Via Guido Reni 96/15 - 10136 Torino 

Orari e informazioni sul sito web

 

Cerca nel catalogo della Biblioteca Passerin D'Entreves

Trovati 42708 documenti.

Mostra parametri
I folgorati
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bissoli, Susanna

I folgorati / Susanna Bissoli

Torino : Einaudi, 2024

Abstract: «Penso che sono sopravvissuta e che forse dovrei cominciare a farmene qualcosa, di questa vita che avanza». Si può sopravvivere alla scarica di un fulmine: le tracce magari sembrano minime, ma nel profondo si cambia per sempre. I protagonisti di questo romanzo sono proprio dei folgorati: da quando li ha attraversati la morte, la vita è diventata una cosa imprevedibile. Una figlia volubile e spinosa, un padre burbero, con la lingua sciolta e la gamba “cancara”. Sono malati tutti e due, bisticciano e si rincorrono, si aiutano più ridendo che piangendo. In un susseguirsi di dialoghi intensi, esilaranti, veri, questo libro ci racconta la forza testarda della famiglia, lo slancio incontenibile verso la fuga, la vulnerabilità e il dolore, il peso di certe eredità e la scrittura non come scelta ma come un fiume che scorre sotto i piedi. La vita è ostinata, e Vera lo sa bene. Quando scopre di essere di nuovo malata (della stessa malattia che ha portato via sua madre, e molte donne della sua famiglia), suo padre Zeno le offre ospitalità nella casa dove da anni vive ormai solo – la «Settimana Enigmistica» sempre sul davanzale del bagno, con le caselle riempite a caso, perché i vuoti sono insopportabili. La loro è una famiglia monca ma vitale, spiritosa, dirompente. Nora è la sorella minore, gestisce da sola una figlia di dieci anni e un negozio di borse dove ha provato a far lavorare Vera, ma lei stava al computer a scrivere anziché inserire fatture. Vera infatti ha sempre inseguito, oltre alla libertà, il sogno di diventare scrittrice: però «le storie bisogna pure finire di raccontarle», non lasciarle a metà, impantanate, un po’ come la sua vita. L’amore accidentato con Franco – che riesce a farsi venire un attacco di panico mentre l’accompagna a una visita di controllo – non è l’àncora sicura per affrontare la nuova burrasca. Meglio tornare nella casa in cui è cresciuta, da quel cocciuto di suo padre, che pur di non far vedere a un medico la gamba che gli pulsa gira solo con scarpe di tela sfondate. Ed è proprio in una stanza chiusa a chiave di quella casa che Vera scopre decine di quaderni fitti fitti di parole: suo padre ha scritto un romanzo? Ma se ha la quinta elementare. Chissà se sono le storie che ci salvano, o siamo noi a doverle salvare. Un romanzo dalla grazia rara che sa tenere insieme il riso e il pianto, perché è l’ironia la chiave di tutte le salvezze.

Patrie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Garton Ash, Timothy

Patrie : una storia personale dell'Europa / Timothy Garton Ash

Milano : Garzanti, 2023

Abstract: Grande storico della contemporaneità, Timothy Garton Ash è figlio del sogno europeo che dal secondo dopoguerra a oggi, malgrado tutto, ancora non smette di affascinare. Di questo sogno Patrie ripercorre trionfi e tragedie muovendosi tra analisi politica, reportage e memoria intima. Attraversando luoghi ed eventi che hanno segnato il passato e ancora incidono sulle nostre vite, Garton Ash ritorna, sul filo dei ricordi paterni, al giorno dello sbarco in Normandia; racconta cosa significa essere sorvegliato dalla Stasi; rivive i numerosi incontri della sua carriera, ciascuno in grado di offrire un'idea diversa di futuro, dai guerriglieri tra le montagne del Kosovo agli adolescenti delle banlieue parigine, fino ai presidenti e primi ministri dei maggiori paesi. E nel riflettere su come l'Europa si sia lasciata alle spalle la devastazione delle armi e abbia costruito sulle macerie del muro di Berlino un futuro di democrazia, rivolge un appello urgente ai cittadini di questo antico continente affinché comprendano e difendano ciò che è stato tanto faticosamente conquistato, e continuino a lavorare per un futuro condiviso.

Fuori dal nido
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Reggio Children

Fuori dal nido : cento domande e mille risposte possibili per genitori e bambini che crescono / Reggio Children

Milano : Mondadori, 2023

Una ragazza d'altri tempi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kingsley, Felicia <1987- >

Una ragazza d'altri tempi / Felicia Kingsley

Roma : Newton Compton, ©2023

Abstract: A chi non piacerebbe vivere nella Londra di inizio ’800, tra balli, feste e inviti a corte? Di certo lo vorrebbe Rebecca Sheridan, perché a lei il ventunesimo secolo va stretto: vita frenetica, zero spazio personale e gli uomini... possibile che nessuno sappia corteggiare una ragazza? Brillante studentessa di Egittologia e appassionata lettrice di romance Regency, Rebecca ama partecipare alle rievocazioni storiche in costume e, proprio durante una di queste, accade qualcosa di inspiegabile: si ritrova sbalzata nella Londra del 1816. Superato lo shock iniziale, realizza di avere un'occasione unica: essere la debuttante più contesa dagli scapoli dell’alta società, tra un tè e una passeggiata a Hyde Park. Mentre è alla ricerca del suo Mr Darcy, attira però l’attenzione dell’uomo meno raccomandabile di Londra: Reedlan Knox, un corsaro dal fascino oscuro e dalla reputazione a dir poco scandalosa. Insomma, il genere d’uomo che una signorina per bene non dovrebbe proprio frequentare. Ma quando Rebecca scopre segreti inconfessabili e trame losche dell’aristocrazia, il suo senso di giustizia le impone d’indagare. Nessuno però pare intenzionato a mettere a rischio il proprio onore per aiutarla. Non le resta che rivolgersi all’unico che un onore da difendere non ce l’ha: Reedlan Knox. E se, dopotutto, il corsaro si rivelasse più interessante del gentiluomo che ha sempre sognato? Decidere se tornare nel presente o restare nel 1816 potrebbe diventare una scelta difficile...

L'uomo che portava a spasso i libri
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Henn, Carsten Sebastian <1973- >

L'uomo che portava a spasso i libri / Carsten Henn ; traduzione di Roberta Zuppet

Firenze ; Milano : Giunti, 2023

Abstract: Nonostante i suoi settantuno anni, ogni giorno il libraio Carl Kollhoff parte per il suo “giro”; infatti è addetto alla consegna a domicilio dei libri ordinati dai suoi clienti più speciali. Lettori voraci che sono diventati suoi amici e che lui chiama come i personaggi dei grandi classici della letteratura: da Mr Darcy, un vecchio cliente che vive da solo in una grande villa, al dottor Faust, che legge solo saggi storici, passando per Jane Eyre, la signora Calzelunghe, Ercole e molti altri. Ma una sera, durante il suo percorso attraverso il centro della città, sbuca al suo fianco una bambina dai ricci scuri, col viso pieno di lentiggini. Ha nove anni e dice di chiamarsi Schascha, indossa un cappotto giallo e occhiali da aviatore su un casco di cuoio. Ignorando la reazione infastidita e un po' burbera di Carl, lei continua a tornare e, ogni volta un po' di più, comincia a incrinare la rigida routine dell'anziano e a fargli mettere in discussione le sue idee sulla vita. Quando Carl perde inaspettatamente il lavoro, servirà la forza delle storie e di una bambina un po' petulante perché tutti i personaggi coinvolti, compreso lui, trovino il coraggio di superare i loro problemi e di aiutarsi a vicenda. Una fiaba senza tempo, un romanzo sensibile e poetico sul magico potere che i libri hanno di mettere in contatto le persone.

Barriera
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Castagna, Manlio - Magnone, Marco

Barriera / Manlio Castagna, Marco Magnone

Milano : Piemme, 2023

Abstract: Torino, Barriera di Milano. Il caldo di agosto si incolla ai vestiti e alla pelle. Yasin, 16 anni, incontra Aria, il suo primo amore, di una bellezza che lascia senza fiato. Nello stesso momento Malik, il fratello maggiore di Yasin, sta per uscire dopo due anni di carcere per spaccio. Quando Yasin rivede suo fratello, che nell'infanzia era il suo supereroe, capisce però che le cose sono cambiate. E anche Malik lo sa: ora è di nuovo libero, ma si sente con le spalle al muro. Uscito da una gabbia per entrare in un'altra. Tutto precipita la notte di Capodanno, quando Yasin e Aria stanno per vivere il loro momento magico, che invece si trasforma nel peggiore degli incubi. Perché a volte le cose non vanno come dovrebbero. Mai, se sei nato a Barriera. Le storie di Yasin e di Malik si intrecciano e si rincorrono, in un thriller che descrive un'Italia abitata da rabbia, paura, violenza e crimine. Ma che non perde la voglia di lottare.

I cammini di Oropa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Conte, Alberto <1964- >

I cammini di Oropa / Alberto Conte

Milano : Terre di Mezzo, 2023

Abstract: Raggiungere Oropa significa immergersi nella natura del Canavese, attraversare le risaie di Biella e Vercelli, incontrare la Comunità di Bose, scoprire il tempio mariano più importante delle Alpi. Il percorso principale, a due ore da Milano o Torino, parte da Santhià ed è ideale per un weekend lungo. In più, la guida permette di scegliere altri tre itinerari: da Valperga e Ivrea; lungo le tracce dello storico pellegrinaggio notturno di Fontainemore; attraverso i colori e le fioriture dell’Oasi Zegna. Natura e spiritualità guidano al santuario di Oropa, e da qui c’è la possibilità di tre escursioni in giornata per godersi una vacanza o andare alla scoperta della montagna. Con tutte le informazioni utili per mettersi in cammino: le cartine dettagliate, le descrizioni del tracciato, i dislivelli, i luoghi dove dormire e quelli da non perdere.

Il figliol prodigo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Perissinotto, Alessandro - d'Ettorre, Piero

Il figliol prodigo / Alessandro Perissinotto, Piero d'Ettorre

Milano : Mondadori, 2023

Abstract: 22 febbraio 2018. All'avvocato Giacomo Meroni pare una mattina come tante, fredda e limpida. I rituali di sempre: la colazione con sua moglie Rossana e il bacio, prima che lei e la sua sedia a rotelle spariscano nel taxi che le porta a scuola. E in quel bacio ci sono due sapori: l'amaro per non aver ancora individuato il pirata della strada che ha investito Rossana l'11 settembre 2001, e il piccante di una donna che non ha perso la voglia di insegnare, di fare l'amore, di essere felice e di sciare. Ma quella non è una mattina come tante, perché, dopo aver attraversato in bicicletta una Torino silenziosa e magica, Giacomo trova ad aspettarlo in studio una madamin compita e affranta; suo figlio, Riccardo Corbini, un grigio ingegnere sulla cinquantina, è appena stato arrestato con un'accusa pesantissima: lo stupro e l'uccisione di una compagna di liceo durante una cena di classe nel giugno del 1984. Le indagini per quel delitto si sono trascinate stancamente per un tempo infinito, poi, come spesso accade nei cold case, all'improvviso è apparsa una nuova prova, quella che, secondo il PM, inchioda il cliente di Giacomo. Ma Corbini è un colpevole al quale garantire un giusto processo o un innocente che deve essere salvato dall'errore giudiziario? Giacomo sa che il compito dell'avvocato non è stabilire la verità; eppure, per lui, scoprirla fa la differenza. Per questo si impegna in un'indagine difensiva che finirà per coinvolgere tutti i compagni di classe della vittima e dell'imputato, riportando a galla odi, amori e rancori mai sopiti.

Un amore senza fine
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Spencer, Scott

Un amore senza fine / Scott Spencer ; a cura di Tommaso Pincio

Palermo : Sellerio, 2023

Abstract: Amato e rispettato da scrittori, critici e lettori, Un amore senza fine è una potente, viscerale meditazione sulla passione che diventa l'unico motore di una vita. Tradotto in venti lingue, ha ispirato due dei film meno riusciti della storia del cinema (secondo alcuni commentatori), di cui il più noto è quello di Franco Zeffirelli. Al centro del romanzo è la discesa negli inferi di un sentimento assoluto, la storia trascinante, furiosa, di forte ed esplicito erotismo di David Axelroad e Jade Butterfield, due ragazzi consumati dallo stupore dell'intimità e dell'attrazione reciproca. David e Jade non sembrano rendersi conto di quanto il loro rapporto, il desiderio, la sessualità, siano difficili da comprendere per chi sta loro attorno. Quando il padre di Jade allontana David dalla propria casa, il ragazzo immagina un piano per riguadagnare la fiducia dei genitori di lei. Ciò che segue è un incubo, l'immersione in un'oscurità in cui le emozioni di David sono un crimine e una malattia, un mondo di telefonate anonime, lettere folli e senza speranze, baratri e timori, alla ricerca costante, inevitabile, quasi punitiva dell'unica cosa che davvero conti per David: l'amore della sua ragazza e della sua famiglia.

Madeira pocket
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Di_Duca, Marc

Madeira pocket : il meglio da vivere, da scoprire / Marc Di Duca

3. ed

Torino : EDT, 2023

Abstract: Siviglia coinvolge e ammalia i visitatori con uno splendido mix di bellezza e sentimento. I suoi monumenti costituiscono lo scenario ideale per una città che sboccia in primavera e sa godersi la vita in strada come nessun'altra. Dritti al cuore di Siviglia: le esperienze da non perdere, alla scoperta della città, itinerari a piedi e giorno per giorno, il meglio di ogni quartiere, ristoranti, locali, shopping e architettura.

Una sirena sempre con me
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Medina, Florence

Una sirena sempre con me / Florence Medina ; illustrazioni di Kim Consigny ; traduzione di Maria Bastanzetti

Milano : Terre di mezzo Editore, 2023

Abstract: Milo ha 10 anni e ha appena perso il suo porcellino d’india. Affranto, piange di nascosto finché dalle sue lacrime nasce una sirenetta, Venere, con un bel caratterino! Per sopravvivere pretende infatti di ricevere nuove lacrime, ma i ragazzi, si sa, non piangono. Milo chiede aiuto ad Alice, una compagna solitaria a cui lacrimano costantemente gli occhi. Tra i due nasce un legame, così partono per aiutare Venere a ricongiungersi con l’oceano. E in quel momento, come per magia, a Milo scende una lacrima. Età di lettura: da 9 anni.

Divertimenti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pera Toons

Divertimenti / Pera Toons

Latina : Tunué, 2023

Abstract: Lo spasso è assicurato con il libro a fumetti targato Pera Toons! Mettiti alla prova con indovinelli e giochi divertentissimi, e preparati a ridere con tante battute e freddure inedite, sempre al top! Età di lettura: da 7 anni.

L'orco del corridoio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sorin, Céline

L'orco del corridoio / Cèline Sorin ; Pascal Lemaître

Cornaredo (MI) : Arka, 2023

Abstract: Per andare dalla mia cameretta al bagno, c'è un corridoio. Quando arriva la sera, è il posto più pericoloso del mondo. Per colpa dell'orco. Un libro super divertente per sdrammatizzare la paura del buio… e del corridoio di casa quando viene sera! Età di lettura: da 5 anni.

La libreria sulla collina
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Donati, Alba

La libreria sulla collina / Alba Donati

Torino : Einaudi, ©2023

Abstract: Un libro magico, che racconta un luogo magico, che esiste davvero. Una libreria microscopica in un paesino sperduto sulle colline toscane, ma portentosa come una scatola del tesoro. Non è mai troppo tardi per realizzare un sogno. Nel dicembre 2019, Alba Donati decide di cambiare vita e aprire una libreria a Lucignana, poche case sull’Appennino lucchese. Lo fa grazie a un crowdfunding e al passaparola sui social. Da subito la libreria, una sorta di «cottage letterario» immerso nel verde, diventa un luogo di pellegrinaggio, di parole in comune, di incontri speciali. Con leggerezza e intelligenza, Alba Donati racconta la forza di una passione che è leva per sollevare il mondo e regala al lettore un’esperienza perfettamente in linea con la missione della sua libreria: mettere in pausa la frenesia delle nostre giornate, lasciarsi cullare dal conforto di piccoli gesti di cura, seguire il filo che unisce libro a libro, sentirsi parte di una comunità.

Il cielo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Roumiguière, Cécile - Duval, Marion

Il cielo / Cécile Roumiguière, Marion Duval

Milano : Topipittori, 2023

Abstract: Quando un bambino si sveglia ha tutto il mondo da scoprire: il cielo, il fuoco, la terra, l'acqua... Un'avventura in quattro libri sui quattro elementi. Età di lettura: da 3 anni.

Un mondo immenso
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Yong, Ed

Un mondo immenso : come i sensi degli animali rivelano i regni nascosti intorno a noi / Ed Yong ; traduzione di Stefano Travagli

Milano : La nave di Teseo, 2023

La corona senza stelle
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rollins, James

La corona senza stelle / James Rollins ; traduzione di Paolo Falcone

[Milano] : Nord, 2023

Abstract: Un mondo sull'orlo della rovina. Una ragazza segnata dal destino. Una profezia che cambierà tutto. La donna partorisce nel cuore della notte, da sola, in mezzo al fango. Quando prende il bambino tra le braccia, si accorge con orrore che è una femmina. La profezia si è compiuta, pensa, prima che una bestia spaventosa si avventi su di lei Quattordici anni dopo. Per Nyx, niente è più importante dello studio. Cieca dalla nascita, è dotata di una mente brillante e di una curiosità che l'hanno resa la migliore alunna del Chiostro di Brayk. Un giorno, però, la sua vita viene stravolta. Attaccata da uno degli enormi pipistrelli velenosi che infestano le vicine paludi del Myr, Nyx rimane per giorni in bilico tra la vita e la morte. Non appena si risveglia, è incredula e disorientata: il velo che le copriva gli occhi è svanito. Ma, insieme con la vista, il veleno del mostro le ha lasciato anche un altro «dono». Cupe visioni di una catastrofe spaventosa, infatti, cominciano a tormentarla, una catastrofe che – ne è certa – solo lei può fermare. Ecco perché decide di lasciare la sicurezza del Chiostro e seguire i labili indizi seminati nei suoi sogni. Intanto, guidato da un antico potere segreto, un gruppo di cavalieri è già sulle tracce di Nyx, pronto a tutto pur di eliminare lei e il pericolo che rappresenta per l'universo intero...

L'invincibile estate di Liliana
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rivera Garza, Cristina

L'invincibile estate di Liliana / Cristina Rivera Garza ; traduzione di Giulia Zavagna

Roma : SUR, 2023

Abstract: Il 16 luglio del 1990, a Città del Messico, Liliana Rivera Garza fu vittima di un femminicidio. Aveva vent’anni, studiava architettura. Da tempo cercava di porre fine a una relazione con un ragazzo che non le dava tregua. Qualche settimana prima della tragedia, prese una decisione definitiva: nel bel mezzo dell’inverno aveva scoperto che in lei c’era, come diceva Albert Camus, un’invincibile estate. L’avrebbe lasciato per sempre. Avrebbe cominciato una nuova vita. Avrebbe fatto un master, si sarebbe trasferita a Londra. La decisione del ragazzo fu che lei non avesse una vita senza di lui. Trent’anni dopo, a partire dalle carte di Liliana, dalle indagini dell’epoca e dalle testimonianze di amici e familiari, Cristina Rivera Garza ricostruisce la storia della sorella, una storia personale ma terribilmente universale: quella di una giovane donna, brillante e determinata, che muove i primi passi in un mondo permeato dalla violenza di genere. Dal primo amore con un ragazzo affascinante ma geloso e possessivo, fino all’ultima meravigliosa estate, fatta di viaggi, emozioni e libertà mai sperimentate prima. In un memoir che sfida ogni convenzione stilistica, con una prosa luminosa e poetica e un finissimo equilibrio tra fiction e non fiction, Cristina Rivera Garza affronta il lutto che l’ha cambiata per sempre, e che ancora oggi determina la persona che è e le cause per le quali si impegna a lottare ogni giorno.

Le storie siamo noi
4 1 0
Materiale linguistico moderno

Donne di parola <Torino>

Le storie siamo noi / Donne di parola ; introduzione di Valentina Pazé ; prefazione di Claudia Manselli

Ravenna : Fernandel, 2023

Abstract: Diciotto autrici per cinquantanove racconti, ambientati dal 1908 ai nostri giorni, che in una sorta di viaggio nel tempo descrivono l'Italia contadina, le guerre, le malattie, la scuola come privilegio, ma anche il nuovo lavoro qualifi cato per le donne, il '68, le libertà conquistate, l'inquinamento e la pandemia. Questa antologia, realizzata dal gruppo di scrittura "Donne di parola" di Torino, coordinato da Claudia Manselli, raccoglie vicende tutte in qualche modo autobiografiche, pur essendo ambientate in luoghi e tempi diversi. E anche se ciascuna voce narrante «ha la sua personalità, il suo stile», come sottolinea Valentina Pazé nella sua Introduzione, si avverte «un lavoro collettivo, un'impronta comune, la condivisione di pratiche e tecniche consolidate attraverso lo scambio e il confronto», aspetti che contribuiscono a trasformare le singole voci in un coro.

I ladri, i furti e le truffe più celebri della storia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Moriccioni, Alessandro

I ladri, i furti e le truffe più celebri della storia : da Barbanera a Bonnie e Clyde, da Jesse James ad Arsenio Lupin: i personaggi e i colpi più famosi di sempre / Alessandro Moriccioni

Roma : Newton Compton, 2023

Abstract: Il furto esiste da quando esiste l'uomo. Che si tratti di rubare del cibo per mera sopravvivenza o di una truffa architettata con espedienti raffinati, la società ha da sempre fatto i conti con crimini di questo tipo, tant'è vero che la figura del ladro, nelle sue varie accezioni, è entrata prepotentemente a far parte dell'immaginario culturale e letterario di tutto il mondo. Alessandro Moriccioni ripercorre la storia del furto nelle varie epoche storiche, raccontandone l'evoluzione, descrivendo i colpi più celebri ed eclatanti e tracciando i ritratti dei ladri e dei truffatori che sono entrati di diritto nella storia del crimine mondiale. Dai briganti dell'antica Roma a Thomas Blood, che rubò i gioielli della corona inglese nel 1671; dal famigerato Mucchio Selvaggio che imperversava nel West al pirata Edward Barbanera; dalle fi gure leggendarie e letterarie come Robin Hood e Arsenio Lupin ai moderni hacker informatici: uno straordinario excursus lungo la storia di un crimine vecchio quanto il mondo. Dagli assalti alle diligenze alle truffe informatiche: i ladri attraverso le epoche. John Nevison, Louis Mandrin, Edward Barbanera, Robin Hood, Jesse James, Charles Ponzi, Frank Abagnale, Carl Gugasian.