Via della Cittadella, 5 - 10122 Torino -  Orari e informazioni

Catalogo in linea

 

Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Estetica

Trovati 558 documenti.

Mostra parametri
Sull'estetica
0 0 0
Libri Moderni

Morin, Edgar

Sull'estetica / Edgar Morin ; edizione italiana a cura di Francesco Bellusci

Milano : Raffaello Cortina, 2019

Variazioni sul jazz
0 0 0
Libri Moderni

Adorno, Theodor W.

Variazioni sul jazz : critica della musica come merce / Theodor W. Adorno ; a cura di Giovanni Matteucci

Milano ; Udine : Mimesis, 2018

Paesaggi e marginalità
0 0 0
Libri Moderni

Facciolongo, Andrea

Paesaggi e marginalità : etica ed estetica del terzo paesaggio / Andrea Facciolongo

Milano ; Udine : Mimesis, 2018

Il futuro dell'immagine
0 0 0
Libri Moderni

Vercellone, Federico <1955- >

Il futuro dell'immagine / Federico Vercellone

Bologna : Il mulino, 2017

Figure del bello nella filosofia di Aristotele
0 0 0
Libri Moderni

Irrera, Elena

Figure del bello nella filosofia di Aristotele / Elena Irrera

Pistoia : Petite plaisance, 2016

Davanti all'immagine
0 0 0
Libri Moderni

Didi-Huberman, Georges

Davanti all'immagine : domanda posta ai fini di una storia dell'arte / Georges Didi-Huberman ; a cura e con postfazione di Matteo Spadoni ; introduzione di Daniele Guastini

Milano ; Udine : Mimesis, 2016

I percorsi dell'immaginazione
0 0 0
Libri Moderni

I percorsi dell'immaginazione : studi in onore di Pietro Montani / a cura di Daniele Guastini e Adriano Ardovino

Cosenza : Pellegrini, 2016

Fa parte di: De_Gaetano, Roberto. L' immaginazione cinematografica Roberto De Gaetano

Fa parte di: Pinna, Giovanna. Storicità ed eclettismo. Forme del moderno nell' estetica di Hegel / Giovanna Pinna

Fa parte di: Diodato, Roberto. Note sull' interattività / Roberto Diodato

Fa parte di: Di_Giacomo, Giuseppe <1945->. Composizione, costruzione e icona nella concezione artistica di Pavel Florenskij / Giuseppe Di Giacomo

Fa parte di: Somaini, Antonio <1968->. Interattività, intermedialità, tecno-estetica. Qurant' anni di confronto con l' opera di Vertov (1975-2015) / Antonio Somaini

Fa parte di: Pezzini, Isabella. Giocare a Dziga Vertov : un esperimento di metodo / Isabella Pezzini

Fa parte di: Antinucci, Francesco. Il fare cognitivo dell' artista / Francesco Antinucci

Fa parte di: Ferraris, Maurizio <1956->. Heidegger e Pesev / Maurizio Ferraris

Fa parte di: Cieri Via, Claudia. Fra visibile e invisibile. Aby Warburg e le ultime riflessioni sulle immagini / Claudia Cieri Via

Fa parte di: Abruzzese, Alberto. Frammenti di un discorso sulla formazione necessaria a contenere gli effetti della complicità tra violenza della persona e violenza del sociale / Alberto Abruzzese

Fa parte di: De_Carolis, Massimo <1954->. Le tecnoscienze dello spirito e la questione del senso / Massimo De Carolis

Fa parte di: Borutti, Silvana. Wittgenstein : giudizio estetico e comprensione dei significati / Silvana Borutti

Fa parte di: Valentini, Valentina <1948->. La condizione postmediale del video / Valentina Valentini

Fa parte di: Careri, Giovanni. La vocazione di San Matteo di Caravaggio. Montaggio e conversione / Giovanni Careri

Fa parte di: Costa, Antonio <1942->. Fra intertestualità e intermedialità : citazioni cinematografiche in Danubio di Claudio Magris / Antonio Costa

Fa parte di: Ferrario, Edoardo. L' insonnia delle immagini. Note al poema Die Zahlen di Paul Celan / Edoardo Ferrario

Fa parte di: Bufalo, Romeo. Sull' unità e la distinzione delle arti : Emilio Garroni e Galvano della Volpe / Romeo Bufalo

Fa parte di: Grusin, Richard. Appunti per un' ecologia della mediazione / Richard Grusin

Fa parte di: Tavani, Elena. Arte e politica : i casi di Gerhard Richter e Suzanne McClelland / Elena Tavani

Fa parte di: Pinotti, Andrea. La replica non indifferente. Mosse di iconologia politica all' epoca dell' internet-meme / Andrea Pinotti

Fa parte di: Didi-Huberman, Georges. La dialettica aggressiva secondo Ejzenstejn / Georges Didi-Huberman

Fa parte di: Lancioni, Tarcisio. La storia nel paesaggio / Tarcisio Lancioni

Fa parte di: Amoroso, Leonardo. Un' esperienza di Kant (secondo Robert Gernhardt) / Leonardo Amoroso

L'immagine e la scrittura
0 0 0
Libri Moderni

Furlani, Simone

L'immagine e la scrittura : le logiche del vedere tra segno e riflessione / Simone Furlani

Milano ; Udine : Mimesis, 2016

Scritti di estetica
0 0 0
Libri Moderni

Diderot, Denis

Scritti di estetica / Denis Diderot ; a cura di Guido Neri

Milano : Abscondita, 2016

La profondità della letteratura
0 0 0
Libri Moderni

Bertoldo, Roberto

La profondità della letteratura : saggio di estetica estesiologica / Roberto Bertoldo

Milano ; Udine : Mimesis, 2016

La bellezza
0 0 0
Libri Moderni

Chiodo, Simona

La bellezza : un'introduzione al suo passato e una proposta per il suo futuro / Simona Chiodo

[Milano] : Bruno Mondadori, 2015

Bomba sexy
0 0 0
Libri Moderni

Arnaldi, Valeria

Bomba sexy : storia e mito della femminilità a cavallo del millennio / Valeria Arnaldi

Roma : Ultra, 2015

Der ästhetische Imperativ
0 0 0
Libri Moderni

Sloterdijk, Peter

Der ästhetische Imperativ : Schriften zur Kunst / Peter Sloterdijk ; herausgegeben und mit einem Nachwort versehen von Peter Weibel

Berlin : Suhrkamp, 2014

Percorsi della bellezza
0 0 0
Libri Moderni

Casale, Umberto

Percorsi della bellezza : per un'estetica teologica / Umberto Casale

Torino : Lindau, 2014

La decivilizzazione estetica della società
0 0 0
Libri Moderni

Marroni, Aldo

La decivilizzazione estetica della società : sul sentire neo-cinico / Aldo Marroni

[Milano] : Bruno Mondadori, 2014

Il sublime al tempo del contemporaneo
0 0 0
Libri Moderni

Gregotti, Vittorio

Il sublime al tempo del contemporaneo / Vittorio Gregotti

Torino : Einaudi, 2013

Abstract: I fondamenti dei progetti di architettura di successo mediatico hanno proposto negli ultimi trent'anni un rovesciamento dell'idea di sublime come identificazione con la cultura del capitalismo finanziario globalizzato. Ciò impedisce ogni presa di coscienza di una distanza critica che permetta di leggere le contraddizioni che presiedono lo stato attuale delle cose e la costituzione di linguaggi capaci di proporre possibilità alternative. Le illusioni che hanno connesso, con straordinari risultati, razionalismo e Repubblica di Weimar, costruttivismo e prima rivoluzione sovietica, non ci sono più consentite; ma ciò non significa che le forme dell'architettura non debbano essere volte anche oggi alla ricerca della verità, che non è prima ma è nella concreta forma della nuova cosa; anche attraverso la finzione ma mai attraverso la menzogna. Forme che debbono costruire possibilità altre di conoscenza, senza rispecchiamenti di ideologie come falsa coscienza. Per Gregotti è quindi importante opporsi a qualsiasi disgiunzione dell'architettura non solo dalla politica ma anche dal contesto, dalla coscienza della storia, dall'uso, dalla regola come misura di ogni eccezione, al fine di mettere in atto, per mezzo delle forme dell'architettura, una nuova critica positiva della realtà capace di proporre una modificazione creativa dello stato delle cose.

Verso un'estetica della totalità
0 0 0
Libri Moderni

Ceraolo, Francesco

Verso un'estetica della totalità : una lettura critico-filosofica del pensiero di Richard Wagner / Francesco Ceraolo

Milano ; Udine : Mimesis, 2013

La bellezza
0 0 0
Libri Moderni

Zecchi, Stefano <1945- >

La bellezza / Stefano Zecchi

Nuova ed

Torino : Bollati Boringhieri, 2013

Abstract: Certi trionfi sono peggiori delle eclissi. È accaduto anche alla bellezza. Proscritta come imbarazzante anticaglia dal sussiego postmodernista, ha poi riguadagnato terreno nella vita quotidiana attraverso un'idea artefatta di naturalezza e il culto della prestanza corporea, che promette a chiunque una facile elusione del proprio ricettacolo di fango. Stefano Zecchi non si compiace affatto di un simile rientro in scena della bellezza. Se oltre vent'anni fa la riscattava dal limbo di irrilevanza in cui l'aveva confinata l'intero Novecento, avanguardista e post, adesso la difende dalla sua versione cosmetica, domenicale. Nella nuova edizione di quel saggio controcorrente, accolto con successo, Zecchi torna a essere felicemente inattuale. Ai suoi occhi rimozione estetica ed esaltazione sociale appartengono allo stesso orizzonte isterilito, in cui ancora una volta viene aggirata la domanda di senso che è racchiusa nella rappresentazione di una forma sensibile e che costituisce la vera dimensione utopica dell'esistenza. Più che salvare il mondo, secondo l'auspicio di Dostoevskij, oggi la bellezza deve essere messa in salvo dal mondo.

L'apparire del bello
0 0 0
Libri Moderni

Curi, Umberto

L'apparire del bello : nascita di un'idea / Umberto Curi

Torino : Bollati Boringhieri, 2013

Abstract: Bello è un concetto di inquietante complessità, un giacimento di idee e intuizioni dilatatosi nel tempo fino ai confini estremi della riflessione. Bello, bellezza, sono tra le parole più ricorrenti per definire immagini, aure, fantasie e nutrire estri letterari, indugi filosofici. Si parla di bello in riferimento all'aspetto di una persona, alla suggestione di un paesaggio, alla forza comunicativa di un'opera d'arte. Ma si usa anche per indicare la capacità argomentativa di un discorso, la qualità di un'idea, la coerenza di una legge o la configurazione di una galassia. Eppure, a dispetto di una così grande diffusione, non vi è affatto chiarezza né univocità nel modo di intendere questo concetto. Umberto Curi delinea un percorso affascinante e innovativo che, muovendo dal mondo classico greco-latino, quando il bello era ritenuto il requisito di ciò che non mancava di nulla, conduce al pensiero moderno e contemporaneo e ai tremendi angeli rilkiani, quando ormai il bello deve lasciare spazio all'assenza. L'apparire del bello, suggerisce Curi, coincide con la manifestazione di un'ambivalenza insuperabile, con la rivelazione di uno scandalo, con l'emergenza di una contraddizione, che tuttavia scalda il cuore e ci consola.

IL piacere delle immagini
0 0 0
Libri Moderni

Butti de Lima, Paulo

IL piacere delle immagini : un tema aristotelico nella riflessione moderna sull'arte / Paulo Butti de Lima

Firenze : Olschki, 2012