Trovati 12462 documenti.

Mostra parametri
I fiori hanno sempre ragione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Schira, Roberta

I fiori hanno sempre ragione : [romanzo] / Roberta Schira

Milano : Garzanti, 2023

Abstract: Eleonora stringe tra le mani un bauletto che custodisce ricette con ingredienti speciali: il Coraggio, la comprensione, la Fiducia in sé stessi, la Gentilezza… Basta usarne solo un pizzico per creare l'Amore, la Speranza, il Perdono. Ma dove trovarli? Eleonora non lo sa, eppure inizia a cercarli, perché quelle ricette sono l'ultimo ricordo della nonna Ernesta. È stata lei a insegnarle che cucinare è molto più che “far da mangiare”: è anche un atto di guarigione, per gli altri e per sé stessi. Proprio di questo Eleonora ha bisogno ora che ha perso il dono di interpretare il mondo attraverso gli odori e i sapori. Un dono che le ha permesso di diventare una famosa chef. Le ricette della nonna le hanno dato nuova speranza, giorno dopo giorno: un tocco di Coraggio oggi, una goccia di Allegria domani le fanno capire il valore dell'attesa e della rinascita, ma anche i risvolti positivi della solitudine e della vecchiaia, del combattere per veder soddisfatti i propri desideri. Sono parole da far sobbollire nel cuore al fuoco lento della tenacia. Perché a volte il mondo intorno crolla e non ci si sente pronti ad affrontarlo. Ma dentro ognuno di noi c'è la forza per ricominciare. Ognuno ha la propria ricetta speciale. Eleonora deve trovare i suoi ingredienti unici per tornare in cucina: era il suo porto sicuro, ora le fa paura. Soprattutto deve imparare che gli obiettivi possono essere raggiunti anche da soli, ma che la vita ha il giusto sapore solo insieme alle persone che amiamo. Roberta Schira ha scritto un esordio che fa sognare. Un romanzo importante, in tempi in cui la serenità sembra così lontana. Una storia che riconsegna la voglia di vivere e sorridere, nonostante tutto e tutti. A volte basta trovare un ingrediente speciale per ricucinare la propria vita. A volte, per rinascere, si può iniziare da un libro.

2: Quello che siamo insieme
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kellen, Alice

2: Quello che siamo insieme / Alice Kellen ; traduzione di Francesca Signorello

Milano : Mondadori, 2023

Fa parte di: Kellen, Alice. Lascia che sia / Alice Kellen

Abstract: «Mi spaventava che la linea di separazione tra l'odio e l'amore fosse così fine e sottile che bastava fare un salto per passare da una parte all'altra. Lo amavo. Lo amavo con la pancia, con gli occhi, col cuore, ma un'altra parte di me lo odiava. Lo odiava con i ricordi, con le parole non dette, col rancore…» Sono passati ormai tre anni dall'ultima volta che Leah e Axel si sono visti. Ora lei sta per realizzare il suo sogno di esporre in una galleria. E Axel, venutolo a sapere, sente che non può che partecipare a questo momento, nonostante il silenzio successivo alla fine della loro storia. Reincontrarsi, però, per due come Leah e Axel, non può essere solo un rivedersi . È sentire tutto, di nuovo. Sentire il desiderio, l'odio, l'amore, l'amicizia, il mare, la delusione, tutto quello che non sono stati e che avrebbero potuto essere. È vedere le emozioni traboccare come acquerelli troppo annacquati che finiscono per uscire dai bordi del foglio. È comprendere che i ricordi sono ancora lì, intatti, unici e dolorosi perché il tempo, in fondo, non guarisce mai del tutto le ferite. Le calma, magari, le addolcisce ma non riesce a farle scomparire. Perché lui rimane il ragazzo che Leah non è ancora riuscita a dimenticare nonostante le abbia spezzato il cuore. Perché lei è le albe in spiaggia, il rumore del mare e le notti stellate in veranda, l'unica persona che ha fatto provare ad Axel tutte le emozioni del mondo. E soprattutto perché, forse, nella vita ci sono cose che non possiamo scegliere perché sono loro a scegliere noi… Mi spaventava che la linea di separazione tra l'odio e l'amore fosse così fine e sottile che bastava fare un salto per passare da una parte all'altra. Lo amavo. Lo amavo con la pancia, con gli occhi, col cuore, ma un'altra parte di me lo odiava. Lo odiava con i ricordi, con le parole non dette, col rancore… Sono passati ormai tre anni dall'ultima volta che Leah e Axel si sono visti. Ora lei sta per realizzare il suo sogno di esporre in una galleria. E Axel, venutolo a sapere, sente che non può che partecipare a questo momento, nonostante il silenzio successivo alla fine della loro storia. Reincontrarsi, però, per due come Leah e Axel, non può essere solo un rivedersi. È sentire tutto, di nuovo. Sentire il desiderio, l'odio, l'amore, l'amicizia, il mare, la delusione, tutto quello che non sono stati e che avrebbero potuto essere. È vedere le emozioni traboccare come acquerelli troppo annacquati che finiscono per uscire dai bordi del foglio. È comprendere che i ricordi sono ancora lì, intatti, unici e dolorosi perché il tempo, in fondo, non guarisce mai del tutto le ferite. Le calma, magari, le addolcisce ma non riesce a farle scomparire. Perché lui rimane il ragazzo che Leah non è ancora riuscita a dimenticare nonostante le abbia spezzato il cuore. Perché lei è le albe in spiaggia, il rumore del mare e le notti stellate in veranda, l'unica persona che ha fatto provare ad Axel tutte le emozioni del mondo. E soprattutto perché, forse, nella vita ci sono cose che non possiamo scegliere perché sono loro a scegliere noi…

Scambio scuola
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pavan, Eva Serena

Scambio scuola / Eva Serena Pavan ; illustrazioni di Sara Not

Sesto San Giovanni : MIMebù, 2023

Abstract: Gil e Rocki. Rocki e Gil. Due mondi opposti si incontrano, o meglio, si scontrano, sulla strada verso il loro primo giorno di scuola media. Con la differenza che Gil dovrebbe andare alla ESAT, prestigioso istituto privato per talenti musicali, mentre Rocki è iscritto alla decisamente più modesta scuola comunale. Ma per uno scherzo del destino, si ritrovano l'uno al posto dell'altro, senza che nessuno si accorga dell'errore. Comincia cosi un gioco fatto di equivoci e mezze verità, in cui Gil e Rocki scopriranno il valore di un'amicizia che sfida differenze e convenzioni sociali. (Fonte: editore)

E se fossi qualcos'altro?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zocca, Bruno

E se fossi qualcos'altro? / Bruno Zocca

Milano : LupoGuido, 2023

Abstract: Due occhi spalancati spuntano da una massa informe di schiuma che sembra panna montata. Cosa sarà? Un bambino? Un pasticcino? E se fosse qualcos’altro? Un libro per solleticare l’immaginazione, per esplorare tutti i mondi possibili, soprattutto quelli più impensati. Un gioco per mettersi nei panni degli altri e riflettere sulla ricchezza della propria identità. Età di lettura: da 5 anni.

Che fretta c'è
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lee, Yiting

Che fretta c'è / Yiting Lee ; traduzione di Gioia Sartori

Milano : Terre di Mezzo, 2023

Abstract: Oggi Tartaruga e Coniglio vanno in gita! Coniglio è già pronto da un pezzo e scalpita per uscire di casa. Tartaruga invece fa tutto con calma e ha ancora un sacco di cose da mettere nello zaino. Il rischio di litigare è dietro l’angolo... ma ben presto la giornata prende una piega inaspettata! Una storia di amicizia che celebra la bellezza di ogni temperamento, sia di chi va veloce, sia di chi va piano. Età di lettura: da 4 anni.

Una sirena sempre con me
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Medina, Florence

Una sirena sempre con me / Florence Medina ; illustrazioni di Kim Consigny ; traduzione di Maria Bastanzetti

Milano : Terre di mezzo Editore, 2023

Abstract: Milo ha 10 anni e ha appena perso il suo porcellino d’india. Affranto, piange di nascosto finché dalle sue lacrime nasce una sirenetta, Venere, con un bel caratterino! Per sopravvivere pretende infatti di ricevere nuove lacrime, ma i ragazzi, si sa, non piangono. Milo chiede aiuto ad Alice, una compagna solitaria a cui lacrimano costantemente gli occhi. Tra i due nasce un legame, così partono per aiutare Venere a ricongiungersi con l’oceano. E in quel momento, come per magia, a Milo scende una lacrima. Età di lettura: da 9 anni.

Tutti sul divano!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Strasser, Susanne

Tutti sul divano! / Susanne Strasser

Milano : Terre di mezzo, 2023

Abstract: Pronti per leggere un libro tutti insieme? Sembra facile ma... Un momento! Al gatto serve un cuscino. Il criceto vuole andare a prendere il pesce rosso. Il leone si lamenta che gli schiacciano la coda. Il rinoceronte butta tutto per aria. Riusciranno a trovare l’incastro giusto? Età di lettura: da 2 anni.

Divertimenti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pera Toons

Divertimenti / Pera Toons

Latina : Tunué, 2023

Abstract: Lo spasso è assicurato con il libro a fumetti targato Pera Toons! Mettiti alla prova con indovinelli e giochi divertentissimi, e preparati a ridere con tante battute e freddure inedite, sempre al top! Età di lettura: da 7 anni.

Cinque in un letto
3 0 0
Materiale linguistico moderno

Painset, Marie -France - Atelier Saje

Cinque in un letto / Marie-France Painset, Atelier Saje

Casalecchio di Reno : Fatatrac, 2023

Abstract: Gioca a far sparire i coniglietti pagina dopo pagina! C'erano una volta cinque coniglietti in un letto... ma uno di loro cadeva sempre giù. Riusciranno a infilarsi tutti e cinque sotto le coperte? Un libro magico dove grazie alle linguette, per far sparire e riapparire i coniglietti uno ad uno, puoi giocare all'infinito. Un libro che si trasforma tra le mani, per emozionare i più piccoli e parlargli di sentimenti: volere tutto lo spazio per se stessi, rifiutarsi di condividerlo e poi farsi sopraffare dall'ansia di stare da soli. Età di lettura: da 3 anni.

La corona senza stelle
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rollins, James

La corona senza stelle / James Rollins ; traduzione di Paolo Falcone

[Milano] : Nord, 2023

Abstract: Un mondo sull'orlo della rovina. Una ragazza segnata dal destino. Una profezia che cambierà tutto. La donna partorisce nel cuore della notte, da sola, in mezzo al fango. Quando prende il bambino tra le braccia, si accorge con orrore che è una femmina. La profezia si è compiuta, pensa, prima che una bestia spaventosa si avventi su di lei Quattordici anni dopo. Per Nyx, niente è più importante dello studio. Cieca dalla nascita, è dotata di una mente brillante e di una curiosità che l'hanno resa la migliore alunna del Chiostro di Brayk. Un giorno, però, la sua vita viene stravolta. Attaccata da uno degli enormi pipistrelli velenosi che infestano le vicine paludi del Myr, Nyx rimane per giorni in bilico tra la vita e la morte. Non appena si risveglia, è incredula e disorientata: il velo che le copriva gli occhi è svanito. Ma, insieme con la vista, il veleno del mostro le ha lasciato anche un altro «dono». Cupe visioni di una catastrofe spaventosa, infatti, cominciano a tormentarla, una catastrofe che – ne è certa – solo lei può fermare. Ecco perché decide di lasciare la sicurezza del Chiostro e seguire i labili indizi seminati nei suoi sogni. Intanto, guidato da un antico potere segreto, un gruppo di cavalieri è già sulle tracce di Nyx, pronto a tutto pur di eliminare lei e il pericolo che rappresenta per l'universo intero...

Verde è il colore di Natale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Daywalt, Drew

Verde è il colore di Natale : veramente, il colore di Natale è il rosso. Ma prego, vai pure avanti. / [scritto da] Drew Daywalt ; [illustrato da] Oliver Jeffers

Reggio Emilia : Zoolibri, 2023

Abstract: Pastello Verde afferma di essere l'unico colore di Natale nella scatola dei pastelli. Gli altri pastelli hanno ovviamente da ridire. Ma quanti sono i colori del Natale?

Sempre più soli
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Casiraghi, Maurizio

Sempre più soli : il pianeta alle soglie della sesta estinzione / Maurizio Casiraghi

Bologna : Il mulino, 2023

Arancione pop
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Petit, Aurore

Arancione pop / Aurore Petit

Modena : Franco Cosimo Panini, 2023

Abstract: Una zucca, una volpe, il fuoco... scopri il colore arancione con questo piccolo libro di cartone pieno di scoppiettanti pop-up! I mini pop sono lbri in cartone resistente pensati per chi ama i colori e le sorprese. A ogni libro è dedicato un colore a cui si associano elementi che diventano pop-up: un girasole, una coccinella, una rana, caramelle... Che si tratti di animali, oggetti o poetici concetti, i colori si presentano in tutte le loro forme e stupiranno il lettore con pop-up divertenti in ogni apertura! Età di lettura: da 3 anni.

Formule mortali
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Morlupi, François

Formule mortali : la prima indagine dei Cinque di Monteverde : romanzo / François Morlupi

Milano : Salani, 2023

Abstract: In una torrida estate romana un passante scopre un cadavere di un uomo atrocemente torturato e mutilato. Sul terreno insanguinato gli arti amputati disegnano una celebre formula fisica. È il primo di una serie di omicidi rituali che coinvolgono vittime senza alcun legame apparente. A tentare di risolvere il caso è chiamato il commissario Ansaldi, professionista integerrimo ma tormentato dall'ansia e dagli attacchi di panico. Ad accompagnarlo in questa avventura verso il male, il vice ispettore Loy, una ragazza con un forte disturbo antisociale di personalità, e altri tre membri del commissariato di Monteverde. Tenteranno insieme di venire a capo di quello che ormai i media hanno battezzato come il caso delle formule mortali, un'indagine dopo la quale nessuno dei protagonisti sarà più lo stesso.

La presidente
3 0 0
Materiale linguistico moderno

Giménez Bartlett, Alicia

La presidente / Alicia Giménez-Bartlett ; traduzione di Maria Nicola

Palermo : Sellerio, 2023

Abstract: Vita Castellá giace cadavere nella stanza di un lussuoso albergo di Madrid, avvelenata con un caffè al cianuro. È stata la presidente della Comunità Valenciana. Amata e detestata, benefattrice e prepotente, ha dominato la città e la regione in una stagione segnata da una corruzione pervasiva e quasi proverbiale. La rete di potere che da lei si è estesa ha lasciato al suo ritiro una schiera di scheletri in moltissimi armadi. Della sua morte, le autorità, il capo della polizia, il ministro, vogliono far passare una versione ufficiale meno compromettente, un infarto che eviti «un casino di dimensioni stratosferiche». L'inchiesta di polizia è però inevitabile. L'idea brillante è di affidarla a degli investigatori inesperti e malleabili. Come Berta e Marta, due sorelle giovanissime appena uscite dall'Accademia di Polizia. Diverse l'una dall'altra come due fiocchi di neve, sono acute, ambiziose e sono donne, cioè con una emergente avversione per i maschi al potere. Vanno così per la loro strada di poliziotte determinate. Con un po' di rimorso «tacendo e mentendo» ai loro capi come questi fanno con loro due. E s'inerpicano in un'inchiesta che si svolge in una fascinosa Valencia. Poteri e misteri, false apparenze, vendette e rancori, altri spietati omicidi debbono svelare a poco a poco, anche con l'aiuto dell'affezionato addetto stampa della presidente, «Boro» Badía, un giornalista a cui il «partito» ha spezzato la carriera e ferito la dignità a causa del-le scelte sessuali. Le due creature di Alicia Giménez-Bartlett, le sorelle Miralles, Berta e Marta, sfidano lo stereotipo del detective tradizionale. Le ubbie, le paturnie, e i sogni propri di ogni ragazza risaltano nei dialoghi, e danno al mistero poliziesco la stessa quotidiana leggerezza che ha reso famosa l'ispettrice di Barcellona Petra Delicado. Quell'umorismo d'ambiente che ha tra i suoi scopi, come sempre nei romanzi dell'autrice, anche quello di affermare i diritti.

Il silenzio del coro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mbougar Sarr, Mohamed

Il silenzio del coro / Mohamed Mbougar Sarr ; traduzione dal francese di Alberto Bracci Testasecca

Roma : E/o, 2023

Abstract: Settantadue uomini arrivano in un paese della campagna siciliana. L'epoca li chiama immigrati, rifugiati o migranti. Ad Altino, quelli che l'associazione Santa Marta prende in carico si chiamano ragazzi. La loro presenza però sconvolge la quotidianità della cittadina. In attesa che venga deciso il loro destino i ragazzi si imbattono in ogni sorta di personaggi: un parroco atipico che riscrive le loro storie, una donna impegnata a offrire loro accoglienza, un uomo determinato a rifiutargliela, un poeta scorbutico che non scrive più. Ogni personaggio di quest'affresco, chiunque esso sia, è costretto a riflettere su cosa significhi l'incontro con persone di cui in fondo sa ben poco. I loro punti di vista sono altrettanti sguardi su una situazione meno conosciuta di quello che sembra, altrettante voci disarmoniche e mischiate, nel bene e nel male, fino alla fine, fino al silenzio imposto dalla voce ultima del coro.

Va' dove ti porta il cuore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tamaro, Susanna

Va' dove ti porta il cuore : [romanzo] / Susanna Tamaro

Milano : RCS MediaGroup, 2023

Less a zonzo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Greer, Andrew Sean

Less a zonzo / Andrew Sean Greer ; traduzione di Elena Dal Pra

Milano : La nave di Teseo, 2023

Abstract: La vita di Arthur Less va sorprendentemente bene: è un romanziere di un certo successo, impegnato in una relazione stabile con il compagno, Freddy Pelu. Ma la sua felicità è sempre una condizione passeggera: la morte di un vecchio amante e un’improvvisa crisi finanziaria lo spingono, ancora una volta, a scappare dai suoi problemi. Il pretesto perfetto per la fuga è un tour di presentazioni letterarie, che lo catapultano in un’avventura on the road nel cuore degli Stati Uniti. Alla guida di Rosina, un camper verde sgangherato, Less attraversa il Midwest, le praterie e il sud fino all’oceano, raccogliendo i compagni di viaggio più bizzarri insieme a Dolly, un carlino dallo sguardo umano. Per entrare appieno nello spirito dell’America più profonda, Less si fa crescere i baffi a manubrio e abbandona il vestito grigio per un cappello da cowboy, ma l’abito non fa il monaco e sotto l’aspetto da duro della prateria Less non è (ancora) cambiato. Soprattutto, non può fuggire da se stesso nemmeno tra i deserti e le paludi più remote.

Ho il sedere più bello del mondo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Saito, Maki

Ho il sedere più bello del mondo / Maki Saito

Roma : Orecchio Acerbo, 2023

Abstract: Non è per maleducazione, girarsi dall’altra parte e mostrare spalle, coda e terga. Al contrario, è un moto di fierezza che una ventina di animali dimostrano nei confronti di chi – troppo superficialmente – ammira solo i loro bei musi. Rigorosamente tutti di schiena, si susseguono grandi animali come gli elefanti, ippopotami e rinoceronti, contenti dei loro record di durezza e ampiezza. Accanto a loro, animali dai mantelli stravaganti, compiaciuti di righe o macchie. Per non parlare degli impellicciati, come panda, orsi polari o bruni che con il bianco e il nero sono certi di non andare mai fuori moda. Fino ad arrivare ai più piccoli, come ricci e conigli che hanno fatto scelte molto diverse sul sedersi con comodità. Semplicemente geniale! Età di lettura: da 3 anni.

Il riscaldamento globale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rossi, Sergio <1953- >

Il riscaldamento globale / Sergio Rossi

San Dorligo della Valle : EL, 2023

Abstract: Affrontare il riscaldamento globale è la grande sfida del nostro tempo. Questa è la storia degli scienziati e delle scienziate che hanno scoperto questo pericolo, e di tutti quelli che si battono per la salvezza del nostro pianeta. Un libro di narrativa illustrato per bambini dai 7 anni dal formato agile che racconta in modo chiaro, semplice e preciso il riscaldamento globale. Perfetto per i giovani lettori che vogliano affrontare una tematica attuale la cui conoscenza è fondamentale per il futuro dell’umanità. In fondo al volume una piccola appendice per approfondire la conoscenza avviata dalla lettura: notizie, curiosità, aneddoti per saperne di più. Età di lettura: da 7 anni.