Corso Corsica, 55 - 10135 Torino.  Orari e informazioni

Catalogo in linea

 

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Rodari, Gianni
× Lingue Romeno
× Target di lettura Prescolare, età 0-5
Includi: tutti i seguenti filtri
× Materiale A stampa

Trovati 56651 documenti.

Mostra parametri
Vittima numero 2117
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Adler-Olsen, Jussi

Vittima numero 2117 / Jussi Adler-Olsen ; traduzione dal danese di Maria Valeria D'Avino ed Eva Valvo

Venezia : Marsilio, 2020

Abstract: Quando, lungo la costa di Cipro, le onde spingono a riva il cadavere di una donna mediorientale, il grande contatore della vergogna che si affaccia sullo stesso mare a Barcellona segna il numero 2117. Tante sono le vittime del Mediterraneo dall'inizio dell'anno, tanti i disperati che nella loro fuga verso l'Europa non ce l'hanno fatta. Ma la donna senza nome non è annegata mentre cercava di raggiungere la terra promessa, perché qualcuno l'ha uccisa prima, gettandone poi il corpo in acqua. E mentre i media di tutto il mondo fanno circolare la sua immagine, un ragazzo di Copenaghen, novello samurai rinchiuso da mesi nella sua stanza a giocare a Kill Sublime, mette a punto un piano folle per vendicarla. Anche Assad, l'enigmatico assistente di Carl Mørck, nell'istante in cui riconosce la nuova vittima del mare ha un violento crollo nervoso. Come una misteriosa forza della natura, per più di dieci anni l'uomo dai mille talenti ha lavorato ai casi dimenticati affidati alla Sezione Q, ma nessuno conosce veramente la sua storia, nessuno potrebbe giurare sulla sua origine, tanto meno immaginare i segreti che custodisce. Mentre ha inizio un estenuante conto alla rovescia per fermare un attentato che potrebbe spazzare via uno dei centri nevralgici del vecchio continente, il resto della Sezione Q, Gordon e Rose in testa, si trova ad affrontare l'inchiesta a più alto tasso emotivo che abbia mai avuto tra le mani. Per tutti, sarà una sconvolgente corsa contro il tempo, che potrebbe finalmente restituire ad Assad il suo passato.

AH_L'AMORE
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Manzini, Antonio <1964- >

Ah l'amore l'amore / Antonio Manzini

Palermo : Sellerio, 2020

Abstract: Rocco Schiavone, vicequestore ad Aosta, è ricoverato in ospedale. Un proiettile lo ha colpito in un conflitto a fuoco, ha perso un rene ma non per questo è meno ansioso di muoversi, meno inquieto. Negli stessi giorni, durante un intervento chirurgico analogo a quello da lui subito, un altro paziente ha perso la vita: Roberto Sirchia, un ricco imprenditore che si è fatto da sé. Un errore imperdonabile, uno scandalo clamoroso. La vedova e il figlio di Sirchia, lei una scialba arricchita, lui, molto ambizioso, ma del tutto privo della energia del padre, puntano il dito contro la malasanità. Ma, una sacca da trasfusione con il gruppo sanguigno sbagliato, agli occhi di Rocco che si annoia e non può reprimere il suo istinto di sbirro, è una disattenzione troppo grossolana. Sente inoltre una profonda gratitudine verso chi sarebbe il responsabile numero uno dell’errore, cioè il primario dottor Negri; gli sembra una brava persona, un uomo malinconico e disincantato come lui. Nello stile brusco e dissacrante che è parte della sua identità, il vicequestore comincia a guidare l’indagine dai corridoi dell’ospedale che clandestinamente riempie di fumo di vario tipo. Se si tratta di delitto, deve esserci un movente, e va ricercato fuori dall’ospedale, nelle pieghe della vita della vittima. Dentro i riti ospedalieri, gli odori, il cibo immangiabile, i vicini molesti, Schiavone si sente come un leone in gabbia. Ma è un leone ferito: risulta faticoso raccogliere gli indizi, difficile dirigere a distanza i suoi uomini, non può che affidarsi all’intuito, alle impressioni sulle persone, ai dati sul funzionamento della macchina sanitaria. E l’autore concede molto spazio alla psicologia e alle atmosfere. Rocco Schiavone ha quasi cinquant’anni, certe durezze si attenuano, forse un amore si affaccia. Sullo sfondo prendono più rilievo le vicende private della squadra.E immancabilmente un’ombra, di quell’oscurità che mai lo lascia, osserva da un angolo della strada lì fuori.

Il sogno della crisalide
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Montfort, Vanessa

Il sogno della crisalide / Vanessa Montfort ; traduzione di Enrica Budetta

Milano : Feltrinelli, 2020

Abstract: Durante un volo intercontinentale tra New York e Madrid, due donne si conoscono. Sono sedute una accanto all'altra e sono entrambe a un punto di svolta, tradite da quella che credevano fosse la propria ragione di vita. Patricia è una ex giornalista in crisi, Greta invece non vedeva un tramonto da quattordici anni. Ha vissuto in un convento, isolata da tutto, finché è successo qualcosa che l'ha costretta ad andarsene, e ora si scopre fragile e impreparata davanti a tanta libertà. Racchiuse nel bozzolo protettivo dell'aereo che scivola silenzioso sopra l'oceano, le due donne si raccontano: le passioni, le sfide, la spinta alla ribellione, la sofferenza e la fatica di ricostruirsi. E poi la difficoltà di essere donna, figlia, madre, amante, amica, di conciliare lavoro e vita privata, obblighi e pulsioni. Ha inizio così un processo di cambiamento che le aiuterà a rimettere a fuoco ciò che davvero vogliono e a spiccare il volo. Perché anche la crisalide, per trasformarsi in farfalla, deve prima sognare le sue ali.

Ranocchio e il Merlo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Velthuijs, Max

Ranocchio e il Merlo / Max Velthuijs ; trasposizione in simboli a cura di Anna Peiretti e Cecilia Rubertelli (Fondazione Paideia, Torino) e supervisione a cura della Bottega Editoriale di Fondazione Paideia

Torino : Fondazione Paideia, 2020

Una torta per merenda
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Koppens, Judith - Lindenhuizen, Eline : van

Una torta per merenda / Judith Koppens ; illustrazioni da Eline van Lindenhuizen ; trasposizione in simboli a cura di Dorella Apa, Maura Ghietti, Domenica Tamagnone (Biblioteca civica Nicolò e Paola Francone, Chieri) e supervisione a cura della Bottega Editoriale di Fondazione Paideia

Torino : Fondazione Paideia, 2020

Balena Serena
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Battut, Eric

Balena Serena / Eric Battut ; trasposizione in simboli a cura di Angela Colosimo (Biblioteca civica multimediale Archimede, Settimo Torinese) e supervisione a cura della Bottega Editoriale di Fondazione Paideia

Torino : Fondazione Paideia, 2020

Non si morde Anna!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Amant, Kathleen

Non si morde Anna! / Kathleen Amant ; trasposizione in simboli a cura di Dorella Apa, Maura Ghietti, Domenica Tamagnone (Biblioteca civica Nicolò e Paola Francone, Chieri) e supervisione a cura della Bottega Editoriale di Fondazione Paideia

Torino : Fondazione Paideia, 2020

Quando sarò grande...
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bijsterbosch, Anita

Quando sarò grande... / Anita Bijsterbosch ; trasposizione in simboli a cura di Franca Ghislanzoni (Biblioteca civica multimediale Archimede, Settimo Torinese) e supervisione a cura della Bottega Editoriale di Fondazione Paideia

Torino : Fondazione Paideia, 2020

Cosa fanno i dinosauri quando è ora della scuola?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Yolen, Jane

Cosa fanno i dinosauri quando è ora della scuola? / Jane Yolen ; illustrazioni di Mark Teague ; trasposizione in simboli a cura di Angela Colosimo (Biblioteca civica multimediale Archimede, Settimo Torinese) e supervisione a cura della Bottega Editoriale di Fondazione Paideia

Torino : Fondazione Paideia, 2020

Il libro gatto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Borando, Silvia

Il libro gatto / Silvia Borando ; trasposizione in simboli a cura di Pasquale La Colla (Biblioteca civica multimediale Archimede, Settimo Torinese) e supervisione a cura della Bottega Editoriale di Fondazione Paideia

Torino : Fondazione Paideia, 2020

Sulla collina
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sarah, Linda - Davies, Benji

Sulla collina / Linda Sarah e Benji Davies ; trasposizione in simboli a cura di Sonia Carnovale (Biblioteche civiche torinesi) e supervisione a cura della Bottega Editoriale di Fondazione Paideia

Torino : Fondazione Paideia, 2020

Il libro cane
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Clerici, Lorenzo <1986- >

Il libro cane / Lorenzo Clerici ; trasposizione in simboli a cura di Dorella Apa, Maura Ghietti, Domenica Tamagnone (Biblioteca civica Nicolò e Paola Francone, Chieri) e supervisione a cura della Bottega Editoriale di Fondazione Paideia

Torino : Fondazione Paideia, 2020

Il libro di Spotty
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hill, Eric

Il libro di Spotty / Eric Hill ; trasposizione in simboli a cura di Sonia Carnovale ... [et al.] e supervisione a cura della Bottega Editoriale di Fondazione Paideia

Torino : Fondazione Paideia, 2020

L'inverno più nero
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lucarelli, Carlo <1960- >

L'inverno più nero : [un'indagine del commissario De Luca] / Carlo Lucarelli

Torino : Einaudi, 2020

Gli albori dell'aviazione a Torino e in Italia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Moriondo, Angelo

Gli albori dell'aviazione a Torino e in Italia : (ovvero la storia dell'Aero Club Torino) / Angelo Moriondo ; english translation by Ashleigh Hogg

Edizione n. 6 riveduta e ampliata

Torino : Aero Club, stampa 2020 (Collegno : CDM)

La fiamma nel buio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Connelly, Michael

La fiamma nel buio / Michael Connelly ; traduzione di Alfredo Colitto

Milano : Piemme, 2020

Una lettera per Sara
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De_Giovanni, Maurizio

Una lettera per Sara : [romanzo] / Maurizio De Giovanni

Milano : Rizzoli, 2020

Capi colleghi carriere, questi sconosciuti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Morelli, Marco <1961->

Capi colleghi carriere, questi sconosciuti / Marco Morelli

Milano : Gribaudo, 2020

L'ingrata
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nayeri, Dina

L'ingrata / Dina Nayeri ; traduzione di Flavio Santi

Milano : Feltrinelli, 2020

Fedeltà
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Missiroli, Marco

Fedeltà / Marco Missiroli

Treviso : B.I.I. Onlus, 2020