Via della Cittadella, 5 - 10122 Torino -  Orari e informazioni

Catalogo in linea

 

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi *Touring *club *italiano
× Data 2008
× Lingue Latino
× Editore *Bodoni, *Giambattista
Includi: tutti i seguenti filtri
× Materiale A stampa
× Paese Italia
× Data 2003
× Soggetto Storia

Trovati 208 documenti.

Mostra parametri
Torino sotto le bombe nei rapporti inediti dell'aviazione alleata
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bassignana, Pier Luigi

Torino sotto le bombe nei rapporti inediti dell'aviazione alleata / Pier Luigi Bassignana

Torino : Edizioni del Capricorno, c2003

Oltretorrente
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cacucci, Pino

Oltretorrente / Pino Cacucci

Milano : Feltrinelli, 2003

Abstract: Agosto 1922. La Parma popolare dell'Oltretorrente resiste alle squadre fasciste di Italo Balbo. Guido Picelli è alla testa degli Arditi del Popolo nell'ultimo episodio di opposizione rivoluzionaria all'incalzare della dittatura. Picelli e Balbo, il mito socialista e il camerata fascista, rivivono nei ricordi di un vecchio Ardito, il giorno dei funerali di Mario Lupo nel 1972, quando lo scontro fra sinistra extraparlamentare e neofascisti riconduce quasi naturalmente agli avvenimenti di cinquant'anni prima. Fra memoria storica e invenzione narrativa, Pino Cacucci evoca quelle giornate di lotta e i suoi protagonisti.

L'alibi della Resistenza, ovvero Come abbiamo vinto la seconda guerra mondiale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Oliva, Gianni <1952- >

L'alibi della Resistenza, ovvero Come abbiamo vinto la seconda guerra mondiale / Gianni Oliva

Milano : Mondadori, 2003

Abstract: In tutte le città italiane la guerra fascista combattuta accanto a Hitler (1940-43) viene ricordata insieme al suo opposto, la guerra antifascista combattuta contro Hitler (1943-45): le lapidi alla memoria dei soldati morti nelle campagne dei Balcani o disperse in Russia stanno fianco a fianco con quelle dedicate ai partigiani caduti e alle vittime dei lager. Gianni Oliva parte da questa osservazione per interrogarsi sulle ragioni per cui il nostro Paese non ha fatto i conti con il proprio passato.

Il tribunale del bene
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nissim, Gabriele

Il tribunale del bene : la storia di Moshe Bejski, l'uomo che creò il Giardino dei giusti / Gabriele Nissim

2. ed

Milano : A. Mondadori, 2003

Abstract: Il gesto eroico di Oskar Schindler, che salvò centinaia di ebrei dalla Shoa, venne riconosciuto e commemorato con un albero nel Giardino dei giusti solo alcuni anni fa. Ma la storia dell'imprenditore tedesco e della sua famosa lista non è altro che una delle molte vicende di piccoli eroismi quotidiani che durante l'ultima guerra hanno salvato la vita a migliaia di persone. Un uomo, di nome Moshe Bejski, uno dei tanti che fece parte della lista di Schindler, giunto in Israele alla fine della guerra, ha dedicato la sua vita per ritrovare e commemorare i giusti di ogni parte del mondo, perché di essi non fosse persa la memoria e perché per sempre il popolo ebraico potesse essere loro grato. Questo libro ricostruisce la sua vicenda.

Alpinismo e storia d'Italia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pastore, Alessandro

Alpinismo e storia d'Italia : dall'Unita alla Resistenza / Alessandro Pastore

Bologna : Il Mulino, [2003]

Abstract: Passata l'epoca dei primi pionieri solitari, perlopiù inglesi, che andavano alla scoperta delle Alpi, nel secondo Ottocento l'alpinismo diventa pratica diffusa, sport, modo di fare le vacanze. Dal 1863 il Club Alpino Italiano, fondato da Quintino Sella con un gruppo di amici appassionati di montagna, esprime e istituzionalizza questa nuova attività, sulle prime riservata al ceto aristocratico e borghese ma ben presto allargata a schiere di alpinisti ciabattoni. Nato con l'Unità, l'alpinismo del CAI accompagna la storia dell'Italia neonata ponendosi come strumento educativo della gioventù, modo di fare gli italiani. Così nell'evoluzione dell'alpinismo italiano si rispecchiano i miti, i valori, le istanze politiche del paese; e il nesso tra alpinismo e politica risulta fortissimo, non foss'altro perché la Grande Guerra è una guerra di montagna, e l'alpinista si trasforma in alpino, difensore dei patrii confini. Soprattutto nel Ventennio, la passione per la montagna si colora dei miti nazionalisti e patriottici: una fascistizzazione poi riscattata dall'andare in montagna dei partigiani.

Tre anni di ferro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Signorelli, Bruno

Tre anni di ferro : dal disarmo di San Benedetto Po alla vittoria di Torino del 1706 nella corrispondenza fra Vittorio Amedeo 2. e il conte Giuseppe Biglione / Bruno Signorelli

Torino : Provincia, 2003

Voci di donne cubane
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Caner Román, Acela

Voci di donne cubane : la tía Angelita e le altre / Acela Caner Román ; traduzione di Margherita D'Amico

Peveragno : Blu, [2003]

Abstract: L'autrice ripercorre le tappe essenziali della rivoluzione cubana, dalle lotte clandestine in città e sulla Sierra Maestra fino alla vittoria e alla costruzione di un nuovo assetto sociale e politico. Emerge così la figura di una donna del popolo che si è guadagnata un posto nella storia della rivoluzione.

La storia dell'altro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

La storia dell'altro : israeliani e palestinesi / presentazione di Walter Veltroni ; prefazione di Pierre Vidal-Naquet ; introduzione di Dan Bar-On ... [et al.] ; a cura di Barbara Bertoncin e Asher N. Salah ; traduzioni di Asher N. Salah e Anwar Abu Hashish

Forlì : Una città, [2003]

Il sogno della permanenza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bara, Bruno G.

Il sogno della permanenza : l'evoluzione della scrittura e del numero / Bruno G. Bara

Torino : Bollati Boringhieri, 2003

Abstract: Guidando il lettore in un viaggio che a partire dall'arte preistorica ripercorre le grandi civiltà egizia, fenicia, greca, indiana e araba, Bruno G. Bara ricostruisce e documenta l'invenzione della scrittura attraverso un'ampia scelta iconografica. L'idea di fondo della comunicazione come costruzione comune di significato permette all'autore di sviluppare una teoria della scrittura come comunicazione situata e permanente, cioè trasmissibile con l'ausilio di elementi esterni offerti dall'ambiente: dalle pietre agli odierni supporti elettronici.

Duchi d'Aosta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Oliva, Gianni <1952- >

Duchi d'Aosta : i Savoia che non diventarono re d'Italia / Gianni Oliva

Milano : Mondadori, 2003

Abstract: E' in atto nel nostro Paese un dibattito tra i monarchici italiani su chi debba essere il legittimo successore di Umberto II: Vittorio Emanuele di Savoia o Amedeo duca d'Aosta? Una contrapposizione che tra la fine dell'Ottocento e la seconda guerra mondiale ha assunto rilevanza storica. Con una prosa agile, Gianni Oliva ripercorre le vicende di tre generazioni dei duchi d'Aosta, contestualizzando le singole biografie nei grandi scenari nazionali e internazionali.

I celti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Demandt, Alexander

I celti / Alexander Demandt

Bologna : Il mulino, [2003!

Abstract: I celti godono di una popolarità che non si è mai interrotta, ma che è cresciuta nel tempo. Non è facile dare una spiegazione di questa fortuna. In questa introduzione si troverà quanto occorre sapere sul mondo dei celti: le origini, la società, l'organizzazione politica, la cultura, la religione e la mitologia di uno dei popoli più importanti della storia europea.

R.E.M. Fiction
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Buckley, David

R.E.M. Fiction : una storia vera / David Buckley ; traduzione di Giorgio Testa

Roma : Arcana, 2003

Abstract: David Buckley rilegge con occhio critico la visione sin qui generalmente accettata dei R.E.M. come i salvatori del rock americano, analizzando la musica, i protagonisti e i tanti ritratti che i media hanno finora offerto di una band che per un decennio non ha venduto nulla e nei dieci anni successivi è diventata famosa nel mondo.

I Caraibi: la cultura contemporanea
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De_Angelis, Maria Pia - Fratta, Carla - Fiallega, Cristina

I Caraibi: la cultura contemporanea / Maria Pia De Angelis, Cristina Fiallega, Carla Fratta

Roma : Carocci, 2003

Abstract: La seconda metà del XX secolo ha visto mutare gli equilibri dell'intera regione caraibica insulare. Martinica e Guadalupa diventano dipartimenti francesi d'oltremare, mentre Haiti subisce la dittatura di Duvalier; Cuba continua a vivere la Rivoluzione, in atto dal 1956; nelle Antille anglofone si accentuano i fermenti indipendentisti e ha inizio la massiccia emigrazione in Gran Bretagna. Quest'area, dove s'incontrano e si mescolano tante realtà etniche proiettate verso l'elaborazione di un'identità omogenea, offre il panorama di un mosaico pluriculturale e plurilinguistico che indagato nel volume.

Iraq
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Munier, Gilles

Iraq : diecimila anni in Mesopotamia / Gilles Munier ; a cura di Carla Diamanti

Torino : Il leone verde, 2003

Abstract: Gilles Munier ha vissuto per anni in Algeria e Marocco. Segretario generale delle Amitiés Franco-Irakiennes, nonché vice presidente dell'Association Franco-Irakienne de la Coopération Economique (AFICE), è considerato uno dei migliori esperti e conoscitori francesi dell'Iraq e degli iracheni. In questo volume, viaggio al cuore dell'Iraq, guida il lettore alle radici della civiltà occidentale e dell'età d'oro di quella araba, invitandolo a riscoprire una terra ricchissima di memorie, leggende e passioni. Vero crogiolo di popoli che si sono succeduti nei millenni (Sumeri, Ittiti, Assiri, Medi, Arabi...), l'Iraq di oggi offre oltre 10.000 siti archeologici identificati e alcune tra le città più antiche del mondo.

Storia del genocidio armeno
1 1 0
Materiale linguistico moderno

Dadrian, Vahakn N.

Storia del genocidio armeno : conflitti nazionali dai Balcani al Caucaso / Vahakn N. Dadrian ; edizione italiana a cura di Antonia Arslan e Boghos Levon Zekiyan ; traduzione a cura di Alessandra Flores d'Arcais

Milano : Guerini, 2003

Abstract: Lo sterminio degli armeni rispondeva alla volontà degli uomini al potere nell'impero ottomano di risolvere in modo definitivo la questione armena: con questa chiave di lettura, Dadrian propone un volume fondamentale per la comprensione e la ricostruzione del primo genocidio del Novecento. Analizzando per decenni, tra le varie fonti, i documenti ufficiali coevi turchi ottomani, e quelli della Germania e dell'Austria, alleate dell'impero durante la Grande Guerra, l'autore lega a doppio filo l'evoluzione della questione armena allo sterminio, inchiodando alle proprie responsabilità politiche, militari e morali i fautori delle persecuzioni. Ciò che accadde durante il primo conflitto mondiale fu infatti il risultato di un lungo e progressivo processo di soffocamento, provocazione e distruzione di una minoranza assoggettata e vulnerabile ad opera di un ancor grande e potente impero. Fu l'esito di una politica genocidiaria di lento e ampio respiro, scelta, pianificata e attuata deliberatamente: eliminare le popolazioni armene nei confini dell'impero equivaleva a risolvere in via definitiva la questione armena. Una tragedia di enormi dimensioni resa ancor più dolorosa dall'ostinato silenzio e dalla sostanziale indifferenza interna e internazionale che l'accompagnarono, un modus operandi che, nel colpevole oblio generale, fu d'esplicito esempio per altre terribili sciagure umane durante la seconda guerra mondiale.

Johann Wier
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Valente, Michaela

Johann Wier : agli albori della critica razionale dell'occulto e del demoniaco nell'Europa del Cinquecento / Michaela Valente

Firenze : L. S. Olschki, 2003

Il flauto traverso
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lazzari, Gianni <flautista>

Il flauto traverso : storia, tecnica, acustica / Gianni Lazzari ; con Il flauto nel Novecento di Emilio Galante

Torino : EDT, [2003]

Abstract: Un manuale completo e aggiornato che si rivolge non solo ai flautisti professionisti e agli studenti delle classi di Conservatorio, ma anche ai musicologi e ai numerosi appassionati di uno dei più importanti strumenti dell'orchestra moderna. Diviso in tre parti, il volume prende dapprima in esame la storia del flauto e del suo repertorio, ricostruita alla luce delle più recenti acquisizioni musicologiche e attraverso il costante ricorso alle fonti e ai trattati teorici originali. L'ampio excursus storico si chiude con una completa e approfondita panoramica del flauto nel Novecento, curata da Emilio Galante. La seconda parte è dedicata ai fondamenti della tecnica flautistica: partendo da un'analisi dei problemi collegati a una corretta postura e impugnatura, il lettore è condotto attraverso le possibilità espressive e la fisiologia dello strumento, con dovizia di esemplificazioni e riferimenti alla letteratura flautistica. Un ampio spazio è infine dedicato, nella terza parte, al comportamento acustico dello strumento e all'influenza del materiale costruttivo. Completa il volume un ricco apparato di appendici, comprendente una sezione dedicata alle diteggiature storiche, un'ampia bibliografia ragionata e un glossario dei termini tecnici.

Il calcolatore universale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Davis, Martin

Il calcolatore universale : da Leibniz a Turing / Martin Davis ; traduzione di Gianni Rigamonti

Milano : Adelphi, °2003!

Abstract: Nel ricostruire la genesi dell'idea di calcolo o computazione l'autore, un pioniere della moderna informatica, prende le mosse da Leibniz e compone una galleria di personaggi chiave che comprende Boole, Frege, Cantor, Hilbert, Gödel e culmina in Turing. È interessante osservare, su un piano più tecnico, come Davis, pur pagando un doveroso tributo a Kurt Gödel, ponga, in maniera stimolante, la macchina universale di Turing alla base dei fenomeni di indecidibilità. Dopo la scoperta di Turing, il sogno di Leibniz, l'invenzione di un calcolo simbolico, una sorta di algebra del pensiero, si materializza non più in calcolatori in carne e ossa, ma in valvole e fili e poi in rame e silicio.

Cent'anni, e oltre, di «Giulio»
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cent'anni, e oltre, di «Giulio» : identità, storia e qualche immagine di un istituto scolastico torinese tra San Salvario e area metropolitana

Torino : Istituto professionale di stato per i servizi commerciali, turistici e sociali C. I. Giulio, 2003

Torino in tram
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Condolo, Massimo

Torino in tram : dalla Società anonima elettricità Alta Italia al Gruppo torinese trasporti / [a cura di Costantino Squassoni e Mauro Squassoni Negri ; testi Massimo Condolo]

Brescia : Fondazione Negri, 2003