Corso Corsica, 55 - 10135 Torino.  Orari e informazioni

Catalogo in linea

 

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Soggetto Puericoltura
× Data 2003
× Data 2011
× Materiale Grafica
× Soggetto Manuali
× Materiale Video

Trovati 53226 documenti.

Mostra parametri
Doctor Darkweb
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Brunialti, Nicola

Doctor Darkweb : fuga dal telefonino / Nicola Brunialti

Roma : Lapis, 2020

Abstract: Tutto il mondo sta impazzendo per il nuovo gioco: Warmaggedon. Non si parla d'altro, la grande sfida maschi-contro-femmine viene combattuta in tutto il mondo 24 ore al giorno. Anche Kevin, Samanta, Alika e Niccolò sono contagiati dall'ultima nuovissima tendenza. Si incontrano a scuola e poi, di nuovo, sul campo di battaglia virtuale, ciascuno nascosto dietro al proprio avatar. Ma davvero soltanto un gioco? E come mai nessuno sa nulla del suo creatore? Per colpa di un inaspettato corto circuito i quattro amici vengono risucchiati nell'app del gioco. Per tornare alla realtà dovranno attraversare tutte le app più popolari, combattere contro un nemico terribile e, soprattutto, imparare a collaborare concretamente tra loro. Ne saranno capaci? Entrare è stato facile, ma ora i quattro amici dovranno uscire prima che il cellulare si scarichi, o rischieranno di sparire per sempre. Età di lettura: da 10 anni.

Le api di vetro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Jünger, Ernst

Le api di vetro : [romanzo] / Ernst Junger ; con uno scritto di Giorgio Cusatelli ; traduzione di Henry Furst

Parma : U. Guanda, 2020

Abstract: Una vita futura in cui autorità e tecnologia siano alleate nell'affermare un dominio assoluto sull'uomo: uno dei grandi temi letterari del Novecento; e l'attualità di libri come 1984 e Il mondo nuovo è forse nella possibilità, nel segreto timore che l'avverarsi della predizione sia solo rinviato. Tra i capolavori di questa letteratura «avveniristica» è da collocarsi anche questo romanzo di Ernst Jünger, il cui titolo rimanda immediatamente, con fredda eleganza, a un mondo di impeccabili automi. Il protagonista è cresciuto prima dei grandi conflitti mondiali, in un ambiente dominato dall'ordine e dal diritto, educato in una rigida scuola militare, finché tra guerre e rivoluzioni si ritrova a vivere il crollo del suo mondo e ad assistere al nascere di un nuovo ordine, con le sue minacciose personificazioni. Simbolo della nuova epoca è il grande Zapparoni, fabbricante di perfezionatissimi robot, che comanda indifferentemente sulla materia meccanica, elaborata sino a diventare quasi umana, e sugli uomini, integrati anch'essi in un meccanismo che, dopo qualche dubbio o concessione iniziale, appare semplicemente spietato. Qui, nell'incontro con Zapparoni, immagine inquietante e irresistibile di monarca prossimo venturo, è l'apice del viaggio di scoperta - non scevro di pericoli ma ricco di una straniata ironia - dell'io narrante. E in questa figura potremo forse ritrovare anche tratti familiari, scoprire una realtà più vicina, più sottilmente insidiosa.

La spiegazione dei fatti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Banville, John

La spiegazione dei fatti / John Banville ; traduzione di Massimo Birattari

Milano : Guanda, 2020

Abstract: Frederick Montgomery, irlandese, trentottenne, senza problemi né pensieri, persegue insieme a una moglie bella e sconvolgente il sogno di un'eterna infanzia panica e assolata in qualche isola del Mediterraneo. Ma all'improvviso un prestito che aveva richiesto quasi per gioco, e che non è in grado di restituire, lo costringe a tornare in patria per procurarsi il denaro. È questa l'occasione che mette in moto un'inesorabile macchina narrativa: le tappe del ritorno a casa diventano le stazioni di un viaggio nel ricordo, e interi periodi del passato del protagonista tornano in vita, grazie all'attraversamento di una strada, a un incontro nel pub, al soggiorno nella casa dell'infanzia, alla visita di una dimora patrizia. La blanda odissea di Frederick scivola inesorabile verso la catastrofe, che si manifesta sotto le spoglie gentili di un quadro olandese del Seicento, Ritratto di donna con guanti. Frederick lo scorge nella villa palladiana di un amico di famiglia, e ne resta folgorato. Ma l'apparizione lo conduce, per ragioni imperscrutabili, fino al delitto che costituisce il punto focale del libro. Perché "La spiegazione dei fatti" è la deposizione che Frederick scrive in carcere nell'attesa del processo.

Arrigoni e il delitto di via Brera
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Crapanzano, Dario

Arrigoni e il delitto di via Brera : Milano, 1952 / Dario Crapanzano

Milano : Mondadori, 2020

Abstract: È una calda mattina di luglio e molti milanesi sono partiti, per godersi qualche giorno di villeggiatura o per raggiungere i parenti lontani. Anche sua moglie e sua figlia sono andate nella casa di campagna in Brianza, e il commissario Mario Arrigoni si gode i ritmi blandi della città estiva. Ma la sua quiete viene interrotta da una telefonata del questore. C'è una penuria di agenti disponibili e ad Arrigoni, stavolta, viene chiesto di spingersi oltre la sua zona di competenza e di indagare su un delitto avvenuto nell'elegante cornice di Brera. La vittima è l'architetto Osvaldo Verga, un pubblicitario di successo. Il suo corpo esanime è stato trovato riverso sulla scrivania da una sua dipendente, Mariangela Marangon, ragazza veneta di umili origini e straordinaria bellezza. Verga l'aveva conosciuta in un negozio del centro, dove Mariangela faceva la commessa, e le aveva offerto un lavoro nel suo studio. E c'è chi insinua che i rapporti tra i due non fossero puramente lavorativi. L'indagine procede e via via che gli interrogatori si susseguono emergono luci e ombre, più ombre che luci, della vita di Verga, bell'uomo intraprendente e sfacciato, con una passione per le belle donne, le auto sportive, la pelota basca e il gioco d'azzardo.

La legge del sognatore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pennac, Daniel

La legge del sognatore / Daniel Pennac ; traduzione Yasmina Melaouah

Milano : Feltrinelli, 2020

Abstract: «La lampadina del proiettore è saltata in pieno Fellini. Minne e io stavamo guardando Amarcord a letto. Oh, no, cazzo! Ho piazzato una sedia sopra un tavolo e sono andato all'assalto di quell'arnese per cambiare la lampadina fulminata. Un gran botto, la casa si è spenta, sono franato giù con tutta la mia impalcatura e non mi sono più rialzato. Mia moglie mi ha visto morto ai piedi del letto coniugale. Nel frattempo io rivivevo la mia vita. Pare succeda spesso. Ma non si svolgeva esattamente come l'avevo vissuta.» (D.P.)

L'angelo dell'abisso
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bordage, Pierre

L'angelo dell'abisso / Pierre Bordage ; traduzione di Christian Pastore

Milano : Frassinelli, 2020

Abstract: L'Europa è devastata da una nuova crociata e la pace, in realtà un'effimera tregua, è assicurata solo dalla figura del leggendario Arcangelo Michele, fondamentalista blindato nella sua roccaforte in Romania, e dalle sue legioni, forti del sostegno popolare. La democrazia è solo un ricordo, dall'America in crisi non arrivano più fondi, e i cieli sono solcati da bombardieri che turbano il sonno degli europei. In questo scenario da apocalisse, il dodicenne Pibe, sopravvissuto per miracolo, si ritrova all'improvviso orfano tra le macerie ancora fumanti della sua casa. Tra i giovani saccheggiatori accorsi nel tentativo di procurarsi cibo, abiti e denaro, e i miliziani che tentano di eliminarli, Pibe sceglie di seguire la banda degli adolescenti. Incontra così Stef, una ragazzina di pochi anni più grande di lui, dalla personalità bizzarra e dalle risorse infinite: di una bellezza pura e conturbante, scaltra, forse un po' veggente, misteriosa. Pibe ne resta subito ammaliato e la segue senza sapere perché. La loro meta, Pibe la scoprirà solo dopo un lungo viaggio verso oriente, e verso la verità. Tra distopia e realtà, L'angelo dell'abisso è un romanzo di azione e riflessione sui mali del nostro tempo e le loro possibili conseguenze, raccontato attraverso lo sguardo senza filtri del suo giovanissimo protagonista. Come in "La svastica sul sole - The man in the high castle" di Dick o "1984" di Orwell, Bordage immagina un possibile futuro che rilegge il presente.

Il tuo ultimo gioco
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Abbott, Rachel

Il tuo ultimo gioco / Rachel Abbott ; traduzione di Rachele Salerno

Milano : Piemme, 2020

Abstract: Non tutti i giochi sono divertenti. Non tutti i giochi sono pericolosi come questo. Il gioco della verità. È passato un anno dall'ultima volta che Jem e suo marito Matt sono stati nell'imponente villa di Lucas, affacciata sulle scogliere della Cornovaglia. Lucas, l'amico di infanzia ricchissimo che ha plasmato l'adolescenza di Matt, era sul punto di sposarsi. Ma quel giorno non fu celebrato nessun matrimonio. Tutt'altro. Sulla spiaggia fu ritrovato il cadavere della giovane Alex, sorella di Lucas, irriconoscibile per un annegamento e per i colpi subiti dalle onde. Fu la fine di un'epoca per Lucas e Matt: Alex era sempre stata compagna di avventure per entrambi, finché un evento terribile ne aveva spento la gioia, e adesso viveva da sola in una piccola dependance sulla spiaggia, e ogni sera faceva una nuotata. Abitudine che le era stata fatale. Ma quel giorno successero molte altre cose. E Jem ricorda la tensione di Matt, le parole sussurrate da Alex nel buio dei corridoi della villa, le ombre di un uomo e di una donna che si avviavano verso la spiaggia. Adesso questi ricordi tornano prepotentemente a galla, perché il caso di Alex è stato riaperto, grazie alla detective King, e Lucas ha richiamato alla villa tutti gli invitati al suo matrimonio. Sta per costringerli a un gioco in cui è molto difficile vincere, un gioco senza respiro. Il gioco della verità.

Il castello di carte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alger, Cristina

Il castello di carte / Cristina Alger ; traduzione di Laura Guerra

Milano : Piemme, 2020

Abstract: "Il castello di carte" è un thriller adrenalinico che scava nel lato oscuro della finanza. Una mattina di novembre, a Londra, una coppia sale a bordo di un aereo privato diretto a Ginevra. Poco dopo, il velivolo sparisce dal radar e il relitto viene ritrovato sulle Alpi. Matthew Werner, collaboratore della Swiss United, una potente banca offshore, era su quell'aereo. La moglie Annabel è devastata dalla notizia. E, soprattutto, non riesce a trovare risposte alle circostanze misteriose che caratterizzano l'incidente. Perché Matthew era a Londra? Chi era la giovane donna con lui al momento dell'impatto? La vita perfetta che Annabel credeva di avere inizia a sgretolarsi. Quella stessa mattina, a Parigi, Marina Tourneau, una giornalista molto ambiziosa, riceve la notizia della morte improvvisa di un collega, lo stesso che le aveva chiesto, la sera precedente, di indagare su una banca svizzera. Proprio quell'inchiesta porterà agli uomini più potenti del mondo, e a un incidente aereo sulle Alpi. Due indagini parallele; due donne determinate e coraggiose disposte a rischiare la vita pur di scoprire la verità.

Il paese dalle porte di mattone
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Morgani, Giulia

Il paese dalle porte di mattone / Giulia Morgani

Milano : HarperCollins, 2020

Abstract: Giacomo Marotta è un giovane ferroviere. La guerra è finita da poco e lui ha appena ricevuto un nuovo incarico: sarà il capostazione di Centunoscale Scalo, un paese di un centinaio di abitanti, un luogo che Giacomo immagina come un'oasi di pace e serenità. È l'inizio di una nuova vita e di un futuro che si prospetta luminoso. Ma l'accoglienza che riceve non è quella che si aspetta: non è ancora sceso dal treno che lo porta a destinazione quando una donna gli dice, con uno sguardo ostile e ferino, che non è il benvenuto lì, che a Centunoscale se la possono cavare da soli. Questo è solo il primo di una serie di incontri inquietanti. Incontri che portano con sé mille domande e interrogativi, mettendo a dura prova l'entusiasmo del giovane capostazione. Chi sono davvero i suoi padroni di casa? E chi è il bambino, i capelli grigi come cenere, che vaga per le strade di Centunoscale? E perché quelle case diroccate, quei muri angoscianti di mattone? Cosa nascondono i paesani? Quale terribile segreto si cela dietro ai silenzi e alle stranezze di Centunoscale Scalo?

Ranocchio e il Merlo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Velthuijs, Max

Ranocchio e il Merlo / Max Velthuijs ; trasposizione in simboli a cura di Anna Peiretti e Cecilia Rubertelli (Fondazione Paideia, Torino) e supervisione a cura della Bottega Editoriale di Fondazione Paideia

Torino : Fondazione Paideia, 2020

Una torta per merenda
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Koppens, Judith - Lindenhuizen, Eline : van

Una torta per merenda / Judith Koppens ; illustrazioni da Eline van Lindenhuizen ; trasposizione in simboli a cura di Dorella Apa, Maura Ghietti, Domenica Tamagnone (Biblioteca civica Nicolò e Paola Francone, Chieri) e supervisione a cura della Bottega Editoriale di Fondazione Paideia

Torino : Fondazione Paideia, 2020

Balena Serena
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Battut, Eric

Balena Serena / Eric Battut ; trasposizione in simboli a cura di Angela Colosimo (Biblioteca civica multimediale Archimede, Settimo Torinese) e supervisione a cura della Bottega Editoriale di Fondazione Paideia

Torino : Fondazione Paideia, 2020

Non si morde Anna!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Amant, Kathleen

Non si morde Anna! / Kathleen Amant ; trasposizione in simboli a cura di Dorella Apa, Maura Ghietti, Domenica Tamagnone (Biblioteca civica Nicolò e Paola Francone, Chieri) e supervisione a cura della Bottega Editoriale di Fondazione Paideia

Torino : Fondazione Paideia, 2020

Quando sarò grande...
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bijsterbosch, Anita

Quando sarò grande... / Anita Bijsterbosch ; trasposizione in simboli a cura di Franca Ghislanzoni (Biblioteca civica multimediale Archimede, Settimo Torinese) e supervisione a cura della Bottega Editoriale di Fondazione Paideia

Torino : Fondazione Paideia, 2020

Cosa fanno i dinosauri quando è ora della scuola?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Yolen, Jane

Cosa fanno i dinosauri quando è ora della scuola? / Jane Yolen ; illustrazioni di Mark Teague ; trasposizione in simboli a cura di Angela Colosimo (Biblioteca civica multimediale Archimede, Settimo Torinese) e supervisione a cura della Bottega Editoriale di Fondazione Paideia

Torino : Fondazione Paideia, 2020

Il libro gatto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Borando, Silvia

Il libro gatto / Silvia Borando ; trasposizione in simboli a cura di Pasquale La Colla (Biblioteca civica multimediale Archimede, Settimo Torinese) e supervisione a cura della Bottega Editoriale di Fondazione Paideia

Torino : Fondazione Paideia, 2020

Sulla collina
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sarah, Linda - Davies, Benji

Sulla collina / Linda Sarah e Benji Davies ; trasposizione in simboli a cura di Sonia Carnovale (Biblioteche civiche torinesi) e supervisione a cura della Bottega Editoriale di Fondazione Paideia

Torino : Fondazione Paideia, 2020

Il libro cane
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Clerici, Lorenzo <1986- >

Il libro cane / Lorenzo Clerici ; trasposizione in simboli a cura di Dorella Apa, Maura Ghietti, Domenica Tamagnone (Biblioteca civica Nicolò e Paola Francone, Chieri) e supervisione a cura della Bottega Editoriale di Fondazione Paideia

Torino : Fondazione Paideia, 2020

Il libro di Spotty
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hill, Eric

Il libro di Spotty / Eric Hill ; trasposizione in simboli a cura di Sonia Carnovale ... [et al.] e supervisione a cura della Bottega Editoriale di Fondazione Paideia

Torino : Fondazione Paideia, 2020

I segreti della ceramica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Atkin, Jacqui

I segreti della ceramica : 250 tecniche e consigli per i ceramisti / Jacqui Atkin

3. ed

Cornaredo : Il Castello, 2020

Abstract: Ogni passaggio è corredato da fotografie, diagrammi e istruzioni chiare che vi guideranno in ogni fase del lavoro o per fornirvi aiuto in caso di problemi specifici. Scoprite come improvvisare attrezzi con gli utensili da cucina, trovate il modo più rapido di lavorare perfettamente a colombino, di modellare il becco perfetto per una brocca e imparare un metodo semplicissimo per togliere il vaso dal tornio senza deformarlo. Ogni sezione comprende riquadri "provate" e "da imparare", che suggeriscono modi per fare pratica e sviluppare abilità evitando gli errori più comuni.