Via Monte Ortigara, 95 - 10141 Torino 

Orari e informazioni sul sito web

 

Cerca nel catalogo della Biblioteca Carluccio

Trovati 12374 documenti.

Mostra parametri
Tutti i particolari in cronaca
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Manzini, Antonio <1964- >

Tutti i particolari in cronaca / Antonio Manzini

Milano : Mondadori, 2024

Abstract: Antonio Manzini, il creatore dell'indimenticabile vicequestore Schiavone, entra nel catalogo del Giallo Mondadori con una storia serrata e sorprendente che si interroga sull'equilibrio tra legge e giustizia, e su ciò che saremmo disposti a fare pur di guarire le nostre ferite. La corsa all'alba, la colazione al bar, poi nove ore di lavoro all'archivio del tribunale, una cena piena di silenzi e la luce spenta alle dieci: Carlo Cappai è l'incarnazione della metodicità, della solitudine. Dell'ordinarietà. Nessuno sospetta che ai suoi occhi quel labirinto di scatole, schede e cartelle non sia affatto carta morta. Tutto il contrario: quei faldoni parlano, a volte gridano la loro verità inascoltata, la loro richiesta di giustizia. Sono i casi in cui, infatti, il tribunale ha fallito, e i colpevoli sono stati assolti per non aver commesso il fatto – in realtà per i soliti, meschini imbrogli di potere. Cappai, semplicemente, porta la Giustizia dove la Legge non è riuscita ad arrivare – sempre nell'attesa, ormai da quarant'anni, di punire una colpa che gli ha segnato la vita. Walter Andretti è invece un giornalista precipitato dallo Sport, dove si trovava benissimo, alla Cronaca, dove si trova malissimo. Quando il capo gli scarica addosso la copertura di due recenti omicidi, Andretti suo malgrado indaga, e dopo iniziali goffaggini e passi falsi comincia a intuire che in quelle morti c'è qualcosa di strano. Un legame. Forse la stessa mano...

Il Gruffalò grrr!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Donaldson, Julia - Scheffler, Axel

Il Gruffalò grrr! / tratto dal libro illustrato di Julia Donaldson e Axel Scheffler

San Dorligo della Valle : Emme, 2023

Abstract: Chi sta ringhiando nel bosco frondoso? Scoprilo in questo libro rumoroso! Un libro illustrato per bambini dai 3 anni, cartonato con angoli arrotondati e con un chip sonoro con pulsante da premere per scoprire il verso del Gruffalò. Perfetto per stimolare l’abilità e la sensibilità manuale del bambino. Basato sul libro illustrato “Il Gruffalò”, un libro per giocare, imparare e fare i primi passi tra i libri con alcuni dei personaggi nati dalla fantasia di Julia Donaldson e Axel Scheffler. Età di lettura: da 3 anni.

I cammini di Oropa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Conte, Alberto <1964- >

I cammini di Oropa / Alberto Conte

Milano : Terre di Mezzo, 2023

Abstract: Raggiungere Oropa significa immergersi nella natura del Canavese, attraversare le risaie di Biella e Vercelli, incontrare la Comunità di Bose, scoprire il tempio mariano più importante delle Alpi. Il percorso principale, a due ore da Milano o Torino, parte da Santhià ed è ideale per un weekend lungo. In più, la guida permette di scegliere altri tre itinerari: da Valperga e Ivrea; lungo le tracce dello storico pellegrinaggio notturno di Fontainemore; attraverso i colori e le fioriture dell’Oasi Zegna. Natura e spiritualità guidano al santuario di Oropa, e da qui c’è la possibilità di tre escursioni in giornata per godersi una vacanza o andare alla scoperta della montagna. Con tutte le informazioni utili per mettersi in cammino: le cartine dettagliate, le descrizioni del tracciato, i dislivelli, i luoghi dove dormire e quelli da non perdere.

Ora di nanna
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Skomsvold, Kjersti A. - Kanstad Johnsen, Mari

Ora di nanna / Kjersti Annesdatter Skomsvold e Mari Kanstad Johnsen ; traduzione di Lucia Barni

Roma : Beisler, 2023

Abstract: Tutti devono dormire, anche gli animali. E siccome il piccolo Bo non vuol saperne di prepararsi per la nanna, la mamma inventa una storia fantastica. E mentre racconta delle lontre marine che in mare dormono tenendosi per mano, del pappagallo che dorme su una zampa sola, e del rondone che solcando i cieli da la buonanotte al mondo, il piccolo Bo, incantato, finisce da bravo la sua cena, fa il bagno nella vasca e si lava per bene i dentini. Finché si infila sotto le lenzuola e finalmente si addormenta. Età di lettura: da 4 anni.

La vita altrove
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nettel, Guadalupe

La vita altrove / Guadalupe Nettel ; traduzione dallo spagnolo (Messico) di Federica Niola

Roma : La Nuova Frontiera, 2023

Abstract: All’improvviso, quando meno se lo aspettano, i protagonisti di questo libro si ritrovano scacciati dalle loro vite. A volte è per ragioni di cuore, altre di lavoro o familiari, spesso semplicemente per caso: la realtà viene drasticamente sovvertita e sono costretti ad adattarsi a circostanze inaspettate, a navigare senza bussola in acque sconosciute. Una ragazza incontra in ospedale un parente misteriosamente bandito dalla famiglia; un attore, in piena crisi professionale, si insinua nella vita di un rinomato collega; una donna vive in un mondo in agonia, dove l’unica consolazione è rifugiarsi nel sonno; un uomo crede di scoprire la soluzione al suo logoro matrimonio in una stradina solitaria. Anche la famiglia, con le sue logiche spesso sfuggenti, i suoi piccoli e grandi tradimenti, i suoi segreti e le aspettative è una costante di questi otto racconti. Come pure il mondo animale e il mondo vegetale che, in un continuo dialogo, fanno da contraltare a quello degli umani. Con la precisione e l’estro di un funambolo, Nettel si muove tra reale e fantastico, riuscendo ancora una volta a rivelare la natura strana e inquietante della realtà che ci circonda.

2: Quello che siamo insieme
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kellen, Alice

2: Quello che siamo insieme / Alice Kellen ; traduzione di Francesca Signorello

Milano : Mondadori, 2023

Fa parte di: Kellen, Alice. Lascia che sia / Alice Kellen

Abstract: «Mi spaventava che la linea di separazione tra l'odio e l'amore fosse così fine e sottile che bastava fare un salto per passare da una parte all'altra. Lo amavo. Lo amavo con la pancia, con gli occhi, col cuore, ma un'altra parte di me lo odiava. Lo odiava con i ricordi, con le parole non dette, col rancore…» Sono passati ormai tre anni dall'ultima volta che Leah e Axel si sono visti. Ora lei sta per realizzare il suo sogno di esporre in una galleria. E Axel, venutolo a sapere, sente che non può che partecipare a questo momento, nonostante il silenzio successivo alla fine della loro storia. Reincontrarsi, però, per due come Leah e Axel, non può essere solo un rivedersi . È sentire tutto, di nuovo. Sentire il desiderio, l'odio, l'amore, l'amicizia, il mare, la delusione, tutto quello che non sono stati e che avrebbero potuto essere. È vedere le emozioni traboccare come acquerelli troppo annacquati che finiscono per uscire dai bordi del foglio. È comprendere che i ricordi sono ancora lì, intatti, unici e dolorosi perché il tempo, in fondo, non guarisce mai del tutto le ferite. Le calma, magari, le addolcisce ma non riesce a farle scomparire. Perché lui rimane il ragazzo che Leah non è ancora riuscita a dimenticare nonostante le abbia spezzato il cuore. Perché lei è le albe in spiaggia, il rumore del mare e le notti stellate in veranda, l'unica persona che ha fatto provare ad Axel tutte le emozioni del mondo. E soprattutto perché, forse, nella vita ci sono cose che non possiamo scegliere perché sono loro a scegliere noi… Mi spaventava che la linea di separazione tra l'odio e l'amore fosse così fine e sottile che bastava fare un salto per passare da una parte all'altra. Lo amavo. Lo amavo con la pancia, con gli occhi, col cuore, ma un'altra parte di me lo odiava. Lo odiava con i ricordi, con le parole non dette, col rancore… Sono passati ormai tre anni dall'ultima volta che Leah e Axel si sono visti. Ora lei sta per realizzare il suo sogno di esporre in una galleria. E Axel, venutolo a sapere, sente che non può che partecipare a questo momento, nonostante il silenzio successivo alla fine della loro storia. Reincontrarsi, però, per due come Leah e Axel, non può essere solo un rivedersi. È sentire tutto, di nuovo. Sentire il desiderio, l'odio, l'amore, l'amicizia, il mare, la delusione, tutto quello che non sono stati e che avrebbero potuto essere. È vedere le emozioni traboccare come acquerelli troppo annacquati che finiscono per uscire dai bordi del foglio. È comprendere che i ricordi sono ancora lì, intatti, unici e dolorosi perché il tempo, in fondo, non guarisce mai del tutto le ferite. Le calma, magari, le addolcisce ma non riesce a farle scomparire. Perché lui rimane il ragazzo che Leah non è ancora riuscita a dimenticare nonostante le abbia spezzato il cuore. Perché lei è le albe in spiaggia, il rumore del mare e le notti stellate in veranda, l'unica persona che ha fatto provare ad Axel tutte le emozioni del mondo. E soprattutto perché, forse, nella vita ci sono cose che non possiamo scegliere perché sono loro a scegliere noi…

The hunt
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Moon, Charlie

The hunt : che la caccia abbia inizio / Charlie Moon

Venezia : Sonzogno, 2023

Fa parte di: Moon, Charlie. The hunt / Charlie Moon

Abstract: Charlie e la migliore amica Jasmine, suo fratello Jake, e poi Tom e Lance: amici inseparabili fin da bambini. Ma, arrivati al liceo, devono fare i conti con le prime cotte, le tensioni irrisolte e i segreti taciuti troppo a lungo. Proprio quando il loro legame sembra ormai destinato a spezzarsi, un’aggressione li costringe a riavvicinarsi: tre sconosciuti tentano di rapire Jasmine. Gli amici accorrono per salvarla e, nell’asprezza della lotta, ognuno di loro scopre di potersi trasformare in un animale totem, che gli dona anche straordinarie capacità percettive. Perché? Da dove derivano questi misteriosi superpoteri? La risposta è in un’estate lontana, quando per un breve periodo era entrata nelle loro vite la dolcissima Hailee – primo, mai dimenticato, amore di Charlie. Trascinati dagli eventi, i ragazzi dovranno imparare a conoscere e a controllare le loro nuove abilità, per riuscire ad affrontare la battaglia che da millenni, sommessamente, scuote la Terra: quella tra Padre Caos e Madre Natura, principi contrapposti ma strettamente legati alla storia di tutti. Come scopriranno presto Charlie e Hailee...

Gli unici indiani buoni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Jones, Stephen Graham

Gli unici indiani buoni / Stephen Graham Jones ; traduzione di Giuseppe Marano

Roma : Fazi, 2023

Abstract: Lewis, Gabe, Ricky e Cassidy sono quattro giovani indiani cresciuti insieme in una riserva ai confini col Canada. Il legame che li univa si è spezzato quando Ricky è morto all’improvviso: una rissa fra ubriachi, secondo la versione ufficiale. Ma è davvero andata così? Sono passati ormai dieci anni, i ragazzi sono diventati uomini e si sono più o meno integrati nella società bianca, lasciandosi alle spalle gli eccessi di gioventù ma anche un fardello con il quale non hanno mai fatto davvero i conti: le regole e le tradizioni della riserva. Il ricordo dell’amico scomparso, però, non li ha mai abbandonati. Con esso, torna prepotentemente a turbare le loro coscienze un episodio del passato che li ha segnati, mettendo fine per sempre alla loro innocenza: una battuta di caccia finita male. Una storia difficile da dimenticare, che oggi torna a perseguitarli. È Lewis il primo ad accorgersi di una presenza inquietante in casa sua, e a questo punto ognuno di loro inizia ad avere paura, per sé e per i propri cari...

Sole amaro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hassaine, Lilia

Sole amaro / Lilia Hassaine ; traduzione dal francese di Alberto Bracci Testasecca

Roma : E/O, 2023

Le perifantaferìe
0 0 0
Materiale linguistico moderno

La_Rocca, Francesco <1983- >

Le perifantaferìe / Francesco La Rocca

Roma : Carlo Gallucci, 2023

Abstract: Le storie di Mirafiori, Lingotto, Barriera e Vanchiglia si ispirano a dicerie misteriose, leggende metropolitane, finti documenti storici; parlano di luoghi che potrebbero esistere, ma anche no. Sono cronache dell’assurdo in forma narrativa. A partire dai quartieri periferici di Torino, però, l’autore arriva a costruire un autentico esercizio di fantasia, applicabile ai sobborghi di qualsiasi altra città al mondo. Un multiverso che si muove continuamente tra fiaba e ipotetica realtà.

Dove va Orso Meo?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Curti, Anna - Quarzo, Guido

Dove va Orso Meo? / Anna Curti, Guido Quarzo

Torino : Notes, 2023

Che fretta c'è
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lee, Yiting

Che fretta c'è / Yiting Lee ; traduzione di Gioia Sartori

Milano : Terre di Mezzo, 2023

Abstract: Oggi Tartaruga e Coniglio vanno in gita! Coniglio è già pronto da un pezzo e scalpita per uscire di casa. Tartaruga invece fa tutto con calma e ha ancora un sacco di cose da mettere nello zaino. Il rischio di litigare è dietro l’angolo... ma ben presto la giornata prende una piega inaspettata! Una storia di amicizia che celebra la bellezza di ogni temperamento, sia di chi va veloce, sia di chi va piano. Età di lettura: da 4 anni.

Una sirena sempre con me
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Medina, Florence

Una sirena sempre con me / Florence Medina ; illustrazioni di Kim Consigny ; traduzione di Maria Bastanzetti

Milano : Terre di mezzo Editore, 2023

Abstract: Milo ha 10 anni e ha appena perso il suo porcellino d’india. Affranto, piange di nascosto finché dalle sue lacrime nasce una sirenetta, Venere, con un bel caratterino! Per sopravvivere pretende infatti di ricevere nuove lacrime, ma i ragazzi, si sa, non piangono. Milo chiede aiuto ad Alice, una compagna solitaria a cui lacrimano costantemente gli occhi. Tra i due nasce un legame, così partono per aiutare Venere a ricongiungersi con l’oceano. E in quel momento, come per magia, a Milo scende una lacrima. Età di lettura: da 9 anni.

Ergo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Deacon, Alexis

Ergo / Alexis Deacon ; illustrazioni di Viviane Schwarz ; [traduzione di Loredana Baldinucci]

Milano : Il castoro, 2023

Abstract: Se sei un pulcino nell’uovo, il guscio è tutto il tuo mondo. Quanto coraggio ci vuole per romperlo e scoprire l’immensità che c’è fuori? Ergo è un pulcino – anzi, una pulcina! - e l’uovo è tutto il suo mondo. All’inizio è felice: sembra un mondo bellissimo. Ma poi sente un rumore... fuori. E tutte le sue certezze crollano. Chi è stato? Che fare? Meglio rimanere al sicuro nel mondo che conosce, o scoprire la verità fuori dal guscio? Ergo è troppo curioso e coraggioso per accontentarsi di quello che sa già. Siete pronti a sentire un bel crack? Alexis Deacon, grande illustratore inglese già arrivato in Italia con Bilù, si cimenta stavolta con la scrittura di un testo al tempo stesso semplice e profondo, lasciando che la pulcina Ergo prenda vita nelle illustrazioni essenziali, luminosissime e gioiose di Viviane Schwarz. Un albo perfetto per un neogenitore, ma anche per i bambini che cominciano a farsi le grandi domande, e per gli adulti disposti a riscoprire il mondo insieme a loro. Età di lettura: da 4 anni.

Leggere piano, forte, fortissimo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bigli, Alice

Leggere piano, forte, fortissimo / Alice Bigli

Milano : Mondadori, 2023

Abstract: Ma perché leggi così tanto? mi sento spesso chiedere durante i miei incontri con i ragazzi e le ragazze. Potrei rispondere semplicemente che è bello, che con i libri possiamo vivere mille avventure, scoprire mondi lontani, diventare i protagonisti di storie appassionanti. Eppure, leggere non è così naturale per noi esseri umani: da piccoli ci costa molta fatica imparare a farlo e anche da grandi, se siamo poco allenati, può risultare difficile e poco appagante. Questo perché il nostro cervello non è predisposto per la lettura, e perché leggere è davvero un'attività incredibilmente complessa. Cosa fare allora quando si è davanti a una lista di libri assegnati per le vacanze o a decine di pagine da leggere per il giorno dopo? Proprio come accade ai nostri muscoli quando pratichiamo sport, anche nella lettura il segreto è allenarsi. E per farlo al meglio bisogna avere conoscenze, competenze, metodo. Una guida per ragazzi, genitori, insegnanti, bibliotecari e addetti ai lavori, ricca di riflessioni ma anche di suggerimenti pratici, consigli e spunti per avvicinare ai libri, allenare la capacità di leggere e far appassionare anche i lettori più restii e meno esperti a quel mondo pieno di meraviglia e potenzialità che è la lettura.

Divertimenti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pera Toons

Divertimenti / Pera Toons

Latina : Tunué, 2023

Abstract: Lo spasso è assicurato con il libro a fumetti targato Pera Toons! Mettiti alla prova con indovinelli e giochi divertentissimi, e preparati a ridere con tante battute e freddure inedite, sempre al top! Età di lettura: da 7 anni.

Cinque in un letto
3 0 0
Materiale linguistico moderno

Painset, Marie -France - Atelier Saje

Cinque in un letto / Marie-France Painset, Atelier Saje

Casalecchio di Reno : Fatatrac, 2023

Abstract: Gioca a far sparire i coniglietti pagina dopo pagina! C'erano una volta cinque coniglietti in un letto... ma uno di loro cadeva sempre giù. Riusciranno a infilarsi tutti e cinque sotto le coperte? Un libro magico dove grazie alle linguette, per far sparire e riapparire i coniglietti uno ad uno, puoi giocare all'infinito. Un libro che si trasforma tra le mani, per emozionare i più piccoli e parlargli di sentimenti: volere tutto lo spazio per se stessi, rifiutarsi di condividerlo e poi farsi sopraffare dall'ansia di stare da soli. Età di lettura: da 3 anni.

Ti ricordi, papà?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Balzano, Marco

Ti ricordi, papà? / Marco Balzano ; illustrazioni di Riccardo Guasco

Milano : Feltrinelli, 2023

Abstract: Rimarremo amici per sempre, io e te!. Tutta la tenerezza dei gesti che, giorno dopo giorno, creano il legame tra padre e figlio. Età di lettura: da 5 anni.

Una ragazza d'altri tempi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kingsley, Felicia <1987- >

Una ragazza d'altri tempi / Felicia Kingsley

Roma : Newton Compton, ©2023

Abstract: A chi non piacerebbe vivere nella Londra di inizio ’800, tra balli, feste e inviti a corte? Di certo lo vorrebbe Rebecca Sheridan, perché a lei il ventunesimo secolo va stretto: vita frenetica, zero spazio personale e gli uomini... possibile che nessuno sappia corteggiare una ragazza? Brillante studentessa di Egittologia e appassionata lettrice di romance Regency, Rebecca ama partecipare alle rievocazioni storiche in costume e, proprio durante una di queste, accade qualcosa di inspiegabile: si ritrova sbalzata nella Londra del 1816. Superato lo shock iniziale, realizza di avere un'occasione unica: essere la debuttante più contesa dagli scapoli dell’alta società, tra un tè e una passeggiata a Hyde Park. Mentre è alla ricerca del suo Mr Darcy, attira però l’attenzione dell’uomo meno raccomandabile di Londra: Reedlan Knox, un corsaro dal fascino oscuro e dalla reputazione a dir poco scandalosa. Insomma, il genere d’uomo che una signorina per bene non dovrebbe proprio frequentare. Ma quando Rebecca scopre segreti inconfessabili e trame losche dell’aristocrazia, il suo senso di giustizia le impone d’indagare. Nessuno però pare intenzionato a mettere a rischio il proprio onore per aiutarla. Non le resta che rivolgersi all’unico che un onore da difendere non ce l’ha: Reedlan Knox. E se, dopotutto, il corsaro si rivelasse più interessante del gentiluomo che ha sempre sognato? Decidere se tornare nel presente o restare nel 1816 potrebbe diventare una scelta difficile...

L'ultima cosa bella sulla faccia della terra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bible, Michael

L'ultima cosa bella sulla faccia della terra / Michael Bible ; traduzione di Martina Testa

Milano : Adelphi, 2023

Abstract: Mentre tutti sono raccolti in preghiera, dall’ultima fila Iggy avanza verso il centro della chiesa. Trema, e la benzina che ha portato con sé per darsi fuoco – come quei bonzi che ha visto in rete – si rovescia. Il fiammifero acceso gli cade di mano. Nel rogo muoiono venticinque fedeli. Diciotto anni più tardi gli abitanti di Harmony, una cittadina del Sud degli Stati Uniti, ancora si portano dentro quel lutto, ancora – come un antico coro – si interrogano e commentano l’accaduto. La loro versione si alterna a quella di altre figure direttamente coinvolte o appena sfiorate dalla tragedia, mentre su tutto si impone, ipnotico e straziante, il racconto del colpevole, rinchiuso nel braccio della morte. Ora che l’esecuzione si avvicina, a Iggy resta solo il rifugio nel sogno – o nel ricordo – di un’altra vita, di mille altre vite. Da dove è scaturita quella decisione estrema e inconsulta? Che cosa gli ha sconvolto la mente? Gli antidolorifici che sniffava, l’alcol e l’eroina? L’amore «selvaggio, cosmico e strano» per Cleo, o quello per Paul, l’amico scomparso «come un temporale che passa sopra la campagna e si dilegua in un batter d’occhio»? O piuttosto quel dolore segreto, quel tedio insopportabile, quello sgomento di fronte a un universo infettato da un oscuro morbo di cui solo loro tre sembravano avere consapevolezza?