Strada Castello di Mirafiori, 148/7 - 10135 Torino -  Orari e informazioni

Catalogo in linea

 

Trovati 1686 documenti.

Mostra parametri
Stelle & strade
0 0 0
Libri Moderni

Corli, Ilaria

Stelle & strade : la Trans Am a pedali / Ilaria Corli

Treviso : B.I.I. Onlus ; Ferrara : E.L.C., 2017

Osate sognare!
0 0 0
Libri Moderni

Franciscus <papa>

Osate sognare! : viaggio apostolico del Santo Padre Francesco in Messico : 12-18 febbraio 2016 / le parole di Papa Francesco

Treviso : B.I.I. ONLUS ; Ferrara : E.L.C., 2017

Ero straniero e mi avete accolto (Mt 25, 35)
0 0 0
Libri Moderni

Franciscus <papa>

Ero straniero e mi avete accolto (Mt 25, 35) : l'accoglienza come opera di misericordia / Papa Francesco ; a cura di Lucio Coco

Treviso : B.I.I. ONLUS ; Ferrara : E.L.C., 2017

Trenta fiabe scelte
0 0 0
Libri Moderni

Andersen, Hans Christian <1805-1875>

Trenta fiabe scelte : tratte da 40 Novelle / di Hans Christian Andersen

Treviso : B.I.I. ONLUS ; Ferrara : E.L.C., 2017

Denaro falso
0 0 0
Libri Moderni

Tolstoj, Lev Nikolaevič

Denaro falso / Lev N. Tolstoj ; traduzione della duchessa d'Andria

[Treviso] : B.I.I. Onlus, 2017

Soltanto uno scherzo
0 0 0
Libri Moderni

Bianchi, Andrea <1960->

Soltanto uno scherzo / Andrea di Silvana [i.e. Andrea Bianchi] ; prefazione di Giuseppe Bellosi

Cesena : Il ponte vecchio, ©2017

Corrado Ambrogio
0 0 0
Libri Moderni

Ambrogio, Corrado

Corrado Ambrogio : dalla natura all'arte e ritorno

[S.l.] : [a cura dell'autore], ©2017

Il Tribunale Permanente dei Popoli
0 0 0
Libri Moderni

Il Tribunale Permanente dei Popoli : le grandi opere e la Valsusa / a cura di Livio Pepino

Napoli : Intra Moenia, 2016

Fischia il vento urla la bufera
0 0 0
Libri Moderni

Fischia il vento urla la bufera : i partigiani della Val Sangone, 1943-1945 / prefazione di Piero Fassino ; testo critico di Gianni Oliva ; a cura di CAMERA

[Torino] : CAMERA, Centro italiano per la fotografia ; Quart : Musumeci, 2015

Torino mysteriosa, fama (im)meritata?
0 0 0
Libri Moderni

Maistrelli, Ivo

Torino mysteriosa, fama (im)meritata? : una guida ragionata per curiosi / Ivo Maistrelli ; prefazione di Massimo Polidoro

Padova : CICAP, 2015

Il Tav Torino-Lione: le bugie e la realtà
0 0 0
Libri Moderni

Il Tav Torino-Lione: le bugie e la realtà / a cura di Guido Rizzi e Angelo Tartaglia

Napoli : Intra Moenia, 2015

La relazione
0 0 0
Libri Moderni

Camilleri, Andrea <1925- >

La relazione : romanzo / Andrea Camilleri

Milano : Mondadori, 2015

Abstract: Mauro Assante è, prima di ogni altra cosa, un uomo serio: ha sempre lavorato con scrupolo estremo, guadagnandosi incarichi di crescente responsabilità nell'istituzione in cui presta servizio, l'authority preposta al controllo della trasparenza delle banche italiane. Si è sposato tardi, con la sola donna che sia riuscita ad aprire una breccia nel suo temperamento ombroso, e ha un figlio piccolo, che trascorre i mesi estivi con la madre, in montagna. Questa estate Mauro si trattiene in città perché gli è stato affidato il compito di stilare una relazione particolarmente delicata su di un istituto bancario che con ogni probabilità verrà commissariato in seguito alla sua ispezione. Ma proprio durante queste solitarie giornate di lavoro, nella sua prevedibile esistenza iniziano ad aprirsi minuscole crepe. Dimentica aperta la porta di casa, riceve una telefonata beffarda, si convince di essere seguito da un uomo in motorino. Soprattutto, riceve la visita di una meravigliosa ragazza che evidentemente ha sbagliato indirizzo. Strano, ci dev'essere stato un errore. Ma dalla vita di Mauro Assante gli errori erano sempre stati banditi; così come sarebbe bandito il batticuore che invece lui prova quando, poche sere dopo, rincontra per caso quella stessa ragazza bionda... L'estate avanza, le temperature aumentano, la stesura della relazione si fa più complessa e con essa l'ansia di consegnare tutto senza sbavature, senza condizionamenti.

Premiata ditta Sorelle Ficcadenti
0 0 0
Libri Moderni

Vitali, Andrea <1956- >

Premiata ditta Sorelle Ficcadenti / Andrea Vitali

Milano : Rizzoli, 2014

Abstract: Bellano 1916. In una fredda serata di metà dicembre una fedele parrocchiana, la Stampina, si presenta in canonica: ha urgente bisogno di parlare con il prevosto. Suo figlio Geremia, che in trentadue anni non ha mai dato un problema, da qualche settimana sembra aver perso la testa per una donna: vuole sposarla o si butterà nel lago. L'oggetto del suo desiderio è Giovenca Ficcadenti, che insieme alla sorella Zemia ha appena aperto in paese un bottonificio, suscitando un putiferio di chiacchiere e sospetti. Come fanno ad avere prezzi così bassi per prodotti così buoni? Qual è l'origine di quel Premiata di cui fregiano la loro ditta? Quali traffici nascondono il giovedì sera? E come si può impedire all'ingenuo Geremia di finire vittima di qualche inganno? Sul loro passato si allungano molte ombre e servirà tutta l'astuzia dei compaesani - ma anche la loro ironia - per evitare guai più seri.

Ciao! Mi chiamo Zu coniglio
0 0 0
Libri Moderni

Cupi, Ludovica

Ciao! Mi chiamo Zu coniglio / Ludovica Cupi

Firenze : Edizioni Clichy, 2014

Abstract: Fi fi lo fo! Devo presentarmi: mi chiamo Zu Coniglio e fono un coniglio con la S sibilante, ma parlo volentieri con tutti e tutti mi capifcono molto bene... non mi piacciono le carote e mangio folo pifelli infatti fono diventato il re dei pifelli! Fono anche un fognatore e viaggiatore... fono un coniglio come tutti gli altri ma vivo in un campo di pifelli e alle carote dico no grazie! E poi mi piace toccarmi le orecchie!. Zu Coniglio è un piccolo coniglio capace di raccontare con grande facilità, in modo buffo e allegro, tutti i suoi gusti e modi di fare diversi da quelli degli altri conigli. Le sue incapacità e diversità diventano così le protagoniste del racconto, caratterizzano il personaggio in modo eccentrico e divertente e lo fanno sentire forte e coraggioso... Zu Coniglio sta imparando a conoscersi e ad accettarsi proprio così come è! Un racconto illustrato caratterizzato da un tratto incisivo ed essenziale dalle tinte delicate e colorate, animato da versi brevi e vivaci. Età di lettura: da 3 anni.

Piccolo pisello
4 0 0
Libri Moderni

Rosenthal, Amy Krouse

Piccolo pisello / Amy Krouse Rosenthal, Jen Corace

2. ed

Reggio Emilia : Zoolibri, 2014

Abstract: Età di lettura: da 2 anni.

Tav e Valsusa
0 0 0
Libri Moderni

Tav e Valsusa : diritti alla ricerca di tutela / a cura di Paolo Mattone

Napoli : Intra Moenia, 2014

Non esistono cose lontane
0 0 0
Libri Moderni

Rasy, Elisabetta

Non esistono cose lontane : romanzo / Elisabetta Rasy

Milano : Mondadori, 2014

Abstract: Quando le arriva la lettera con quelle parole perentorie: Vieni, ho bisogno del tuo aiuto, Olga non sa resistere al richiamo. A scriverle è Ettore, l'uomo che ha amato e inesorabilmente perduto in un lontano passato. Decide di raggiungerlo nella casa di campagna dove lui la invita e di cui lei sola ormai conosce il segreto. Il vecchio casolare che chiamano il Girasole, nell'aria infuocata d'agosto che confonde le idee e i sentimenti, sembra abitato da una strana folla di fantasmi. Sono in realtà gli ospiti che Ettore ha convocato nella speranza di vendere quella proprietà in rovina, ognuno tormentato da una propria storia d'amore, tradimento, gelosia. Ma una presenza ancora più inquietante aspetta Olga in quei decisivi e caldissimi giorni: una bambina, Betty, la figlia di Ettore di cui ignorava l'esistenza. Sotto la spinta di antiche e nuove emozioni, i ricordi rubano la scena al presente: ritroviamo Olga ragazza nel vecchio palazzo romano di via Nazionale, travolta dalla passione per l'inquilino del quinto piano, Ettore, un uomo sempre in fuga, tanto desiderabile quanto inafferrabile. E ritroviamo Mercede, sua madre, che ha raccontato a Olga la storia avventurosa della nascita di Ettore al Girasole in un'altra estate, tanti anni prima. Ora è lei, Olga, l'unica depositaria di quel segreto. Ha giurato di non rivelarlo: ma contano più i giuramenti o la vita che scorre e affronta sempre nuove prove?

Storia di Torino
0 0 0
Libri Moderni

Oliva, Gianni <1952- >

Storia di Torino : dalle origini ai giorni nostri / Gianni Oliva

Pordenone : Biblioteca dell'Immagine, 2014

Abstract: Per secoli città romana, periferica e modesta, chiusa nel quadrilatero di mura antiche; dal 1563 capitale sabauda, trasformata dagli architetti barocchi nel più bel villaggio del mondo (Montesquieu); a metà Ottocento, guida del Risorgimento, in un fervore di presenze nazionali, di dibattiti politici, di energie intellettuali; all'inizio del Novecento capitale dell'imprenditoria, la moda, l'automobile, il cinema, gli aeroplani. Nel secondo dopoguerra città della Fiat e della monocoltura industriale, simbolo del boom economico e delle sue contraddizioni; oggi città che riscopre un'identità propria, in un percorso innovativo e arduo tra le secche della crisi economica. Torino ha tante stagioni, che nel corso dei secoli si sono alternate in un ricorrere di resurrezioni e decadenze: e forse proprio in questo si ritrova il suo carattere distintivo, nella capacità di reinventarsi ogniqualvolta le vicende storiche le hanno sottratto un ruolo e l'hanno messa di fronte alla necessità di ridefinirsi.

Uomini e pecore
0 0 0
Libri Moderni

Enia, Davide

Uomini e pecore / Davide Enia

Torino : EDT, 2014

Abstract: Roma capitale affamata, innamorata e viva. C'è un ragazzo che passa attraverso la guerra e trova l'amore. C'è una credenza chiusa con una forchetta che tiene fuori il nemico. In mezzo, la grande cucina romana. Perché ogni piatto racconta una storia. E il cibo salva la vita.

'O maé
0 1 0
Libri Moderni

Garlando, Luigi

'O maé : storia di judo e di camorra / Luigi Garlando

Milano : Piemme, 2014

Abstract: Filippo ha quattordici anni e un destino segnato. Abita a Scampia, dove il futuro gli dà una sola possibilità: entrare nel Sistema, la camorra. Suo fratello Carmine, infatti, è affiliato al clan del boss Toni Hollywood e lui lavora come sentinella. Un pomeriggio, però, suo zio gli chiede di accompagnarlo alla palestra di judo di Gianni Maddaloni. A Filippo quei ragazzi che combattono in pigiama all'inizio sembrano ridicoli. Con il tempo, però, il judo gli insegna a guardare le cose in modo nuovo, e presto il ragazzo sarà costretto a scegliere tra il clan di Toni Hollywood e quello dei Maddaloni. Tra la vasca di marmo nero a forma di conchiglia che ha visto nella villa del boss e i fenicotteri che un tempo popolavano il parco e che i guerrieri in pigiama promettono di riportare a Scampia. Età di lettura: da 10 anni.