Via Candiolo, 79 - 10127 Torino -  Orari e informazioni

Catalogo in linea

 

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Editore *Fabbri <casa editrice>
× Paese Svizzera
× Nomi Schulz, Charles M
× Nomi Christie, Agatha
× Nomi Stella, Gian Antonio
Includi: tutti i seguenti filtri
× Livello Monografie
× Soggetto Italia

Trovati 1249 documenti.

Mostra parametri
Oltre la legalità
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Grossi, Paolo <1933- >

Oltre la legalità / Paolo Grossi

Bari ; Roma : Laterza, 2020

Abstract: Ripensare criticamente i due pilastri fondamentali del moderno 'Stato di diritto': la separazione dei poteri e il principio di legalità. Paolo Grossi - uno dei più grandi giuristi italiani - ritiene assolutamente indispensabile una loro non marginale revisione. È necessaria una innovata visione di un ordine giuridico italiano che non si riduca e non si risolva soltanto in leggi dello Stato. Solo così si può attuare il pluralismo giuridico della nostra Costituzione: ritrovando la sua naturale complessità quale specchio fedele della realtà complessa della società.

Ancora dodici chilometri
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pagliassotti, Maurizio

Ancora dodici chilometri : migranti in fuga sulla rotta alpina / Maurizio Pagliassotti ; prefazione di Andrea Bajani

Torino : Bollati Boringhieri, 2019

Meraviglie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Angela, Alberto

Meraviglie : alla scoperta della penisola dei tesori / Alberto Angela

Roma : Rai Libri, 2019

Abstract: Dalle vette delle Alpi alla Valle dei Templi siciliana, dalla rappresentazione ricca di simboli del Cenacolo di Leonardo, a Milano, alle immense pietre dei nuraghi sardi, in Italia le meraviglie sono ovunque. Le diamo per scontate, abituati come siamo a muoverci da una bellezza straordinaria all'altra: maestose rovine romane e sorprendenti chiese barocche, il genio del Rinascimento fiorentino e la luce del Settecento veneziano. Se ci soffermiamo a riflettere, scopriremo che non esiste un secolo in cui in Italia non sia stato creato qualcosa di incredibilmente prezioso. A essere dichiarati dall'Unesco Patrimonio dell'Umanità sono stati finora ben cinquantacinque siti in Italia, tantissimi considerate le dimensioni del nostro territorio, una densità che non ha eguali in nessun altro Paese del mondo. Questo libro è un viaggio nello spazio e nel tempo alla ricerca delle meraviglie italiane. Il nostro patrimonio è la nostra identità. Siamo noi. Abbiamo il dovere e la responsabilità di difenderlo. Questi siti esprimono la nostra storia comune, la diversità delle culture, la relazione fra l'uomo e l'ambiente naturale. Rappresentano l'anima e la memoria delle popolazioni e dei territori che le esprimono. Affermano il valore universale della bellezza e della curiosità, che è la nostra più grande ricchezza.

Risvolti di copertina
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Taglietti, Cristina

Risvolti di copertina : viaggio in 14 case editrici italiane / Cristina Taglietti

Bari ; Roma : Laterza, 2019

Conoscere la Costituzione italiana
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Maritati, Alberto

Conoscere la Costituzione italiana : un percorso guidato / Alberto Maritati ; con la collaborazione di Rita Bortone ; [con tavole illustrate di Giancarlo Moscara]

[Roma ; Bari] : Laterza, 2019

Ci salveremo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De_Bortoli, Ferruccio

Ci salveremo : appunti per una riscossa civica / Ferruccio De Bortoli

Milano : Garzanti, 2019

Piazza Grande
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zingaretti, Nicola

Piazza Grande / Nicola Zingaretti

Milano : Feltrinelli, 2019

La svolta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cassese, Sabino

La svolta : dialoghi sulla politica che cambia / Sabino Cassese

Bologna : Il mulino, 2019

Uno su quattro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zancan, Niccolò

Uno su quattro : storie di ragazzi senza studio né lavoro / Niccolò Zancan

Bari ; Roma : Laterza, 2019

Lettera a un razzista del terzo millennio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ciotti, Luigi

Lettera a un razzista del terzo millennio / Luigi Ciotti

Torino : Gruppo Abele, 2019

La madre americana
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Laurenzi, Laura

La madre americana : un'educazione sentimentale nell'Italia della Dolce Vita / Laura Laurenzi

Milano : Solferino, 2019

C'era una volta la sinistra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Padellaro, Antonio - Truzzi, Silvia

C'era una volta la sinistra / Antonio Padellaro, Silvia Truzzi

Roma : Società editoriale il Fatto, 2019

La grande ignoranza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tinagli, Irene

La grande ignoranza : dall'uomo qualunque al ministro qualunque : l'ascesa dell'incompetenza e il declino dell'Italia / Irene Tinagli

[Milano] : Rizzoli, 2019

L'italia non è più italiana
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Giordano, Mario <1966- >

L'italia non è più italiana : così i nuovi predoni ci stanno rubando il nostro Paese / Mario Giordano

Milano : Mondadori, 2019

Italia occulta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Turone, Giuliano

Italia occulta / Giuliano Turone ; prefazione di Corrado Stajano ; in appendice testi di Antonella Beccaria, Stefania Limiti, Sergio Materia, Beniamino A. Piccone

Milano : Chiarelettere, 2019

Un'altra strada
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Renzi, Matteo <1975- >

Un'altra strada : idee per l'Italia di domani / Matteo Renzi

Venezia : Marsilio, 2019

Le ingannevoli sirene
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Salvadori, Massimo L.

Le ingannevoli sirene : la sinistra tra populismi, sovranismi e partiti liquidi / Massimo L. Salvadori

Roma : Donzelli, 2019

Giuro che non avrò piu fame
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cazzullo, Aldo

Giuro che non avrò piu fame : l'Italia della ricostruzione / Aldo Cazzullo

Milano : Mondadori, 2018

L'inno di Mameli
0 0 0
Materiale linguistico moderno

D'Ottavio, Umberto

L'inno di Mameli : una storia lunga 170 anni per diventare ufficiale / Umberto D'Ottavio

Torino : Neos, 2018

Primo: non maltrattare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Guazzaloca, Giulia

Primo: non maltrattare : storia della protezione degli animali in Italia / Giulia Guazzaloca

Bari ; Roma : Laterza, 2018

Abstract: Rispettati, coccolati e umanizzati, oggi gli animali sono parte integrante della nostra vita quotidiana e affettiva. Ma quando si è cominciato a pensare a come trattiamo gli animali? Chi sono stati gli uomini e le donne che in Italia si sono occupati della loro tutela? Questo percorso iniziò a Torino nel lontano 1871, quando venne fondata la prima società protettrice degli animali grazie all'interessamento di Giuseppe Garibaldi. Sul modello di quella torinese, associazioni zoofile nacquero in tutte le principali città. Mussolini, poi, si impossessò di questa causa per metterla al servizio degli obiettivi più generali del regime e celebrare la 'modernità' fascista. Nella storia del protezionismo animale la vera svolta si ebbe tra gli anni Settanta e Ottanta. Fu allora che si coniò il termine 'animalismo', nacquero moltissime nuove leghe animaliste e antivivisezioniste, cambiarono radicalmente le modalità di propaganda e sensibilizzazione dell'opinione pubblica. Da allora il mondo dell'animalismo italiano si è sviluppato in una straordinaria varietà di associazioni, interessi e legami con altri movimenti politici e sociali. Una ricostruzione originale del percorso, accidentato e tortuoso, che ha rivoluzionato il nostro modo di pensare e di relazionarci con il mondo animale.