Corso Corsica, 55 - 10135 Torino.  Orari e informazioni

Catalogo in linea

 

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Rodari, Gianni
× Lingue Romeno
× Paese Stati Uniti d'America
× Lingue Russo
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2006

Trovati 3118 documenti.

Mostra parametri
Non vestite gli animali!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Barrett, Judi - Barrett, Ron

Non vestite gli animali! / di Judi Barrett ; illustrazioni di Ron Barrett

Milano : Salani, [2006]

Abstract: Perché gli animali non dovrebbero vestirsi? Perché una capra i vestiti potrebbe mangiarseli; perché un tricheco li indosserebbe bagnati; perché gli opossum li infilerebbero al contrario. Gli animali stanno bene così come sono.

Allegria gelosia per piccino che tu sia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Scuderi, Lucia

Allegria gelosia per piccino che tu sia / Lucia Scuderi

Firenze : Fatatrac, [2006]

Abstract: Un albo pieno di divertimento e di colore in cui si affronta il delicato tema dei sentimenti dei bambini. Le sensazioni arrivano ai più piccoli così potenti e improvvise da coglierli spesso impreparati, sia nel bene che nel male. Età di lettura: da 3 anni.

L'uomo a rovescio
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Vargas, Fred

L'uomo a rovescio / Fred Vargas ; traduzione di Yasmina Mélaouah

Torino : Einaudi, [2006]

Abstract: Ma è davvero un lupo che uccide tra le montagne del Mercantour? Mentre le superstizioni e le leggende cominciano a girare, un sospetto si diffonde: non è una bestia, potrebbe essere un lupo mannaro. Quando Suzanne viene ritrovata sgozzata, il dubbio diviene certezza. Il disegno narrativo e la costruzione dell'intreccio disegnano un contesto in cui lo scenario aspro e selvatico della montagna fa da contrasto al calore della giovane Camille, eterna amante in fuga del commissario Adamsberg. Proprio lui, guardando distrattamente un servizio del telegiornale dedicato ai lupi, una sera crede di riconoscere la sagoma della donna nella piazza del borgo montano. È infatti in questi luoghi che la donna, assieme a un amico ricercatore, crede di aver scoperto in un lupo mannaro l'autore di una catena di orrendi delitti. Ma sarà il commissario Adamsberg, precipitatosi da Camille, a scoprire la sconvolgente verità.

Il potere dei sogni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sepúlveda, Luis

Il potere dei sogni / Luis Sepulveda ; traduzione di Ilide Carmignani

Parma : Guanda, [2006]

Abstract: Con la consueta passione polemica, senza mai abdicare alla sua caratteristica soggettività tesa e vibrante, Sepúlveda offre in questo libro un'altra prova della sua passione politica e umana. Ma non è solo la denuncia sociale a dare energia alle pagine: alle riflessioni sugli argomenti più scottanti della politica internazionale, in cui è netta la presa di posizione contro Blair e Bush e la guerra in Iraq, si alternano i commossi ricordi di amici scomparsi e storie, semplicemente da raccontare. E tutto, sembra dirci lo scrittore, tanto la necessità di raccontare quanto il desiderio di combattere, trovano ragione semplicemente nella capacità di sognare ancora, di non rinunciare ai nostri sogni.

Ci pensa il tuo papà
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Allancé, Mireille : d'

Ci pensa il tuo papà / Mireille d'Allancé

Milano : Babalibri, 2006

Abstract: Un libro cartonato con illustrazioni a piena pagina per piccoli lettori. Età di lettura: da 4 anni.

A passo di gambero
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Eco, Umberto

A passo di gambero : guerre calde e populismo mediatico / Umberto Eco

Milano : Bompiani Overlook, 2006

Abstract: Gli scritti di questo libro sono apparsi tra inizio 2000 e fine 2005, negli anni dell'11 settembre, delle guerre in Afghanistan e in Iraq, dell'instaurazione in Italia di un regime di populismo mediatico. Leggendoli ci si accorge che sin dalla fine dello scorso millennio si sono verificati drammatici passi all'indietro. È risorto il fantasma del Pericolo Giallo, è stata riaperta la polemica antidarwiniana del XIX secolo, abbiamo di nuovo l'antisemitismo, si è riaperto il contenzioso tra Chiesa e Stato. Sembra quasi che la Storia, affannata per i balzi fatti nei due millenni precedenti, si riavvoltoli su se stessa, marciando velocemente a passo di gambero. Questo libro propone di arrestare almeno un poco questo moto retrogrado.

Piccolo pisello
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rosenthal, Amy Krouse

Piccolo pisello / di Amy Krouse Rosenthal ; illustrazioni di Jen Corace

Reggio Emilia : Zoolibri, c2006

Caccapupù
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Blake, Stephanie

Caccapupù / Stephanie Blake

Milano : Babalibri, 2006

Abstract: Sapeva solo dire e rispondere a tutti Caccapupù: quando gli toccava svegliarsi, quando doveva mangiare, quando doveva lavarsi. Piccolo e cocciuto, anche al lupo minaccioso che finì col divorarlo, il coniglio rispose beffardo Caccapupù! E che sorpresa quando il fiero lupo si ammalò: anche lui riuscì solo a pronunciare Caccapupù. Con l'intervento del dottore il lupo riuscì a liberarsi del marmocchio che così proclamò la propria identità; Mi chiamo Simone!. Il coniglietto era diventato grande, e per dimostrarlo, ecco una risposta ironica di fronte all'ennesima imposizione dei genitori. Età di lettura: da 3 anni.

I meravigliosi viaggi della fata Brillina... e del suo libro di magia Sgambettino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Houdart, Emmanuelle

I meravigliosi viaggi della fata Brillina... e del suo libro di magia Sgambettino / Emmanuelle Houdart ; traduzione e adattamento di Guendalina Sertorio

Milano : Motta junior, 2006

Abstract: La fata Brillina viaggia nello spazio e visita stelle e pianeti. In ogni posto, strane creature e oggetti buffi giocano a nascondino. Aiuta Brillina a trovarli, e non dimenticarti del suo fedele compagno Sgambettino, un libro di magia con i piedi che saltella fra le pagine! Età di lettura: da 4 anni.

Olive comprese
4 3 0
Materiale linguistico moderno

Vitali, Andrea <1956- >

Olive comprese / Andrea Vitali

Milano : Garzanti, 2006

Abstract: In questo romanzo i personaggi sono tanti. C'è per esempio il Crociati, un esperto cacciatore che non ne becca più uno. C'è Luigina Piovati, meglio nota come l'Uselànda (ovvero l'ornitologa...). C'è Eufrasia Sofistrà, in grado di leggere il destino suo e quello degli altri. C'è persino una vecchina svanita come una nuvoletta, che suona al pianoforte l'Internazionale mentre il Duce conquista il suo Impero africano... Ci sono soprattutto, ad animare la quiete di quegli anni sulle rive del lago, quattro gagà, che come i Vitelloni felliniani mettono a soqquadro il paese. E c'è la sorella di uno di loro, la piccola, pallida, tenera Filzina, segretaria perfetta che nel tempo libero si dedica alle opere di carità e che, come molte eroine di Vitali, finirà per stupire. Ci sono naturalmente anche molti di quei caratteri che hanno fatto la loro comparsa nei precedenti romanzi: il prevosto, il maresciallo maggiore Ernesto Maccadò, il podestà e la sua consorte, Dilenia Settembrelli, la filanda con i suoi dirigenti e operai. Hanno un ruolo importantissimo anche i gatti e i piccioni di Bellano, e si sentono la breva e la neve gelata che scendono dai monti della Valsassina e naturalmente si respira l'aria del lago.

Inchiesta su Gesù
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Augias, Corrado - Pesce, Mauro

Inchiesta su Gesù : chi era l'uomo che ha cambiato il mondo / Corrado Augias, Mauro Pesce

Milano : Mondadori, 2006

Abstract: Su Gesù sono proliferate nei secoli molte leggende e alcune autentiche fiabe, segno della curiosità di sapere chi lui fosse veramente prima che il mantello della teologia lo coprisse, celandone allo sguardo la figura storica. Corrado Augias ha dialogato su questo tema con uno dei massimi biblisti italiani, Mauro Pesce, rivolgendogli quelle stesse domande che molti di noi, cristiani e non cristiani, si pongono: sul periodo storico nel quale Gesù visse, sulle sue parole, sulla sua vita, sulla sua morte, sui tanti testi che ne parlano. Ma anche su ciò che seguì la tragica giornata del Golgota, fino alla nascita di una religione che da lui prese il nome, anche se egli non ha mai detto di volerla fondare. Il profilo di Gesù che questa inchiesta ci restituisce è quello di un ebreo, ligio alla Legge di Mosè, amante del suo popolo e delle sue tradizioni, eppure aspramente critico verso gli aspetti che giudicava 'superati' o 'secondari', e, soprattutto, portatore di un progetto di rinnovamento incentrato sul riscatto degli emarginati; una personalità complessa, mai svelata per intero nemmeno a chi gli era più vicino, una figura profondamente solitaria, coerente con i suoi principi fino alla morte in croce.

Indagine sul calcio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Beha, Oliviero - Di_Caro, Andrea

Indagine sul calcio / Oliviero Beha, Andrea Di Caro

Milano : BUR, 2006

Abstract: Mondiali del 1982: era l'Italia di Pertini e Spadolini, di Craxi e Andreotti, ma soprattutto di Paolo Rossi, di Tardelli e Bearzot. Ne seguì anche un'inchiesta sugli aspetti poco chiari di una partita di quei Mondiali, Italia-Camerun, inchiesta poi messa rapidamente a tacere. L'autore era Oliviero Beha. Lo stesso che ora torna a parlare di calcio e società. Come sono cambiate le cose da allora nel rapporto tra calcio e Paese? Come l'era berlusconiana ha mutato il mondo del pallone? Quanto ha contato la televisione? Che ne è stato delle figure diverse, degli irregolari del pallone emarginati dal sistema? E che cos'è esattamente la Nazionale di Lippi, in grande spolvero per i prossimi Mondiali 2006?

Rosso corallo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Casati Modignani, Sveva

Rosso corallo / Sveva Casati Modignani

Milano : Sperling & Kupfer, [2006]

Abstract: Rosso corallo: un colore che parla di passione. Come quella che percorre questa storia, dominata da una protagonista decisa a realizzare i propri sogni senza tradire se stessa. Liliana Corti cresce, insieme ai tre fratelli, in una famiglia operaia nella Milano del dopoguerra. Dai genitori ha imparato a preservare la sua dignità e a rivendicare i propri diritti in una società in cui i più deboli subiscono spesso soprusi e ingiustizie. Intanto, i tempi cambiano velocemente: arrivano gli anni del boom economico, la contestazione, i giorni cupi del terrorismo, la Milano da bere, l'intreccio tra politica e affari...

Left
0 0 0
Seriali

Left : settimanale dell'altritalia

Roma : Editrice dell'altritalia, [2006]-

  • Non prenotabile
  • Fascicoli: 401
  • In prestito: 3
  • Prenotazioni: 0
La vampa d'agosto
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Camilleri, Andrea <1925-2019>

La vampa d'agosto / Andrea Camilleri

Palermo : Sellerio, 2006

Abstract: Caldo torrido, estenuante, sole implacabile: è questa la vampa del mese più infuocato della torrida estate siciliana, ma è anche l'ardore e la passione che infiammano Montalbano. Siamo in agosto, Mimì Augello ha dovuto anticipare le ferie e Montalbano è costretto a rimanere a Vigàta. Livia vorrebbe raggiungerlo, ma per non restare sola, con Montalbano sempre al lavoro, pensa di portare con sé un'amica (con marito e bambino) e chiede a Salvo di affittare una casa sul mare per loro. La vacanza scorre nella villetta sul mare, silenziosa, verde. Ma un giorno il bambino sparisce. Montalbano accorre e scopre in giardino un cunicolo che rivelerà clamorose sorprese tra cui un baule con il cadavere di una ragazza scomparsa sei anni prima.

Piccoli suicidi tra amici
5 1 0
Materiale linguistico moderno

Paasilinna, Arto

Piccoli suicidi tra amici / Arto Paasilinna ; traduzione di Maria Antonietta Iannella e Nicola Rainò ; postfazione di Diego Marani

Milano : Iperborea, [2006!

Abstract: Un bel mattino Onni Rellonen, piccolo imprenditore in crisi, e il colonnello Hermanni Kemppainen, vedovo inconsolabile, decidono di suicidarsi. Il caso vuole che i due uomini scelgano lo stesso granaio per mettere fine ai loro giorni. Importunati dall'incontro fortuito, rinunciano al comune proposito e si mettono a parlare dei motivi che li hanno spinti alla tragica decisione. Pensano allora di fondare un'associazione dove gli aspiranti suicidi potranno conoscersi e discutere dei loro problemi. Pubblicano un annuncio sul giornale. Il successo non si fa attendere, le adesioni sono più di seicento. Dopo un incontro al ristorante, decidono di noleggiare un autobus e di partire insieme. Inizia così un folle viaggio attraverso la Finlandia...

Ricordami ancora... perché ho bisogno di un uomo?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Carroll, Claudia

Ricordami ancora... perché ho bisogno di un uomo? / Claudia Carroll ; traduzione di Alessandra Callegari

Milano : Mondadori, 2006

Abstract: Amelia Lockwood, trentasettenne irlandese di Dublino, fa la produttrice in una popolare soap-opera televisiva e conduce la classica vita indipendente di una single. Desidererebbe molto sposarsi e avere una famiglia sua, ma fino ad ora i suoi rapporti con gli uomini sono stati fallimentari. Decide così di iscriversi, un po' per gioco, un po' confidando in un risultato positivo, a un corso che promette alle donne sopra i trentacinque di trovare marito in un anno. Il principio fondamentale del corso è ricontattare tutti i precedenti fidanzati per capire quali errori sono stati commessi. E così Amelia si ritrova a malincuore a incontrare tutti gli amori della sua vita dai sedici anni in poi, con dei risultati esilaranti e sorprendenti...

Crypto
3 0 0
Materiale linguistico moderno

Brown, Dan

Crypto / Dan Brown ; traduzione di Paola Frezza Pavese

Milano : Mondadori, 2006

Abstract: Washington. La trentottenne Susan Fletcher, brillantissima mente matematica e responsabile della divisione di crittologia dell'NSA (National Security Agency), viene convocata d'urgenza nell'ufficio del comandante Strathmore. Qualcuno ha realizzato un programma capace di ingannare il più sofisticato strumento informatico di spionaggio al mondo, un supercomputer che può decodificare qualunque testo cifrato a una velocità strabiliante. Pochissimi conoscono l'esistenza di questa macchina, ideata per contrastare le nuove minacce alla sicurezza nell'era di Internet e in grado di controllare la posta elettronica di chiunque. La stessa NSA, nata per proteggere le comunicazione del governo americano e intercettare quelle delle potenze straniere, opera in semiclandestinità, al di fuori del controllo pubblico. Susan non si stupisce quando viene a sapere che Fortezza Digitale, così è stato battezzato il programma, è frutto delle ricerche di un genio dell'informatica: il giapponese Ensei Tankado, handicappato dalla nascita per gli effetti del disastro atomico di Hiroshima, che dopo essere stato chiamato negli Stati Uniti a lavorare per l'NSA ha sbattuto la porta in faccia ai suoi capi quando si è accorto che il supercomputer rischiava di trasformarsi in un nuovo Grande Fratello. I suoi intenti sono nobili, ma la sua decisione di boicottare l'operato dell'NSA, mettendo il programma in rete e permettendo a chiunque di scaricarlo, rischia di creare l'anarchia e di assicurare libertà d'azione a spie e criminali.

Mozart
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mila, Massimo

Mozart : saggi 1941-1987 / Massimo Mila ; a cura di Anna Mila Giubertoni

Torino : Einaudi, [2006!

Abstract: Musicologo tra i piú insigni del secolo scorso, Massimo Mila fu un protagonista della riscoperta di Mozart nel Novecento. Dal fondamentale contributo per il centocinquantesimo anniversario della morte (1941), agli scritti per il giubileo del 1956 fino all'ultimo saggio (1987), Mila non mancherà occasione per riannodare un dialogo aperto e approfondito nel confronto con la nuova musica, rifiutando il cliché passatista di un Mozart incipriato e quello, opposto ma altrettanto riduttivo, di un demonismo alimentato da mistero. Nel proficuo e sempre rinnovato dibattito con la musicologia internazionale, di cui Mila fu elemento di spicco, la chiarezza e l'ironia di un linguaggio alieno da accademiche polverosità e da tecnicistiche involuzioni, rende la complessità della musica di Mozart accessibile anche al lettore non specialistico, nella trasparenza di una prosa in cui chiarezza e comprensibilità rispondono a una precisa istanza morale di pensiero.

Il profugo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tawfik, Younis

Il profugo / Younis Tawfik

Milano : Romanzo Bompiani, 2006

Abstract: In questa saga famigliare lirica e avvincente, affidata alle voci di tre generazioni, il dramma dell'Iraq rivive attraverso le passioni amorose, l'impegno civile e lo slancio religioso degli uomini e delle donne che ne hanno attraversato le turbolente vicissitudini: amanti e fratelli divisi dalla politica fino al delitto, padri distrutti dalla fuga in Occidente dei figli, giovani che tentano faticosamente di ricostruirsi una vita in Europa, madri rimaste sole ad assistere alla devastazione dell'Iraq durante la Guerra del Golfo.