Corso Corsica, 55 - 10135 Torino.  Orari e informazioni

Catalogo in linea

 

Includi: tutti i seguenti filtri
× Livello Monografie
× Data 2004
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Target di lettura Elementari, età 6-10
× Lingue Francese

Trovati 2436 documenti.

Mostra parametri
La prima indagine di Montalbano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Camilleri, Andrea <1925-2019>

La prima indagine di Montalbano / Andrea Camilleri

Milano : Mondadori, 2004

Abstract: Montalbano ha trentacinque anni, è un uomo adulto, ma nella professione sconta ancora qualche ingenuità, non è così astuto, smaliziato come siamo abituati a conoscerlo. E c'è chi è pronto ad approfittarne... L'archeologia di Montalbano e le sue prime esperienze nel mondo del crimine narrate in tre lunghi racconti.

La pazienza del ragno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Camilleri, Andrea <1925-2019>

La pazienza del ragno / Andrea Camilleri

Palermo : Sellerio, 2004

Abstract: Può un omo, arrivato oramà alla fine della sò carriera, arribbillarsi a uno stato di cose che ha contribuito a mantiniri?. Il commissario Montalbano sente il peso degli anni. E della solitudine. [...] La pazienza del ragno è un giallo anomalo. Senza delitto e spargimenti di sangue. A meno che delitto cruento non venga considerato lo splendore di vite costrette a consumarsi e a sprecarsi nell'odio. Nell'attesa di una catarsi che [...] metta in calma le coscienze e le riposizioni nel gioco delle parti: dopo che l'agitazione teatrale della ragnatela, pazientemente tessuta dall'odio, ha esaurito la funzione strategica di menzogna che sulla scena ha portato, irretendolo, il vero colpevole. (Salvatore Silvano Nigro).

Il giardino di Babai
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sadat, Mandana

Il giardino di Babai : due racconti persiani / Mandana Sadat

Milano : Jaca book, 2004

Abstract: Questo libro propone due storie, una in italiano aprendo il libro come d'abitudine per noi e una in persiano aprendo il libro in senso contrario. Le immagini di inizio della storia in italiano corrispondono alla fine della storia in persiano. Età di lettura: da 4 anni.

Angeli e demoni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Brown, Dan

Angeli e demoni / Dan Brown ; traduzione di Annamaria Biavasco e Valentina Guani

Milano : Mondadori, 2004

Calliphora
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Cornwell, Patricia Daniels

Calliphora / Patricia Cornwell ; traduzione di Annamaria Biavasco

Milano : Mondadori, 2004

Abstract: È impossibile, nella carriera di un detective, dimenticare il disordinato, incessante movimento delle mosche necrofaghe su un cadavere umano: uno spettacolo orribile che prima o poi un poliziotto è costretto a contemplare. Adesso le mosche Calliphora potrebbero essere un lontano ricordo per Kay Scarpetta che, lasciati Richmond e l'Istituto di medicina legale della Virginia, si è trasferita a Delray Beach, in Florida: un lavoro da consulente free lance, decisamente più tranquillo. Ma gli spettri, si sa, ritornano. La strana morte in Louisiana di una ricca signora, apparentemente per overdose, ben presto mostra inquietanti collegamenti con la scomparsa di numerose donne nella zona di Baton Rouge.

La casa degli inganni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Patterson, James <1947- > - De_Jonge, Peter

La casa degli inganni : romanzo / di James Patterson & Peter de Jonge ; traduzione di Annamaria Biavasco e Valentina Guani

Milano : Longanesi, °2004!

Abstract: Jack Mullen è un giovane che si è fatto dal nulla. Povero, ma determinato a riuscire, si è laureato in Legge e ha ottenuto un posto di rilievo in un importante studio legale di Manhattan. Coinvolto quasi controvoglia nel giro di amicizie del fratello Peter, Jack non immagina che un fine settimana in una magnifica villa sulla spiaggia possa trasformarsi in un incubo. Peter muore misteriosamente, annegato in piscina, una fine che tutti hanno troppa fretta di liquidare come accidentale. Con l'aiuto di Pauline, investigatrice da sempre innamorata di lui, Jack comincia a raccogliere prove, a scavare dove non dovrebbe...

La Costituzione spiegata a mia figlia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ambrosini, Giangiulio

La Costituzione spiegata a mia figlia / Giangiulio Ambrosini

Torino : Einaudi, [2004]

Abstract: Una lettura che aiuta a comprendere la Costituzione e il modo in cui le sue norme influiscono sulla vita quotidiana, dal principio dell'uguaglianza al diritto del lavoro, alla libertà sindacale. Utilizzando la forma del dialogo fra padre e figlia, Ambrosini getta le prime basi di una partecipazione costruttiva alla vita civile. Da un lato, considera l'esperienza storica nei suoi vari sviluppi - dallo Statuto albertino al 1948 - dall'altro valuta l'attualità critica, attraverso la disamina dei principi che hanno ispirato il dettato costituzionale e che fondano lo Stato di diritto.

Il cacciatore di aquiloni
3 0 0
Materiale linguistico moderno

Hosseini, Khaled

Il cacciatore di aquiloni / Khaled Hosseini

Casale Monferrato : Piemme, 2004

Abstract: Si dice che il tempo guarisca ogni ferita. Ma, per Amir, il passato è una bestia dai lunghi artigli, pronta a riacciuffarlo quando meno se lo aspetta. Sono trascorsi molti anni dal giorno in cui la vita del suo amico Hassan è cambiata per sempre in un vicolo di Kabul. Quel giorno, Amir ha commesso una colpa terribile. Così, quando una telefonata inattesa lo raggiunge nella sua casa di San Francisco, capisce di non avere scelta: deve tornare a casa, per trovare il figlio di Hassan e saldare i conti con i propri errori mai espiati. Ma ad attenderlo, a Kabul, non ci sono solo i fantasmi della sua coscienza. C'è una scoperta sconvolgente, in un mondo violento e sinistro dove le donne sono invisibili, la bellezza è fuorilegge e gli aquiloni non volano più.

Selvaggi amori
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Beyala, Calixthe

Selvaggi amori / Calixthe Beyala ; traduzione dal francese di Yasmina Mélaouah

Roma : E/O, [2004]

Abstract: Eve-Marie da decenni è approdata a Parigi dal Camerun. È ormai sulla quarantina. Insieme a una nutrita schiera di donne di tutte le età e colori è prostituta alle dipendenze del Signor Trenta per Cento. Un giorno un signore bianco, poeta stravagante e mite, nonché cliente fisso del locale dove lavora, le propone di sposarla. Eve-Marie pensa a uno scherzo ma poi accetta. Lascia la bettola del Signor Trenta per Cento dove per via delle sue gloriose e immense chiappe è soprannominata Bella Sorpresa e allestisce un ristorantino privato nel suo caotico appartamento di Belleville, in un palazzone fatiscente abitato da una bizzarra comunità multietnica. Qui succederà di tutto: omicidi, tradimenti, discussioni filosofiche, sesso e amori in ogni salsa.

L'oscura immensità della morte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Carlotto, Massimo

L'oscura immensità della morte / Massimo Carlotto

Roma : E/O, [2004]

Abstract: Nel corso di una rapina, un malvivente prende in ostaggio una donna e il figlio di otto anni e li uccide. L'uomo, Raffaello Beggiato, viene condannato all'ergastolo, mentre il suo complice riesce a fuggire. Il marito della donna assassinata e padre del bambino, Stefano Contin, non si dà pace. Per quindici anni vive con l'ossessione di quella che lui chiama l'oscura immensità della morte. Cambia vita, lascia il lavoro di successo che aveva prima della tragedia e diventa ciabattino in un supermercato, non frequenta più nessuno e va a vivere in uno squallido appartamento di periferia, dove trascorre il tempo a guardare quiz o le foto dei cadaveri dei suoi cari. Ha in mente solo la vendetta e architetta un piano machiavellico per portarla termine...

La misteriosa fiamma della regina Loana
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Eco, Umberto

La misteriosa fiamma della regina Loana : romanzo illustrato / Umberto Eco

[Milano] : Bompiani, 2004

Abstract: Questo romanzo, benché illustrato a colori, è dominato dalla nebbia. Nella nebbia si risveglia Yambo, dopo un incidente che gli ha fatto perdere la memoria. Accompagnandolo nel lento recupero di se stesso, la moglie lo convince a tornare nella casa di campagna dove ha conservato i libri letti da ragazzo, i quaderni di scuola, i dischi che ascoltava allora. Così in un immenso solaio tra Langhe e Monferrato Yambo rivive la storia della propria generazione, tra Giovinezza e Pippo non lo sa, tra Mussolini, Salgari, Flash Gordon e i suoi temi scolastici di piccolo balilla. Si arresta di fronte a due vuoti ancora nebbiosi, le tracce di un'esperienza forse atroce vissuta negli anni della Resistenza e l'immagine di una ragazza amata a sedici anni.

La notte dell'oracolo
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Auster, Paul

La notte dell'oracolo / Paul Auster ; traduzione di Massimo Bocchiola

Torino : Einaudi, [2004]

Abstract: Dopo alcuni mesi di convalescenza da una malattia che lo aveva quasi ucciso, il trentaquattrenne Sidney Orr entra in una cartoleria di Brooklyn e compra un taccuino blu. È il 18 settembre 1982 e per i nove giorni successivi Orr vivrà sotto il magico effetto di questo libretto ancora in bianco, come bloccato all'interno di un mondo di lugubri premonizioni ed eventi sconcertanti che minacciano di distruggere il suo matrimonio e la sua fede nella realtà. Perché sua moglie scoppia il lacrime dopo che Sidney comincia a scivere sul taccuino? Perché il giorno dopo il proprietario della cartoleria chiude precipitosamente il negozio? Quali sono i collegamenti fra un elenco telefonico di Varsavia del 1938 e un romanzo perduto in cui il protagonista riesce a predire il futuro?

Cola Pesce
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Susani, Carola

Cola Pesce / Carola Susani ; illustrazioni di Mario Addis

Milano : Feltrinelli, 2004

Abstract: Cata ha una passione per le storie spaventose, Saro è uno scienziato e Bice, è passionale e coraggiosa. Insieme avevano inseguito il Licantropo con la sua orrenda bestia, che invece era solo un pazzo con il suo cane brutto. È passato quasi un anno. Il brutto cane ora si chiama Locomotiva, è diventato il migliore amico di Bicetta. Cata, Bice e Saro abitano ancora in quel paese della Sicilia. Il mare è a pochi chilometri di distanza e i nostri hanno aspettato le vacanze di Pasqua per andarci prima di tutti. Ma sulla spiaggia scoprono eventi misteriosi: gli oggetti portati dalle onde sul bagnasciuga spariscono e compaiono sulla sabbia tracce di piedi palmati giganteschi... Età di lettura: da 10 anni.

Storia della filosofia moderna
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De_Crescenzo, Luciano

Storia della filosofia moderna : da Cartesio a Kant / Luciano De Crescenzo

Milano : Mondadori, 2004

Abstract: Da Cartesio a Kant, prosegue la storia della filosofia moderna secondo Luciano De Crescenzo. Da Hobbes a Hume, da Pascal a Spinoza, da Voltaire a Smith, una selezione commentata del pensiero dei maggiori filosofi moderni in una serie di cammei arguti che - come dice l'autore - sono come la scaletta di una biblioteca: servono a raggiungere gli scaffali più alti.

Oltre ogni illusione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Duong, Thu Huong

Oltre ogni illusione / Duong Thu Huong

Milano : Garzanti, 2004

Abstract: Duong Thu Huong è considerata la maggiore scrittrice vietnamita. Malgrado lo straordinario successo dei suoi romanzi - ottenuto in periodi di relativa liberalizzazione - la sua opera è di fatto bandita nel suo paese. Queste gemme letterarie che trasudano nitroglicerina politica (Entertainment Weekly) rappresentano infatti una delle più efficaci testimonianze a favore della democrazia e della tolleranza. Oltre ogni illusione, pubblicato nel 1987, è il suo primo romanzo. Linh, la protagonista, è una giovane insegnante devota al marito, il giornalista Nguyen. Ma quando si accorge che l'uomo che ama e rispetta ha tradito gli ideali della loro giovinezza e ha iniziato a scrivere articoli pieni di bugie, abbandona lui e la loro figlioletta.

Mamme & mostri
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Quarenghi, Giusi - Carrer, Chiara

Mamme & mostri / [testi] Giusi Quarenghi, [illustrazioni] Chiara Carrer

Firenze ; Milano : Giunti Kids, 2004

Abstract: Un libro per vincere la paura del buio e dei mostri. Perché tutti possiamo avere paura e tutti possiamo vincerla!

La donna giusta
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Márai, Sándor

La donna giusta / Sándor Marai ; traduzione di Laura Sgarioto e Krisztina Sándor

Milano : Adelphi, [2004]

Abstract: Un pomeriggio, in una elegante pasticceria di Budapest, una donna racconta a un'altra donna come un giorno, avendo trovato nel portafogli di suo marito un pezzetto di nastro viola, abbia capito che nella vita di lui c'era stata, e forse c'era ancora, una passione segreta e bruciante, e come da quel momento abbia cercato, invano, di riconquistarlo. Una notte, in un caffè della stessa città, bevendo vino e fumando una sigaretta dopo l'altra, l'uomo che è stato suo marito racconta a un altro uomo come abbia aspettato per anni una donna che era diventata per lui una ragione di vita e insieme un veleno mortale, e come, dopo aver lasciato per lei la prima moglie, l'abbia sposata - e poi inesorabilmente perduta. All'alba, in un alberghetto di Roma, sfogliando un album di fotografie, questa stessa donna racconta al suo amante (un batterista ungherese) come lei, la serva venuta dalla campagna, sia riuscita a sposare un uomo ricco, e come nella passione possa esserci ferocia, risentimento, vendetta. Molti anni dopo, nel bar di New York dove lavora, sarà proprio il batterista a raccontare a un esule del suo stesso paese l'epilogo di tutta la storia. Al pari delle Braci e di Divorzio a Buda, questo romanzo appartiene al periodo più felice e incandescente dell'opera di Márai, quegli anni Quaranta in cui lo scrittore sembra aver voluto fissare in perfetti cristalli alcuni intrecci di passioni e menzogne, di tradimenti e crudeltà, di rivolte e dedizioni che hanno la capacità di parlare a ogni lettore.

Appuntamento a Parigi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bradford, Barbara Taylor

Appuntamento a Parigi / Barbara Taylor Bradford ; traduzione di Sofia Mohamed

Milano : Sperling & Kupfer, [2004!

Abstract: Le quattro migliori allieve di una scuola d'arte di Parigi si ritrovano dopo sette anni per l'ottantacinquesimo compleanno della loro insegnante. Kay torna con una folgorante carriera da designer e un matrimonio in crisi. Jessica non rivela che l'uomo incontrato a Parigi e amato alla follia è fuggito senza lasciare traccia. Maria dovrà affrontare la sua grande amica, di cui anni prima aveva perso la fiducia e il rispetto. Alex sa che Parigi significa per lei Tom, l'uomo al quale non sa resistere nonostante sia fidanzata con un altro. La storia di quattro donne a una svolta decisiva della vita, un cambiamento che le segnerà per sempre, sullo sfondo della città più romantica del mondo.

La cavalcata selvaggia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Grande, Carlo <1957- >

La cavalcata selvaggia / Carlo Grande

Milano : Ponte alle Grazie, [2004]

Abstract: Un'avventura di umano coraggio all'interno di una cornice naturale e selvaggia. Il protagonista, Pribaz, è un pilota da guerra italiano fatto prigioniero dalle truppe britanniche durante la Seconda guerra mondiale e deportato in un campo di prigionia ai piedi dell'Himalaya. Costretto a far fronte alla durezza di un'esistenza che pare ormai senza scopo, giunto allo stremo delle forze dopo un fallito tentativo di fuga, Pribaz rinnega il fascismo e ottiene il permesso di compiere escursioni con i compagni di prigionia. Compirà una lunga marcia verso il lago Tso Moriri attraverso una terra popolata da pastori, orsi e carovane. Una marcia che sancirà il suo riscatto.

Il giardino del luppolo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Di_Natale, Silvia

Il giardino del luppolo / Silvia Di Natale

Milano : Feltrinelli, 2004

Abstract: Adolf Kolmar è un giovane sensibile, emotivamente e psichicamente instabile. La sua storia comincia nel 1910 a Mühlbach nell'Hallertau in mezzo alle colline coperte di luppolo. Adolf non è un ragazzo facile: soffre di crisi di soffocamento, è gracile e finisce con il coltivare un mondo interiore e un isolamento che fanno a pugni con la franca irruenza del fratello Franz e con il solerte entusiasmo dell'amico Max. Le cose si fanno ancora più complicate quando comincia a soffrire di allucinazioni: è il Male (fantasmi, voci, apparizioni) che lo tiene all'erta, ed è un Male che, con l'avvento del nazismo, viene sempre più a coincidere con il lucido presagio di una tragedia di proporzioni immani.