Via della Cittadella, 5 - 10122 Torino -  Orari e informazioni

Catalogo in linea

 

Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2003

Trovati 10124 documenti.

Mostra parametri
Arcobaleno
3 0 0
Materiale linguistico moderno

Yoshimoto, Banana

Arcobaleno / Banana Yoshimoto ; traduzione di Alessandro Giovanni Gerevini

Milano : Feltrinelli, 2003

Abstract: Orfana del padre, Eiko vive con la madre e la nonna, proprietarie di un ristorante. Finito il liceo, la giovane decide di trasferirsi a Tokyo e trova un'occupazione in un ristorante indonesiano, l'Arcobaleno. Alla morte delle due donne, si ritrova completamente sola. Per vincere il dolore della perdita, Eiko si concentra completamente sul suo lavoro. Il signor Takada, proprietario dell'Arcobaleno, si dimostra molto solidale e comprensivo con lei e le propone di aiutare la moglie incinta nella conduzione domestica. Questo nuovo impegno, a contatto con un ambiente in apparenza tranquillo, consente a Eiko di riprendersi. Ma presto si accorge di quanto siano orribili i rapporti tra il marito e la moglie, fatti di bugie e tradimenti.

Il fidanzamento del signor Hire
4 1 0
Materiale linguistico moderno

Simenon, Georges

Il fidanzamento del signor Hire / Georges Simenon ; traduzione di Giorgio Pinotti

Milano : Adelphi, [2003!

Abstract: Villejuif è l'estrema periferia di Parigi: oltre, non c'è che la campagna bianca di brina. È qui che la polizia ha rinvenuto il cadavere di una prostituta. Solo un mostro può avere commesso un simile delitto. E chi altri può essere, il Mostro, se non il signor Hire, che tutti scansano con un brivido? Il signor Hire è piccolo, grasso, come se non fosse fatto né di carne né di ossa. Sul suo viso cereo spiccano baffetti che sembrano disegnati con la china. Tutti i suoi gesti hanno la rigida precisione di un cerimoniale. E' davvero lui il colpevole? Solo nell'epilogo ogni interrogativo troverà risposta, un epilogo nel quale tutto converge come per un disegno fatale, un epilogo preparato, momento per momento, eppure indicibilmente atroce.

La rivoltella di Maigret
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Simenon, Georges

La rivoltella di Maigret / Georges Simenon ; traduzione di Pia Cillario

Milano : Adelphi, °2003!

Abstract: Erano tutti troppo disinvolti, troppo sicuri di sé. Il più esasperante era il responsabile della reception, con la sua marsina impeccabile e il colletto duro non sciupato dal sudore. Aveva preso in simpatia Maigret, o forse provava pena per lui, e di tanto in tanto gli rivolgeva un sorriso di complicità e insieme di incoraggiamento, come se, al di sopra del viavai degli anonimi clienti, gli dicesse: Siamo tutti e due vittime del dovere professionale. Posso fare qualcosa per lei?. Maigret gli avrebbe volentieri risposto: Portarmi un panino. Aveva sonno, caldo e fame. Quando, pochi minuti dopo le tre, aveva chiesto un altro bicchiere di birra, il cameriere si era mostrato scandalizzato come se l'avesse visto entrare in chiesa in maniche di camicia.

Maigret, Lognon e i gangster
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Simenon, Georges

Maigret, Lognon e i gangster / Georges Simenon ; traduzione di Laura Frausin Guarino

Milano : Adelphi, [2003]

Abstract: L'uomo più funereo della polizia parigina, zimbello della sfortuna, si è cacciato in guai seri. Da anni si lamentava di non avere mai per le mani un'inchiesta sensazionale, una di quelle che procurano lustro e magari una promozione. Ora finalmente gliene è capitata una, e lui si è gettato a capofitto. Ma il povero Lognon, manco a dirlo, ha fatto il passo più lungo della gamba: quelli che si è messo a pedinare sono gangster americani appena sbarcati a Parigi. Gente troppo spietata per lui. Non resta che rivolgersi all'infallibile, irritante Maigret, affidarsi a lui, e ricominciare a lagnarsi.

La camera azzurra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Simenon, Georges

La camera azzurra / Georges Simenon ; traduzione di Marina Di Leo

Milano : Adelphi, °2003!

Abstract: Sei così bello gli aveva detto un giorno Andrée che mi piacerebbe fare l'amore con te davanti a tutti.... Quella volta Tony aveva avuto un sorriso da maschio soddisfatto: perché era ancora soltanto un gioco, perché mai nessuna donna gli aveva dato più piacere di lei. Solo quando il marito di Andrée era morto in circostanze non del tutto chiare, e Tony aveva ricevuto da lei il primo di quei brevi, sinistri biglietti anonimi, solo allora aveva capito, e aveva cominciato ad avere paura. Ancora una volta, nel suo stile asciutto e rapido Simenon racconta la storia di una passione divorante e assoluta, che non indietreggia nemmeno di fronte al crimine. Anzi, lo ripete.

Il sangue dei vinti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pansa, Giampaolo

Il sangue dei vinti : [quello che accadde in Italia dopo il 25 aprile] / Giampaolo Pansa

Milano : Sperling & Kupfer, c2003

Abstract: La cornice in cui si inserisce la ricostruzione dei tanti eventi ripercorsi nel volume vede Giampaolo Pansa confrontarsi con Livia, una brillante funzionaria della Biblioteca Nazionale di Firenze, che a suo tempo aveva svolto ricerche sui fatti sanguinosi dell'immediato dopoguerra. Assieme a lei, l'autore si avventura su un terreno minato, socchiudendo porte che ancora oggi molti vorrebbero tenere sbarrate: l'accusa di revisionismo è sempre in agguato per chi, pur condividendo le stesse posizioni dei vincitori, vuole scrivere tutta intera la storia. Pansa non se ne cura e indaga nelle pieghe di episodi e circostanze che videro migliaia di italiani vittime delle persecuzioni e delle vendette di partigiani e antifascisti.

Rol
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Allegri, Renzo

Rol : il grande veggente / Renzo Allegri

Milano : A. Mondadori, 2003

Abstract: I poteri di Gustavo Adolfo Rol spaziavano dalla lettura di libri chiusi a viaggi nel tempo, dall'osservazione dell'aura energetica all'endoscopia. Era in grado di spostare a distanza oggetti di qualsiasi genere, di materializzarli e smaterializzarli, effettuava la scrittura automatica, sapeva prevedere gli eventi futuri, leggeva nel pensiero, era in grado di trovarsi in due luoghi differenti nello stesso momento. Renzo Allegri, che ha più volte incontrato Rol nel corso della sua carriera giornalistica, ricostruisce in questo libro la vita di uno dei più grandi sensitivi italiani.

Il vendicatore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Forsyth, Frederick

Il vendicatore / Frederick Forsyth ; traduzione di Annamaria Biavasco e Valentina Guani

Milano : Mondadori, 2003!

Abstract: Nel 1995 Richy Colenso, diciannovenne nipote del miliardario canadese Steve Edmond, sparisce misteriosamente in Bosnia dove si era recato per prestare il suo aiuto alle popolazioni dilaniate dalla guerra civile. Il ragazzo viene ucciso da Zoran Zilic, braccio armato di Milosevic. Ignaro della sua fine, il vecchio Steve Edmond decide di muovere tutte le sue pedine per ritrovare il nipote. Quando, cinque anni dopo, l'antiterrorismo inglese riesce a trovare il corpo del giovane, Edmond decide di vendicarsi...

Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte
3 0 0
Materiale linguistico moderno

Haddon, Mark

Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte / Mark Haddon ; traduzione di Paola Novarese

Torino : Einaudi, [2003]

Abstract: Christopher è un quindicenne colpito dal morbo di Asperger, una forma di autismo. Ha una mente straordinariamente allenata alla matematica ma assolutamente non avvezza ai rapporti umani: odia il giallo, il marrone e l'essere sfiorato. Ama gli schemi, gli elenchi e la deduzione logica. Non è mai andato più in là del negozio dietro l'angolo, ma quando scopre il cane della vicina trafitto da un forcone capisce di trovarsi di fronte a uno di quei misteri che il suo eroe, Sherlock Holmes, era così bravo a risolvere. Inizia così a indagare...

Camaleò
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tashiro, Chisato

Camaleò / una storia scritta e illustrata da Chisato Tashiro ; e tradotta da Luigina Battistutta

Gossau : Nord-Sud, 2003

Abstract: Camaleò è marrone. Anzi, verde. No, è giallo. Insomma... è un po' questo un po' quello, perché come tutti i camaleonti del mondo cambia continuamente colore. Ma il poverino ne ha abbastanza di passare inosservato a causa di questi travestimenti! Così, quando viene a sapere che gli altri animali sognano di essere come lui, ha un'idea strampalata, un'idea che fa di lui l'idolo della giungla. Età di lettura: dai 4 anni.

Spagna Nord
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Touring club italiano

Spagna Nord : Barcellona e Catalogna, Valencia, Aragona e Baleari, Pirenei e costa atlantica / Touring club italiano

Milano : TCI, 2003

Abstract: 4 capitoli introduttivi per capire l'ambiente, la storia, l'arte e la cultura della Spagna del Nord. Con lo storico Cammino di Santiago, 5 itinerari corredati da carte dettagliate accompagnano dalle spiagge del Mediterraneo all'Atlantico, dai selvaggi Pirenei alla Cordigliera Cantabrica. Le 11 regioni settentrionali descritte attraverso 570 località turistiche presentate alfabeticamente. Un'accurata sezione di informazioni per il viaggio, 589 indirizzi, 170 fotografie, 47 tra carte e piante.

Harry Potter e l'ordine della Fenice
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Rowling, J. K.

Harry Potter e l'ordine della Fenice / J. K. Rowling : traduzione di Beatrice Masini, Valentina Daniele e Angela Ragusa

Milano : Salani, 2003

Abstract: Quindicenne alle prese con improvvisi scoppi d'ira, la voglia di cambiare il mondo e le prime, cocenti, passioni amorose, Harry Potter sta per tornare alla Scuola di Alta Stregoneria di Hogwarts, dove frequenterà il quinto anno. Già infastidito dalle noie adolescenziali, il ragazzino è reduce da una noiosa estate con gli spregevoli Dursley e non vede l'ora di tornare alla movimentata vita degli apprendisti maghi. E, di certo, le avventure non mancheranno... Tessendo un'altra stupefacente trama, Joanne K. Rowling, questa volta dà voce alle inquietudini dell'adolescenza, mettendo in guardia contro la stupidità del potere e di chi lo usa per combattere il talento, il coraggio, la fantasia e la diversità. Età di lettura: da 8 anni.

Il ciuccio di Nina
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Naumann-Villemin, Christine

Il ciuccio di Nina / Christine Naumann-Villemin ; illustrazioni di Marianne Barcilon

Milano : Il castoro bambini, [2003]

Fine del gioco
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cortázar, Julio

Fine del gioco / Julio Cortázar ; traduzioni di Flaviarosa Nicoletti Rossini e Ernesto Franco

Torino : Einaudi, °2003!

Abstract: A volte lo scrittore di racconti sceglie, e altre volte sente come se il tema gli si imponesse in modo irresistibile, lo spingesse a scriverlo. Nel mio caso, la maggior parte dei racconti sono stati scritti - come dire - al margine della mia volontà, al di sopra o al di sotto della mia coscienza raziocinante, come se io non fossi altro che un medium attraverso il quale passasse e si manifestasse una forza estranea (Julio Cortázar). Il volume presenta, in edizione autonoma e integrale, la raccolta di racconti pubblicata dallo scrittore negli anni Cinquanta.

Alì Babà e i quaranta ladroni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Luzzati, Emanuele

Alì Babà e i quaranta ladroni / Emanuele Luzzati

Novara : Interlinea junior, c2003

Abstract: Chi lo sa, chi non lo sa / questa è la storia di Alì Babà / che per passare il tempo allegramente / faceva di tutto per non far mai niente: la più celebre storia in versi di Emanuale Luzzati (da cui fu tratto un cartone animato) ritorna con la sua carica di ironia, avventura e colori, con un protagonista fanciullo che passa il tempo allegramente / a far di tutto per non far mai niente. Età di lettura: da 4 anni.

Notre-Dame de Paris
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hugo, Victor

Notre-Dame de Paris / Victor Hugo ; introduzione di Umberto Eco ; traduzione di Fabio Scotto

Roma : Gruppo editoriale L'Espresso, ©2003

Il codice da Vinci
2 0 0
Materiale linguistico moderno

Brown, Dan

Il codice da Vinci / Dan Brown ; traduzione di Riccardo Valla

Milano : Mondadori, 2003

Abstract: Parigi, Museo del Louvre. Nella Grande Galleria, il vecchio curatore Saunière, ferito a morte, si aggrappa con un ultimo gesto disperato a un dipinto del Caravaggio, fa scattare l'allarme e le grate di ferro all'entrata della sala immediatamente scendono, chiudendo fuori il suo inseguitore. L'assassino, rabbioso, non ha ottenuto quello che voleva. A Saunière restano pochi minuti di vita. Si toglie i vestiti e, disteso sul pavimento, si dispone come l'uomo di Vitruvio, il celeberrimo disegno di Leonardo da Vinci. La scena che si presenta agli occhi dei primi soccorritori è agghiacciante: il vecchio disteso sul marmo è riuscito, prima di morire, a scrivere alcuni numeri, poche parole e soltanto un nome: Robert Langdon.

America primo amore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Soldati, Mario <1906-1999>

America primo amore / Mario Soldati ; a cura di Salvatore Silvano Nigro

Palermo : Sellerio, [2003]

Abstract: 'New York: la citt` dove ero stato, dove ero fuggito dall'Italia, l'Italia di allora! quando ancora ero quasi adolescente; dove avevo vissuto lungo tempo con la speranza di diventare cittadino americano; infine ne ero partito sconfitto per non tornarci piy'. Cosl, nel 1979, Soldati rievocava il +sogno; di America primo amore. Ha scritto Lorenzo Mondo: +Fra quanti coltivarono da noi, negli Anni Trenta, il mito dell'America, Soldati fu uno dei pochi ad avere calcato il suolo degli States, ricavandone suggestioni esistenziali anzichi politiche e letterarie. Non che mancassero le giuste intuizioni critiche su quella nuova realt`, a met` strada fra l'America amara di Cecchi e l'esaltazione volontaristica dei Vittori-ni e dei Pavese. Ma il continente spazioso e aperto come il mondo, che il giovane borsista della Columbia University dovette abbandonare dopo averlo fortunosamente raggiunto, rendeva l'immagine tutta privata dell'usura e del vuoto che sta dietro a ogni utopia o alla sua caricatura; suggeriva la sorda inerzia e lo strappo doloroso che conclude ogni grande appagamento, ogni identificazione o riconoscimento. Oltre la febbre della crescita tumultuosa, c'erano nell'America di allora, sullo schermo gigante di cui parlava Pavese, altri motivi che potevano sorprendere Soldati e carpire la sua adesione: il contrasto fra la metropoli e la provincia che si ripeteva con passione rovesciata -attrazione o rifiuto - nel rapporto fra l'America dei grattacieli e l'Europa dei 'vieux parapets'; il dissidio stesso tra anima puritana e corpo pagano quale si affermava in una formula, fortunata per quanto contestata, di Beniamino De Ritis'.

Mantova e provincia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Touring club italiano

Mantova e provincia : Sabbioneta, le ville di delizia, l'abbazia di Polirone, il Po / Touring Club Italiano

Milano : TCI, [2003!

Abstract: Leon Battista Alberti e Pisanello, Mantegna e Giulio Romano. Il romanico dei Canossa e gli splendori rinascimentali dei Gonzaga. I palazzi, le pievi e le abbazie. L'Oglio, il Mincio, il Po. Gli itinerari di visita, urbani, territoriali e tematici-illustrati da fotografie e disegni architettonici, e corredati dalla ricca cartografia TCI - conducono alla scoperta di Mantova e della sua provincia anche nei loro angoli meno conosciuti. Un'accurata selezione di alberghi, ristoranti e di tutti gli indirizzi utili prima e durante la visita.

Zoom
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Banyai, Istvan

Zoom / Istvan Banyai

Milano : Il castoro bambini, [2003]