Entra in MediaLibraryOnLine (MLOL)

Accedi gratuitamente a e-book, quotidiani, riviste, musica e a molte altre risorse consultabili on line, scaricabili liberamente o in prestito elettronico. 

  • Username e password per l'accesso sono le medesime rilasciate con la tessera delle Biblioteche civiche torinesi.  
  • Il prestito degli e-book scaricabili è limitato a 2 (due) al mese solare per utente e ha una durata di 14 giorni.

Leggi la guida all'uso.


Cerca un e-book scaricabile da MLOL o sfoglia la lista delle novità

Trovati 16451 documenti.

Mostra parametri
Il compleanno di Paco
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Costa, Tiziana

Il compleanno di Paco

Youcanprint, 03/10/2012

Abstract: E' il compleanno di Paco! Ci sarà una festa con gli amici? Che regali riceverà?

Capriminiature
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Barbato, Giovanni

Capriminiature

Youcanprint, 03/10/2012

Abstract: Sentimenti e oggetti caduti dal cielo raggiunti e mescolati dagli elementi cristallizzati in inconfondibile forma abitata da pochi amata da molti e offerta al mondo intero.

La casa dei ricordi
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Ismael, Amilca

La casa dei ricordi

Youcanprint, 29/12/2012

Abstract: La vita riserva sempre qualche cosa di buono, offre un'occasione in più quando meno la si aspetta, permette, a volte, di risanare una ferita,ricomporre un dolore, dire finalmente quella parola mai detta. Cosi a Rita capita di trovarsi, a causa di una malattia in un luogo insolito a causa di una malattia, in un luogo insolito per i suoi cinquant'anni, una casa di riposo, un mondo parallelo dove ogni giorno la sofferenza e la solitudine minano l'animo e il fisico delle persone anziane, stanche, fiaccate dalla vita. Ma all'improvviso entrano dalla finestra buie dei raggi di sole: l'amicizia con un'operatrice permette a Rita di raccontarsi, di guardarsi dentro, di cambiare non solo la sua esistenza, ma anche di quella di chi l'ascolta; le permette anche di conoscere le storie di persone che non aveva mai considerato, ma che hanno ancora molto da offrire, persone desiderose di essere felici, capaci di guizzi di ironia e di freschezza. E inaspettatamente il destino le riserva la sorpresa più desiderata: guardare negli occhi il passato e provare, se non a capirlo, almeno a riviverlo...

Doris Lessing fra colonialismo e postcolonialismo
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Burcheri, Valentina

Doris Lessing fra colonialismo e postcolonialismo

Youcanprint, 11/08/2012

Abstract: Doris Lessing ha vissuto fino ai trent'anni in Rhodesia del Sud (dal 1980 Zimbabwe), in seguito è stata esiliata dal paese per il suo impegno comunista contro il razzismo dei coloni bianchi, tornandovi in visita nel 1982, dopo ventisei anni dal suo esilio. Tale percorso ha suscitato l'interesse sul modo in cui Doris Lessing tratta i rapporti fra i neri e i bianchi all'interno delle sue opere nel corso di sessanta anni. Il punto di vista generalmente è dei coloni bianchi, poiché Doris Lessing è cresciuta all'interno del loro contesto; tuttavia, grazie alla "diversità" nel percepire il mondo in cui ha vissuto, Lessing mostra come i personaggi di colore abbiamo delle reazioni e agiscano secondo la loro individualità. Con ciò la scrittrice dimostra che sia neri che bianchi si relazionano l'un l'altro e, non meno importante, che entrambi i gruppi sono "schiavi" delle regole che il sistema coloniale ha legittimato. Quello che si nota quindi è una serie di contraddizioni che si vengono a creare all'interno del sistema coloniale e postcoloniale, portando così a considerare Doris Lessing non solo come un'osservatrice superpartes e obiettiva dei rapporti tra neri e bianchi, ma anche come una vera e propria autrice coloniale e soprattutto postcoloniale. Proprio per la sua prolificità e per le tematiche postcoloniali Doris Lessing non solo si occupa di rapporti umani fra culture e razze diverse, ma anche di tematiche riguardanti il transculturalismo, il ruolo dei subalterni, la stereotipia, l'ibridismo, suscitando maggiore stimolo ad approfondire l'aspetto postcoloniale e antropologico di Lessing. Le opere trattate sono The Grass is Singing, Collective African Stories e African Laughter, Four Visits to Zimbabwe. I primi due mostrano i rapporti che vi sono all'interno del sistema coloniale tra gli anni venti e cinquanta, il terzo mostra gli stessi rapporti in una prospettiva postcoloniale, dagli anni ottanta e novanta.

Aspettami, fratello mio!
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Falconieri, Ezio

Aspettami, fratello mio!

Youcanprint, 17/10/2012

Abstract: Romanzo di avventura? no, pur se...romanzo d'amore? no, pur se...romanzo pruriginoso? no, pur se...romanzo patriottico? no, pur se...romanzo di fede? beh, qui il no è inappropriato;la fede in Dio non viene disconosciuta,ma constatata, rafforzata, incentivata.Don Danilo, giovane prete, svolge il suo apostolato in Bari e si trova, suo malgrado, a intraprendere la ricerca di un fratello, unico residuo della sua famiglia, ricerca che si traduce in un inseguire senza posa Guido. Da un paese all'altro, da un continente a un altro... e Danilo corre, si affanna, soffre e affronta disagi, patimenti, pericoli e delusioni... ma anche altro; con uguale speranza, uguale impegno, uguale abnegazione. Dilaga lo scoramento? sì, ma la fede è salda e sovrasta ogni tentennamento, ogni dubbio, ogni pessimismo! Anche se alla fine, si ritrova con un fatto premiale, però...

Il meridiano di Sandwich e il tallone da killer
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Pompilio, Joe

Il meridiano di Sandwich e il tallone da killer

Youcanprint, 08/03/2012

Abstract: Alle prese con la "sintassi che s'intasa" di ragazzi e ragazze delle sue classi, Giuseppe Joe Pompilio, tecnico di laboratorio in una scuola superiore pugliese, ne annota per otto mesi insondabili lacune, dialoghi surreali e battute spesso involontarie. Il meglio e il peggio li raccoglie in questo studentario, esilarante compilation in bilico fra divertita tenerezza per i giovani e preoccupazione sincera per lo stato della nostra "pubblica distruzione".

Obiezione di coscienza
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Brinati, Averardo

Obiezione di coscienza

Youcanprint, 01/09/2012

Abstract: VOGLIAMO VIVERE I NOSTRI SENTIMENTI E SODDISFARE LE NOSTRE EMOZIONI, ED ESSERE SICURE DI AVERE DEI DIRITTI.

Alcune considerazioni sulla crisi 2008-2012
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Cremisini, Stanislao

Alcune considerazioni sulla crisi 2008-2012

Youcanprint, 30/03/2012

Abstract: La presente pubblicazione intende dare alcuni spunti per individuare le origini dell'attuale crisi economica e contemporaneamente suggerire alcune vie d'uscita.In particolare sono stati individuati i due meccanismi della concentrazione e della saturazione quali elementi scatenanti, i quali, a loro volta, sono da ricondurre, in grande parte, a fenomeni ancora più ampi come la progressiva svalutazione del lavoro ed il deterioramento dei valori comunitari nella società.

Buon gusto?
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Peretti, Maria Claudia

Buon gusto?

Youcanprint, 18/12/2012

Abstract: Una raccolta di racconti brevi illustrati incentrati sul tema del gusto cioè dell'attitudine ad orientarci nel mondo dei segni che ci circondano, di decidere quello che è bello, brutto, significativo, irrilevante. Nel testo il termine "buon gusto" viene usato in senso ironico e ribaltato, per indicare l'adesione acritica a modelli e standard,all'interno di un processo nevrotico di iperconsumo che porta alla banalizzazione di tutto. La passività estetica è la faccia esteriore dell'oscuramento di un sistema di valori ben più ampio che riguarda il nostro modo di vivere insieme, abitando le società.

Per non morire
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Scarponi, Annunziata

Per non morire

Youcanprint, 03/04/2012

Abstract: Stefano Accardi, famoso scrittore di romanzi hard, per una situazione delicata e difficile creatasi da una sua love story dal risvolto imprevedibile deve lasciare in fretta e furia la sua città. Casualmente si ferma in un paesino tranquillo distante dai fragori del gossip. Uno dei proprietari dell'albergo dove soggiorna è Gloria, avvenente giovane donna che ha deciso di chiudere la porta del suo cuore all'amore per seri motivi personali. L'incontro tra i due è folgorante come una scossa elettrica, capace di sconvolgere entrambi. Il destino imbroglia le carte, e la partita con più giocatori inizia…

Povero amore
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Zarrilli, Massimiliano

Povero amore

Youcanprint, 06/03/2012

Abstract: Per descrivere questa commedia si potrebbero usare le parole di Eduardo de Filippo che, parlando del modo di comportarsi della famiglia napoletana che gli aveva ispirato Natale in casa Cupiello, scriveva: "Il nostro sole fa risplendere persino le crude miserie della loro triste vita di tutti i giorni. Ed allora, per un bisogno istintivo di liberazione, vivono urtandosi, ferendosi a sangue, giungendo fino all'odio, perché il nostro sole ingigantisce anche la loro puerilità. Ma si adorano. Essi stessi non sanno quanto si adorano".

Columbus day. Mistero a San Salvador
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Allevato, Valter

Columbus day. Mistero a San Salvador

Youcanprint, 13/12/2012

Abstract: Cosa penseremmo se le conoscenze che abbiamo ormai acquisito studiando la storia venissero improvvisamente confutate? Fu veramente Cristoforo Colombo a scoprire l'America?Ci sono alcune persone che credono di no!Queste persone si sono radunate in alcune "Sette" per studiare e ricercare le prove di chi sia stato il vero scopritore del "Nuovo Mondo".A Cockburn Town, San Salvador, all'interno del New World Museum che ospita importanti reperti e una mostra sulla vita di Cristoforo Colombo, viene trovato il cadavere di un uomo "stranamente vestito".Il cadavere viene trovato da un italiano, Walter Bred, un venditore di automobili che si trovava sull'isola in vacanza con la moglie.Spetta a lui, con l'aiuto del capo della polizia Montego Bay, la conduzione delle indagini che avranno luogo tra San Salvador e l'Italia.Le indagini a San Salvador saranno fatte dal capo della polizia Montego Bay, mentre in Italia da Walter Bred.Il tentativo di raccontare il passato sotto nuove prospettive e sulla base di nuovi documenti è spesso interessante e ci fa chiedere: "Come sarebbe andata se…?"

Animus meus
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Bonapace, Noemi

Animus meus

Youcanprint, 16/08/2012

Abstract: "Le tue dita sfiorano il sogno, lo accarezzano dolcemente e ti perdi in lui. Ma dietro l'angolo di un giorno qualunque Mr. Fato è in agguato pronto a rubare una parte di te, come ti fu predetto in quel caldo giorno d'estate". Di fronte al miracolo della vita, si provano emozioni profonde e totalizzanti. Ma quando la creazione non giunge a compimento, non c'è Sorella che non sperimenti dolore, rabbia, frustrazione e il senso di inadeguatezza incrina le certezze dell'esisenza. Animus Meus è scritto da una donna per le donne, le Sorelle, per condividere un dolore intimo, solo "nostro". Romanzo che ondeggia tra il reale e l'onirico. La trama, dai toni forti e coinvolgenti, la senti dentro, l'anima ne gode e trasmette intense emozioni.Lo stile narrativo, a tratti poetico, è scorrevole ed avvincente, parole leggiadre ed immagini suggestive rievocate con sapienza e maestrìa, simili a pennellate sulla tela della vita dove i vari colori si mescolano, talvolta integrandosi con armonia talvolta scontrandosi con impeto rabbioso.

La solitudine degli dei
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Miso, Sabrina

La solitudine degli dei

Youcanprint, 12/10/2012

Abstract: Una favola distopica ambientata in un futuro distante che ricorda il passato mitologico in cui il Bene e il Male, personificati nelle figure antiche degli ultimi Dei, umani solo nell'aspetto, si contrappongono in una lotta silenziosa. La Domanda alla Vita, inseguita sin dall'inizio della storia, troverà una soluzione? Si deve fare attenzione a ciò che si chiede. Le risposte possono essere molteplici, perché non esiste una sola verità.

Persempermission
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Katzenhimmel, Tiziano

Persempermission

Youcanprint, 18/04/2012

Abstract: la Dèa Terra non ti lascerà mai solo Lei prova soltanto la massa della tua ignoranza poi stà un pò lì ad osservare i tuoi pasticci per vedere se sei buono da sbrogliarti da solo quando però sei in pericolo di te stesso allora poi ti manda l´esercito tecnicho che parla col linguaggio magiko per aggiustarti... chè altro? "à si?... e come?..." modulando l´orgoglio a una frequenza più bassa "àh!... e poi?..." poi potrai vivere ancora un bèl pò anche se dopo quell´operazione non ce n´avrai più troppa voglia

Le Due Primavere della Bretagna
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Artini, Fabio

Le Due Primavere della Bretagna

Youcanprint, 04/07/2012

Abstract: Laura e Daniel si incontrano-scontrano a Milano un pò per caso, un pò per necessità di amare e tentare di essere felici. Decidono poi di intraprendere un lungo viaggio: Lione, Parigi, Mont Saint-Michel per poter così raggiungere la destinazione finale, Saint Malo in Bretagna. Sarà per davvero la loro ultima tappa?

Alzheimer - La mia miglior amica
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Tonoli, Gemma

Alzheimer - La mia miglior amica

Youcanprint, 06/06/2012

Abstract: Scritto con il cuore da una figlia accanto alla mamma malata di Alzheimer, questo libro fornisce preziosi e utili suggerimenti ai familiari di persone afflitte da una delle più temute forme di demenza, al fine di rendere la convivenza meno difficile.

Ecce homo
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Pergola, Francesco

Ecce homo

Youcanprint, 28/12/2012

Abstract: Tre coppie di amici cercano la Verità. Al tramonto della loro vita la trovano per strade diverse, tra molte emozioni e difficoltà: "Io sono la via e la verità e la vita", "Io sono la Luce del mondo" - Ecce Homo -

La fabbrica dell'oblio
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Fusco, Fulvio

La fabbrica dell'oblio

Youcanprint, 30/03/2012

Abstract: Un intrigato poliziesco all'italiana nella provincia veneta. Delitti assurdi e misteriosi, strani esperimenti di personaggi senza scrupoli, ... non sarà facile risalire e ricostruire tutti i misfatti.

Le avventure di Rosa e Ribes
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Benetti, Francesca

Le avventure di Rosa e Ribes

Youcanprint, 03/10/2012

Abstract: Un viaggio verso casa, come finirà la straordinaria avventura delle due amiche?