perfezione dai propri figli e da se stessi. Insomma, come crescere figli imperfetti, ma felici.