Corso Corsica, 55 - 10135 Torino.  Orari e informazioni

Catalogo in linea

 

Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2006

Trovati 3139 documenti.

Mostra parametri
La sorella
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Márai, Sándor

La sorella / Sándor Márai

Milano : Adelphi, [2006]

Abstract: A un centinaio di chilometri dal confine italiano, nel vagone letto di prima classe di un treno diretto a Firenze, Z. - il grande, celebre pianista atteso in Italia per un concerto - capisce che nulla sarà mai più come prima: che forse non rivedrà più E., la donna alla quale è legato da un rapporto ambiguo e morboso, in un triangolo il cui terzo vertice è un marito consapevole e benigno; che forse quella sera suonerà per l'ultima volta che tutto, insomma, sarà diverso. Ma diverso come? Gli ci vorranno mesi per capirlo: quelli che trascorrerà, colpito da un rarissimo virus, in un ospedale di Firenze.

Guizzino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lionni, Leo

Guizzino / Leo Lionni

Milano : Babalibri, [2006]

Abstract: Guizzino era l'unico pesciolino nero in mezzo ad un branco di pesci rossi. Un giorno un grosso pesce famelico divorò il branco, solo Guizzino riuscì a scappare. E cominciò a vagare per i mari scoprendo la bellezza dei fondali marini e dei suoi abitanti. S'imbatté così in un altro branco di pesci rossi, che viveva nascosto tra gli scogli per paura dei grossi pesci. Guizzino, con un trucco, ricompattò il gruppo e tutti insieme sfidarono l'ira e il terrore dei pesci prepotenti, riconquistando la libertà. Età di lettura: da 4 anni.

Gomorra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Saviano, Roberto

Gomorra : viaggio nell'impero economico e nel sogno di dominio della camorra / Roberto Saviano

Milano : Mondadori, 2006

Abstract: Un libro che racconta il potere della camorra, la sua affermazione economica e finanziaria, e la sua potenza militare, la sua metamorfosi in comitato d'affari. Una scrittura in prima persona fatta dal luogo degli agguati, nei negozi e nelle fabbriche dei clan, raccogliendo testimonianze e leggende. La storia parte dalla guerra di Secondigliano, dall'ascesa del gruppo Di Lauro al conflitto interno che ha generato 80 morti in poco più di un mese. Una narrazione-reportage che svela i misteri del Sistema (così gli affiliati parlano della camorra, termine che nessuno più usa), di un'organizzazione poco conosciuta, creduta sconfitta e che nel silenzio è diventata potentissima superando Cosa Nostra per numero di affiliati e giro d'affari.

Un posto nel mondo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Volo, Fabio

Un posto nel mondo / Fabio Volo

Milano : Mondadori, 2006

Abstract: Michele ha un amico, Federico. Uno di quegli amici con i quali dividi tutto: l'appartamento, la pizza e la birra, ma anche i sogni e le frustrazioni, le gioie e i dolori, e qualche volta le donne. Un giorno Federico decide di mollare tutto e partire. Stanco della vita monotona di provincia, se ne va alla ricerca dell'altra metà di sé. Michele invece resta. Quando torna, dopo cinque anni, Federico è cambiato. Ora è sereno, innamorato di una donna (Sophie) e della vita. Sembra una storia a lieto fine, ma non è così. Federico all'improvviso riparte, stavolta per un viaggio molto più lungo. Ritornerà (a sorpresa) nascosto dietro gli occhi di una bambina, Angelica.

Left
0 0 0
Seriali

Left : settimanale dell'altritalia

Roma : Editrice dell'altritalia, [2006]-

  • Non prenotabile
  • Fascicoli: 402
  • In prestito: 2
  • Prenotazioni: 0
L'uomo al balcone
5 1 0
Materiale linguistico moderno

Sjöwall, Maj - Wahlöö, Per

L'uomo al balcone : romanzo su un crimine / Maj Sjöwall, Per Wahlöö ; traduzione di Renato Zatti

Palermo : Sellerio, [2006]

Abstract: Stoccolma è sconvolta da una serie di omicidi a sfondo sessuale. Le vittime sono delle bambine innocenti, adescate mentre giocano nei parchi della città. I pochi testimoni le hanno viste intrattenersi amichevolmente con un uomo. Evidentemente l'assassino riesce a guadagnare la loro fiducia. Il commissario capo della polizia di Stoccolma Martin Beck coordina la squadra degli investigatori tra intuizioni e problemi personali dei suoi uomini, e le incertezze e i ricordi suoi propri. Beck, come diceva Maigret di se stesso, non pensa mai; segue tenace e pesante le tracce che il lavoro gli porge: il lavoro di strada, sui testimoni fortuiti e distratti, sugli ambienti che si riesce a circoscrivere. E aspetta che qualcosa succeda nell'inchiesta: ed è questo, aspettare, la sua abilità principale; insieme alla memoria. Magari qualcosa a cui nessuno aveva badato all'inizio che si connette a un nuovo indizio.

Ragionevoli dubbi
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Carofiglio, Gianrico

Ragionevoli dubbi / Gianrico Carofiglio

Palermo : Sellerio, 2006

Abstract: Oltre alle regole scritte, quelle del codice e delle sentenze che lo interpretano c'è una serie di regole non scritte. Queste ultime vengono rispettate con molta più attenzione e cautela. E fra queste ce n'è una che più o meno dice: un avvocato non difende un cliente buttando a mare un collega. Non si fa, e basta. Normalmente chi viola queste regole, in un modo o nell'altro, la paga. O perlomeno qualcuno cerca di fargliela pagare. L'avvocato Guido Guerrieri deve correre questo rischio. C'è un uomo in carcere che si dichiara innocente, condannato in primo grado per traffico di droga. Le circostanze sono schiaccianti e lui stesso, in un primo momento, aveva confessato. Ma c'è però la possibilità che sia finito in una trappola orchestrata dall'avvocato di primo grado. Un maledetto imbroglio, dunque, che Guerrieri è restio a caricarsi, e non solo perché tutte le apparenze sono contro. Il detenuto non è una faccia nuova: ai tempi del movimento studentesco lo chiamavano Fabio Raybàn, picchiatore fascista ossessione dell'adolescenza di Guido. C'è anche una situazione personale ambigua che coinvolge l'avvocato: la fine forse di un amore, l'inizio pericolosissimo di un altro, e in ciascuno di questi incroci sembra materializzarsi lui, il detenuto che si proclama disperatamente innocente.

A neve ferma
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bertola, Stefania

A neve ferma : romanzo / Stefania Bertola

Milano : Salani, [2006]

Abstract: Emma, aiutante pasticcera, perde l'amore della sua vita tre giorni dopo averlo trovato. Elena lo sta cercando da trent'anni. Camelia, invece, si innamora continuamente, di chiunque. Il problema di Camelia, è il quaderno di ricette che le ha lasciato in eredità suo nonno, scritto in un codice misterioso. Bianca è impegnata in una battaglia contro un giovane dottore, più volte ladro, il tutto gravita, fra ricette paradisiache, intorno alla pasticceria Delacroix.

Caccapupù
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Blake, Stephanie

Caccapupù / Stephanie Blake

Milano : Babalibri, 2006

Abstract: Sapeva solo dire e rispondere a tutti Caccapupù: quando gli toccava svegliarsi, quando doveva mangiare, quando doveva lavarsi. Piccolo e cocciuto, anche al lupo minaccioso che finì col divorarlo, il coniglio rispose beffardo Caccapupù! E che sorpresa quando il fiero lupo si ammalò: anche lui riuscì solo a pronunciare Caccapupù. Con l'intervento del dottore il lupo riuscì a liberarsi del marmocchio che così proclamò la propria identità; Mi chiamo Simone!. Il coniglietto era diventato grande, e per dimostrarlo, ecco una risposta ironica di fronte all'ennesima imposizione dei genitori. Età di lettura: da 3 anni.

Innocente
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Grisham, John

Innocente : una storia vera / John Grisham ; traduzione di Annamaria Biavasco

Milano : Mondadori, 2006

Abstract: Ron Williamson lascia il natio Oklahoma nel 1971, poco più di un ragazzo, inseguendo il sogno di diventare un campione di baseball. Dopo sei anni nel campionato minore un incidente mette fine alle sue speranze di gloria. Torna a casa, cerca un lavoro stabile, ma un crescente disagio psichico ne farà presto un malato di mente. Qualche anno dopo, la tranquilla cittadina di Ron è scossa da un terribile evento: la giovane Debbie Carter viene stuprata e uccisa in circostanze poco chiare che vedono Williamson tra i principali sospetti. Comincia per Ron un'odissea che lo vedrà dapprima incriminato del delitto e poi condannato a morte. Dodici anni nel braccio della morte in cui continua a dichiararsi innocente. Ma quando mancano ormai cinque giorni all'esecuzione, l'estrema speranza di salvezza è rappresentata da un esame del DNA che non arriva mai. Il caso di Ron Williamson ha ossessionato John Grisham per anni, da quando il maestro del legal thriller ha letto incidentalmente la sua vicenda su un giornale locale, decidendo di raccontare per la prima volta un fatto realmente accaduto. Il risultato è una storia pervasa da una forte tensione morale che arriva a mettere in discussione il sistema legale americano.

Il brigante
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vichi, Marco

Il brigante / Marco Vichi

Parma : Guanda, [2006]

Abstract: In una notte flagellata da un forte temporale, quattro uomini si ritrovano per caso seduti allo stesso tavolo di una taverna sperduta sui monti dell'Appennino pistoiese. Ma spesso il caso non è altro che una delle vesti che usa il destino per celarsi agli uomini: a pochi passi da loro, infatti, dorme sdraiato sopra una panca davanti al fuoco un mitico e sanguinario brigante, Frate Capestro. Nessuno sembra fare caso a lui. Ma la notte è lunga, e bevendo vino i quattro uomini raccontano a turno alcuni episodi delle loro vita: tutti hanno qualcosa da nascondere, nella memoria di tutti giacciono colpe taciute e mai veramente espiate. Il brigante li ascolta in silenzio. E si prepara all'arrivo dell'alba, quando tutti dovranno finalmente fare i conti con lui e con il loro passato.

Tazio, mi manchi...
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Petrosino, Angelo

Tazio, mi manchi... / Angelo Petrosino ; illustrazioni di Sara Not

Casale Monferrato : Piemme junior, 2006

Abstract: Non riesco ancora a crederci... Tazio sta lasciando Torino! Come farò un anno intero senza di lui? Senza le nostre chiacchierate al telefono, le gite in collina, le passeggiate lungo il Po, le domeniche al parco del Valentino? Tazio, non partire! Età di lettura: da 8 anni.

Valentina in Australia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Petrosino, Angelo

Valentina in Australia / Angelo Petrosino ; illustrazioni di Sara Not

Casale Monferrato : Piemme junior, 2006

Abstract: Aveva ragione zio Beppe, l'Australia è difficile da dimenticare... Da quando sono tornata dal mio viaggio non faccio che pensare a quella terra meravigliosa, alle sue distese sterminate, ai suoi bellissimi animali, alle persone che ho incontrato. Non vedo l'ora di tornarci! Età di lettura: da 8 anni.

Il morso dell'orco
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Roncaglia, Silvia

Il morso dell'orco / Silvia Roncaglia ; illustrazioni di Anna Laura Cantone

Milano : Feltrinelli, 2006

Abstract: Dopo Orco qua, orco là e Orchi sottosopra, l'ultimo divertente capitolo della trilogia degli orchi, con un finale tinto di noir e di un autentico brivido di paura.

Avanti popolo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stella, Gian Antonio

Avanti popolo : figure e figuri del nuovo potere italiano / Gian Antonio Stella

Milano : Rizzoli, 2006

Abstract: Dopo i reportage antropologici sulle tribù dei nuovi ricchi, del Nordest e degli accoliti del Cavaliere, Gian Antonio Stella usa la sua penna acuminata per raccontare l'altra metà dell'Italia, quella che ha vinto le elezioni politiche del 2006. Lo fa con i ritratti, dalla A di Agnoletto alla Z di Zanone, di alcuni leader, leaderini e comprimari del centrosinistra, che proprio per le incredibili distanze che separano l'uno dall'altro offrono un affresco complessivo della nuova stagione più esauriente di un'indagine politologica.

Ma che maniere!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Marchon, Benoît - Rodriguez, Béatrice

Ma che maniere! : un libro per imparare a vivere insieme con gli altri / Benoit Marchon, Béatrice Rodriguez ; traduzione e adattamento di Paola Gerevini

Milano : Motta junior, 2006

Abstract: Gli animali non badano certo alle buone maniere: le scimmie mangiano con le mani, i lama, quando aprono la bocca, sputano, i maiali si rotolano nelle pozzanghere e sporcano dappertutto! Noi, però, non siamo animali... Età di lettura: da 3 anni.

Il codice gianduiotto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gambarotta, Bruno

Il codice gianduiotto / Bruno Gambarotta

Sona : Morganti, 2006

Le ali della sfinge
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Camilleri, Andrea <1925-2019>

Le ali della sfinge / Andrea Camilleri

Palermo : Sellerio, 2006

Abstract: Non è un buon momento per il commissario Montalbano: con Livia continui litigi, incomprensioni ingigantite dalla distanza, nervosismo. Passato e futuro si ammantano nei suoi pensieri di una vaga nostalgia. E in una di queste serate di malinconia viene chiamato d'urgenza. In una vecchia discarica è stato trovato il cadavere di una ragazza. Nuda, il volto devastato da un proiettile, niente borse o indumenti in giro. Solo un piccolo tatuaggio sulla spalla sinistra - una farfalla - potrebbe favorire l'identificazione della donna. Parte l'indagine con un Montalbano svogliato, stanco di ammazzatine. Ma il caso lo trascina: ci sono altre ragazze con una farfalla tatuata sulla scapola, sono tutte dell'Europa dell'est, hanno trovato lavoro grazie all'associazione cattolica La buona volontà che le ha salvate da un destino di prostituzione. Montalbano non è persuaso. C'è qualcosa di poco chiaro all'interno di quell'organizzazione benefica? E mentre l'inchiesta va avanti, il commissario è incalzato da ogni parte: dal vescovo, che non ammette ombre su La buona volontà, dal questore, che non vuole dispiacere al vescovo, da Livia che vuole partire con lui per ritrovarsi. Tutto si muove sempre più velocemente, alla ricerca della soluzione e il commissario ha fretta, di concludere, di andarsene.

La vampa d'agosto
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Camilleri, Andrea <1925-2019>

La vampa d'agosto / Andrea Camilleri

Palermo : Sellerio, 2006

Abstract: Caldo torrido, estenuante, sole implacabile: è questa la vampa del mese più infuocato della torrida estate siciliana, ma è anche l'ardore e la passione che infiammano Montalbano. Siamo in agosto, Mimì Augello ha dovuto anticipare le ferie e Montalbano è costretto a rimanere a Vigàta. Livia vorrebbe raggiungerlo, ma per non restare sola, con Montalbano sempre al lavoro, pensa di portare con sé un'amica (con marito e bambino) e chiede a Salvo di affittare una casa sul mare per loro. La vacanza scorre nella villetta sul mare, silenziosa, verde. Ma un giorno il bambino sparisce. Montalbano accorre e scopre in giardino un cunicolo che rivelerà clamorose sorprese tra cui un baule con il cadavere di una ragazza scomparsa sei anni prima.

La pensione Eva
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Camilleri, Andrea <1925-2019>

La pensione Eva : romanzo / Andrea Camilleri

Milano : Mondadori, 2006

Abstract: Per le stanze della Pensione Eva, il casino di Vigàta appena rinnovato e promosso dalla terza alla seconda categoria, transitano figure e personaggi provinciali e sonnolenti. E questa casa chiusa diventa lo sfondo di un vero e proprio romanzo di formazione prima dolce e poi crudele. Ogni quindici giorni le sei picciotte della Pensione partono, e ne arrivano delle nuove; è in mezzo a queste presenze carnali che trascorre la giovinezza di Nenè, Ciccio e Jacolino. Un periodo indimenticabile, perché le storie che quelle picciotte potevano contare gli avrebbero permesso di capire. Capire qualichi cosa di lu munnu, di la vita.