Via della Cittadella, 5 - 10122 Torino -  Orari e informazioni

Catalogo in linea

 

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi *Touring *club *italiano
× Soggetto Psicanalisi
× Data 2006
× Target di lettura Ragazzi, età 11-15
× Nomi Balzac, Honoré : de
Includi: tutti i seguenti filtri
× Materiale A stampa
× Risorse Catalogo

Trovati 371492 documenti.

Mostra parametri
Compendio di diritto processuale civile
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bartolini, Francesco <1942- >

Compendio di diritto processuale civile / Francesco Bartolini

Piacenza : La Tribuna, 2017

Cosmo
0 0 0
Seriali

Cosmo

Milano : BFC Space, 2019-

  • Non prenotabile
  • Fascicoli: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Cose più grandi di noi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Scianna, Giorgio <1964- >

Cose più grandi di noi / Giorgio Scianna

Torino : Einaudi, 2019

Tallinn
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bisping, Stefanie

Tallinn : [viaggia con i consigli di chi ci vive] / Stefanie Bisping

Torino : EDT, 2019

Ibiza e Formentera pocket
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Noble, Isabella

Ibiza e Formentera pocket : il meglio, da vivere, da scoprire / Isabella Noble

3. ed

Torino : EDT, 2019

Macchine come me e persone come voi
4 0 0
Materiale linguistico moderno

McEwan, Ian

Macchine come me e persone come voi / Ian McEwan ; traduzione di Susanna Basso

Torino : Einaudi, 2019

Il grande romanzo dei Vangeli
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Augias, Corrado - Filoramo, Giovanni

Il grande romanzo dei Vangeli / Corrado Augias, Giovanni Filoramo

Torino : Einaudi, 2019

Madre Teresa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sánchez Vegara, Maria Isabel - Rosenberg, Natascha

Madre Teresa / Maria Isabel Sánchez Vegara ; illustrazioni di Natasha Rosenberg

Milano : Fabbri, 2019

Il coltello
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nesbø, Jo

Il coltello / Jo Nesbo ; traduzione di Eva Kampmann

Torino : Einaudi, 2019

Fedeltà
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Missiroli, Marco

Fedeltà / Marco Missiroli

Torino : Einaudi, 2019

Ascoltate il matrimonio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Osborn, John Jay

Ascoltate il matrimonio : romanzo / John Jay Osborn ; traduzione di Costanza Prinetti Castelletti

Torino : Bollati Boringhieri, 2019

Enigmi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bellos, Alex

Enigmi : i migliori rompicapi logici e matematici di tutti i tempi / Alex Bellos ; traduzione di Daniele A. Gewurz

Torino : Einaudi, 2019

Niente caffè per Spinoza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cappagli, Alice

Niente caffè per Spinoza / Alice Cappagli

Torino : Einaudi, 2019

Il pipistrello bomba e altri assurdi progetti militari (per fortuna) mai realizzati
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Houghton, Vince

Il pipistrello bomba e altri assurdi progetti militari (per fortuna) mai realizzati / Vince Houghton ; traduzione di Susanna Bourlot

Torino : Bollati Boringhieri, 2019

Scintille
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pace, Federico <1967- >

Scintille : storie e incontri che decidono i nostri destini / Federico Pace

Torino : Einaudi, 2019

Volevo essere una vedova
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Moscardelli, Chiara

Volevo essere una vedova / Chiara Moscardelli

Torino : Einaudi, 2019

Max Fox, o Le relazioni pericolose
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Luzzatto, Sergio

Max Fox, o Le relazioni pericolose / Sergio Luzzatto

Torino : Einaudi, 2019

La macchina del vento
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Wu Ming 1

La macchina del vento : [romanzo] / Wu Ming 1

Torino : Einaudi, 2019

Le cose che bruciano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Serra, Michele <1954- >

Le cose che bruciano / Michele Serra

Milano : Feltrinelli, 2019

Abstract: Attilio Campi è un cinquantenne che si è ritirato a vivere in campagna, e nell’incipit fulminante del romanzo si descrive così: “Dicono che mi sono rovinato con le mie mani”. Alle spalle ha una brillante carriera politica distrutta sul più bello dalla sua stravagante proposta di legge per la reintroduzione dell’uniforme obbligatoria nelle scuole. Bocciata la proposta dal suo stesso partito, Campi, furibondo, sparisce dalla scena pubblica. Noi lo troviamo lì, nella solitudine della campagna di Roccapane, in confidente simbiosi con la natura, a rifare il verso del rigogolo, a occuparsi di legna e di irrigazione e a rimuginare contro i nemici nuovi, come il testimone di Geova che incautamente gli si presenta a casa un mattino, e con quelli vecchi, come il giornalista Ettore Mirabolani, suo antico rivale. Attilio si propone di incontrarlo, chiama a raccolta tutte le forme di ostilità per smontarle, presentarglisi davanti e consumare la pace. Aspira al traguardo dell’umiltà. Non facile, soprattutto per uno come lui. Vorrebbe liberarsi di tutte le some che gli impediscono salvezza e leggerezza, vorrebbe sbarazzarsi della gelosia nei confronti della moglie spesso assente (donna di molti aeroporti), o delle pesanti eredità della madre e della zia Vanda. Pesanti anche in termini di ingombro, casse e casse di libri, lettere, fotografie, per disfarsi delle quali sogna ogni giorno un falò diverso, in un crescendo di fantasie barocche, senza peraltro riuscire mai a realizzarlo. Così come non riesce mai davvero a fare pace, nemmeno nella sua immaginazione, con Ettore Mirabolani, “quello stronzo”. Il cammino verso l’umiltà è fatto di continui inciampi, arresti e salite, ma l’importante non è il traguardo, è il percorso. Male che vada Attilio avrà imparato, alla fine, a fare il verso del rigogolo.

Il silenzio della collina
4 1 0
Materiale linguistico moderno

Perissinotto, Alessandro

Il silenzio della collina : romanzo / Alessandro Perissinotto

Milano : Mondadori, 2019