Corso Corsica, 55 - 10135 Torino.  Orari e informazioni

Catalogo in linea

 

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Soggetto Puericoltura
× Nomi Cacucci, Pino
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2011

Trovati 2669 documenti.

Mostra parametri
Non voglio lavarmi le mani
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ross, Tony

Non voglio lavarmi le mani / Tony Ross

Roma : Lapis, 2011

Abstract: La Principessina proprio non capisce perché deve sempre lavarsi le mani: dopo aver mangiato, giocato, starnutito... Ma un giorno scopre che esistono germi e batteri. Sarà vero che sono più brutti e pericolosi dei coccodrilli? Età di lettura: da 4 anni.

La voce del destino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Buticchi, Marco

La voce del destino : romanzo / di Marco Buticchi

Milano : Longanesi, 2011

Il gioco delle vermidita
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tullet, Hervé

Il gioco delle vermidita / Herve Tullet

London ; New York : Phaidon, 2011

Abstract: Per giocare con me ti serve solo il tuo dito! Prendi una penna, disegna due occhi e una bocca... ed ecco che sei già un vermedito! Età di lettura: da 3 anni.

1: L'amica geniale
4 1 0
Materiale linguistico moderno

Ferrante, Elena

1: L'amica geniale : infanzia, adolescenza / Elena Ferrante

Furto alle cascate del Niagara
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pasqualotto, Mario

Furto alle cascate del Niagara / Sir Steve Stevenson [i.e. Mario Pasqualotto] ; illustrazioni di Stefano Turconi

Novara : De Agostini, 2011

Abstract: In un hotel alle Cascate del Niagara è stato commesso un furto: Ratmusqué, il ladro più ricercato del Canada, ha svaligiato la cassaforte di una famosa cantante lirica, sparendo nel nulla con un tesoro di gioielli dal valore incalcolabile. Solo i cugini Mistery, inseguendolo tra le fitte foreste popolate da alci e orsi bruni, potranno batterlo in astuzia! Età di lettura: da 8 anni.

La verità del serpente
3 0 0
Materiale linguistico moderno

Farinetti, Gianni

La verità del serpente / Gianni Farinetti

Venezia : Marsilio, 2011

Abstract: Lido di Venezia, settembre. Una villa affondata in uno smisurato giardino sulla laguna, molti ospiti capitati lì per caso (o forse no) per il festival del cinema o mossi da altri segreti intenti. Nel fitto chiacchiericcio di un'occasione mondana, fra una maestosa tomba di famiglia (forse in vendita) e una festona in uno storico palazzo del Canal Grande, una passeggiata mattutina da campo Santo Stefano a campo San Beneto e la visita a una casa disabitata (o forse no) alla Giudecca, matura un'irrisolta tragedia. Un perplesso sceneggiatore romano e due anziane sorelle torinesi, un'elegante signora milanese e un eccentrico svizzero con amichetta al seguito, una simpatica ragazza di buona famiglia e una formidabile cuoca - per tacere del subisso di comprimari tra i quali Jean Genet, Pëtr Il'ic Cajkovskij e Giambattista Tiepolo - saranno tutti coinvolti nel più classico degli enigmi della camera chiusa dove il palcoscenico dell'azione è l'intera Venezia di fine estate (con doveroso epilogo invernale). Un romanzo a molte voci femminili - le donne vista laguna del titolo - nel quale s'intrecciano a rancori sopiti e inespressi rimpianti, una devastante passione d'amore. Con un sospetto che vibra tra le pagine: e se Venezia, così ammaliante, così crudele, non fosse altro che un alibi?

Steve Jobs
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Isaacson, Walter

Steve Jobs / Walter Isaacson

Milano : Mondadori, 2011

Il grande libro delle figure e delle parole
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Könnecke, Ole

Il grande libro delle figure e delle parole / Ole Könnecke

Milano : Babalibri, 2011

Abstract: Attraverso le parole e le figure prende vita, in questo libro, tutto il mondo dei bambini: la casa con le sue camere e i suoi oggetti, il giardino, il mondo esterno con le sue automobili, gli aeroplani e le navi; e poi la natura, con le sue piante e i suoi animali. In questo libro si fa persino musica, si praticano sport e ci si diverte un sacco al parco giochi! E a guardare con attenzione, si scopriranno, ovunque, tantissime storie. Età di lettura: da 3 anni.

Il silenzio dell'onda
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Carofiglio, Gianrico

Il silenzio dell'onda / Gianrico Carofiglio

[Milano] : Rizzoli, 2011

Abstract: Una donna in fuga dal suo passato, un bambino in fuga dalla realtà, tra gli incubi del giorno e le minacce della notte. Un uomo inchiodato a una colpa remota. Due vite adulte spezzate, il passaggio crudele dell'infanzia. Nel passato di Roberto, sottufficiale dei carabinieri in congedo ed ex agente sotto copertura, c'è un episodio terribile dal quale non riesce a liberarsi, che risale agli anni di attività segrete in America Latina. Lo incontriamo a Roma, la città dove era nata e aveva abitato sua madre prima di sposare un poliziotto americano e trasferirsi in California. Lì Roberto, ragazzino, aveva imparato col padre a cavalcare le onde, a sfidarle e a non temerle mai. Ma non sarà così per sempre: ora la sua vita, oppressa da un tormento che non lo abbandona, è scandita dalle sedute settimanali con lo psichiatra. Quando arriva allo studio del medico gli capita di incontrare la paziente dell'appuntamento che precede il suo. La prima volta avviene per caso, poi, per tutti e due, diventa un'abitudine, un'occasione cercata. Di Lucia, ex attrice, veniamo a sapere che è stata sposata con un uomo che forse non amava abbastanza e che ha tradito, poi morto in un incidente d'auto dopo che lei gli aveva rivelato la verità. Il rimorso la affligge, rendendo difficile anche il rapporto con il figlio, un bambino sensibile e solitario che sembra vivere in una dimensione parallela e inquietante. C'è un mondo popolato di sogni, dove le cose avvengono o forse sono soltanto immaginate?

Omicidio sulla Tour Eiffel
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pasqualotto, Mario

Omicidio sulla Tour Eiffel / Sir Steve Stevenson [i.e. Mario Pasqualotto] ; illustrazioni di Stefano Turconi

Novara : De Agostini, 2011

Abstract: Questa volta Agatha e Larry sono alle prese nientemeno che... con un caso di omicidio! Un importante diplomatico russo è stato ucciso proprio in cima alla Tour Eiffel. I due cugini si mettono subito sulle tracce dell'assassino. Hanno un solo indizio, le ultime parole della vittima: rosa rossa. Basterà l'acume di Agatha per trovare il colpevole in una grande metropoli come Parigi? Età di lettura: da 8 anni.

Semina il vento
4 2 0
Materiale linguistico moderno

Perissinotto, Alessandro

Semina il vento : [romanzo] / Alessandro Perissinotto

Milano : Piemme, 2011

Abstract: Braccio 6, nel reparto di massima sicurezza di un carcere del Nord Italia. Sulle labbra, la dichiarazione di innocenza; tra le mani, il giornale che ritrae in prima pagina il corpo senza vita di sua moglie. Su consiglio del proprio avvocato, Giacomo decide di raccontare la propria vicenda, l'inevitabile serie di eventi che lo ha condotto in quella cella. E così torna all'epoca in cui, per riuscire a sopravvivere a Parigi, alternava il lavoro di curatore di mostre per bambini, a quello di cameriere. Era in quel periodo che aveva conosciuto Shirin. Non l'aveva trovata subito bella, almeno non nel senso consueto del termine; era stato attratto piuttosto dalla storia che i suoi occhi sembravano celare, da quel profondo distacco verso chi le stava accanto, come se per lei la vita vera fosse altrove. Ci sono amori che iniziano all'improvviso, con notti memorabili, il loro invece era nato con la lentezza inesorabile delle cose fatte per durare. L'innamoramento, il matrimonio e poi la decisione che avrebbe cambiato le loro vite per sempre: lasciare Parigi per trasferirsi a Molini, sulle montagne piemontesi, nel paese dove lui era nato. Ma nessun luogo è al riparo dal vento dell'odio, dal fanatismo delle religioni, dall'arroganza del potere, dall'intolleranza strisciante. Così il paradiso aveva cominciato a scivolare verso l'inferno, prima piano, poi sempre più rapidamente, fino ad arrestarsi lì, in quella cella, con il tormento del ricordo d'un amore reso perfetto dalla morte.

Prestiti scaduti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Márkaris, Pétros

Prestiti scaduti / Petros Markaris ; traduzione di Andrea Di Gregorio

[Milano] : Romanzo Bompiani, 2011

Abstract: Sono passati pochi mesi dal matrimonio dell'amata figlia, quando Charitos si trova di fronte a uno strano caso, un omicidio inusuale. L'ex direttore di una grossa banca viene trovato morto nel suo giardino: decapitato in modo netto, probabilmente con una spada. Qualche giorno dopo un altro direttore di banca, stavolta un inglese, va incontro alla stessa sorte: decapitato con un colpo netto. Il fatto che la seconda vittima sia straniera mette tutti in agitazione: viene chiamata Scotland Yard per aiutare il Nucleo Antiterrorismo: ma il terrorismo non c'entra nulla. Contemporaneamente compaiono sui muri di Atene, e a pagamento su un paio di giornali, annunci che incitano i cittadini a non preoccuparsi e a non pagare se si trovano alle strette per debiti con le banche. Non può succedergli nulla. Ovviamente, questo incitamento alla disubbidienza finanziaria crea grandissimo scompiglio e, a complicare le cose, seguono altri due omicidi con lo stesso metodo, la decapitazione.

Io come te
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Capriolo, Paola

Io come te / Paola Capriolo

San Dorligo della Valle : Edizioni EL, 2011

Abstract: Trovare un uomo addormentato nel parco, cospargerlo di benzina e dargli fuoco sembra un modo eccitante di concludere la serata a un gruppo di giovani teppisti; ma c'è un altro ragazzo, Luca, che non fa parte del branco e ha assistito con orrore alla scena, senza osare intervenire. Il senso di colpa non gli dà tregua: va a trovare l'uomo in ospedale e scopre che è un cingalese di nome Rajiva, e vende rose agli angoli delle strade; ora che è immobilizzato a letto, in gravi condizioni, la sua famiglia è condannata a patire la fame. Luca prende una decisione coraggiosa: andrà lui a vendere le rose al posto di Rajiva, travestito da immigrato. È l'inizio di una spiazzante avventura che lo costringe ad abbandonare le sue abitudini di ragazzo di buona famiglia per vedere il mondo dall'altra parte, quella degli ultimi, degli esclusi, sperimentando sulla propria pelle umiliazioni, intolleranza e razzismo. A poco a poco, mentre la sua amicizia con Rajiva si approfondisce, Luca impara a sentire quel vincolo di solidarietà e appartenenza reciproca che lega tra loro tutti gli esseri e al quale diamo il nome di compassione.

Burda. Style
0 0 0
Seriali

Burda. Style

Ed. italiana

Milano : Raffi, 2011-

  • Non prenotabile
  • Fascicoli: 109
  • In prestito: 6
  • Prenotazioni: 0
Avevano   spento   anche  la  luna
3 1 0
Materiale linguistico moderno

Sepetys, Ruta

Avevano spento anche la luna / Ruta Sepetys

Milano : Garzanti, 2011

Open
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Agassi, Andre

Open : la mia storia / Andre Agassi ; traduzione di Giuliana Lupi

Torino : Einaudi, 2011

Abstract: Costretto ad allenarsi sin da quando aveva quattro anni da un padre dispotico ma determinato a farne un campione a qualunque costo, Andre Agassi cresce con un sentimento fortissimo: l'odio smisurato per il tennis. Contemporaneamente però prende piede in lui anche la consapevolezza di possedere un talento eccezionale. Ed è proprio in bilico tra una pulsione verso l'autodistruzione e la ricerca della perfezione che si svolgerà la sua incredibile carriera sportiva. Con i capelli ossigenati, l'orecchino e una tenuta più da musicista punk che da tennista, Agassi ha sconvolto l'austero mondo del tennis, raggiungendo una serie di successi mai vista prima.

Sprint e sport
0 0 0
Seriali

Sprint e sport

[Ed.] Piemonte-Valle d'Aosta

Torino : Lettera 22, 2011-

  • Non prenotabile
  • Fascicoli: 388
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Lezioni di tenebra
3 2 0
Materiale linguistico moderno

Pandiani, Enrico <1956- >

Lezioni di tenebra : [un romanzo de Les italiens] / Enrico Pandiani

Torino : Instar libri, 2011

Abstract: È una gran brutta serata per il commissario Mordenti: si sente male al ristorante e poche ore dopo una donna con il volto coperto da un foulard di seta irrompe con violenza nella sua vita. Per il poliziotto e i suoi italiens è l'inizio di una caccia senza quartiere: l'assassina lascia dietro di sé una scia di cadaveri e firma le esecuzioni con le corde dello Shibari, una legatura erotica giapponese. Mentre un insano desiderio di vendetta cresce dentro di lui, Mordenti si butta all'inseguimento affiancato come sempre dal fido Servandoni, dai suoi sbirri anarchici e, per l'occasione, dal tenente Maélis Deslandes, affascinante poliziotta che cerca di tenere a freno la tenebra che attanaglia il commissario. Da Parigi a Torino, trascinati da un'indagine che si addentra nel mondo dell'arte, Mordenti e Deslandes si fanno strada tra collezionisti e falsari, determinati a non lasciarsi sfuggire la donna del mistero.

Mare al mattino
2 0 0
Materiale linguistico moderno

Mazzantini, Margaret

Mare al mattino / Margaret Mazzantini

Torino : Einaudi, 2011

VDG magazine
0 0 0
Seriali

VDG magazine : cibo & territorio, viaggi & benessere, artigianato & design

Milano : Marasco, 2011-

  • Non prenotabile
  • Fascicoli: 59
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0