Corso Corsica, 55 - 10135 Torino.  Orari e informazioni

Catalogo in linea

 

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2005
× Lingue Latino
Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Animali

Trovati 151 documenti.

Mostra parametri
Bestiario torinese
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gentile, Marco - Cortese, Roberto <fotografo professionista>

Bestiario torinese : sculture di animali a Torino / Marco Gentile, Roberto Cortese

Torino : Edizioni del Capricorno, 2019

Lettera aperta agli animali (e a coloro che li amano)
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lenoir, Frédéric

Lettera aperta agli animali (e a coloro che li amano) / Frédéric Lenoir ; traduzione di Raffaella Patriarca

Milano : La nave di Teseo+, 2018

La fabbrica della carne
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Campanari, Ilaria

La fabbrica della carne : allevamenti intensivi e sfruttamento ambientale: origini, minacce, alternative / Ilaria Campanari

Milano : Enea, 2018

Gli animali!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mullenheim, Sophie : de

Gli animali! / Sophie de Mullenheim ; [illustrazioni di Marie Ligier de Laprade et al. ; traduzione di Matteo Crivelli]

Cornaredo (MI) : IdeeAli, 2018

Dimmi cosa mangi...
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Guibert, Francoise : de - Pollet, Clémence

Dimmi cosa mangi... / Francoise de Guibert, Clemence Pollet

Cornaredo : la Margherita, 2018

Animali di notte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lescroart, Marie - Houssais, Emmanuelle

Animali di notte / Marie Lescroart, Emmanuelle Houssais

Cornaredo : La margherita, c2018

Che cosa c'è dentro? Scopri la vita segreta degli animali
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Banfi, Cristina M. - Peraboni, Cristina

Che cosa c'è dentro? Scopri la vita segreta degli animali / testi di Cristina Banfi, Cristina Peraboni ; illustrazioni di Giulia De Amicis

Milano : White Star, c2018

Tanti e diversi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Davies, Nicola - Sutton, Emily

Tanti e diversi : la varietà della vita sulla terra / di Nicola Davies, illustrato da Emily Sutton

Firenze ; Trieste : Editoriale scienza, 2017

Piante e animali terribili
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ticli, Dino

Piante e animali terribili : storie degli esseri più pericolosi, velenosi e disgustosi del mondo / Dino Ticli ; illustrazioni di Andrea Antinori

Roma : Lapis, 2017

Abstract: Finalista al Premio Andersen 2018, miglior libro di divulgazioneQuali sono le piante e gli animali che seminano il terrore nel regno naturale? Perché lo fanno? E quali storie si narrano sul loro conto? Scoprilo in questa esplorazione da brivido tra le creature più spaventose e pericolose del nostro pianeta: piante carnivore, piante assassine di altre piante, rettili spruzza sangue, fichi strangolatori, erba dell'inferno... Un viaggio un po' terrificante ma anche molto divertente nella bellezza e tra le insidie del mondo naturale. Sei pronto a conoscere le piante e gli animali più temibili di sempre? Età di lettura: da 9 anni.

Dimmi dove vive...
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Guibert, Francoise : de - Pollet, Clémence

Dimmi dove vive... / Françoise de Guibert, Clémence Pollet

Cornaredo : La Margherita, ©2017

Animali in posa in un secolo di fotografia
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Danna, Laura

Animali in posa in un secolo di fotografia / testo di Giovanna Giordano ; schede biografiche Laura Danna, Tullia Garzena ; ricerche iconografiche Santo Leonardo

Torino : Associazione per la Fotografia Storica, 2017

1493
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mann, Charles C.

1493 : pomodori, tabacco e batteri : come Colombo ha creato il mondo in cui viviamo / Charles C. Mann

Milano : Mondadori, 2013

Abstract: Duecento milioni di anni fa, la Terra era un vasto continente chiamato Pangea, circondato da un unico grande mare. La deriva dei continenti separò gli emisferi, che per millenni restarono isolati l'uno dall'altro, sviluppando una flora e una fauna molto differenti. L'arrivo di Cristoforo Colombo in America pose improvvisamente fine a quella separazione e provocò in modo del tutto fortuito una grande rivoluzione biologica. Le navi europee cominciarono a trasportare migliaia di specie vegetali e animali da un continente all'altro: questo è il motivo per cui oggi in Italia abbiamo i pomodori, in Florida le arance, in Svizzera la cioccolata e in Thailandia il peperoncino. Allo stesso modo la diffusione in tutto il mondo di lombrichi e zanzare, scarafaggi e api, funghi e batteri, cambiò le vite e gli ecosistemi dell'intero pianeta. Attraverso le più recenti ricerche di antropologi, archeologi e storici, Charles C. Mann ci mostra come l'estesa rete di scambi economici ed ecologici successiva alla scoperta dell'America favorì l'ascesa dell'Europa, indebolì l'impero cinese, turbò profondamente l'equilibrio dell'Africa e rese per due secoli il Messico il centro più dinamico del mondo, dando origine in un certo senso a molte delle dispute che ancora oggi animano le relazioni tra i continenti: dall'immigrazione alle politiche del commercio, dalla globalizzazione alle guerre. 1493 è un'interpretazione scientifica del nostro passato, ineguagliabile per fascino e autorevolezza.

Occhio ai predatori
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Jacobs, Pat

Occhio ai predatori : guarda, leggi e scopri gli animali in 3D / testi Pat Jacobs ; illustrazioni Peter Bull Art studio and Dynamo limited ; grafica e creazione dei pop-up: Dynamo limited

[Novara] : Abracadabra, 2013

Abstract: Forza, veleno, cooperazione, velocità, sensi... Sono tante le armi su cui possono contare i predatori per avere la meglio sulle loro prede. In questo libro vengono descritti gli animali più temibili e letali, dai grandi felini agli insetti, dalle orche ai falchi, grazie a straordinari effetti interattivi: pop-up, alette da tirare, libricini da sfogliare. Età di lettura: da 8 anni.

Come vivono gli animali
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dorion, Christiane - Young, Beverly

Come vivono gli animali : guida interattiva al regno animale / [testi: Christiane Dorion ; illustrazioni: Beverly Young ; traduzione: Francesca Pe']

Cornaredo : Il castello, 2013

Abstract: Età di lettura: da 7 anni.

Animali al Museo Egizio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rava, Alberto

Animali al Museo Egizio : cani, gatti e ... un babbuino per amico / Alberto Rava

Torino : Ananke, 2011

Abstract: Un dialogo immaginario tra l'autore e le raffigurazioni di animali nelle sale del museo guida il lettore alla scoperta dei vari significati che questi stessi animali assunsero nella storia e nella mitologia dell'Antico Egitto. Età di lettura: da 6 anni.

Pet therapy
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Settimo, Giulia

Pet therapy : gli animali che curano / Giulia Settimo

Milano : Red, 2011

Abstract: Affiancata sempre più spesso alle terapie tradizionali in ambito medico e psicologico, la pet therapy considera il malato nella sua interezza psicofisica, e fornisce risposte ai suoi bisogni. Dai disturbi comportamentali alle patologie fisiche e psichiche, dai traumi alle diverse forme di disabilità, sono moltissimi i casi in cui si può ricorrere con successo alle attività e alle terapie assistite dagli animali. Molteplici sono anche i luoghi in cui la pet therapy trova applicazione: ospedali, ricoveri per anziani, comunità minorili, scuole, carceri, fattorie sociali. La comunicazione non verbale ma profondamente emotiva con l'animale è in grado di attivare insospettabili risorse in chi ricorre alla terapia, permettendogli di godere di enormi benefici e di perseguire sempre, anche quando la guarigione o il superamento completo del disagio non sono possibili, un maggiore benessere globale.

Se niente importa
4 2 0
Materiale linguistico moderno

Foer, Jonathan Safran

Se niente importa : perché mangiamo gli animali? / Jonathan Safran Foer ; traduzione di Irene Abigail Piccinini

Parma : Guanda, 2010

Abstract: Jonathan Safran Foer, da piccolo, trascorreva il sabato e la domenica con sua nonna. Quando arrivava, lei lo sollevava per aria stringendolo in un forte abbraccio, e lo stesso faceva quando andava via. Ma non era solo affetto, il suo: dietro c'era la preoccupazione costante di sapere che il nipote avesse mangiato a sufficienza. La preoccupazione di chi è quasi morto di fame durante la guerra, ma è stato capace di rifiutare della carne di maiale che l'avrebbe tenuto in vita, perché non era cibo kosher, perché se niente importa, non c'è niente da salvare. Il cibo per lei non è solo cibo, è terrore, dignità, gratitudine, vendetta, gioia, umiliazione, religione, storia e, ovviamente, amore. Una volta diventato padre, Foer ripensa a questo insegnamento e inizia a interrogarsi su cosa sia la carne, perché nutrire suo figlio non è come nutrire se stesso, è più importante. Questo libro è il frutto di un'indagine durata quasi tre anni che l'ha portato negli allevamenti intensivi, visitati anche nel cuore della notte, che l'ha spinto a raccontare le violenze sugli animali e i venefici trattamenti a base di farmaci che devono subire, a descrivere come vengono uccisi per diventare il nostro cibo quotidiano.

Giustizia selvaggia
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Bekoff, Marc - Pierce, Jessica

Giustizia selvaggia : la vita morale degli animali / Marc Bekoff, Jessica Pierce ; prefazione di Danilo Mainardi ; traduzione di Simona Petruzzi

Milano : B. C. Dalai, [2010!

Abstract: Gli etologi hanno a lungo biasimato le interpretazioni del comportamento animale in termini di emozioni umane, avvertendo che l'antropomorfizzazione limita la nostra capacità di comprendere gli animali nella loro vera natura. Cosa dobbiamo pensare, però, di fronte a una femmina di gorilla che piange per giorni la morte del suo piccolo? O di una femmina di elefante che si prende cura di un'altra più giovane, dopo che questa è stata ferita da un maschio violento? O ancora di un cercopiteco che ha imparato a prendere del cibo da una macchinetta a gettoni, e lo insegna a una femmina che non sa farlo? Non sono questi chiari esempi del fatto che gli animali possiedono emozioni riconoscibili e un'intelligenza morale? Marc Bekoff e Jessica Pierce rispondono inequivocabilmente: sì! Unendo anni di ricerche etologiche e cognitive ad aneddoti insoliti e commoventi, i due autori dimostrano che gli animali hanno un ampio repertorio di azioni morali che rivelano senso di giustizia, empatia, fiducia e altruismo reciproco. Alla base di questi comportamenti c'è una complessa e modulata gamma di emozioni, sostenuta da un alto grado di intelligenza e da una sorprendente flessibilità comportamentale. La conclusione a suo modo rivoluzionaria a cui approdano Bekoff e Pierce è che non esiste alcuno scarto morale tra gli esseri umani e le altre specie: la moralità è un tratto evolutivo che noi indiscutibilmente condividiamo con gli altri mammiferi sociali. Prefazione di Danilo Mainardi.

Quando gli elefanti piangono
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Masson, J. Moussaieff - McCarthy, Susan

Quando gli elefanti piangono : [la vita emotiva degli animali] / Jeffrey Moussaieff Masson, Susan McCarthy ; traduzione di Libero Sosio

Milano : Tropea, 2010

Abstract: Gli animali piangono. O almeno emettono suoni che esprimono dolore e sofferenza, e in molti casi sembrano chiedere aiuto. Le persone comuni non hanno difficoltà a credere che i loro cani, gatti, cavalli, e perfino le galline, provino sentimenti primari come il dolore, la gioia, la rabbia e la paura. Ma la scienza ufficiale no: teme di essere tacciata di antropoformismo, e preferisce chiudere gli occhi di fronte agli orsi che contemplano rapiti il tramonto o agli elefanti che si fermano a osservare le ossa dei loro congiunti. Per molti aspetti, siamo rimasti ai tempi di Cartesio, secondo cui gli animali sono bruti insensibili, macchine comandate dall'istinto e dagli automatismi. Dalle scimmie che imparano il linguaggio dei sordomuti ai delfini che inventano giochi, ma senza trascurare polipi dispettosi e pappagalli che sembrano avere compreso il significato delle parole che pronunciano, Jeffrey Masson e Susan McCarthy, con rigore scientifico e un entusiasmo contagioso, ci insegnano a osservare gli animali in modo nuovo. Quando gli elefanti piangono è un libro che ha suscitato infiniti dibattiti nel mondo accademico anglosassone, ed è il primo testo scientifico che prende in esame la vita emotiva degli animali. E nel mostrare la realtà dei loro sentimenti, rende più urgente il bisogno di un'etica della responsabilità che includa il regno animale e rafforzi quella che governa i rapporti fra gli uomini.

La lupa di Roma e le capre di Garibaldi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Buongiorno, Teresa

La lupa di Roma e le capre di Garibaldi / Teresa Buongiorno ; illustrazioni di Federico Maggioni

Firenze [etc.] : Fatatrac, 2010

Abstract: Un tempo si diceva che la storia la fanno i grandi condottieri, i conquistatori. Poi si è capito che eravamo tutti noi, con le nostre scelte quotidiane, a lasciare una traccia. Raramente si pensa agli animali, eppure senza di loro la nostra vita sarebbe stata incompleta. Il nostro passato, diverso. Persino chi non è un animalista deve convenire che sono anche gli animali, insieme all'uomo, a fare la storia. Età di lettura: da 8 anni.