Via della Cittadella, 5 - 10122 Torino -  Orari e informazioni

Catalogo in linea

 

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2004
× Paese Francia
× Lingue Francese
Includi: tutti i seguenti filtri
× Lingue Greco classico (fino al 1453)
× Data 2006

Trovati 24 documenti.

Mostra parametri
Il greco antico
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Guglielmi, Jean Pierre

Il greco antico / di Jean-Pierre Guglielmi ; adattamento italiano di Elena Bracco e Francesca Melle ; illustrazioni di J.-L. Goussé

Chivasso : Assimil Italia, [2006!

I Vangeli
0 0 0
Materiale linguistico moderno

I Vangeli : Marco, Matteo, Luca, Giovanni / edizione con testo a fronte e commento a cura di Giancarlo Gaeta

Torino : Einaudi, [2006]

Abstract: I testi dei quattro evangelisti canonici non cessano di sorprendere a distanza di millenni, e la materia che trattano è ancora fonte di interesse e di sorpresa. A spiegare questo paradosso è il valore non solo storico ma anche culturale, narrativo e letterario che i vangeli possiedono - è il talento che Marco, Matteo, Luca e Giovanni dispiegarono nella stesura dei loro romanzi, campionari di figure, episodi, immagini che hanno ispirato generazioni e generazioni di artisti. A questo aspetto Giancarlo Gaeta ha dedicato il suo commento, un commento laico che intende evidenziare le fonti storico-culturali relative sia alla tradizione ebraica, sia alla tradizione ellenistico-popolare, e distingue il letterario dal teologico.

1: Dalla nascita dei gemelli alla fondazione della città
0 0 0
Materiale linguistico moderno

1: Dalla nascita dei gemelli alla fondazione della città / introduzione di Andrea Carandini ; morfologia e commento di Paolo Carafa e Maria Teresa D'Alessio ; appendici di Paolo Carafa, Maria Teresa D'Alessio e Carlo de Simone

[Milano] : Fondazione Lorenzo Valla : A. Mondadori, 2006

Fa parte di: La leggenda di Roma / a cura di Andrea Carandini ; traduzioni di Lorenzo Argentieri

Abstract: Attorno alle origini di Roma i popoli che l'hanno costruita, subita, accettata e disprezzata hanno creato una complessa, affascinante leggenda che l'opera inaugurata dalla Fondazione Valla intende ricostruire su basi nuove. Essa si articola in tre volumi e offre al lettore un'ampia raccolta di fonti (annalistiche, antiquarie e poetiche; da Esiodo ai Padri della Chiesa) divise per mitemi o unità mitiche fondamentali, e analizzate comparativamente alla ricerca dei motivi canonici fissati dalla tradizione e di una storiografia del mito confrontata con gli scavi archeologici. Sullo sfondo, alcune domande che ci intrigano. Come nascono i miti? Rispecchiano o no la realtà? E ancora, da dove vengono il nome di Roma e di Romolo? E lui, Romolo è davvero esistito? Nel primo volume, in particolare, si ripercorrono le vicende dell'amore tra Rea Silvia e Marte; della nascita dei gemelli Romolo e Remo, poi abbandonati e allevati dalla lupa; del conflitto tra i due per la fondazione della città e della conseguente uccisione di Remo.

Carmen astrologicum elegiacum
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Anubion <sec. 1.>

Carmen astrologicum elegiacum / Anubio ; recensuit Dirk Obbink

Monachii et Lipsiae : in aedibus K. G. Saur, 2006

Manuale di Epitteto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Epictetus

Manuale di Epitteto / introduzione e commento di Pierre Hadot

Torino : Einaudi, [2006]

Abstract: La cura di Pierre Hadot, oltre a collocare l'opera nel suo contesto storico e a fornire un ritratto dell'autore, propone un commento preciso al testo, capitolo per capitolo. Per lo specialista della filosofia antica il Manuale è stato spesso frainteso: Epitteto più che scrivere un trattato di morale intendeva insegnare come si diventa filosofi, come essere liberi, indipendenti e felici, come evitare di essere frustrati nei propri desideri.

Medici bizantini
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Medici bizantini / [scritti di] Oribasio di Pergamo ... [et al.] ; a cura di Antonio Garzya ... [et al.]

Torino : Unione tipografico-editrice torinese, [2006]

Che cos'è l'ortodossia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gregorius : Palamas <santo>

Che cos'è l'ortodossia : capitoli, scritti ascetici, lettere, omelie / Gregorio Palamas ; introduzione, traduzione, note e apparati di Ettore Perrella ; con la collaborazione di Cristina Costalonga ... [et al.]

Milano : Bompiani Il pensiero occidentale, 2006

Abstract: Sono pubblicati qui i Centocinquanta capitoli filosofico-teologici, gli scritti ascetici, le lettere e tutte le omelie del monaco athonita e arcivescovo di Tessalonica Gregorio Palamas. Se si eccettuano le lettere che seguono tutte lo svolgersi della polemica contro la tendenza filo-latina che si diffondeva, soprattutto per motivi politici, nella Costantinopoli del XIV secolo , i testi che vengono qui presentati restano abbastanza lontani dal terreno dei conflitti politici e teologici. Gregorio interviene invece, prima come monaco e poi come arcivescovo, sul senso che la religione deve avere nella vita dei monaci e di tutti i fedeli.

Orazioni e frammenti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lysias

Orazioni e frammenti / di Lisia ; a cura di Mario Marzi

Torino : Unione tipografico-editrice torinese, [2006]

Empedokleoys Peri physeōs
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Empedocles

Empedokleoys Peri physeōs

Alpignano : Alberto Tallone editore stampatore, [2006!

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Summa pitagorica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Iamblichus

Summa pitagorica / Giamblico ; introduzione, traduzione, note e apparati di Francesco Romano

[Milano! : Bompiani Il pensiero occidentale, 2006

Abstract: Discepolo di Anatolio e Porfirio, Giamblico visse tra il 245 e il 335 d.C. e fu l'iniziatore della seconda fase del Neoplatonismo. A lui si richiamarono più tardi i maggiori rappresentanti delle scuole di Atene e di Alessandria, da Siriano a Proclo, da Ammonio a Simplicio. Giamblico realizzò un grandioso progetto, rivisitando e rifondando la dottrina neoplatonica di Plotino e Porfirio nel crogiolo della tradizione pitagorica. La Summa pitagorica di Giamblico, i cui trattati vengono qui presentati integralmente, e rappresenta un grande sforzo di sistemazione delle principali dottrine filosofiche sviluppatesi nell'arco dei secoli IV a.C.-III d.C.

La costruzione del discorso filosofico nell'età dei presocratici
0 0 0
Materiale linguistico moderno

La costruzione del discorso filosofico nell'età dei presocratici : [secondo Symposium Praesocraticum, Pisa, Scuola normale superiore, 16-18 settembre 2004] / a cura di Maria Michela Sassi

Pisa : Edizioni della Normale, [2006]

Abstract: È noto che la categoria di filosofia presocratica è stata inventata da Platone e da Aristotele, ed è noto altresì quanto la loro elaborazione storiografica, congiunta ad interessi filosofici determinati, abbia inciso nell'interpretazione dei Presocratici lungo tutta la tradizione occidentale. I saggi raccolti in questo volume si propongono di mettere in discussione questa antica tradizione, mostrando la pluralità e la ricchezza di motivi che si muovono nella ricerca filosofica presocratica, ben oltre gli schemi consolidati nei paradigmi storiografici platonici ed aristotelici. Adunando saggi di studiosi sia italiani che, in larga parte, non italiani, il volume offre un contributo originale a un tema che è stato decisivo nel Novecento europeo, oltre che sul piano storiografico, su quello filosofico.

Anabasi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Xenophon

Anabasi / Senofonte ; a cura di Fiorenza Bevilacqua

Torino : UTET Libreria, [2006!

Abstract: L'Anabasi, scritta in terza persona e sotto pseudonimo, narra la spedizione (a cui Senofonte partecipò in posizione di rilievo) dei cosiddetti Diecimila a favore del persiano Ciro contro il fratello Artaserse e la difficile ritirata verso il mar Nero. L'opera è una straordinaria odissea in prosa che anticipa il romanzo d'avventure. L'Anabasi infatti non è altro che un viaggio per via di terra, attraverso tremende peripezie, pericoli, incontri con popoli strani, minacciosi, inquietanti. Ma Senofonte è un Odisseo sui generis: abile in stratagemmi, con il gusto dell'avventura, affascinato da terre remote e sconosciute, è però privo di quell'ansia di conoscenza che ha fatto di Ulisse l'archetipo della cultura occidentale. E paradossalmente l'Anabasi è un viaggio senza ritorno e senza neppure una vera conclusione: la lunga vicenda di Senofonte e dei mercenari superstiti non si conclude con il ritorno a casa, né conosce un punto di approdo definitivo, ma termina come i romanzi salgariani indicando all'orizzonte il profilarsi di nuove battaglie e di altre avventure.

Sullo Stige
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Porphyrius

Sullo Stige / Porfirio ; introduzione, traduzione, note e apparati di Cristiano Castelletti ; presentazione di Tiziano Dorandi

Milano : Bompiani, 2006

Abstract: Questo è uno scritto allegorico, pervenuto in frammenti, in cui il filosofo neoplatonico del IV secolo d.C. interpreta simbolicamente la sacra acqua del fiume Stige in Arcadia, con riferimenti congiunti alla tradizione omerica e all'interpretazione neoplatonica riguardante i destini delle anime nell'oltretomba. Porfirio sviluppa un'analisi dell'acqua-psiche come fons vitae, inaugurando una lettura che avrà seguito nella poesia e nella cultura occidentale.

2: Pericle e Fabio Massimo, Nicia e Crasso, Alcibiade e Gaio Marcio, Demostene e Cicerone
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Plutarchus

2: Pericle e Fabio Massimo, Nicia e Crasso, Alcibiade e Gaio Marcio, Demostene e Cicerone / Plutarco ; a cura di Domenico Magnino

Torino : UTET Libreria, [2006!

Fa parte di: Plutarchus. Vite / Plutarco

Abstract: Plutarco (46-119) scrittore eclettico e fecondo (gli sono attribuiti oltre duecento titoli) è conosciuto soprattutto per le sue biografie comparate (Vite) di celebri personaggi greci e romani con le quali ha esercitato un profondo influsso sull'origine e lo sviluppo della saggistica, della letteratura biografica e della storiografia. Questo volume presenta le biografie di Pericle e Fabio Massimo, Nicia e Crasso, Alcibiade e Gaio Marcio, Demostene e Cicerone. Oltre al testo greco e alla traduzione italiana a fronte, il volume comprende articolate introduzioni a ogni singola Vita, puntuali note storiche e critiche e un ricco e aggiornato repertorio bibliografico.

I presocratici
0 0 0
Materiale linguistico moderno

I presocratici : prima traduzione integrale con testi originali a fronte delle testimonianze e dei frammenti nella raccolta di Hermann Diels e Walther Kranz / a cura di Giovanni Reale ; con la collaborazione di Diego Fusaro ... [et al.] ; realizzazione editoriale e indici di Vincenzo Cicero

[Milano] : Bompiani Il pensiero occidentale, 2006

Abstract: Giovanni Reale presenta la traduzione integrale della raccolta ormai classica di Hermann Diels e Walther Kranz, con testo originale a fronte, di tutte le testimonianze e di tutti i frammenti dei filosofi greci presocratici, dagli inizi fino ai sofisti. Martin Heidegger ha scritto che la filosofia greca è nata grande e non c'è migliore dimostrazione di questo asserto se non la lettura diretta di queste perle di sapienza scritte tra il VI e il IV secolo a.C. Questa impresa è stata condotta da una squadra composta, oltre che dallo stesso Reale, da Maurizio Migliori, Marco Timpanaro Cardini, Ilaria Ramelli, Angelo Tonelli, Diego Fusaro e Salvatore Obinu.

Gli otto spiriti della malvagità
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Evagrius : Ponticus

Gli otto spiriti della malvagità ; Sui diversi pensieri della malvagita / Evagrio Pontico ; traduzione, introduzione e note di Francesca Moscatelli

2. ed

Cinisello Balsamo : San Paolo, 2006

Abstract: I due celebri trattati sugli Otto spiriti e Sui diversi pensieri del monaco orientale del IV secolo, in una nuova edizione con greco a fronte derivata dalla prestigiosa collana Sources Chrétiennes (n. 438) edita in Francia nel 1998 e che distingue la presente edizione dalle precedenti. Nel trattato Evagrio cerca di illuminare l'ordine e la successione con cui i pensieri si presentano alla mente, il modo di operare dei demoni, le differenze tra i pensieri, per poter discernere se provengono dai demonio o dagli angeli. Evagrio Pontico, monaco orientale, nato a Ibora nel Ponto nel 345 e vissuto in Egitto, dove morì nel 399, è una figura importante nel mondo della teologia e della spiritualità monastica dell'Oriente. I due trattati qui pubblicati hanno dato origine alla dottrina sui sette vizi o peccati capitali, come è stata divulgata in Occidente.

The Derveni papyrus
0 0 0
Materiale linguistico moderno

The Derveni papyrus / edited with introduction and commentary by Theokritos Kouremenos, George M. Parassoglou, Kyriakos Tsantsanoglou

Firenze : L. S. Olschki, 2006

Abstract: Il rotolo carbonizzato di Derveni (Grecia) costituisce uno dei più interessanti reperti dello scorso secolo. Databile al IV sec. a.C., si rivela un prezioso testimone per la storia dell'orfismo, della religione e del pensiero filosofico greco. La presente edizione è la prima - integrale e ufficiale - del papiro di Derveni, con apparato papirologico, traduzione, commento e indice delle parole. Il volume propone inoltre le riproduzioni complete del rotolo.

9: Libro 9.
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Herodotus

9: Libro 9. : La battaglia di Platea / Erodoto ; a cura di David Asheri ; commento aggiornato da Pietro Vannicelli ; testo critico di Aldo Corcella ; traduzione di Augusto Fraschetti

[Milano] : Fondazione Lorenzo Valla : A. Mondadori, 2006

Fa parte di: Le storie / Erodoto

Abstract: A distanza di quasi trent'anni dalla prima pubblicazione del volume, curato da Agostino Masaracchia e intitolato La sconfitta dei Persiani (1977), la Fondazione Valla offre una nuova edizione del libro IX totalmente rinnovata e aggiornata, sia nel testo critico sia nella traduzione sia nella curatela. David Asheri, già professore di storia antica all'Università Ebraica di Gerusalemme e curatore dei volumi I, III e VIII, è affiancato per la cura del testo da Aldo Corcella, docente di filologia classica all'Università della Basilicata.

Apollonii Rhodii Argonautica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Apollonius : Rhodius

Apollonii Rhodii Argonautica / recognovit Giuseppe Pompella ; Lehrs translatione in Latinum sermonem addita

Hildesheim [etc.] : Olms, 2006

L'antro delle ninfe
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Porphyrius

L'antro delle ninfe / Porfirio ; a cura di Laura Simonini

Milano : Adelphi, 2006

Abstract: La letteratura classica nasconde alcune gemme che, per circostanze varie, non sono conosciute in maniera adeguata. In questo breve scritto, dedicato al commento di alcuni versi dell'Odissea sull'antro dove Odisseo nascose i ricchi doni dei Feaci, si trova la condensazione, nel minimo numero di parole, della sapienza simbolica dell'antichità classica. Quell'antro, spiega subito Porfirio, non si trova a Itaca né in alcun altro luogo. Quell'antro è geroglifico del mondo stesso, un'ostensione figurata della vita e della morte.