Lungo Dora Agrigento, 94 - 10152 Torino  Orari e informazioni

Catalogo in linea

 

Trovati 51578 documenti.

Mostra parametri
Luce della notte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tuti, Ilaria

Luce della notte : romanzo / di Ilaria Tuti

Milano : Longanesi, 2021

Ciò che nel silenzio non tace
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Merletti, Martina

Ciò che nel silenzio non tace / Martina, Merletti

Torino : Einaudi, 2021

La scatola dei sogni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Quarzo, Guido - Vivarelli, Anna

La scatola dei sogni / G. Quarzo, A. Vivarelli ; illustrazioni di Silvia Mauri

Firenze ; Trieste : Editoriale Scienza, 2021

Abstract: È il 1895 e Marcel, apprendista giardiniere al servizio dei fratelli Lumière, diventa un esperto proiezionista grazie al suo talento e alla sua curiosità. I famosi fotografi hanno da poco inventato il cinematografo e le loro immagini in movimento incantano un pubblico selezionatissimo nei salotti più esclusivi di Lione. È qui che Marcel incontra la ricca Antoinette Monfort, detta Nina, e, tra una proiezione e l'altra, i due ragazzi si innamorano. Proprio quando la sua vita sembra finalmente andare per il verso giusto, Marcel è ingiustamente sospettato di furto ed è costretto a fuggire da Lione. Nina lascia tutto per seguirlo e insieme raggiungono Torino, ma anche qui dovranno fare i conti con il loro passato rischiando persino la vita a causa di una pellicola dei Lumière... Età di lettura: da 11 anni.

Una musica più forte delle bombe
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Golabek, Mona - Cohen, Lee

Una musica più forte delle bombe : la vera storia della giovane pianista che fuggì dal Nazismo / Mona Golabek e Lee Cohen ; adattamento di Emil Sher ; traduzione di Anna Carbone

Milano : Piemme, 2021

Abstract: Lisa aveva solo quattordici anni quando l'esercito di Hitler occupò Vienna. Minacciati, come tutte le famiglie ebree, da quella presenza, i suoi genitori furono costretti a prendere una delle decisioni più difficili della loro vita: scegliere a quale delle tre figlie garantire un futuro, quale far partire per l'Inghilterra con il Kindertransport, un programma volto a trarre in salvo i bambini ebrei. La loro scelta ricadde su Lisa, la più talentuosa tra le sorelle, un prodigio della musica con un sogno al quale aggrapparsi: diventare una famosa pianista. A Londra la vita di Lisa cambiò radicalmente. Separata dalla sua famiglia, dovette affrontare i tempi e le prove più complesse. La sua passione, però, rimase intatta e la sua musica non solo divenne un faro di speranza per tutti i bambini del centro di accoglienza di Willesden Lane, ma fu anche la sua ancora di salvezza. Perché Lisa, nonostante tutto, riuscì a realizzare il suo sogno. Uno schianto assordante la scagliò lontano dal pianoforte. Il vetro della finestra andò in frantumi, la stanza fu inondata da una pioggia di schegge. Lisa si ritrovò a terra, senza capire se fosse viva o morta. Si guardò le mani: le dita si muovevano, e così anche le braccia. Era ricoperta di polvere e frammenti di vetro. Si rialzò lentamente. Invece che provare angoscia, sentì una calma improvvisa. - Queste bombe non possono fermarmi! - si disse. Età di lettura: da 12 anni.

La disciplina di Penelope
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Carofiglio, Gianrico

La disciplina di Penelope / Gianrico Carofiglio

Milano : Mondadori, 2021

L'ordine imperfetto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Grossi, Maria Letizia

L'ordine imperfetto : [il primo giallo della commissaria Bardi] / Maria Letizia Grossi

Firenze ; Milano : Giunti, 2020

Abstract: Firenze, viale dei Colli. Il ricco e potente imprenditore Alfonso Nassi è stato ucciso per un trauma da corpo contundente. A indagare sull'omicidio viene chiamata Valeria Bardi, meglio nota come la commissaria. La dedizione al lavoro e il suo grande fiuto le hanno valso la fama di migliore profiler del Centro Italia e l'hanno portata, unica donna, a dirigere la Squadra Mobile fiorentina. Bella senza enfasi, allegra, alta e un po' irrobustita dagli anni, di notte combatte contro i suoi fantasmi - il divorzio, il difficile rapporto con la figlia ventenne, il peso delle crudeltà che incontra - per essere forte e intuitiva di giorno, mettere ordine nel mondo del crimine e gestire le grane del commissariato e le pressioni del Questore. I sospetti cadono dapprima su Tea, la moglie di Nassi, da cui si era appena separata, e i suoi amici Stefano e Giorgio - alquanto intimi - fin dai tempi dell'Università. Ma ci sono in ballo anche gli interessi dell'azienda della vittima, legati a speculazione edilizia e inquinamento ambientale. Tra interrogatori e alibi da confermare, un inaspettato ritrovamento: il diario sentimentale che Stefano ha affidato al suo PC, fonte preziosa di informazioni sulle ambigue relazioni tra i sospettati e non solo... Una protagonista indimenticabile per un'indagine dai risvolti imprevedibili raccontata con lo humour tipico dei fiorentini, sullo sfondo di una città dalla bellezza mozzafiato.

Libro 4: Echi in tempesta
3 0 0
Materiale linguistico moderno

Dabos, Christelle

Libro 4: Echi in tempesta / Christelle Dabos ; traduzione dal francese di Alberto Bracci Testasecca

Abstract: Ofelia e Thorn affrontano un universo colmo di allegorie e di realtà interiori profonde, di orizzonti antichi e di sentimenti nuovi, fino a scovare la verità che da sempre è nascosta dietro lo specchio. Crollati gli ultimi muri della diffidenza, Ofelia e Thorn si amano ormai appassionatamente. Tuttavia non possono farlo alla luce del sole: la loro unione deve infatti rimanere nascosta perché possano continuare a indagare di concerto sull'indecifrabile codice di Dio e sulla misteriosa figura dell'Altro, l'essere di cui non si conosce l'aspetto, ma il cui potere devastante continua a far crollare interi pezzi di arche precipitando nel vuoto migliaia di innocenti. Come trovare l'Altro, senza sapere nemmeno com'è fatto? Più uniti che mai, ma impegnati su piste diverse, Ofelia e Thorn approderanno all'osservatorio delle Deviazioni, un istituto avvolto dal segreto più assoluto e gestito da una setta di scienziati mistici in cui, dietro la facciata di una filantropica clinica psichiatrica, si cela un laboratorio dove vengono condotti esperimenti disumani e terrificanti. È lì che si recheranno i due, lì scopriranno le verità che cercano e da lì proveranno a fermare i crolli e a riportare il mondo in equilibrio.

Lo scarafaggio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

McEwan, Ian

Lo scarafaggio / Ian McEwan ; traduzione di Susanna Basso

Torino : Einaudi, 2020

Gli ultimi giorni di quiete
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Manzini, Antonio <1964- >

Gli ultimi giorni di quiete / Antonio Manzini

Palermo : Sellerio, 2020

L'ottava vita
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Haratischwili, Nino

L'ottava vita : (per Brilka) / Nino Haratischwili ; traduzione dal tedesco di Giovanna Agabio

Venezia : Marsilio, 2020

Abstract: La famiglia Jashi deve la sua fortuna (e la sua sfortuna) a una preziosa ricetta per una cioccolata calda molto speciale, destinata a essere tramandata di generazione in generazione con una certa solennità. Gli ingredienti vanno maneggiati con cura, perché quella bevanda deliziosa può regalare l'estasi, ma porta con sé anche un retrogusto amaro... Al tempo degli ultimi zar, Stasia apprende i segreti della preparazione dal padre e li custodisce nel lungo viaggio che, da una cittadina non lontana da Tbilisi, in Georgia, la porta a San Pietroburgo sulle tracce del marito, il tenente bianco-rosso arruolatosi pochi giorni dopo le nozze. È convinta che quella ricetta, come un amuleto, possa curare le ferite, evitare le tragedie e garantire alla sua famiglia la felicità. Ma allo scoppio della Rivoluzione d'ottobre, quando il destino della stirpe degli Jashi cambierà per sempre, capirà che si sbagliava. Tra passioni e violenze, incontri, fughe e ritorni, sei generazioni e sette donne - da Stasia, nata nel 1900, a Brilka, che vedrà la luce nel 1993 - attraversano l'Europa, da est a ovest, fino all'inizio del nuovo millennio, inseguendo i propri sogni e arrendendosi solo alla Storia. Alla ricerca del proprio posto nel mondo, le discendenti del famoso fabbricante di cioccolato percorrono il "secolo rosso", dando vita a una saga familiare avventurosa e tragica, romantica e crudele, in cui per il lettore sarà dolcissimo perdersi, e ritrovarsi.

Fu sera e fu mattina
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Follett, Ken

Fu sera e fu mattina : [romanzo] / Ken Follett ; traduzione di Annamaria Raffo

Milano : Mondadori, 2020

Abstract: 17 giugno 997. Non è ancora l'alba quando a Combe, sulla costa sudoccidentale dell'Inghilterra, il giovane costruttore di barche Edgar si prepara con trepidazione a fuggire di nascosto con la donna che ama. Ma i suoi piani vengono spazzati via in un attimo da una feroce incursione dei vichinghi, che mettono a ferro e fuoco la sua cittadina, distruggendo ogni cosa e uccidendo chiunque capiti loro a tiro. Edgar sarà costretto a partire con la sua famiglia per ricominciare tutto da capo nel piccolo e desolato villaggio di Dreng's Ferry. Dall'altra parte della Manica, in terra normanna, la giovane contessa Ragna, indipendente e fiera, si innamora perdutamente del nobile inglese Wilwulf e decide impulsivamente di sposarlo e seguirlo nella sua terra, contro il parere di suo padre, il conte Hubert di Cherbourg. Si accorgerà presto che lo stile di vita al quale era abituata in Normandia è ben diverso da quello degli inglesi, la cui società arretrata vive sotto continue minacce di violenza e dove Ragna si ritroverà al centro di una brutale lotta per il potere. In questo contesto, il sogno di Aldred, un monaco colto e idealista, di trasformare la sua umile abbazia in un centro di erudizione e insegnamento entra in aperto conflitto con le mire di Wynstan, un vescovo abile e spietato pronto a tutto pur di aumentare le sue ricchezze e il suo potere. Le vite di questi quattro indimenticabili personaggi si intersecano, in un succedersi di continui colpi di scena, negli anni più bui e turbolenti del Medioevo. Questo formidabile romanzo è il prequel della magnifica saga di Kingsbridge amata da milioni di lettori nel mondo. Ken Follett conduce il lettore in un viaggio epico pieno di sorprese, avventura, coraggio, amore, odio e ambizione che termina dove I pilastri della terra hanno inizio.

Fiori
5 0 0
Materiale linguistico moderno

De_Giovanni, Maurizio

Fiori : per i Bastardi di Pizzofalcone / Maurizio De Giovanni

Torino : Einaudi, 2020

Dante
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Barbero, Alessandro <1959- >

Dante / Alessandro Barbero

Bari ; Roma : Laterza, 2020

Abstract: Dante è l’uomo su cui, per la fama che lo accompagnava già in vita, sappiamo forse più cose che su qualunque altro uomo di quell’epoca, e che ci ha lasciato la sua testimonianza personale su cosa significava, allora, essere un giovane uomo innamorato o cosa si provava quando si saliva a cavallo per andare in battaglia. Alessandro Barbero segue Dante nella sua adolescenza di figlio d’un usuraio che sogna di appartenere al mondo dei nobili e dei letterati; nei corridoi oscuri della politica, dove gli ideali si infrangono davanti alla realtà meschina degli odi di partito e della corruzione dilagante; nei vagabondaggi dell’esiliato che scopre l’incredibile varietà dell’Italia del Trecento, fra metropoli commerciali e corti cavalleresche. Il libro affronta anche le lacune e i silenzi che rendono incerta la ricostruzione di interi periodi della vita di Dante, presentando gli argomenti pro e contro le diverse ipotesi e permettendo a chi legge di farsi una propria idea, come quando il lettore di un romanzo giallo è invitato a gareggiare con il detectivee arrivare per proprio conto a una conclusione.

L'inverno più nero
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lucarelli, Carlo <1960- >

L'inverno più nero : [un'indagine del commissario De Luca] / Carlo Lucarelli

Torino : Einaudi, 2020

Abstract: 1944, Bologna sta vivendo il suo «inverno più nero». La città è occupata, stretta nella morsa del freddo, ferita dai bombardamenti. Ai continui episodi di guerriglia partigiana le Brigate Nere rispondono con tale ferocia da mettere in difficoltà lo stesso comando germanico. Anche per De Luca, ormai inquadrato nella polizia politica di Salò, quei mesi maledetti sono un progressivo sprofondare all'inferno. Poi succede una cosa. Nella Sperrzone, il centro di Bologna sorvegliato dai soldati della Feldgendarmerie, pieno di sfollati, con i portici che risuonano dei versi degli animali ammassati dalle campagne, vengono ritrovati tre cadaveri. Tre omicidi su cui il commissario è costretto a indagare per conto di tre committenti diversi e con interessi contrastanti. Convinti che solo lui possa aiutarli

La grande corsa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

La grande corsa : [come le presidenziali hanno cambiato gli Stati Uniti e il mondo] / a cura di Beniamino Pagliaro

[Roma] : Gedi, 2020

Torino 1970-2020
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ternavasio, Maurizio

Torino 1970-2020 : una passeggiata lunga mezzo secolo nella città che cambia / Maurizio Ternavasio

Torino : Edizioni del Capricorno, ©2020

Scheletri
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zerocalcare

Scheletri / Zerocalcare

Milano : Bao Publishing, 2020

Abstract: Diciotto anni, e una bugia ingombrante: Zero ogni mattina dice alla madre che va all'università, ma in realtà passa cinque ore seduto in metropolitana, da capolinea a capolinea. È così che fa la conoscenza di Arloc, un ragazzo un poco più piccolo di lui che ha altri motivi per voler perdere le sue giornate in un vagone della metro B di Roma. Man mano che la loro amicizia si fa più profonda, le ombre nella vita e nella psiche di Arloc si fondono con le tenebre del mondo dello spaccio di droga della periferia romana. Un romanzo grafico che l'autore definisce "più efferato del solito" a cavallo tra realtà e invenzione, tra oggi e vent'anni fa, tra la paura del futuro e quella del presente.

Terra alta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cercas, Javier

Terra alta / Javier Cercas ; traduzione di Bruno Arpaia

Milano : Guanda, 2020

Abstract: Un crimine spaventoso sconvolge una quieta cittadina nel Sud della Catalogna: i proprietari dell'azienda più importante della zona, le Gráficas Adell, vengono trovati morti, con segni evidenti di feroci torture. Il caso è assegnato a Melchor Marín, giovane poliziotto e appassionato lettore, alle spalle un passato oscuro e un atto di eroismo quasi involontario, che lo ha fatto diventare la leggenda del corpo e lo ha costretto a lasciare Barcellona. Stabilitosi in questa piccola regione dal nome evocativo di Terra Alta, crede di aver seppellito l'odio e la voglia di riscatto sotto una vita felice, grazie all'amore di Olga, la bibliotecaria del paese, dalla quale ha avuto una figlia, Cosette. Lo stesso nome della figlia di Jean Valjean, il protagonista dei Miserabili, il suo romanzo preferito. L'indagine si dipana a ritmo serrato, coinvolgendo temi come il conflitto tra giustizia formale e giustizia sostanziale, tra rispetto della legge e legittimità della vendetta. Ma soprattutto Javier Cercas racconta l'epopea di un uomo solo che cerca il suo posto nel mondo, e per questo dovrà lottare e mettere a rischio tutto: i valori, gli affetti, la famiglia, la vita.

Cane Puzzone va al mare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gutman, Colas

Cane Puzzone va al mare / Colas Gutman ; illustrazioni di Marc Boutavant ; traduzione di Francesca Novajra

Milano : Terre di mezzo, 2020

L'impavida Aurora e la sfida delle principesse
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sylvander, Matthieu

L'impavida Aurora e la sfida delle principesse / Matthieu Sylvander ; illustrazioni di Perceval Barrier ; traduzione di Eleonora Armaroli

Milano : Terre di mezzo, 2020

Abstract: Ecco a voi l'Impavida Aurora, specializzata in eroismo e raddrizzamento di torti. Che sia un principe vittima di uno strano sortilegio, un drago da sconfiggere o un diavolo rapito da una banda di piccole pesti, Aurora è sempre pronta a fare giustizia! Età di lettura: da 8 anni.