Via della Cittadella, 5 - 10122 Torino -  Orari e informazioni

Catalogo in linea

 

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2004
× Data 2009
× Data 2007
× Target di lettura Giovani (in generale)
× Editore *Marsilio <editori>
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2001
× Nomi Dickens, Charles <1812-1870>

Trovati 7 documenti.

Mostra parametri
Ballata di Natale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles <1812-1870>

Ballata di Natale / Charles Dickens ; con un saggio di G. K. Chesterton ; traduzione di Emanuele Grazzi

Milano : A. Mondadori, 2001

Dombey and son
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles <1812-1870>

Dombey and son / Charles Dickens ; edited by Alan Hosman ; with an introduction and notes by Dennis Walder

Oxford ; New York : Oxford university press, 2001

Un canto di Natale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles <1812-1870>

Un canto di Natale / Charles Dickens ; a cura di Marisa Sestito

Venezia : Marsilio, 2001

Abstract: Come tutte le grandi storie, Un canto di Natale ci accompagna da sempre, e sempre sa ritrovare le parole per parlarci: una fiaba da raccontare ai bambini e da rileggere da grandi, una storia di paura, di morte ma anche di solidarietà umana, di fantasmi grotteschi che si sfumano e si frammentano nel sogno e nell'incubo privato, un grande ritratto di solitudine e di vecchiaia e di una città degradata, e soprattutto un magico regalo di Natale che trasforma il gelo e il buio dell'egoismo e dell'avarizia nel calore di un sorriso e di una festa per tutti. Riprendendo fra le mani Un canto di Natale ritroviamo figurine dimenticate, scopriamo luci e colori nuovi, mentre altri inspiegabilmente li abbiamo persi. Ritornano alla memoria, alla rinfusa, il batacchio della porta con il volto di Marley, il tacchino fumante, il carro da morto sulla scala gelida, e perfino lo Zio Paperone di Disney, Uncle Scrooge, diretto discendente dello Scrooge di Dickens. Ma se nessuno può toglierci il piacere di questi frammenti di ricordi, è pur vero che le forme in cui un testo si sedimenta nella memoria ci allontanano dalla sua specificità, dal senso di una origine e di una appartenenza. Questa edizione speciale di Un canto di Natale vuole aiutarci a ritrovare in noi il senso di tale appartenenza. Speciale è la presenza del testo originale inglese, che ci restituisce il dono impagabile di una scrittura che tocca i registri più svariati del grottesco e del comico, del tragico e del sentimentale.

Dombey e figlio / Charles Dickens ; introduzione di Steven Marcus ; traduzione e note di Gioia Angiolillo Zannino. 2: Capitoli 29.-62.
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles <1812-1870>

Dombey e figlio / Charles Dickens ; introduzione di Steven Marcus ; traduzione e note di Gioia Angiolillo Zannino. 2: Capitoli 29.-62. / Charles Dickens

Dombey e figlio / Charles Dickens ; introduzione di Steven Marcus ; traduzione e note di Gioia Angiolillo Zannino. 1: Capitoli 1.-28.
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles <1812-1870>

Dombey e figlio / Charles Dickens ; introduzione di Steven Marcus ; traduzione e note di Gioia Angiolillo Zannino. 1: Capitoli 1.-28. / Charles Dickens

La principessa Alicia e la lisca magica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles <1812-1870>

La principessa Alicia e la lisca magica : un racconto / di Charles Dickens ; illustrato da Robert Florczak

Milano : Mondadori, 2001

Abstract: Questa è la storia di una principessa di nome Alicia. Primogenita di diciannove figli (tutti principi e principesse) Alicia è l'unica a poter godere della protezione di una fata buona, la fata Marinella. Un giorno questa regala alla giovane principessa una lisca magica con la quale la ragazza potrà ottenere qualunque cosa desideri, purché la chieda al momento giusto. Ma quand'è il momento giusto?

Il mistero di Edwin Drood
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dickens, Charles <1812-1870>

Il mistero di Edwin Drood / Charles Dickens ; completato da Leon Garfield ; introduzione di Edward Blishen

Milano : Bompiani, 2001

Abstract: L'8 giugno 1870 Charles Dickens, morendo, lasciò incompiuto il suo ultimo romanzo, Il mistero di Edwin Drood, e già all'indomani della sua prima edizione esso fu definito la più misteriosa storia che sia mai stata scritta. Al fascino della vicenda di suspense costruita dalla fantasia creativa del grande scrittore inglese s'aggiunse la curiosità per il mistero non risolto, l'emozione della ricerca di una soluzione, di un finale, che Dickens non aveva rivelato né affidato a nessuno dei suoi appunti. Ci provarono in tanti a dare una risposta ai molti interrogativi della trama. La risposta più convincente venne da Leon Garfield, lo studioso inglese che più di tutti riuscì a penetrare nel mondo dickensiano.