Corso Corsica, 55 - 10135 Torino.  Orari e informazioni

Catalogo in linea

 

Includi: tutti i seguenti filtri
× Livello Monografie
× Data 2004
× Risorse Catalogo
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Target di lettura Elementari, età 6-10

Trovati 2550 documenti.

Mostra parametri
Aspetto un fratellino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vilcoq, Marianne

Aspetto un fratellino / Marianne Vilcoq

Milano : Babalibri, 2004

Abstract: La mamma dice: Camilla, avrai presto un fratellino. Ma Camilla non è contenta, perché Camilla non vuole un fratellino. Ma con il passare del tempo Camilla non vede l'ora che questo fratellino arrivi! Età di lettura: da 3 anni.

L'impero dei lupi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Grangé, Jean-Christophe

L'impero dei lupi / Jean-Christophe Grangé

Milano : Garzanti, 2004

Abstract: Anna Heymes, moglie di un alto funzionario parigino, dopo un intervento di chirurgia estetica soffre di crisi di amnesia e di terribili allucinazioni. Alla ricerca della sua identità e del suo vero volto, incontra Paul, il giovane commissario che sta indagando sull'atroce omicidio di tre ragazze turche impiegate in un laboratorio clandestino. Paul ha chiesto l'aiuto di Jean-Louis Schiffer, un poliziotto in pensione dal passato turbolento. Inizia così una vera e propria discesa agli inferi: un viaggio nei labirinti della mente dei protagonisti, ma anche in un mondo popolato da feroci assassini e trafficanti di immigrati sans papier, oltre che da bande terroriste che vanno dai guerriglieri no-global ai Lupi grigi turchi.

Leggere Lolita a Teheran
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Nafisi, Azar

Leggere Lolita a Teheran / Azar Nafisi

Milano : Adelphi, °2004!

Abstract: Nei due decenni successivi alla rivoluzione di Khomeini, mentre le strade e i campus di Teheran erano teatro di violenze barbare, Azar Nafisi ha dovuto cimentarsi nell'impresa di spiegare a ragazzi e ragazze, esposti in misura crescente alla catechesi islamica, una delle più temibili incarnazioni del Satana occidentale: la letteratura. È stata così costretta ad aggirare qualsiasi idea ricevuta e a inventarsi un intero sistema di accostamenti e immagini che suonassero efficaci per gli studenti e, al tempo stesso, innocui per i loro occhiuti sorveglianti. Il risultato è un libro che, oltre a essere un atto d'amore per la letteratura, è anche una beffa giocata a chiunque tenti di proibirla.

Niente di vero tranne gli occhi
3 0 0
Materiale linguistico moderno

Faletti, Giorgio

Niente di vero tranne gli occhi / Giorgio Faletti

Milano : Baldini Castoldi Dalai, 2004

Abstract: Che cosa unisce Jordan Marsalis, fratello del sindaco di New york ed ex tenente di polizia, e Maureen Martini, commmissario di polizia a Roma? Apparentemente nulla. Eppure, per strade e vicissitudini diverse, si troveranno uniti in un'indagine su un beffardo assassino che compone i corpi delle sue vittime come i personaggi dei Peanuts, dopo averle seviziate nei modi più efferati. La prima vittima è un pittore maledetto, figlio del sindaco di New York e nipote di Jordan, cui fanno seguito altri due omicidi misteriosamente collegati fra loro. Un susseguirsi di colpi di scena sullo sfondo della metropoli più metropoli del mondo, dove tutto è accaduto e dove tutto può accadere, dove in realtà non c'è niente di vero. Tranne gli occhi...

L'orco, il lupo, la bambina e il bignè
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Corentin, Philippe

L'orco, il lupo, la bambina e il bignè / Philippe Corentin ; traduzione di Federica Rocca

Milano : Babalibri, c2004

Abstract: La storia di un orco che, dopo aver catturato un lupo, una bambina e un bignè, deve attraversare un lago con una barchetta che può trasportare solo due persone. Come fare? Età di lettura: da 4 anni.

Morte di lunedì
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Reichs, Kathy

Morte di lunedì / Kathy Reichs ; traduzione di Alessandra Emma Giagheddu

°Milano! : Rizzoli, 2004

Abstract: Durante un gelido dicembre canadese, Tempe Brennan è a Montreal per una perizia durante un processo, quando nella cantina di una pizzeria vengono scoperti tre scheletri umani, sepolti sotto il pavimento. L'investigatore della polizia canadese, Luc Claudel, pensa che si tratti di antiche tombe, ma grazie alla tecnologia più sofisticata Tempe riesce a stabilire che le tre persone sono state assassinate recentemente. A chi appartengono quelle ossa? E cosa è accaduto davvero? Mentre l'indagine procede a ritmi serrati, e Tempe si accorge che il fidanzato di sempre, il detective Andrew Ryan, si comporta in maniera inspiegabile, appare sempre più chiaro che questi recenti delitti riportano alla luce una vicenda passata ancora più orribile.

La Costituzione spiegata a mia figlia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ambrosini, Giangiulio

La Costituzione spiegata a mia figlia / Giangiulio Ambrosini

Torino : Einaudi, [2004]

Abstract: Una lettura che aiuta a comprendere la Costituzione e il modo in cui le sue norme influiscono sulla vita quotidiana, dal principio dell'uguaglianza al diritto del lavoro, alla libertà sindacale. Utilizzando la forma del dialogo fra padre e figlia, Ambrosini getta le prime basi di una partecipazione costruttiva alla vita civile. Da un lato, considera l'esperienza storica nei suoi vari sviluppi - dallo Statuto albertino al 1948 - dall'altro valuta l'attualità critica, attraverso la disamina dei principi che hanno ispirato il dettato costituzionale e che fondano lo Stato di diritto.

La guerra di Troia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Clarke, Lindsay

La guerra di Troia / Lindsay Clarke ; traduzione di Ira Rubini

Milano : Sonzogno, 2004

Abstract: Una rivisitazione delle leggende che avvolgono la battaglia per la conquista della città di Troia, attraverso le parole di Femio, bardo di Itaca dietro cui si nasconde l'autore. Peleo e Teti, Paride e Elena, Agamennone e Clitennestra, Achille, Ulisse ed Ettore: ogni personaggio vive di nuova vita, in una versione della storia che, pur rispettando la forma mitica, rappresenta un dramma passionale sorprendentemente moderno.

Oltre ogni illusione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Duong, Thu Huong

Oltre ogni illusione / Duong Thu Huong

Milano : Garzanti, 2004

Abstract: Duong Thu Huong è considerata la maggiore scrittrice vietnamita. Malgrado lo straordinario successo dei suoi romanzi - ottenuto in periodi di relativa liberalizzazione - la sua opera è di fatto bandita nel suo paese. Queste gemme letterarie che trasudano nitroglicerina politica (Entertainment Weekly) rappresentano infatti una delle più efficaci testimonianze a favore della democrazia e della tolleranza. Oltre ogni illusione, pubblicato nel 1987, è il suo primo romanzo. Linh, la protagonista, è una giovane insegnante devota al marito, il giornalista Nguyen. Ma quando si accorge che l'uomo che ama e rispetta ha tradito gli ideali della loro giovinezza e ha iniziato a scrivere articoli pieni di bugie, abbandona lui e la loro figlioletta.

Il cacciatore di aquiloni
3 0 0
Materiale linguistico moderno

Hosseini, Khaled

Il cacciatore di aquiloni / Khaled Hosseini

Casale Monferrato : Piemme, 2004

Abstract: Si dice che il tempo guarisca ogni ferita. Ma, per Amir, il passato è una bestia dai lunghi artigli, pronta a riacciuffarlo quando meno se lo aspetta. Sono trascorsi molti anni dal giorno in cui la vita del suo amico Hassan è cambiata per sempre in un vicolo di Kabul. Quel giorno, Amir ha commesso una colpa terribile. Così, quando una telefonata inattesa lo raggiunge nella sua casa di San Francisco, capisce di non avere scelta: deve tornare a casa, per trovare il figlio di Hassan e saldare i conti con i propri errori mai espiati. Ma ad attenderlo, a Kabul, non ci sono solo i fantasmi della sua coscienza. C'è una scoperta sconvolgente, in un mondo violento e sinistro dove le donne sono invisibili, la bellezza è fuorilegge e gli aquiloni non volano più.

Zorro
3 1 0
Materiale linguistico moderno

Mazzantini, Margaret

Zorro : un eremita sul marciapiede / Margaret Mazzantini

Milano : Oscar Mondadori, 2004

Abstract: I barboni sono randagi scappati dalle nostre case, odorano dei nostri armadi, puzzano di ciò che non hanno, ma anche di tutto ciò che ci manca. Perché forse ci manca quell'andare silenzioso totalmente libero, quel deambulare perplesso, magari losco, eppure così naturale, così necessario, quel fottersene del tempo meteorologico e di quello irreversibile dell'orologio. Chi di noi non ha sentito il desiderio di accasciarsi per strada, come marionetta, gambe larghe sull'asfalto, testa reclinata sul guanciale di un muro? E lasciare al fiume il suo grande, impegnativo corso. Venirne fuori, venirne in pace. Tacito brandello di carne umana sul selciato dell'umanità.

Le streghe di Smirne
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Meimaridi, Mara

Le streghe di Smirne / Mara Meimaridi ; traduzione dal neogreco di Luigina Giammatteo

Roma : E/O, [2004]

Omero, Iliade
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Baricco, Alessandro

Omero, Iliade / Alessandro Baricco

Milano : Feltrinelli, 2004

Abstract: Questo volume nasce da un progetto di rilettura del poema omerico destinato alla scena teatrale. Baricco smonta e rimonta l'Iliade creando ventun monologhi, corrispondenti ad altrettanti personaggi del poema e al personaggio di un aedo che racconta, in chiusura, l'assedio e la caduta di Troia. L'autore rinuncia agli dei e punta sulle figure che si muovono sulla terra, sui campi di battaglia, nei palazzi achei, dietro le mura della città assediata. Tema nodale di questa sequenza di monologhi è la guerra, la guerra come desiderio, destino, fascinazione, condanna. Un'operazione teatrale e letteraria insieme, dalla quale emerge un intenso sapore di attualizzazione, riviviscenza, urgenza, anche morale e civile.

Il corpo sa tutto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Yoshimoto, Banana

Il corpo sa tutto / Banana Yoshimoto ; traduzione di Giorgio Amitrano

Milano : Feltrinelli, 2004

Abstract: Tredici racconti che descrivono l'arduo percorso dal dolore alla guarigione attraverso una gamma sorprendente di modulazioni. Il corpo è così attaccato al dolore da opporsi alla guarigione, fino a che la liberazione si fa strada a un tratto, accarezzando la mente e alleggerendo il peso della carne. A ostacolare la guarigione a volte è solo la paura di nuovi dolori, di altri ostacoli. Traumi infantili, ricordi dolorosi, la contiguità fra felicità e dolore, il lutto e la morte: nodi apparentemente insolubili si sciolgono sotto il raggio di un'intuizione illuminante, permettendo ai protagonisti di queste storie di uscirne salvi e arricchiti.

Prima di morire
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Farinetti, Gianni

Prima di morire : romanzo / Gianni Farinetti

Milano : Mondadori, 2004

Abstract: Due giornate in campagna, in giugno e settembre, separate l'una dall'altra da oltre vent'anni. Al centro della vicenda un'antica casa di famiglia, la Cagnalupa, nella quale si consumano due brutali omicidi. I luoghi sono le colline dell'Alta Langa piemontese fra Belbo e Bormida, una terra dura, aspra, selvatica. Lo sguardo del narratore si concentra sia sul ritmo della natura sia sulle minime occupazioni degli uomini e delle donne: Rosa fa il bucato mentre Costanza e Adele preparano la tavola; Elisabetta ed Emanuele sono in piscina, Livio li spia da dietro un cespuglio; Oreste falcia il prato. Ma una buia minaccia incombe sull'apparente serenità di una famiglia.

Al mio giudice
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Perissinotto, Alessandro

Al mio giudice / Alessandro Perissinotto

[Milano] : Rizzoli, 2004

Abstract: Luca Barberis, ricco e stimato esperto di sicurezza informatica, autore di un brutale omicidio, è fuggito all'estero. Potrebbe scomparire nel nulla ma è un appassionato lettore di Simenon e per questo, emulo del protagonista della Lettera al mio giudice, dà avvio a uno scambio epistolare con il magistrato che sta conducendo le indagini. Il carteggio scava alla ricerca delle ragioni che hanno fatto di un uomo di successo un reietto costretto a nascondersi. Luca ha infatti ucciso perché così voleva la sua vittima, non aveva altra scelta: ora vuole solo capire in quale rete è caduto. La posizione di Luca si complica quando muoiono altre persone e il suo nascondiglio viene scoperto...

La zia marchesa
3 2 0
Materiale linguistico moderno

Agnello Hornby, Simonetta

La zia marchesa / Simonetta Agnello Hornby

Milano : Feltrinelli, 2004

Abstract: Sicilia fine Ottocento. Costanza Safamita è l'unica figlia femmina di una ricca famiglia di proprietari terrieri, tanto amata e protetta dal padre, il barone Domenico, quanto rigettata dalla madre. Con la sua chioma di capelli rossi e il suo aspetto fisico quasi di un'altra razza, cresce fra le persone di servizio, fra l'orgoglio paterno del sangue e le prospettive alquanto ridotte della vita in provincia. Sarà lei, per volere del padre, a ereditare le sostanze e il prestigio della famiglia. Affronterà la mondanità palermitana e una vita coniugale in equilibrio tra l'amore per il marito e l'impossibilità di abbandonarglisi, saprà affrontare i capimafia e contenere lo sfascio della famiglia, in un mondo arcaico e barbarico, fotografato nel momento della fine.

La signorina Tecla Manzi
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Vitali, Andrea <1956- >

La signorina Tecla Manzi / Andrea Vitali

Milano : Garzanti, 2004

Abstract: Siamo negli anni Trenta, all'epoca del fascismo più placido e trionfante. Nella stazione dei Carabinieri di Bellano, sotto gli occhi del carabiniere Locatelli (bergamasco), rivaleggiano il brigadiere Mannu (sardo) e l'appuntato Misfatti (siciliano). Un'anziana signora vuole a tutti i costi parlare con il maresciallo Maccadò. La donna - anzi, la signorina Tecla Manzi - è venuta a denunciare un furto improbabile: il quadretto con il Sacro Cuore di Gesù che teneva appeso sopra la testata del letto. Inizia così una strana indagine alla ricerca di un oggetto senza valore, che porta alla luce una trama di fratelli scomparsi e ricomparsi, bancari e usurai, gerarchi fascisti e belle donne, preti e contrabbandieri.

Odissea
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cussler, Clive

Odissea : romanzo / di Clive Cussler ; traduzione di Marina Beretta

Milano : Longanesi, [2004]

Abstract: Tra storia e mito si fa strada una nuova minaccia che, apparentemente, sembra scaturire dalla rivolta della Natura. Inondazioni e catastrofi marine diffondono il terrore che gli oceani, tormentati e depredati dall'uomo in nome del profitto, si stiano ribellando al mondo così come lo conosciamo. Ma Dirk Pitt sa che questo non può essere vero. Con l'aiuto degli amici di sempre ma anche di due nuovi e inaspettati giovani collaboratori, comincia a indagare e subito s'imbatte in una traccia che lo porta molto lontano dalle prime ipotesi catastrofiche. Il pericolo che dovrà fronteggiare è un pericolo umano, e forse per questo anche più infido e pericoloso.

Lo zar degli oceani
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cussler, Clive

Lo zar degli oceani : romanzo / di Clive Cussler ; con Paul Kemprecos ; traduzione di Lidia Perria

Milano : Longanesi, [2004]

Abstract: 1918. La Stella di Odessa, una vecchia carretta galleggiante, sfida le acque del mar Nero, diretta a Costantinopoli. Porta un carico prezioso: le persone della famiglia reale russa scampate al massacro bolscevico e una parte del favoloso tesoro dei Romanov. Un manipolo di cosacchi veglia sulla loro sicurezza ma, durante il viaggio, la nave è oggetto di un agguato. Equipaggio e passeggeri vengono trucidati e la Stella di Odessa cola a picco. Ma una ragazza, disperatamente aggrappata a una zattera di fortuna, si salva. Oggi. Kurt Austin e Joe Zavala sono di nuovo in azione. Questa volta il mistero ha fattezze inconsuete, ma non per questo meno insidiose. Chi sono i cosacchi che cercano di eliminare una troupe televisiva sulle coste del mar Nero?