Via della Cittadella, 5 - 10122 Torino -  Orari e informazioni

Catalogo in linea

 

Includi: tutti i seguenti filtri
× Lingue Italiano
× Soggetto Diritto del lavoro
× Data 2007

Trovati 7 documenti.

Mostra parametri
Diritto del lavoro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Galantino, Luisa

Diritto del lavoro / Luisa Galantino

Ed. minor, 5. ed. aggiornata al 30 aprile 2007

Torino : Giappichelli, [2007]

Diritto privato e diritto del lavoro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Carinci, Franco

Diritto privato e diritto del lavoro / Franco Carinci

Torino : G. Giappichelli, [2007]

Nuovi lavori, nuovo welfare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Paci, Massimo <1936- >

Nuovi lavori, nuovo welfare : sicurezza e libertà nella societa attiva / Massimo Paci

2. ed

Bologna : Il mulino, 2007

Abstract: Professore di Sociologia del lavoro, presidente dell'INPS dal 1999 al 2003, Massimo Paci interviene sul tema del nuovo welfare. Delle grandi trasformazioni che hanno investito il mondo del lavoro e messo in crisi il tradizionale sistema di welfare si danno spesso letture solo in negativo che sottolineano la precarizzazione del lavoro, la ridotta protezione sociale, l'insicurezza diffusa. Eppure, spiega Paci, non tutto è così negativo. Le aspirazioni di autonomia e di libertà individuale delle nuove generazioni non vanno sottovalutate: piuttosto, occorre adottare nuove forme di protezione e di organizzazione sociale.

Lavoratore extracomunitario ed integrazione europea
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lavoratore extracomunitario ed integrazione europea : profili giuridici

Bari : Cacucci, c2007

Il diritto dimenticato
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cantaro, Antonio

Il diritto dimenticato : il lavoro nella costituzione europea / Antonio Cantaro

Torino : Giappichelli, [2007!

Abstract: L'Unione europea ignora il diritto al lavoro. Persino la Carta di Nizza ha, curiosamente, 'dimenticato' di nominarlo. Le pagine di questo volume muovono dalla convinzione che al diritto al lavoro non si possa rinunciare a cuor leggero. Che questa inquietante assenza debba, anzi, essere al più presto superata. Ne va della credibilità 'etica' dell'Europa, della legittimità del suo modello sociale. Non si può innovare una tradizione ignorandola o rimuovendola. Vale in generale. Vale anche per l'eredità, solo apparentemente minore, del diritto al lavoro. La codificazione del diritto al lavoro ha storicamente avuto uno straordinario significato simbolico. Ha rappresentato la volontà e la capacità dell'Europa di dare forma giuridica alla preoccupazione per il legame sociale. Il rischio è che l'attuale tendenza alla 'decostituzionalizzazione' del diritto al lavoro finisca per mettere in discussione anche altri diritti: la sicurezza nei luoghi di lavoro, le tutele sociali, le libertà individuali e collettive dei lavoratori.

La libera circolazione dei lavoratori nell'Unione europea
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Giubboni, Stefano - Orlandini, Giovanni <1968- >

La libera circolazione dei lavoratori nell'Unione europea : principi e tendenze / Stefano Giubboni, Giovanni Orlandini

Bologna : Il mulino, [2007]

Abstract: Il libro individua i principi regolativi e le linee di tendenza della disciplina in materia di libera circolazione dei lavoratori nell'Unione europea, sia rispetto alla disciplina del rapporto di lavoro, sia rispetto ai profili relativi alla sicurezza sociale. Gli autori analizzano sia la forma classica di libertà di circolazione dei lavoratori europei che si svolge ai sensi dell'art. 39 del Trattato di Roma (e che garantisce la parità di trattamento coi lavoratori dello Stato membro ospitante), sia quelle forme di mobilità transnazionale che risultano attratte dai principi in tema di prestazione dei servizi. Tali forme di mobilità, sempre più diffuse oggi, nel rispondere a esigenze diverse da quelle tradizionalmente affrontate nella prospettiva dell'art. 39 del Trattato, pongono anche questioni regolative potenzialmente in contrasto con quelle tipiche della libera circolazione classica. Questioni all'origine delle controversie che hanno caratterizzato il travagliato processo di approvazione della Direttiva Bolkestein sul mercato interno dei servizi, il cui iter formativo si è appena concluso e rispetto alla quale il saggio offre strumenti di comprensione critica originali e innovativi.

Le regole del lavoro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Porcelli, Mauro

Le regole del lavoro / Mauro Porcelli

Milano : Sperling & Kupfer, [2007]

Abstract: Con un linguaggio chiaro e sintetico, tutto quello che bisogna sapere sul governo di un'impresa, dalla costituzione ai diversi contratti, dalla lettura della busta paga ai diritti e doveri, dalla gestione delle risorse umane alla risoluzione dei contratti. Vengono inoltre analizzate tutte le normative, compresi il Pacchetto Treu e la Legge Biagi, e in appendice sono disponibili anche alcuni strumenti pratici tra cui il bilancio delle competenze, l'indagine sul clima aziendale, la valutazione del potenziale e alcuni questionari sull'analisi del personale e del posto di lavoro. Il testo è aggiornato alle novità introdotte dalla Finanziaria 2007.