Corso Corsica, 55 - 10135 Torino.  Orari e informazioni

Catalogo in linea

 

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Lingue Latino
× Soggetto Cucina
× Nomi Simenon, Georges
× Lingue Arabo
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2004

Trovati 2615 documenti.

Mostra parametri
La donna giusta
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Márai, Sándor

La donna giusta / Sándor Marai ; traduzione di Laura Sgarioto e Krisztina Sándor

Milano : Adelphi, [2004]

Abstract: Un pomeriggio, in una elegante pasticceria di Budapest, una donna racconta a un'altra donna come un giorno, avendo trovato nel portafogli di suo marito un pezzetto di nastro viola, abbia capito che nella vita di lui c'era stata, e forse c'era ancora, una passione segreta e bruciante, e come da quel momento abbia cercato, invano, di riconquistarlo. Una notte, in un caffè della stessa città, bevendo vino e fumando una sigaretta dopo l'altra, l'uomo che è stato suo marito racconta a un altro uomo come abbia aspettato per anni una donna che era diventata per lui una ragione di vita e insieme un veleno mortale, e come, dopo aver lasciato per lei la prima moglie, l'abbia sposata - e poi inesorabilmente perduta. All'alba, in un alberghetto di Roma, sfogliando un album di fotografie, questa stessa donna racconta al suo amante (un batterista ungherese) come lei, la serva venuta dalla campagna, sia riuscita a sposare un uomo ricco, e come nella passione possa esserci ferocia, risentimento, vendetta. Molti anni dopo, nel bar di New York dove lavora, sarà proprio il batterista a raccontare a un esule del suo stesso paese l'epilogo di tutta la storia. Al pari delle Braci e di Divorzio a Buda, questo romanzo appartiene al periodo più felice e incandescente dell'opera di Márai, quegli anni Quaranta in cui lo scrittore sembra aver voluto fissare in perfetti cristalli alcuni intrecci di passioni e menzogne, di tradimenti e crudeltà, di rivolte e dedizioni che hanno la capacità di parlare a ogni lettore.

Per questo mi chiamo Giovanni
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Garlando, Luigi

Per questo mi chiamo Giovanni / Luigi Garlando ; prefazione di Maria Falcone

[Milano] : Fabbri, 2004

Abstract: Giovanni è un bambino di Palermo. Per il suo decimo compleanno, il papà gli regala una giornata speciale: una gita attraverso la città, per spiegargli come mai, di tutti i nomi possibili, per lui è stato scelto proprio Giovanni. Tappa dopo tappa, nel racconto prendono vita i momenti chiave della storia di Giovanni Falcone, il suo impegno, le vittorie e le sconfitte, le rinunce, l'epilogo. Giovanni scopre che il papà non parla di cose astratte: la mafia c'è anche a scuola, è nel ragazzino prepotente che tormenta gli altri, è nel silenzio di complicità che ne avvolge le malefatte. La mafia è una nemica da combattere subito, senza aspettare di diventare grandi, anche se ti chiede di fare delle scelte e subirne le conseguenze. Età di lettura: da 8 anni.

Lame di luce
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Connelly, Michael

Lame di luce : thriller / Michael Connelly ; traduzione di Mariagiulia Castagnone

Casale Monferrato : Piemme, 2004

Abstract: Il detective Harry Bosch ha chiuso il distintivo nel cassetto: dopo ventotto anni ha lasciato la polizia di Los Angeles. Ma la ricerca della verità è per lui un'ossessione, una febbre che gli impedisce di trovare pace. Nella sua mente è ancora viva l'immagine di Angela Benton, strangolata quattro anni prima: i seni scoperti, gli occhi spalancati, le mani alzate sopra la testa, in un'implorante richiesta d'aiuto. La telefonata di Lawton Cross, poliziotto che si era occupato dell'indagine dopo di lui, è la molla che spinge Bosch ad agire. La vittima lavorava come assistente di un famoso produttore di Hollywood e tutti gli indizi sembrano collegare la sua morte a una rapina da due milioni di dollari avvenuta sul set di un grande film d'azione.

Una sorpresa per Valentina
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Petrosino, Angelo

Una sorpresa per Valentina / Angelo Petrosino ; illustrazioni di Sara Not

Casale Monferrato : Piemme junior, 2004

Abstract: Mi è successa una cosa incredibile! Una sera, tornando a casa, io, Tazio e Ottilia in una cabina telefonica abbiamo trovato... un neonato! Senza pensarci due volte l'abbiamo portato a casa. Ma che fine ha fatto la sua mamma? Perché lo ha abbandonato? Dobbiamo assolutamente scoprirlo... Età di lettura: da 8 anni.

Aspro e dolce
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Corona, Mauro <1950- >

Aspro e dolce / Mauro Corona

Milano : Mondadori, 2004

Abstract: L'epopea di Erto e dei suoi abitanti narrata in prima persona da Mauro Corona, protagonista e sciamano. Uomini di foreste e bevute, donne di coraggio e fatica, femmine sciccose per rompere la solitudine di una sera, tra una sbronza e una rissa. La fantasia e la rabbia, la gioia di vivere, la festa e la morte riportate alla memoria in un'ennesima levata di bicchieri, brindisi alla vita, l'aspro e il dolce assaporati insieme. Autobiografia di un uomo, romanzo fatto di avventure, di beffe e di omeriche bevute, il libro è anche la storia di un intero paese distrutto e rinato, a suo modo, dalla catastrofe. Immancabile sfondo è la natura, madre e matrigna di uomini, animali, piante e rocce.

L'amuleto di Samarcanda
4 1 0
Materiale linguistico moderno

Stroud, Jonathan

L'amuleto di Samarcanda : libro 1. della trilogia di Bartimeus / Jonathan Stroud ; traduzione di Riccardo Cravero

Milano : Salani, [2004]

Abstract: Il millenario jinn Bartimaeus, il demone che costruì le mura di Uruk, Karnak e Praga, che parlò con re Salomone, che cavalcò per le praterie con i padri dei bisonti, viene improvvisamente richiamato dal mondo degli spiriti ed evocato a Londra. Una Londra tetra e cupa dove la magia consiste in un'unica capacità: quella di evocare e asservire demoni, i quali, loro malgrado, obbediranno a ogni ordine del mago che li tiene in suo potere. Bartimaeus deve compiere una missione difficilissima: rubare l'Amuleto di Samarcanda al temibile e ambizioso Simon Lovelace...

2: Tanequil
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Brooks, Terry

2: Tanequil / Terry Brooks ; traduzione di Riccardo Valla

Milano : Mondadori, 2004

Fa parte di: Il druido supremo di Shannara / Terry Brooks

Abstract: Leonardo Arena ricostruisce la figura dei Kamikaze, ripercorrendone la filosofia e rileggendo alcuni dei testi su cui sono stati educati, come l'Hagakure. Ne racconta la nascita nell'era Showa, ne presenta alcune delle figure storiche più significative, come l'ammiraglio Onishi e il capitano Sek, e descrive le grandi battaglie della Seconda guerra mondiale, dall'attacco a Pearl Harbor allo scontro di Okinawa. L'autore conclude la sua disamina con la discussione di alcune questioni scottanti e attuali: i Kamikaze sono stati volontari o vittime ubbidienti? Supereroi o uomini comuni? Si possono fare raffronti con gli squadroni suicidi di altre nazioni?

Atto di fede
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Steel, Danielle

Atto di fede / Danielle Steel ; traduzione di Grazia Maria Griffini

Milano : Sperling & Kupfer, [2004]

Abstract: Cresciuta nella splendida cornice del castello di Marmouton, non lontano da Parigi, Marie-Ange ha avuto un'infanzia da favola, ma a soli undici anni un tragico incidente stravolge la sua vita. La ragazzina viene mandata in una sperduta fattoria dello lowa, presso una vecchia prozia arida di sentimenti che la costringe a tagliare i ponti con il passato. Unico affetto è l'amicizia con Billy. Il sogno di ritornare in Francia si avvera quando un'insperata quanto cospicua eredità la mette in condizioni di partire. Il proprietario del castello di Marmouton è ora l'affascinante conte Bernard de Beauchamp, che conquista ben presto il suo cuore e la sua fiducia. Ma un'ombra oscura minaccia la felicità appena raggiunta.

Le menzogne di Ulisse
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Odifreddi, Piergiorgio

Le menzogne di Ulisse : l'avventura della logica da Parmenide ad Amartya Sen / di Piergiorgio Odifreddi

Milano : Longanesi, 2004

Abstract: La logica è lo studio del logos, vale a dire del pensiero e del linguaggio. E poiché le più alte vette del pensiero e gli esiti più raffinati del linguaggio trovano espressione, tra l'altro, nella filosofia e nella matematica, l'autore guida il lettore tra i sentieri ininterrotti di questo paese delle meraviglie che, in un certo senso, sta a mezza strada tra Dio e il Diavolo. Un viaggio fra le trappole del pensiero che non si nega il piacere dell'aneddoto e in cui, attraverso le pieghe e le suggestioni del passato, Odifreddi compie un'analisi critica del presente.

Il ritorno del gatto col cappello
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Seuss <Dr.>

Il ritorno del gatto col cappello / by Dr. Seuss

Firenze [etc.] : Giunti junior, 2004

Abstract: Quanta neve è caduta che bella sorpresa! Peccato che poi qualcuno debba per forza spalarla, anche se non ne ha proprio nessuna voglia. Per fortuna (per fortuna?!) arriva lui... il grande, simpatico, svitato Gatto col cappello. Impossibile da dimenticare, soprattutto quando ogni sua comparsa provoca disastri a non finire. Come se non bastasse, questa volta è accompagnato da tutti piccoli amici. 26 per la precisione e ciascuno chiamato a suo modo: A, B, C, D, E, F, G, H,... Scommettiamo che sarà più facile fare amicizia con l'alfabeto?

Il mangiatore di pietre
3 0 0
Materiale linguistico moderno

Longo, Davide <1971- >

Il mangiatore di pietre / Davide Longo

Milano : Marcos y Marcos, 2004

Abstract: È sera in una valle del Piemonte al confine con la Francia. Cesare è nella sua baita quando si accorge che manca l'acqua. Sale a dare un'occhiata. Al torrente lo aspetta una macabra scoperta: è il cadavere del suo amico Fausto, morto assassinato, a tappare la condotta. La voce si sparge in fretta e la gente non parla volentieri. Tutti, polizia compresa, sono convinti che il delitto sia legato al traffico di clandestini attraverso il passo. Un regolamento di conti insomma. Il commissario, una donna bella e forestiera, sa che Cesare è stato un personaggio chiave di quel mondo e cerca di scoprire la verità. Una verità cui Cesare arriverà indagando da solo sulla morte dell'amico, scoprendo che il movente è da ricercare in un'altra direzione.

Un altro giro di giostra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Terzani, Tiziano

Un altro giro di giostra / di Tiziano Terzani

Milano : Longanesi & C., [2004]

Abstract: Viaggiare è sempre stato per Tiziano Terzani un modo di vivere e così, quando gli viene annunciato che la sua vita è ora in pericolo, mettersi in viaggio alla ricerca di una soluzione è la sua risposta istintiva. Solo che questo è un viaggio diverso da tutti gli altri, e anche il più difficile perché ogni passo, ogni scelta - a volte fra ragione e follia, fra scienza e magia - ha a che fare con la sua sopravvivenza. Alla fine il viaggio esterno alla ricerca di una cura si trasforma in un viaggio interiore, il viaggio di ritorno alle radici divine dell'uomo. Un libro sull'America, un libro sull'India, un libro sulla medicina classica e quella alternativa, un libro sulla ricerca della propria identità.

Prima di morire
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Farinetti, Gianni

Prima di morire : romanzo / Gianni Farinetti

Milano : Mondadori, 2004

Abstract: Due giornate in campagna, in giugno e settembre, separate l'una dall'altra da oltre vent'anni. Al centro della vicenda un'antica casa di famiglia, la Cagnalupa, nella quale si consumano due brutali omicidi. I luoghi sono le colline dell'Alta Langa piemontese fra Belbo e Bormida, una terra dura, aspra, selvatica. Lo sguardo del narratore si concentra sia sul ritmo della natura sia sulle minime occupazioni degli uomini e delle donne: Rosa fa il bucato mentre Costanza e Adele preparano la tavola; Elisabetta ed Emanuele sono in piscina, Livio li spia da dietro un cespuglio; Oreste falcia il prato. Ma una buia minaccia incombe sull'apparente serenità di una famiglia.

Le nonne
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lessing, Doris

Le nonne / Doris Lessing ; traduzione di Elena Dal Pra, Francesco Francis, Monica Pareschi

Milano : Feltrinelli, 2004

Abstract: Tre racconti, pervasi dall'imprevisto, dal senso sconcertante delle umane possibilità, dalla sensazione da parte dei protagonisti di precipitare nella vita e di esserne, allo stesso tempo, ai margini. Due amiche, alla scomparsa dei mariti, iniziano una relazione ciascuna con il figlio adolescente dell'altra. Una ragazzina di colore, orfana e povera, ha una breve relazione con un ragazzo ricco, bianco, di famiglia liberale. All'insaputa del giovane, ha una figlia e quando la bambina ha sei anni, non potendo più mantenerla, si mette in contatto con la famiglia del ragazzo. Un soldato vive nel ricordo di una donna incontrata durante la seconda guerra mondiale, nella convinzione di aver concepito un figlio e di aver condotto un'esistenza sbagliata.

Il passato è una terra straniera
3 0 0
Materiale linguistico moderno

Carofiglio, Gianrico

Il passato è una terra straniera / Gianrico Carofiglio

[Milano] : Rizzoli, 2004

Abstract: È un'estate torrida. Il tenente Giorgio Chiti - uomo introverso e perseguitato da un senso opprimente di angoscia - passa le sue notti insonni a dare la caccia a uno stupratore seriale che ossessiona la città e le forze dell'ordine. Giorgio è anche il nome di uno studente modello in giurisprudenza, figlio della borghesia barese, avviato a un destino ordinato e ordinario. Una sera però incrocia Francesco, coetaneo dalla fama non raccomandabile, baro ai tavoli da gioco, affascinante e pericoloso manipolatore. Da quel momento la sua vita cambia per sempre. Al centro di questo indimenticabile romanzo di formazione - una storia dolorosa e violenta sull'amicizia e sul tradimento c'è il racconto del male quotidiano che alberga nell'animo cupo di Francesco, ma anche la vertiginosa narrazione del fascino che quel male esercita su Giorgio e sul suo inconsapevole desiderio di libertà dalle costrizioni di una vita banale.

Al mio giudice
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Perissinotto, Alessandro

Al mio giudice / Alessandro Perissinotto

[Milano] : Rizzoli, 2004

Abstract: Luca Barberis, ricco e stimato esperto di sicurezza informatica, autore di un brutale omicidio, è fuggito all'estero. Potrebbe scomparire nel nulla ma è un appassionato lettore di Simenon e per questo, emulo del protagonista della Lettera al mio giudice, dà avvio a uno scambio epistolare con il magistrato che sta conducendo le indagini. Il carteggio scava alla ricerca delle ragioni che hanno fatto di un uomo di successo un reietto costretto a nascondersi. Luca ha infatti ucciso perché così voleva la sua vittima, non aveva altra scelta: ora vuole solo capire in quale rete è caduto. La posizione di Luca si complica quando muoiono altre persone e il suo nascondiglio viene scoperto...

Il carnevale degli animali
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Carminati, Chiara - Angaramo, Roberta

Il carnevale degli animali : ispirato alla grande fantasia zoologica di Camille Saint-Saens / Chiara Carminati, Roberta Angaramo

Milano : Fabbri, 2004

Abstract: La giocosa fantasia zoologica musicale di Saint Saëns, interpretata dalle immagini coloratissime di Roberta Angaramo e dalle quattordici divertenti filastrocche di Chiara Carminati. Un album in cui musica, parole e disegni si fondono con grande armonia. Età di lettura: da 6 anni.

I cavalieri del congiuntivo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Orsenna, Erik

I cavalieri del congiuntivo : romanzo / Erik Orsenna ; traduzione di Francesco Bruno ; illustrazioni di Fabian Negrin

Milano : Salani, [2004]

Abstract: Il congiuntivo è l'universo del dubbio, dell'attesa, del desiderio, della speranza, di tutte le possibilità. Che cosa sarebbe di noi, se non potessimo contare su ciò che non esiste?. A partire da questa constatazione Giovanna, già protagonista di La Grammatica è una canzone dolce, esplora in questa nuova avventura l'arcipelago dei modi verbali. Età di lettura: da 10 anni.

In fuga
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Munro, Alice

In fuga / Alice Munro ; traduzione di Susanna Basso

Torino : Einaudi, [2004!

Abstract: Una serie di racconti brevi, collocati in quell'indefinito territorio che per alcuni altro non è che il Paese di Alice Munro. La maggior parte delle storie si svolgono in piccole città della regione dell'Ontario; protagoniste sono per lo più donne: di tutte le età, anelanti passioni e bramose di libertà. Ma l'autrice racconta anche le ansie dell'adolescenza, i difficili rapporti fra genitori e figli, i diversi aspetti dell'amore, della malattia e della morte. Racconti che in poche pagine condensano un'intera vita. Una scrittrice che costruisce, utilizzando una prosa diretta e fintamente semplice, strutture narrative di grande profondità e complessità.

L'ultimo elfo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De_Mari, Silvana

L'ultimo elfo / Silvana De Mari ; illustrazioni di Gianni De Conno

Milano : Salani, [2004]

Abstract: In una landa desolata, annegata da una pioggia torrenziale, l'ultimo Elfo trascina la propria disperazione per la sua gente. Lo salveranno due umani che nulla sanno dei movimenti degli astri e della storia, però conoscono la misecordia, e salvando lui salveranno il mondo. L'elfo capirà che solo unendosi a esseri diversi da sé - meno magici ma più resistenti alla vita non solo sopravviverà, ma diffonderà sulla Terra la luce della fantasia.