Via della Cittadella, 5 - 10122 Torino -  Orari e informazioni

Catalogo in linea

 

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi *Touring *club *italiano
× Data 2008
× Data 2013
Includi: tutti i seguenti filtri
× Materiale A stampa
× Data 2004

Trovati 11863 documenti.

Mostra parametri
Le menzogne di Ulisse
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Odifreddi, Piergiorgio

Le menzogne di Ulisse : l'avventura della logica da Parmenide ad Amartya Sen / di Piergiorgio Odifreddi

Milano : Longanesi, 2004

Abstract: La logica è lo studio del logos, vale a dire del pensiero e del linguaggio. E poiché le più alte vette del pensiero e gli esiti più raffinati del linguaggio trovano espressione, tra l'altro, nella filosofia e nella matematica, l'autore guida il lettore tra i sentieri ininterrotti di questo paese delle meraviglie che, in un certo senso, sta a mezza strada tra Dio e il Diavolo. Un viaggio fra le trappole del pensiero che non si nega il piacere dell'aneddoto e in cui, attraverso le pieghe e le suggestioni del passato, Odifreddi compie un'analisi critica del presente.

Giù le mani!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Moore, Michael <1954- >

Giù le mani! : l'altra America sfida potenti e prepotenti / Michael Moore ; traduzione di Paola Bertante

Milano : Mondadori, 2004

Abstract: Michael Moore con i suoi film e i suoi libri ci ha abituato a uno stile personalissimo di giornalismo di denuncia: il suo inconfondibile tono satirico, irriverente e incalzante dà voce a una raffica di denunce impietose e puntuali dei molti mali che hanno trasformato il Sogno Americano in un incubo. In queste pagine, pubblicate per la prima volta negli Stati Uniti nel 1996, all'indomani della grande crisi dell'industria automobilistica, Michael va all'assalto di tutte le vacche sacre del mondo conservatore e reazionario targato Usa.

La misteriosa fiamma della regina Loana
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Eco, Umberto

La misteriosa fiamma della regina Loana : romanzo illustrato / Umberto Eco

[Milano] : Bompiani, 2004

Abstract: Questo romanzo, benché illustrato a colori, è dominato dalla nebbia. Nella nebbia si risveglia Yambo, dopo un incidente che gli ha fatto perdere la memoria. Accompagnandolo nel lento recupero di se stesso, la moglie lo convince a tornare nella casa di campagna dove ha conservato i libri letti da ragazzo, i quaderni di scuola, i dischi che ascoltava allora. Così in un immenso solaio tra Langhe e Monferrato Yambo rivive la storia della propria generazione, tra Giovinezza e Pippo non lo sa, tra Mussolini, Salgari, Flash Gordon e i suoi temi scolastici di piccolo balilla. Si arresta di fronte a due vuoti ancora nebbiosi, le tracce di un'esperienza forse atroce vissuta negli anni della Resistenza e l'immagine di una ragazza amata a sedici anni.

In fuga
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Munro, Alice

In fuga / Alice Munro ; traduzione di Susanna Basso

Torino : Einaudi, [2004!

Abstract: Una serie di racconti brevi, collocati in quell'indefinito territorio che per alcuni altro non è che il Paese di Alice Munro. La maggior parte delle storie si svolgono in piccole città della regione dell'Ontario; protagoniste sono per lo più donne: di tutte le età, anelanti passioni e bramose di libertà. Ma l'autrice racconta anche le ansie dell'adolescenza, i difficili rapporti fra genitori e figli, i diversi aspetti dell'amore, della malattia e della morte. Racconti che in poche pagine condensano un'intera vita. Una scrittrice che costruisce, utilizzando una prosa diretta e fintamente semplice, strutture narrative di grande profondità e complessità.

Amore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Morrison, Toni

Amore / Toni Morrison ; traduzione di Franca Cavagnoli

[Milano] : Frassinelli, [2004]

Abstract: Christine, Heed, May, Junior e E: sono le donne che subiscono la ineludibile malia di Bill Cosey. Per ciascuna Cosey è di volta in volta padre, marito, amico, amante, benefattore, carceriere che ama, governa, possiede e distrugge. Un insolente oggetto del desiderio la cui ombra si allunga anche dopo la morte a dominare la vita di quelle donne cambiandone il corso o modificando per sempre i rapporti tra loro. Fino alla tragedia finale. Fino alla catarsi finale. Dietro, si agita il tormentato fondale della storia dei neri d'America: la schiavitù, la segregazione, le prime titubanti manifestazioni per i diritti civili, i linciaggi, la radicalizzazione della lotta, la nascita della consapevolezza, fino all'affermazione del proprio diritto a esistere.

Diario di La
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Piumini, Roberto

Diario di La / Roberto Piumini ; illustrazioni di Emanuela Bussolati

San Dorligo della Valle (Trieste) : EL, 2004)

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Laura, autrice del diario, e Ahmed sono compagni di scuola. Il nonno del ragazzino, da poco giunto in Italia, soffre di una grave forma di tristezza e mutismo, che la famiglia non riesce ad affrontare. I due piccoli allora progettano di trovare per lui un gambri, lo strumento a corde che il nonno suonava in Marocco per raccontare storie. Aiutati dal cugino di Laura, Michele, e da Amina, operatrice sociale, i bambini cercano il gambri in diversi luoghi e finiscono per trovarlo in un mercato di oggetti usati a Milano... Età di lettura: da 9 anni.

L'intagliatore di noccioli di pesca
2 0 0
Materiale linguistico moderno

Orengo, Nico

L'intagliatore di noccioli di pesca / Nico Orengo

Torino : Einaudi, [2004]

Abstract: Le chiacchere della provincia, l'andamento di un mondo chiuso e cocciuto, gli amori e i tradimenti fanno da sfondo alla lotta tragicomica di un piccolo intellettuale di provincia contro gli angusti limiti del suo orizzonte, in un contrasto sempre più stridente con le drammatiche realtà di un fuori altro e lontano. Protagonista è un ex professore in pensione che recensisce la narrativa italiana su un giornale del ponente ligure, un dimesso travet della cultura che ogni mattina recita versi incompresi ai concittadini bottegai, che dopo una bevuta e una nuotata legge i libri e ci riflette e ci si arrabbia. Intanto scoppia la guerra in Iraq, la solitudine incombe e la famiglia s'incrina, ma lui rimane testardamente attaccato alla sua vita di carta.

L'ultimo elfo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De_Mari, Silvana

L'ultimo elfo / Silvana De Mari ; illustrazioni di Gianni De Conno

Milano : Salani, [2004]

Abstract: In una landa desolata, annegata da una pioggia torrenziale, l'ultimo Elfo trascina la propria disperazione per la sua gente. Lo salveranno due umani che nulla sanno dei movimenti degli astri e della storia, però conoscono la misecordia, e salvando lui salveranno il mondo. L'elfo capirà che solo unendosi a esseri diversi da sé - meno magici ma più resistenti alla vita non solo sopravviverà, ma diffonderà sulla Terra la luce della fantasia.

Olivia Joules dall'immaginazione iperattiva
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fielding, Helen

Olivia Joules dall'immaginazione iperattiva / Helen Fielding ; traduzione di Olivia Crosio

°Milano! : Sonzogno, 2004

Abstract: Olivia Joules è tutto quello Bridget Jones non è: bella, sexy, sicura di sé. Hanno solo tre cose in comune: la simpatia, la sigaretta e la tendenza a esagerare. La fervida fantasia ha già cacciato Olivia nei guai più di una volta e il direttore del giornale dove lei si occupa di cronaca e costume non sopporta più la sua propensione a gonfiare a dismisura le notizie. Per questo la spedisce a Miami per un banale servizio di moda. Ma Olivia incontra un fascinoso personaggio e inizia a fantasticare: e se non fosse quello che dice di essere? E se il suo gusto impeccabile, la sua ricchezza strabiliante, il dubbio accento francese, gli yacht e le favolose modelle in bikini nascondessero un temibile terrorista votato alla distruzione dell'Occidente?

La forza della ragione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fallaci, Oriana

La forza della ragione / Oriana Fallaci

3. ed

New York : Rizzoli international, 2004

Abstract: La forza della ragione voleva essere solo un post-scriptum intitolato Due anni dopo, cioè una breve appendice a La rabbia e l'orgoglio. Ma quando ebbe concluso il lavoro, Oriana Fallaci si rese conto di aver scritto un altro libro. L'autrice parte stavolta dalle minacce di morte ricevute per La rabbia e l'orgoglio e, identificandosi in tal Mastro Cecco che a causa di un libro venne bruciato vivo dall'Inquisizione, si presenta come una Mastra Cecca che, eretica irriducibile e recidiva, sette secoli dopo fa la stessa fine. Tra il primo e il secondo rogo, l'analisi di ciò che chiama l'Incendio di Troia, ossia di un'Europa che a suo giudizio non è più Europa, ma Eurabia, colonia dell'Islam.

Birmania football club
0 1 0
Materiale linguistico moderno

Marshall, Andrew

Birmania football club : da colonia britannica a dittatura militare / Andrew Marshall

Torino : Instar libri, 2004

Abstract: Il libro è un viaggio non convenzionale nella Birmania moderna, la cui tragedia è ricostruita e spiegata a partire dal suo passato di colonia britannica. La scusa è quella di seguire le tracce di sir George Scott, avventuriero scozzese dell'epoca vittoriana che ha fatto conoscere il calcio in questo remoto angolo dell'Asia. Prendendo ispirazione dai diari inediti di Scott, Andrew Marshall ripercorre gli itinerari dell'esploratore: dal dilapidato splendore coloniale di Rangoon alla mitica città reale di Mandalay (immortalata da Kipling in una delle sue poesie più famose), fino al remoto cuore tribale nel Nord del Paese. Accanto al ricordo del passato emerge, vivo e tormentato, il presente di una nazione dove regna la dittatura.

Il giardino di Babai
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sadat, Mandana

Il giardino di Babai : due racconti persiani / Mandana Sadat

Milano : Jaca book, 2004

Abstract: Questo libro propone due storie, una in italiano aprendo il libro come d'abitudine per noi e una in persiano aprendo il libro in senso contrario. Le immagini di inizio della storia in italiano corrispondono alla fine della storia in persiano. Età di lettura: da 4 anni.

Ti seguo ogni notte
2 0 0
Materiale linguistico moderno

Bianchini, Luca <1970- >

Ti seguo ogni notte / Luca Bianchini

Milano : Mondadori, 2004

Abstract: Roger Milone ha trentadue anni, una casa in periferia, una sorella, una madre e un lavoro di cui si vergogna un po': vende pentole in una tv locale. Una notte conosce Stella e sente che è la donna della sua vita. Purtroppo è il momento sbagliato, dal momento che è proprio il giorno prima delle nozze della ragazza. Roger decide comunque di inseguire il suo sogno, ma proprio mentre rincorre l'amore, troverà il successo. Grazie a un clamoroso rutto in diretta e a un programma notturno, Da uomo a uomo, una sorta di spogliatoio maschile in cui gli uomini danno e dicono il peggio di sé. Desiderato dai tabloid, invidiato dagli amici riuscirà a ritrovare la via grazie alle sue sane origini periferiche, a un amico transessuale e a una fioraia.

La porta del Tempo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Baccalario, Pierdomenico

La porta del Tempo / Ulysses Moore [i.e. Pierdomenico Baccalario]

Casale Monferrato : Piemme junior, 2004

Abstract: Tre ragazzi, Jason, Julia e Rick, appassionati di avventura. Una villa a picco sulla scogliera, piena di stanze misteriose chiuse a chiave. Una porta nascosta dietro un armadio, che non si riesce ad aprire in nessun modo. Ma i ragazzi vogliono aprirla. A tutti i costi... Età di lettura: da 10 anni.

Il residence delle ombre cinesi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pontiggia, Giuseppe

Il residence delle ombre cinesi / Giuseppe Pontiggia

Milano : Mondadori, 2004

Abstract: Un ritratto di Guicciardini che affiora dalle pagine dell'Uomo senza qualità di Musil, la delirante vita coniugale dell'economista Pareto, la prodigiosa infanzia dell'ormai sconosciuto distinto poliglotto Alfredo Trombetti e l'esperienza, altrettanto dimenticata, dello scapigliato Ambrogio Bazzero. E l'inizio, le prime pagine definitive del famoso saggio sul linguaggio autoritario, per il quale Pontiggia aveva raccolto migliaia di volumi e studiato per venticinque anni. Questa raccolta di racconti e saggi non contiene inediti veri e propri, ma scritti di Pontiggia comparsi in forma di articolo di giornale e mai usciti in volume, oppure dispersi in edizioni a tiratura limitata o pubblicati molto tempo fa in volumi non più ristampati.

Vite smagliate
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Maitena

Vite smagliate : donne a fior di nervi 2 / Maitena ; traduzione di Daniel Diamant

Milano : Mondadori, 2004

Abstract: Le donne, è vero, a volte sono nervose. Maitena racconta il motivo con un'ironia tutta femminile. Le sue strisce comiche colpiscono i punti critici del sesso debole, fra mode e famiglia, vacanze e compleanni, amanti disastrosi e mariti distratti, depilazione, cellulite e calze smagliate. Tutto quello che le donne devono sopportare - e che gli uomini neanche immaginano passa sotto la matita spietata, ma complice di Maitena.

Il castello delle rane
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gaarder, Jostein

Il castello delle rane : romanzo / Jostein Gaarder ; traduzione di Alice Tonzig ; illustrazioni di Paolo Cardoni

Milano : Salani, 2004

Abstract: Kristoffer non ha ancora sei anni e una notte nel bosco incontra uno gnomo, Umpin, che lo conduce dall'altra parte dell'aria, dove accadono cose mai viste. Kristoffer dovrà baciare una rana per trasformarla in principe, affrontare viscide salamandre-soldato e liberare un re, una regina e il loro castello da un misterioso incantesimo. Tutto è strano, magico, ma ha qualcosa di familiare: la principessa, ad esempio, assomiglia tantissimo a sua cugina Carlotta, e il re parla sempre di più come il suo caro nonno, morto da poco. Età di lettura: da 10 anni.

Uomini altrove
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Schelotto, Gianna

Uomini altrove : storie di cinquantenni in fuga / Gianna Schelotto

Milano : Mondadori, 2004

Abstract: Per le donne l'età è un'esperienza, per gli uomini un enigma. Privi di quel punto di riferimento che è la menopausa, procedono disorientati in balia di illusioni che li fanno apparire alle loro compagne eternamente immaturi. Credono di poter ricominciare tutto da capo, ma sono confusi, sconcertati, attraversati da improvvise ondate emotive. Ripescano sogni andati a male, e in molti casi si prendono giovani amanti, a cui promettono molto ma danno poco. Sono in fuga, ma la loro è spesso una fuga immobile, come nei sogni. Uomini altrove è il libro di una donna che, fortemente interessata ai temi e ai disagi femminili, questa volta si sforza di capire gli uomini: di raccontare le loro storie, di aiutarli a chiarire situazioni intricate e difficili.

L'assassino e il profeta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Prévost, Guillaume <1964- >

L'assassino e il profeta / Guillaume Prévost ; traduzione di Sabrina Leo e Elisa Musso

Palermo : Sellerio, 2004

Abstract: Gerusalemme, anno 6 d.C. Le legioni romane sono nella città santa: un sacrilegio per gli ebrei. Mentre le gerarchie religiose discutono sull'atteggiamento da assumere nei confronti degli invasori, il capo dei farisei viene selvaggiamente assassinato a sette giorni dalla Pasqua. Cucita tra le sue labbra, una pergamena che annuncia una terribile punizione divina contro Israele. Qualche ora più tardi, il capo dei sadducei, grande sacerdote del Tempio, viene a sua volta assassinato. In bocca il seguito della profezia: la venuta del Salvatore o il caos. Trascinato dalla conoscenza dei testi sacri, Filone d'Alessandria, giovane filosofo ebreo, si lancia sulle tracce del misterioso assassino.

Leggere Lolita a Teheran
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Nafisi, Azar

Leggere Lolita a Teheran / Azar Nafisi

Milano : Adelphi, °2004!

Abstract: Nei due decenni successivi alla rivoluzione di Khomeini, mentre le strade e i campus di Teheran erano teatro di violenze barbare, Azar Nafisi ha dovuto cimentarsi nell'impresa di spiegare a ragazzi e ragazze, esposti in misura crescente alla catechesi islamica, una delle più temibili incarnazioni del Satana occidentale: la letteratura. È stata così costretta ad aggirare qualsiasi idea ricevuta e a inventarsi un intero sistema di accostamenti e immagini che suonassero efficaci per gli studenti e, al tempo stesso, innocui per i loro occhiuti sorveglianti. Il risultato è un libro che, oltre a essere un atto d'amore per la letteratura, è anche una beffa giocata a chiunque tenti di proibirla.