Via della Cittadella, 5 - 10122 Torino -  Orari e informazioni

Catalogo in linea

 

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi *Touring *club *italiano
× Editore *Briolo, *Giammichele
× Nomi Not, Sara
× Soggetto Sec. 20
Includi: tutti i seguenti filtri
× Lingue Italiano
× Data 2005

Trovati 8781 documenti.

Mostra parametri
La mummia senza nome
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stilton, Geronimo

La mummia senza nome / Geronimo Stilton

Casale Monferrato : Piemme Junior, 2005

Abstract: Una misteriosa mummia senza nome si aggira per le stanze del Museo egizio di Topazia spaventando i visitatori... Chi è? Quale segreto nasconde? Con l'aiuto del professor Ger O'Glyph, di Benjamin e della sua amica Pandora, Geronimo Stilton è riuscito a svelare anche questo mistero! Età di lettura: da 10 anni.

Se questo è un uomo
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Levi, Primo <1919-1987>

Se questo è un uomo / Primo Levi ; postfazione di Cesare Segre

Torino : Einaudi, 2005

Abstract: Primo Levi, reduce da Auschwitz, pubblicò Se questo è un uomo nel 1947. Einaudi lo accolse nel 1958 nei Saggi e da allora viene continuamente ristampato ed è stato tradotto in tutto il mondo. Testimonianza sconvolgente sull'inferno dei Lager, libro della dignità e dell'abiezione dell'uomo di fronte allo sterminio di massa, Se questo è un uomo è un capolavoro letterario di una misura, di una compostezza già classiche. È un'analisi fondamentale della composizione e della storia del Lager, ovvero dell'umiliazione, dell'offesa, della degradazione dell'uomo, prima ancora della sua soppressione nello sterminio.

Un papà su misura
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Calì, Davide - Cantone, Annalaura

Un papà su misura / Davide Calì, Anna Laura Cantone

Milano : Arka, ©2005

Abstract: Illustrazioni a colori di Anna Laura Cantone. Dimensione in cm: 30 x 23.5.

Honeymoon
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Patterson, James <1947- > - Roughan, Howard

Honeymoon : romanzo / di James Patterson e Howard Roughan ; traduzione di Annamaria Biavasco e Valentina Guani

Milano : Longanesi, [2005!

Abstract: Si chiama Nora, è bella, ma soprattutto seducente. Abile manipolatrice di uomini, spietata e avida. Sposa ricchi facoltosi per poi tessere intorno a loro una tela da cui è impossibile fuggire. Si fa nominare erede testamentaria di favolose fortune e poi, inspiegabilmente, l'amato consorte passa a miglior vita. Ma non le basta mai. Il suo è un gioco che non permette soste, qualcosa nel suo animo inquieto la spinge a continuare la caccia, a tendere sempre nuove trappole. Nora potrebbe essere la perfetta dark lady di un classico noir degli anni Quaranta, invece è una donna vera nel mondo reale...

Il paese delle maree
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Ghosh, Amitav

Il paese delle maree / Amitav Ghosh ; traduzione di Anna Nadotti

Vicenza : N. Pozza, [2005]

Abstract: Piya è appena arrivata a Canning, l'ultima fermata per i Sundarban, l'immenso arcipelago che si stende fra il mare e le pianure del Bengala e che, secondo la leggenda, è sorto il giorno in cui la treccia del dio Shiva si è disfatta e i suoi capelli bagnati si sono sciolti in un immenso e intricato groviglio. Piya, giovane biologa marina nata in Bengala ma cresciuta negli Stati Uniti, è arrivata in questo dedalo di fiumi e foreste per scandagliare le profondità marine. Sui corsi d'acqua di mezzo mondo, Piya si è sempre sentita protetta dalla sua inequivocabile estraneità, dai suoi capelli neri corti, dalla sua pelle scura, dai suoi lineamenti delicati di giovane donna indiana. Qui, in un posto in cui si sente più straniera che altrove, sa che il suo aspetto la priva di ogni protezione. Per Kanai Dutt, invece, l'interprete diretto a Lusibari per decifrare un misterioso diario lasciatogli da uno zio, l'arcipelago è soltanto il paesaggio dove poter sfoggiare l'agilità e la prontezza del viaggiatore capace di cogliere istintivamente l'attimo. Soltanto per Fokir, il pescatore, i Sundarban sono il mondo. A bordo della sua barca, fatta di canne, foglie di bambù e fragili assi di legno, Fokir conosce ogni angolo di quest'universo, e sa che qui non esistono confini tra acqua dolce e salata, fiume e mare, terra e acqua, poiché quotidianamente le maree penetrano fin dentro le pianure del Bengala e foreste e isole intere scompaiono.

OK
0 0 0
Seriali

OK : la salute prima di tutto

Milano : RCS periodici, [2005]-

  • Non prenotabile
  • Fascicoli: 91
  • In prestito: 6
  • Prenotazioni: 0
Pastorale americana
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Roth, Philip

Pastorale americana / Philip Roth ; traduzione di Vincenzo Mantovani

Torino : Einaudi, [2005]

Abstract: Seymour Levov è un ricco americano di successo: al liceo lo chiamano lo Svedese. Ciò che pare attenderlo negli anni Cinquanta è una vita di successi professionali e gioie familiari. Finché le contraddizioni del conflitto in Vietnam non coinvolgono anche lui e l'adorata figlia Merry, decisa a portare la guerra in casa, letteralmente. Un libro sull'amore e sull'odio per l'America, sul desiderio di appartenere a un sogno di pace, prosperità e ordine, sul rifiuto dell'ipocrisia e della falsità celate in quello stesso sogno.

Il fante di cuori e la dama di picche
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Harris, Joanne

Il fante di cuori e la dama di picche / Joanne Harris

Milano : Garzanti, 2005

Abstract: Effie, moglie del pittore Henry Chester, era solo una bambina quando lui l'ha scelta come suo soggetto preferito e ha iniziato a plasmarla ed educarla. Ora sembra la sposa ideale ma, spesso malata, lenisce le sue sofferenze con il laudano e stringe amicizia con Fanny, maîtresse di una casa di appuntamenti presentatale dall'amante. Dieci anni prima la figlia di Fanny, Marta, era stata uccisa proprio il giorno della visita settimanale di Henry Chester al bordello. Insieme, Fanny e Effie decideranno di vendicarsi, di far valere i propri diritti senza risparmiare il ricorso allo spiritismo. Dall'autrice di Chocolat una storia densa di fascino e complicità ambientata nell'Inghilterra vittoriana.

Mangerei volentieri un bambino
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Donnio, Sylviane

Mangerei volentieri un bambino / Sylviane Donnio ; illustrazioni di Dorothée de Monfreid

Milano : Babalibri, c2005

Abstract: Ogni mattina, mamma Coccodrillo porta ad Achille delle ottime banane per la sua prima colazione, ma, un bel giorno, ad Achille viene un'idea assurda e irrealizzabile: quella di mangiare un bambino... Età di lettura: da 4 anni.

In vacanza senza la mamma
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Friester, Paul

In vacanza senza la mamma / una storia di Paul Friester ; illustrata da Nathalie Duroussy ; con disegni del suo piccolo Paul ; e tradotta da Alessandra Valtieri

[Gossau] : Nord-Sud, 2005

Abstract: In vacanza senza la mamma? Daniele non riesce neppure a immaginarselo. Prima di lasciarlo da solo con i nonni, però, la mamma gli regala uno speciale quaderno dei giorni che volano e gli insegna un trucchetto per scambiarsi tanti abbracci fra le stelle. Così Daniele scoprirà che, anche quando si è lontani, ci si può sentire vicini. Età di lettura: da 4 anni.

Nico Pennacchio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Valckx, Catharina

Nico Pennacchio / Catharina Valckx

Milano : Babalibri, [2005]

Abstract: Nico ha sempre sognato di essere un cavaliere. In un solaio ha trovato una tunica, un elmo e una spada. Adesso è vestito da prode cavaliere, gli manca solo il cavallo. Ma non ci sono cavalli all'orizzonte, c'è solo Pelosone che dorme davanti a casa come al solito. Per fortuna è un cane gentile e accetta di diventare il suo destriero. Ora manca un nemico da attaccare. Ma non ci sono nemici all'orizzonte. Nico propone di attaccare allora una mucca, poi una topolina, ma Pelosone si rifiuta: sono creature pacifiche e innocenti... Età di lettura: da 3 anni.

La ragazza del secolo scorso
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rossanda, Rossana

La ragazza del secolo scorso / Rossana Rossanda

Torino : Einaudi, [2005!

Abstract: Questo non è un libro di storia. È quel che mi rimanda la memoria quando colgo lo sguardo dubbioso di chi mi è attorno: perché sei stata comunista? perché dici di esserlo? che intendi? senza un partito, senza cariche, accanto a un giornale che non è più tuo? è una illusione cui ti aggrappi, per ostinazione, per ossificazione? La vicenda del comunismo e dei comunisti del Novecento è finita così malamente che è impossibile non porsela. Che è stato essere un comunista in Italia dal 1943? Comunista come membro di un partito, non solo come un momento di coscienza interiore con il quale si può sempre cavarsela: In questo o in quello non c'entro. Comincio dall'interrogare me. Senza consultare né libri né documenti ma non senza dubbi.

L'infinito viaggiare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Magris, Claudio

L'infinito viaggiare / Claudio Magris

Milano : Mondadori, 2005

Abstract: Il viaggio come persuasione ovvero come capacità di possedere la propria vita essendo capaci di goderne con pienezza ogni istante. Il viaggio al di là delle colonne d'Ercole e il viaggio attorno alla propria stanza. Il viaggio di formazione alla ricerca dell'identità e il viaggio che fa scoprire al viaggiatore la propria fragilità. Claudio Magris racconta vent'anni di viaggi, dalla Mancia di Don Chisciotte alla Pietroburgo di Raskolnikov, dai castelli di Ludwig di Baviera alla scrivania di Arnold Schönberg, dal Grande Nord al Grande Sud, e offre un affascinante percorso tra terre, popoli, libri, uomini.

Silenzi di sabbia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Perrotti, Carla

Silenzi di sabbia / Carla Perrotti

Milano : Corbaccio, [2005]

Abstract: Il libro racconta due imprese straordinarie. Il deserto del Taklimakan, chiuso fra le montagne hymalaiane, è il secondo deserto al mondo dopo il Sahara per superficie inabitabile. Carla Perrotti l'ha attraversato da nord a sud per 550 chilometri, di cui 400 mai toccati da orma umana, in 24 giorni di solitudine assoluta. Nell'australiano Simpson Desert, invece, Perrotti ha percorso 430 chilometri in 24 giorni accompagnata da dingo, falchi ed emù.

In viaggio con Erodoto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kapuściński, Ryszard

In viaggio con Erodoto / Ryszard Kapuściński ; traduzione di Vera Verdiani

Milano : Feltrinelli, 2005

Abstract: Il giornalista polacco ripercorre le proprie vicende, raccontando retroscena finora ignorati delle sue storie: dall'infanzia povera a quando, fresco laureato, venne mandato allo sbaraglio prima in India e poi in Cina, senza conoscere niente di quei paesi. Ci rivela le difficoltà incontrate e, di fronte a queste difficoltà, il suo punto di riferimento, il testo da leggere e rileggere è sempre stato Erodoto. Per Kapuscinski Erodoto è stato non tanto uno storico, quanto il primo vero reporter della storia: il suo bisogno di viaggiare, di toccare con mano, di raccogliere dati, paragonarli ed esporli, con tutte le necessarie riserve che è giusto nutrire riguardo alle storie riferite da altri, fa di Erodoto un giornalista a pieno titolo.

I migliori anni della nostra vita
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Ferrero, Ernesto <1938- >

I migliori anni della nostra vita / Ernesto Ferrero

Milano : Feltrinelli, 2005

Abstract: La storia degli anni d'oro della casa editrice Einaudi attraverso il racconto di uno dei suoi più prestigiosi collaboratori. Una sequenza di ritratti di figure come Natalia Ginzburg, Cesare Pavese, Italo Calvino, Davide Lajolo, Carlo Emilio Gadda, Leonardo Sciascia, Primo Levi, Gianfranco Contini, Delio Cantimori, Carlo Dionisotti. Le speranze, le ambizioni, le passioni di un editore. I migliori anni della nostra vita è a suo modo un libro epico, e come tutti gli epos si porta appresso un valore di esemplarità cui le nuove generazioni hanno diritto di accedere. Ferrero, saggista e scrittore, è stato direttore editoriale di Einaudi e Garzanti, e direttore letterario di Mondadori. Dal 1998 è direttore della Fiera del Libro di Torino.

Murata viva
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Leila

Murata viva : prigioniera della legge degli uomini / Leila ; con la collaborazione di Marie-Therese Cuny

Casale Monferrato : Piemme, 2005

Abstract: È mezzanotte. Leila, giovane marocchina cresciuta in Francia, sta dormendo della piccola stanza che condivide insieme ai fratelli, quando la madre la sveglia. Le ordina di mettersi il suo vestito più bello e di preparare il tè per l'uomo seduto sul divano della sala: lo deve accogliere come fosse un re. Leila non lo conosce. Eppure tra pochi giorni quell'uomo diventerà suo marito. Perché così ha deciso suo padre e, se lei oserà ribellarsi, la punizione sarà terribile. Per Leila è l'inizio di un incubo. Suo marito la tratta come una schiava, la picchia, la umilia. Per tre volte Leila tenta il suicidio. Solo la nascita di suo figlio Ryad le dà la forza di ribellarsi. A costo di essere ripudiata dalla famiglia, Leila chiede la separazione.

Appeso a un filo di seta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kammerlander, Hans

Appeso a un filo di seta : il K2 e altre esperienze estreme / Hans Kammerlander ; con la collaborazione di Walther Lücker ; traduzione di Valeria Montagna

Milano : Corbaccio, [2005]

Abstract: È salito su un'infinità di cime, affrontando spesso vie estreme e ha rischiato discese temerarie con gli sci dal Nanga Parbat e dall'Everest. Non di rado si è trovato a mettere alla prova i suoi stessi limiti, quando sopravvivere è questione di pura fortuna. In questo volume racconta i suoi cinque tentativi al K2, la montagna delle montagne, che conquista finalmente il 22 luglio del 2001. La descrizione del lungo percorso che porta al K2 è intervallata da molti episodi che lo hanno condotto in situazioni apparentemente senza via d'uscita, sia a causa di errori commessi, che a causa di problemi dovuti ai materiali, al cattivo tempo o semplicemente al caso. Kammerlander racconta il modo in cui ha affrontato e superato queste situazioni.

I peggiori racconti dei fratelli Grim
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sepúlveda, Luis - Delgado Aparaín, Mario

I peggiori racconti dei fratelli Grim / Luis Sepúlveda, Mario Delgado Aparaín ; traduzione di Barbara Bertoni e Ilide Carmignani

Parma : U. Guanda, [2005]

Abstract: Due fratelli cantastorie, due menestrelli irriverenti e iconoclasti, la loro vita e i loro vagabondaggi, di cui si è persa la memoria e di cui rimangono solo confusi e casuali frammenti, riscoperti in questo libro ironico e divertente scritto da due protagonisti della letteratura sudamericana. Sotto le mentite spoglie di due filologi paludati che si scambiano lettere e informazioni, integrando la reciproca conoscenza dei misteriosi fratelli, Sepúlveda e Aparaín ricostruiscono le origini e le disavventure sudamericane di una coppia di giullari, costruendo a quattro mani una parodia del genere epistolare e non risparmiando con la loro bonaria vena irriverente gli ambienti letterari e la cronaca di oggi.

La vita davanti a sé
4 3 0
Materiale linguistico moderno

Gary, Romain

La vita davanti a sé / Romain Gary ; traduzione di Giovanni Bogliolo

Vicenza : Neri Pozza, [2005]

Abstract: Eroe di guerra, diplomatico, cineasta, Romain Gary si suicidò il 3 dicembre 1980. La sua scomparsa fece scalpore ma il vero colpo di scena arrivò quando, pochi mesi dopo la morte, si scoprì che Gary ed Emile Ajar, autore del romanzo La vita davanti a sé, erano in realtà la stessa persona. Il libro, che narra le vicende di Momo, ragazzo arabo nella banlieu di Belleville, figlio di nessuno, accudito da una vecchia prostituta ebrea, vinse il Goncourt inaugurando uno stile gergale da banlieu e da emigrazione, cantore di quella Francia multietnica che cominciava a cambiare il volto di Parigi.