Corso Corsica, 55 - 10135 Torino.  Orari e informazioni

Catalogo in linea

 

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2005
× Editore *Universal *Pictures
Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Educazione familiare

Trovati 50 documenti.

Mostra parametri
Mammamia!
0 0 0
Libri Moderni

Maraone, Paola - Di_Pietro, Alessandra

Mammamia! : il metodo italiano per crescere bambini felici ed essere genitori sereni / Paola Maraone, Alessandra Di Pietro

Milano : Baldini+Castoldi : La nave di Teseo, 2018

L' ordinatio ad educationem prolis del matrimonio canonico
0 0 0
Libri Moderni

Zuanazzi, Ilaria

L' ordinatio ad educationem prolis del matrimonio canonico / Ilaria Zuanazzi

Napoli : Jovene, 2012

No, (questo) non si compra|
0 0 0
Libri Moderni

Laniado, Nessia

No, (questo) non si compra| : [come insegnare ai propri figli il valore dei soldi e ad apprezzare quello che hanno! / Nessia Laniado

Milano : Red|, 2011

Genitori del sì, genitori del no
0 0 0
Libri Moderni

Sammartano, Nino

Genitori del sì, genitori del no : educare in famiglia / Nino Sammartano

Cantalupa : Effatà, 2010

Abstract: Circola tanta sfiducia, oggi, nella possibilità di educare. Ma se ne avverte, al tempo stesso, un grande bisogno. E non si può più rimandare. Sono soprattutto i genitori a vivere questo travaglio, spesso disorientati e incapaci di prendere la decisione giusta. Questo libro è rivolto proprio a loro, alle mamme e ai papà dei bambini, dei ragazzi e dei giovani del nostro tempo, per aiutarli a orientare la loro opera educativa. Perché educare è ancora possibile, a patto di imparare ad essere genitori del sì e, all'occorrenza, anche genitori del no.

Guinzaglio elettronico
0 0 0
Libri Moderni

Brancati, Daniela - Rivoltella, Pier Cesare - Ajello, Anna Maria

Guinzaglio elettronico : il telefono cellulare tra genitori e figli / Daniela Brancati, Anna Maria Ajello, Pier Cesare Rivoltella ; una ricerca dell' Osservatorio I Pinco Pallino

Roma : Donzelli, [2009]

Abstract: All'estero lo chiamano telemothering o teleparantage: è il ruolo assunto dal telefono cellulare nel rapporto fra genitori e figli. Vera e propria presenza fra loro, è per gli adulti uno strumento di controllo a distanza, un mezzo per tenere a bada le ansie per i pericoli che insidiano i figli quando si allontanano dalle mura domestiche. In sostanza una sorta di cordone ombelicale, un guinzaglio elettronico che crea negli adulti l'illusione di seguire e proteggere i ragazzi, anche se non consente di sapere dove essi realmente siano o cosa stiano davvero facendo. Ma un cordone ombelicale oltre la nascita è innaturale, e non solo non favorisce l'autonomia e la sicurezza, ma ostacola un armonioso sviluppo psicologico. Nato da due innovative ricerche complementari condotte su un campione di ragazzi delle scuole elementari, medie e superiori e commissionato dall'Osservatorio I Pinco Pallino su minori e media, questo libro ha i pregi dell'indagine sul campo accanto a quelli dell'analisi rigorosa e aggiornata di un fenomeno che tocca la gran parte delle famiglie italiane. Sarà pure perennemente scarico, più usato per giocare che per comunicare, costoso da acquistare e da mantenere, ma qual è quel genitore davvero disposto a privare il proprio figlio del cellulare? La risposta è ben nota a tutti i gestori della telefonia, che si contendono la clientela a suon di offerte.

Contiamo fino a 10!
0 0 0
Libri Moderni

Smith, Hollie

Contiamo fino a 10! / Hollie Smith

Milano : Red, [2009]

Abstract: I genitori di oggi sembrano più inclini a perdere la calma con i propri figli: capricci, impuntature, litigi tra fratelli sono in grado di scatenare l'ira nelle persone più miti e pazienti di questo mondo. Colpa, forse, dei ritmi di vita, dello stress, dei numerosi impegni e dei diversi ruoli che ciascuno deve assolvere. Ma gli scatti d'ira producono effetti negativi per la salute dei genitori e non insegnano certo ai bambini a controllare le proprie emozioni. Lo scopo di questo libro è proprio quello di studiare le reazioni dei genitori davanti ai comportamenti irritanti dei figli, sviluppando strategie che aiutino a riconoscere la rabbia e a dominarla. Non si tratta di imparare come rispondere ai capricci dei bambini, ma di lavorare su se stessi per mantenere la calma e la pazienza quando loro perdono il controllo. Oltre all'esperienza dell'autrice, il libro offre citazioni di esperti terapeuti e psicologi, nonché testimonianze dirette di genitori, in cui ciascuna mamma e ciascun papà potrà ritrovarsi.

Dialogate con i vostri figli
0 0 0
Libri Moderni

Ferrero, Bruno

Dialogate con i vostri figli : oggi è più facile dialogare su internet con uno sconosciuto della Papuasia, che con i nostri figli : ma dialogare è un'arte che possiamo imparare / Bruno Ferrero

Leumann [Rivoli! : Elledici, c2008

Abstract: Oggi è più facile dialogare su internet con uno sconosciuto della Papuasia che con i nostri figli. Possiamo sapere quello che accade a Kabul, ma non quello che accade nel cuore di nostra moglie. Questo libretto offre poche semplici regole dettate dal buon senso per recuperare il piacere della comunicazione in famiglia e imparare le regole per ben dialogare e ben... litigare.

Come farne un vero gentiluomo
0 0 0
Libri Moderni

West, Key

Come farne un vero gentiluomo : [per trasformare un figlio un po' discolo in un ragazzo a modo! / Kay West

Milano : Red|, c2008

Come farne una vera signora
0 0 0
Libri Moderni

West, Kay

Come farne una vera signora : [le buone maniere e l'autostima da trasmettere alla propria figlia! / Kay West

Milano : Red, ©2008

Abstract: Questo non è l'ennesimo manuale d'etichetta, bensì una guida che contiene solo un minimo di galateo e molte regole apprese sul campo, come le definisce la scrittrice. È dedicata alle figlie perché, anche in questi tempi di eguaglianza tra i sessi, dalle donne ci si aspetta comunque un comportamento più sensibile... La buona educazione è fatta essenzialmente di comportamenti improntati a gentilezza, considerazione, compassione e grazia. Conoscere le buone maniere, agire con cortesia nei rapporti sociali, permetterà a una bambina, a una ragazzina, a una giovane donna, di sentirsi più a proprio agio con se stessa e con gli altri.

Lo faccio dopo !
0 0 0
Libri Moderni

Bidder, Jane

Lo faccio dopo ! / Jane Bidder

Milano : Red , c2008

Abstract: Questo libro è una guida pratica per tutti i genitori stanchi di alzare la voce per indurre il proprio bambino a ordinare la cameretta, fare il letto, sparecchiare la tavola, fare i compiti, prendersi cura del cane o del gatto... Con linguaggio spiritoso vengono affrontati argomenti che riguardano da vicino tutti i genitori alle prese con il faticoso compito di motivare i propri bambini a fare tutto ciò che di solito odiano. Non è mai troppo presto per responsabilizzare i bambini ad avere cura delle loro cose, a dare un piccolo contributo ai lavori domestici, ad affrontare con serietà l'impegno scolastico (ovviamente purché si affidino loro compiti adeguati all'età). Ma una delle prime parole che i piccoli imparano a pronunciare è 'no': da quel momento, e per molti anni, i genitori la sentiranno ripetere spesso. L'autrice di questo libro spiega: che cosa si può realisticamente chiedere ai bambini fin da piccolissimi; come rendere allettante il compito che si affida loro; che cosa fare quando non vogliono cooperare senza ricorrere a sgridate, minacce, ricatti...

Hai finito di tirarmi scemo
0 0 0
Libri Moderni

Latta, Nigel

Hai finito di tirarmi scemo : strategie per non essere preda dei figli tiranni / Nigel Latta

Milano : Salani, [2008]

Abstract: Bambini che non dormono, non mangiano, gridano senza motivo, vogliono solo gelati e patatine, sfrattano i genitori dal loro letto, rispondono loro male e in alcuni casi, li insultano: perché è così difficile essere genitori? E perchè i bambini sembrano fare sempre il contrario di quello che ci si aspetta da loro? Nella maggior parte dei casi quello che sembra un problema insormontabile può essere risolto facilmente. Aggiustare i comportamenti sbagliati è il mestiere di Nigel Latta e questa sua guida, corredata da casi di vita comune felicemente risolti, offre strategie semplici ma efficaci per insegnare il rispetto, togliere brutti vizi e pessime abitudini senza troppa fatica e sempre con moltissimo amore.

Confessioni di una mamma pericolosa
0 0 0
Libri Moderni

Colombo, Silvia <1972- >

Confessioni di una mamma pericolosa : pedagogia spericolata per bambini da zero a tre anni / Silvia Colombo ; illustrazioni di Francesco Sanesi

Roma : Fazi, 2008

Abstract: Aiuto! Sono incinta. E ora che faccio?. È la domanda che si pone una donna come tante alle prese con la nascita del primo figlio. Una giovane madre che si trova improvvisamente a scontrarsi con problemi a cui non era preparata: come prendere in braccio un neonato? Cosa fare quando piange? Come allattarlo, cambiarlo, cullarlo, metterlo a dormire? Piccolo manuale per genitori alle prime armi, questo libro non è scritto da un docente di psicologia dell'età evolutiva, da un pedagogo o da un pediatra, ma da una mamma. Proprio per condividere la sua esperienza con altre madri allo sbaraglio, Silvia Colombo racconta, in una sorta di autobiografia semiseria, le difficoltà incontrate dopo la nascita dei figli e le soluzioni concrete apprese sul campo a furia di sbagliare. Con una buona dose di sarcasmo e di ironia, l'autrice si scaglia contro i luoghi comuni che circondano l'argomento: la mistica del lettone, il buonismo a tutti i costi, le tante bugie che si dicono sulla maternità. E propone un'alternativa praticabile alle regole d'oro che nonne, amiche, psicologi ed educatori vorrebbero imporre e che spesso non servono a risolvere le urgenze di tutti i giorni. Quando, di fronte a un neonato che piange, c'è una donna sola, e non una schiera di esperti sempre pronti a dispensare buoni consigli.

Stop ai bulli
0 0 0
Libri Moderni

Mazzi, Antonio

Stop ai bulli : la violenza giovanile e le responsabilità dei genitori / Antonio Mazzi

Milano : Mondadori, 2008

Abstract: I media raccontano ogni giorno prepotenze, furti, molestie, stupri di cui si rendono protagonisti ragazzi all'apparenza normali. Serpeggia, tra i nostri giovani, una carica di violenza spesso alimentata dall'abuso di alcol e, peggio ancora, dal consumo di droghe più o meno pesanti. Che fare? Don Mazzi lo spiega in modo chiaro e franco a tutti coloro che hanno o dovrebbero avere a cuore il bene della gioventù. E lo fa con l'autorevolezza, la credibilità, la passione di chi si occupa da anni dei problemi dei giovani, dalla tossicodipendenza ai disturbi psichici, e lotta per il recupero dei più deboli. Suffragata dall'esperienza sul campo e da episodi di cronaca emblematici, la diagnosi del fondatore di Exodus chiama in causa, anzitutto, la famiglia e la scuola, denunciando le loro gravi carenze educative. Se tanti ragazzi si trasformano in bulli arroganti o addirittura in giovani delinquenti, lo si deve alla latitanza dei genitori e all'inerzia degli insegnanti. A dimostrarsi inadeguati sono soprattutto i padri, spesso assenti o troppo deboli. L'eccessiva indulgenza, l'appagamento di ogni capriccio, l'incapacità di correggere e castigare sono all'origine dell'infantilismo e dell'irresponsabilità di molti giovani. E quindi il principale antidoto raccomandato da don Mazzi è tanto semplice da prospettare quanto arduo da applicare: uomini e donne non possono più limitarsi a essere genitori, devono saper diventare veri padri e vere madri.

Gli errori di mamma e papà
0 0 0
Libri Moderni

Astrei, Gianni - Bevere, Antonella

Gli errori di mamma e papà : guida pratica per non sbagliare più / Gianni e Antonella Astrei ; Pierluigi Diano

Milano : Ancora, c2008

Abstract: Scrivere una guida pratica alla scoperta degli errori più comuni commessi dai genitori, per imparare ad evitarli: questo l'obiettivo di Gianni e Antonella Astrei, genitori di lungo corso che - grazie al contributo determinante dei 4 figli - hanno preparato le 150 voci che compongono il testo, vivacizzato dalle illustrazioni di Pierluigi Diano. Uno strumento che, proprio partendo dagli errori dei genitori, può aiutare a metterli in discussione, a riscoprire la bellezza della vita famigliare, delle tante piccole cose che la riempiono, che la rendono unica, che danno il vero senso alla nostra esistenza.

Genitori
0 0 0
Libri Moderni

Belotti, Giuseppe <1945- > - Palazzo, Salvatore

Genitori : la sfida educativa / Giuseppe Belotti, Salvatore Palazzo

Leumann : Elledici, 2007

Abstract: La famiglia è chiamata, oggi, a compiti educativi non facili. I cambiamenti sociali costringono a ridefinire gli stili di vita: il lavoro, il tempo libero, i consumi, le relazioni. Anche i modelli educativi respirano aria di crisi. I genitori sono in difficoltà, alla ricerca di risposte che ga-rantiscano e tutelino la crescita dei figli. Con quali strumenti? Quali le strategie più adeguate? Sono queste le domande che abitano la mente di padri e madri. Partendo dall'esperienza clinica e di formatori, incontrando tanti genitori ed educatori, gli autori tracciano alcune piste di conoscenza e traiettorie su tematiche educative che si intrecciano nei diversi contesti familiari. Per rendere lo scritto più agevole e fruibile, viene utilizzata la forma dialogica: i due autori conversano tra loro, in uno scambio comunicativo.

Finitela di litigare!
0 0 0
Libri Moderni

Prieur, Nicole - Gravillon, Isabelle

Finitela di litigare! : come intervenire nei conflitti tra bambini? / Nicole Prieur, Isabelle Gravillon

Torino : EGA, 2007

Abstract: Questo libro vuole aiutare i genitori a trovare la loro risposta personale nell'affrontare con distacco e tranquillità i dubbi che sempre li assalgono di fronte ai litigi dei loro figli.

I vostri figli hanno soltanto voi!
0 0 0
Libri Moderni

Ferrero, Bruno

I vostri figli hanno soltanto voi! : solo l'educazione può cambiare il mondo / Bruno Ferrero

Leumann : Elledici, [2007!

Abstract: Paura. È questo il sentimento che prevale oggi in molti genitori. Cronaca e ricerche di illustri istituti e famosi professori li bombardano di cattive notizie. Pochissimi però suggeriscono qualche terapia, sia pur minima. È più facile puntare il dito contro quello che non va. Questo libro va sommessamente controcorrente e suggerisce linee di intervento educativo semplici e praticabili da tutti. Con totale simpatia e solidarietà per i genitori.

Bambini sicuri in un mondo insicuro
0 0 0
Libri Moderni

Laniado, Nessia

Bambini sicuri in un mondo insicuro : per coltivare nei propri figli l'ottimismo e la fiducia nelle proprie capacita / Nessia Laniado

Milano : Red, 2006

Abstract: Il mondo d'oggi contagia i bambini con le sue ansie, li spaventa facendo balenare davanti ai loro occhi scenari catastrofici. L'autrice illustra come insegnare l'ottimismo ai propri bambini per comunicare loro un senso di sicurezza.

Silvia Vegetti Finzi dialoga con le mamme
0 0 0
Libri Moderni

Vegetti Finzi, Silvia

Silvia Vegetti Finzi dialoga con le mamme

Milano : Fabbri, 2004

Abstract: Tutti i problemi della prima infanzia affrontati in modo sereno e semplice. Un libro tutto domande e risposte: una finestra aperta sul mondo dei bambini e dei genitori. Un mondo ricco e affascinante, ma che troppo spesso rimane chiuso all'interno della famiglia dove la solitudine ingigantisce i problemi e alimenta l'ansia. Le pagine accompagnano lo sviluppo del bambino dalla nascita alla scuola materna, soffermandosi sui passaggi critici e i momenti più significativi. L'avventura straordinaria dei primi anni di vita e la consapevolezza che ogni crisi può essere superata acquisendo fiducia nelle proprie capacità e nelle risorse del proprio bambino.

Ho sete, per piacere
0 0 0
Libri Moderni

Maioli Sanese, Vittoria

Ho sete, per piacere : padre, madre, figli : una esperienza in aiuto ai genitori / Vittoria Maioli Sanese

Genova [etc.! : Marietti 1820, 2004

Abstract: Madri, padri e figli. Non c'è nulla di più antico e nulla di più sconosciuto di questa relazione. Che cosa significa essere genitori? Questo libro non da consigli, non prescrive regole o comportamenti. Descrive un'identità. Non si fa il genitore, si è genitore. Il problema dell'essere genitore è il problema dell'essere persona, dell'essere vero uomo e vera donna. Coinvolge ciò che siamo fino al punto più alto che è quello di partecipare sé, di fare del proprio10 la condizione per la crescita di un altro. Ciò che emerge dal vivo da queste pagine è proprio la struttura del rapporto madri-padri-figli. Tutto quello che io sono - quindi come tratto me, come tratto i sentimenti, come tratto mio figlio, come tratto il mio lavoro, i miei amici,11 mondo, la realtà e la vita - si irradia sul figlio il quale, assorbendo, per così dire, la mia immagine, impara chi è, impara la sua identità. Lungi dal cedere alla tentazione di intellettualizzare, di psicologizzare e tanto meno di tecnicizzare la trattazione del problema, qui si racconta un'esperienza, si descrive la vita dei genitori e dei figli, i loro problemi, le loro angosce, le loro speranze.