Entra in MediaLibraryOnLine (MLOL)

Accedi gratuitamente a e-book, quotidiani, riviste, musica e a molte altre risorse consultabili on line, scaricabili liberamente o in prestito elettronico. 

  • Username e password per l'accesso sono le medesime rilasciate con la tessera delle Biblioteche civiche torinesi.  
  • Il prestito degli e-book scaricabili è limitato a 2 (due) al mese solare per utente e ha una durata di 14 giorni.

Leggi la guida all'uso.


Cerca un e-book scaricabile da MLOL o sfoglia la lista delle novità

Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2013

Trovati 2479 documenti.

Mostra parametri
Proust. Frammenti di immagini
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Peregalli, Roberto

Proust. Frammenti di immagini

Bompiani, 13/11/2013

Abstract: Il tempo è perduto. Così può iniziare la ricerca intorno a Proust. Nel centenario della pubblicazione del primo volume della "Recherche", "Dalla parte di Swann", ecco un libro che trascrive tutto ciò che in Proust è visibile: le immagini, i luoghi.È un testo fortemente evocativo, corredato di 314 fotografie scattate dall'autore che creano un contrappunto e una chiave di lettura. Si è detto che la "Recherche" è una cattedrale fatta di parole e pensiero, musica ma non visione. Roberto Peregalli, l'autore che ci ha portato a cogliere le immagini dell'invisibile nel mondo greco antico e quelle della nostalgia dei luoghi perduti, costruendo una interpretazione accorata e intensa dell'estetica contemporanea, torna verso Proust come al suo archetipo. Un mondo che si disfa nell'abisso della modernità. La fotografia, senza commenti, dell'orlo estremo a cui siamo arrivati. Al tempo stesso continua l'amore dell'autore per la fragilità e la caducità delle cose, per i dettagli più insignificanti che formano la grandezza della nostra vita. Questa ritrascrizione della "Recherche", apparentemente dissacrante perché personalissima, tocca le corde del nostro sentire e ci invita a riflettere sui falsi miti che invadono sempre più prepotentemente il nostro mondo. L'autore ha scritto questo libro pensando di farne, in seguito, una trasposizione cinematografica. Potremmo dire, con un ossimoro, "guardate il libro in attesa di leggere il film".

La voce di Pistoletto. Ediz. illustrata
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Pistoletto, Michelangelo - Elkann, Alain

La voce di Pistoletto. Ediz. illustrata

Bompiani, 15/05/2013

Abstract: Michelangelo Pistoletto, uno dei punti di riferimento dell'arte contemporanea, si racconta per la prima volta in questo libro. Sollecitato dallo sguardo e dalla voce di Alain Elkann, rievoca la sua storia più intima: l'infanzia, la vita in famiglia, gli affetti, mostrando come i luoghi del suo vivere (Torino e Biella, Sansicario e Corniglia) siano indissolubilmente intrecciati a quelli del suo lavoro d'artista, cominciato a quattordici anni con il restauro di quadri antichi nella bottega paterna.È la storia di un successo crescente, scandito dall'incontro con galleristi, critici, collezionisti e curatori di grande fama, ma soprattutto dal confronto e dalla continua interrogazione dei maestri riconosciuti: Francis Bacon, Jean Fautrier, Lucio Fontana, Alberto Burri, Robert Rauschenberg, Alberto Giacometti, Balthus. Dagli anni cinquanta ai giorni nostri, da New York a Parigi, e a Vienna, dove centrale è l'insegnamento all'Accademia di Belle Arti, si delinea un lungo e affascinante itinerario. Dai primi autoritratti fra l'astratto e il materico ai Quadri specchianti, vero nucleo fondante della poetica di Pistoletto, dagli Oggetti in meno, precorritori dell'arte povera, alle azioni del gruppo Lo Zoo, prime manifestazioni della Creative Collaboration, fino al Terzo Paradiso e alla Cittadellarte, che fonda un sistema aperto delle conoscenze per realizzare l'idea di un'umanità responsabile, ecco un unico fil rouge che pone l'arte come fonte di "energia mentale e visiva", ossia come spirito, e insieme come forma di dialogo e partecipazione: uno strumento primario per vedere il mondo e agire in esso, in una continua dialettica fra logica individuale e sociale.Ebook ottimizzato per Tablet, Mac e PC

Sostiene Pereira. Una testimonianza
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Tabucchi, Antonio

Sostiene Pereira. Una testimonianza

Feltrinelli Editore, 01/07/2013

Abstract: Lisbona, un fatidico agosto del 1938, la solitudine, il sogno, la coscienza di vivere e di scegliere, dentro la Storia.Un grande romanzo civile. Due premi nazionali come il Viareggio-Repaci e il Campiello e il Prix Européen Jean Monnet. Ventidue traduzioni all'estero. Una memorabile interpretazione cinematografica di Marcello Mastroianni.Una storia che continua a suscitare il fascino e la meraviglia delle opere destinate a durare nel tempo.

Non arrendetevi!
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Hessel, Stéphane - Urìa, Lluìs

Non arrendetevi!

Passigli, 24/04/2013

Abstract: Stéphane Hessel è scomparso lo scorso 27 febbraio lasciando il suo ultimo messaggio - un ultimo, appassionato appello civile - in questo nuovo pamphlet. Nel 2010 l'enorme successo di Indignatevi!, che, tradotto in ventisette lingue, ha venduto oltre quattro milioni e mezzo di copie in tutto il mondo, aveva provocato il movimento spagnolo de Los indignados che successivamente si è allargato in tutto il mondo. Nelle pagine di questo volume Bessel è riuscito a concentrare tutta la sua particolare visione del mondo che è divenuta la speranza e l'obiettivo di milioni di persone: lo scandalo della immensa distanza tra poveri e ricchi, le violazioni continue dei diritti dell'uomo, l'irreversibile depredazione delle risorse ecologiche del nostro pianeta, la finanza selvaggia ... tutti i grandi temi che oggi, grazie anche alla figura di Bessel, si pongono alla base di un movimento che coinvolge tutta una generazione di cittadini. Il nuovo volume che presentiamo, Non arrendetevi! rappresenta, più che una continuazione' di Indignatevi!, uno sviluppo di quest'ultimo: il primo ha acceso la miccia e ha rappresentato il 'manifesto' del movimento, Non arrendetevi!, sulla base dell'esperienza di tre anni, sposta più in alto l'asticella da superare: secondo le parole di Stéphane Hessel, non bisogna accontentarsi di protestare. Occorre agire.

Totò il buono
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Zavattini, Cesare

Totò il buono

Bompiani, 18/09/2013

Abstract: Un bambino nato sotto un cavolo, una vecchietta, il pezzente drappello dei "baracchesi", una cricca di miliardari, due angeli custodi: sono i protagonisti, fantastici e domestici, di questi "romanzo per ragazzi.. che possono leggere anche i grandi". Nella loro storia Zavattini ha saputo riversare la sua inconfondibile capacità di fondere insieme realtà, simbolo e racconto, di far scaturire la fiaba dalla più ordinaria quotidianità.

Ligabue
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Zavattini, Cesare

Ligabue

Bompiani, 18/09/2013

Abstract: Scritto nel 1967, Ligabue è una biografia in versi liberi del grande pittore. Un testo, come scrive Raboni, "di provocatoria semplicità e crudezza", che racconta la vita e la morte di quell'uomo bizzarro e sventurato di cui si sono impadroniti la critica e il mercato dell'arte.

Storia della musica. Dall'antichità classica al Novecento
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Casini, Claudio

Storia della musica. Dall'antichità classica al Novecento

BOMPIANI, 07/06/2013

Abstract: Storia della musica. Dall'antichità classica al CinquecentoNella civiltà occidentale, la musica è connessa con le arti, con le idee, con gli eventi politici e con le trasformazioni sociali: il suo linguaggio ne dipende strettamente. Su questo principio è fondata la presente sintesi di carattere storico e critico, di cui questo volume costituisce la prima sezione.Dall'antichità classica al Cinquecento si sono affermate due funzioni principali per quanto riguarda il significato e il linguaggio della musica: nella poesia e nel teatro della Grecia, nella liturgia del canto gregoriano, nel canto "improvvisato" degli umanisti italiani, la musica è stata considerata necessario complemento della parola. Con l'invenzione e lo sviluppo della polifonia, culminata proprio nel Cinquecento, alla melodia sono stati attribuiti invece valori autonomi, analoghi a quelli dell'architettura. Con l'esperienza di ascolto e soprattutto mettendo in relazione le composizioni musicali col contesto storico e culturale è agevole comprendere questi significati e ricostruirne il senso. Nello sviluppo dei generi musicali si devono inserire poi le personalità degli autori: dall'anonimato medievale si passa alla rosa dei poeti provenzali e francesi, fino a quando nel Trecento emerge la personalità dominante di Guillaume de Machaut. Seguono gli inglesi e i fiamminghi quattrocenteschi, come Power e Dufay, per entrare con Josquin des Prez nella pluralità della musica cinquecentesca. Storia della musica. Dal Seicento al NovecentoIn questo volume, la storia della musica in Occidente è divisa in sei parti: la prima e la sesta sono dedicate rispettivamente al Seicento e al Novecento, le quattro interne riguardano il Settecento e l'Ottocento, suddivisi rispettivamente in due parti. Ogni parte è preceduta da un sommario di inquadramento storico ed è seguita da una "guida all'ascolto" e da una bibliografia essenziale. Dal Seicento nella storia della musica occidentale si affermò, con Monteverdi, la drammaturgia che influenzò in maniera decisiva l'intero sviluppo della musica nei secoli successivi. Sempre a partire dal XVII secolo si precisarono i generi musicali e la loro destinazione agli strumenti o alle voci con strumenti. I generi ebbero una loro storia autonoma, sulla quale hanno inciso profondamente alcuni grandi compositori: Bach, Händel, Haydn, Mozart, Beethoven.Le grandi correnti della musica ottocentesca e lo stretto legame instauratosi fra musica e arti sono destinati a protrarsi in maniera decisiva anche nel Novecento, in particolare l'opera di Mozart è qui trattata con speciale approfondimento, in virtù del fatto che appare centrale nella musica dell'Occidente. Altresì è stato dato rilievo ai momenti di transizione che, in certi casi, sono stati molto vivaci, come il passaggio fra Seicento e Settecento, la fine dell'Ottocento, e hanno contribuito all'evoluzione della musica e dei suoi generi attraverso personalità minori ma spiccate.

Storia di chi fugge e di chi resta. L'amica geniale
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Ferrante, Elena

Storia di chi fugge e di chi resta. L'amica geniale

Edizioni e/o, 30/10/2013

Abstract: L'amica geniale - Volume terzoElena e Lila, le due amiche la cui storia i lettori hanno imparato a conoscere attraverso L'amica geniale e Storia del nuovo cognome, sono diventate donne. Lo sono diventate molto presto: Lila si è sposata a sedici anni, ha un figlio piccolo, ha lasciato il marito e l'agiatezza, lavora come operaia in condizioni durissime; Elena è andata via dal rione, ha studiato alla Normale di Pisa e ha pubblicato un romanzo di successo che le ha aperto le porte di un mondo benestante e colto. Ambedue hanno provato a forzare le barriere che le volevano chiuse in un destino di miseria, ignoranza e sottomissione.Ora navigano, con i ritmi travolgenti a cui Elena Ferrante ci ha abituati, nel grande mare aperto degli anni Settanta, uno scenario di speranze e incertezze, di tensioni e sfide fino ad allora impensabili, sempre unite da un legame fortissimo, ambivalente, a volte sotterraneo a volte riemergente in esplosioni violente o in incontri che aprono prospettive inattese."Elena Ferrante potrebbe essere la migliore scrittrice contemporanea di cui abbiate mai sentito parlare".The Economist "Elena Ferrante ha scritto romanzi straordinari, lucidi, indubbiamente schietti (…). Aggredisce le smancerie borghesi e il decoro domestico, strappa via la pelle dalla consuetudine (…). L'amica geniale è una storia splendida e delicata di convergenze e colpi di scena".The New Yorker"L'amica geniale è un libro che trabocca dall'anima come un'eruzione del Vesuvio".La Repubblica "Tutti dovrebbero leggere qualunque cosa porti la firma di Elena Ferrante".The Boston Globe "Lukács una volta ha affermato che I promessi sposi di Manzoni è un'allegoria di tutta la storia italiana. Allo stesso modo, Elena Ferrante trasforma l'amore, la separazione e la riunione di due povere ragazze nella tragedia della loro città, un luogo bello e straziante". The New York Times"I personaggi femminili di Elena Ferrante sono vere e proprie opere d'arte".El País

Reinventare la copertina. Dal libro all'ebook
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Mod, Craig

Reinventare la copertina. Dal libro all'ebook

Feltrinelli Editore, 01/03/2013

Abstract: Nel passaggio al digitale il libro si trova a rimettere in discussione sia il suo ruolo di contenitore, sia le consolidate e rassicuranti interfacce che gli appartengono da secoli, tra cui la copertina. Guscio protettivo del contenuto, prima, strumento di marketing nelle librerie, poi, la copertina scomposta in bit e fagocitata dal Web e dai colossi della vendita online come Amazon e iBookstore, si trova a dover quasi giustificare la sua presenza in un ebook.Quale la sua funzione oggi? Che cosa ha perso e che cosa potrebbe guadagnare nei formati digitali? Quali requisiti dovrebbe avere una buona copertina per libri elettronici?Craig Mod prova a rispondere tracciando un affascinate percorso tra il senso passato e il valore futuro di quella che fino ad oggi è stata la "faccia di un libro". Il risultato non è scontato e la fine della copertina non è segnata, anzi oggi più che mai è tempo di reinventarla.Questo ebook è lungo 32.000 battute.

Wonder
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Palacio, R. J.

Wonder

Giunti, 08/05/2013

Abstract: "Wonder" è la storia di Auggie, nato con una tremenda deformazione facciale, che, dopo anni passati protetto dalla sua famiglia per la prima volta affronta il mondo della scuola. Come sarà accettato dai compagni? Dagli insegnanti? Chi si siederà di fianco a lui nella mensa? Chi lo guarderà dritto negli occhi? E chi lo scruterà di nascosto facendo battute? Chi farà di tutto per non essere seduto vicino a lui? Chi sarà suo amico? Un protagonista sfortunato ma tenace, una famiglia meravigliosa, degli amici veri aiuteranno Augustus durante l'anno scolastico che finirà in modo trionfante per lui. Il bellissimo racconto di un bambino che trova il suo ruolo nel mondo. Il libro è diviso in otto parti, ciascuna raccontata da un personaggio e introdotta da una canzone (o da una citazione) che gli fa da sfondo e da colonna sonora, creando una polifonia di suoni, sentimenti ed emozioni.

Cinque cuccioli sotto l'albero
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Cameron, W. Bruce

Cinque cuccioli sotto l'albero

Giunti, 30/10/2013

Abstract: Josh vive sulle montagne del gelido Colorado, in una casa troppo grande per il suo cuore a pezzi: Amanda, il vero amore della sua vita, se n'è andata, e la prospettiva di un Natale da solo non è allettante. Ma basta qualche piccolo scherzo del destino a mettere tutto sottosopra in un batter d'occhio. Cosa succede infatti se il vicino di casa in partenza per l'Europa gli molla Lucy, una cagnona irresistibile dagli occhi languidi? E se nel retro del suo pick-up trova uno scatolone da cui spuntano cinque cagnolini infreddoliti?Alle prese con tutti questi cani senza mai averne avuto uno, Josh non ha più tempo per disperarsi: ora la casa si è trasformata in un allegro campo giochi. Lucy è diventata l'adorabile mamma adottiva dei cuccioli e Josh l'umano capo branco che, con l'aiuto della bella Kerri che lavora nel canile vicino, si prende cura di loro in attesa che qualcuno li adotti per Natale. Ma l'affetto per i nuovi amici a quattro zampe cresce ogni giorno di più, insieme al legame con Kerri. Finché, all'improvviso, Amanda torna a bussare alla sua porta...Cinque cuccioli sotto l'albero è un'incantevole favola natalizia sull'amore, sull'amicizia e sulla fedeltà.

Combinazione mortale
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Hamilton, Steve

Combinazione mortale

Giunti, 08/01/2013

Abstract: A otto anni lo chiamavano "Miracle Boy" e il suo nome era su tutti i giornali. Adesso Mike è "Il Muto" perché da allora non è più riuscito a pronunciare nemmeno una parola. Eppure, nonostante la fatica di farsi accettare, c'è una cosa da cui è irrimediabilmente attratto e che ben presto lo renderà molto popolare nel giro delle sue amicizie: la straordinaria abilità di scoprire qualsiasi tipo di combinazione e scassinare ogni genere di serratura, lucchetto e persino una cassaforte contenente milioni di dollari. Un talento che non passa inosservato, soprattutto ai più efferati boss della malavita che minacciano il padre di Amelia, la ragazza di cui è perdutamente innamorato. Per "Il Mago delle Serrature" inizia la sfida più importante della sua esistenza, che forse lo aiuterà a chiudere i conti col mistero che ha segnato in modo indelebile il suo passato. Ma il gioco si fa sempre più pericoloso e Mike deve stare molto attento a non perdere quello che al mondo ha di più caro.Da uno dei più grandi maestri del genere, finalmente arriva in Italia un thriller unico, con un protagonista indimenticabile, e un ritmo e una tensione che non danno tregua.

Confine di ghiaccio
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Faldbakken, Knut

Confine di ghiaccio

Giunti, 07/05/2013

Abstract: È notte e Arne Vatne sta tornando a casa, quando sul ciglio della strada si materializza dal nulla una ragazza in minigonna e lunghi stivali di pelle. Arne sbanda e la investe, ma preso dal panico non si ferma. Il giorno dopo scopre dai giornali che la sconosciuta è morta. Solo allora si rende conto che somiglia moltissimo alla giovanissima prostituta slava che incontrava regolarmente in una roulotte alla frontiera con la Svezia. Mentre Arne si tormenta sull'identità della ragazza morta, lo assale il sospetto che anche sua figlia sia invischiata in faccende molto losche. A occuparsi del caso viene chiamato il commissario Valmann, il quale ha dovuto abbandonare la ridente Hamar e rinunciare a un romantico weekend con Anita, sua ex assistente, ora amante a pieno titolo. Controvoglia, raggiunge il confine e comincia a indagare. L'omicidio tuttavia non è che la punta di un iceberg molto profondo, e solo addentrandosi nella terra di mezzo della frontiera, crocevia di traffici illeciti di merci e di corpi, Valmann riuscirà a capirne le reali proporzioni.Dopo La casa nell'ombra, questo è il secondo caso del commissario Valmann, la cui serie ha conquistato l'Europa.Un giallo psicologico in pieno stile scandinavo e una nuova avventura per Jonfinn Valmann, commissario ironico, malinconico e incredibilmente caparbio.

Cura miracolosa per un'inguaribile romantica
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Townley, Gemma

Cura miracolosa per un'inguaribile romantica

Giunti, 06/02/2013

Abstract: Se sei in cerca del vero amore, è troppo chiedere fuochi d'artificio e un fascinoso cavaliere in uno sfavillante completo Armani? Pare proprio di sì, visto che la trentenne Kate Hetherington non è riuscita a trovare uno straccio di fidanzato in tutta Londra, nonostante abbia tentato ogni carta: da imbarazzanti serate di speed dating a biglietti da visita lasciati cadere "casualmente" davanti agli occhi di un affascinante sconosciuto incrociato in un bar... I suoi migliori amici Sal e Tom (decisamente più pragmatici) la prendono in giro per il suo romanticismo senza speranza, ma Kate non ha dubbi: vuole vivere una vita da favola. Dopo essersi imbattuta in un vecchio volume dal titolo Manuale per inguaribili romantiche, Kate decide di metterne in pratica i consigli. E come per magia incontra Joe Rogers, un attore americano da far girare la testa: finalmente l'uomo perfetto! Ma Sal e Tom sembrano tutt'altro che entusiasti: sono solo invidiosi, o forse sanno qualcosa sull'amore che non è riportato in nessun manuale?Una commedia romantica, spumeggiante e ironica sulle incredibili sorprese dell'amore. Titolo originale: "The Hopeless Romantic's Handbook" (2007)

Dizionario affettivo adulto-bambino bambino-adulto
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Pas Bagdadi, Masal

Dizionario affettivo adulto-bambino bambino-adulto

Giunti, 07/05/2013

Abstract: Dalla A alla Z, l'unica guida per interpretare il comportamento del tuo bambino. Sappiamo che un rapporto affettivo sano è la base perché un bambino diventi un adulto equilibrato. Ci sono moltissimi libri sulla prima infanzia, ma quasi nessuno spiega come interpretare i comportamenti del nostro bambino, capire i suoi bisogni affettivi e come stabilire con lui un legame di fiducia e di amore. Quando il pianto non è un capriccio ma una richiesta di affetto? Come incidono le nostre ansie sulla crescita di nostro figlio? Quando è il momento di abbracciarlo e quando invece di fargli sentire il nostro disappunto? Come educarlo a rispettarci e ad avere fiducia in sé? Attaccamento, Distacco, Bugie, Coccole, Gelosia, Rabbia, Severità, Stanchezza: con circa 300 parole-chiave - dalla parte dell'adulto e dalla parte del bambino -, la psicoterapeuta Masal Pas Bagdadi ci aiuta a guardare le nostre azioni e quelle dei nostri figli con la lente dell'amore e del piacere, l'unica che sia in grado di renderci vitali e felici.

Dottoressa ho un problema. Storie vere di uomini e sesso
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Engler, Brandy - Rensin, David - Rensin, David

Dottoressa ho un problema. Storie vere di uomini e sesso

Giunti, 24/04/2013

Abstract: Chiamano per ogni genere di questione legata al sesso: bisogno compulsivo di rapporti sessuali, dipendenza dal­la pornografia, dalla prostituzione, problemi di identità sessuale, paura dell'intimità, calo del desiderio, difficoltà erettili. Sono tutti uomini e sono tanti. Una grande sorpresa per la dottoressa Engler, che ha aperto il suo studio di sessuologa nel cuore di Manhattan pensando di ricevere prevalentemente donne. Invece ad arrivare sono uomini, per lo più giovani, per lo più affermati, con vite ricche e soddisfacenti. David, l'astro nascente di Wall Street, fidanzato con una modella ma incapace di non tradirla. Casey, il self-made man che preferisce il porno al sesso con la sua ragazza, nonostante la ami pazzamente. Charles, a un passo dal matrimonio, che costringe la fidanzata a sottostare alle sue fantasie.Dottoressa ho un problema spalanca la porta di uno studio privato dove gli uomini dicono la verità e confessano la parte più intima di sé. E dove crollano molte convinzioni femminili: "Se mi ama, non mi tradirà", "Se fossi stata bella, magra e sexy o fossi stata alle sue regole, non mi avrebbe lasciato".Una lettura che racconta quello che vorremmo sapere ma non sappiamo. Un libro che parla del mondo reale e che cambierà il modo in cui uomini e donne vivono il sesso, l'amore e il desiderio.

Facciamo finta che non sia successo niente
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Dawson, Maddie

Facciamo finta che non sia successo niente

Giunti, 07/05/2013

Abstract: Annabelle e Grant sono sposati da trent'anni e sembrano la coppia modello: Grant è l'uomo solido, idealista, buono e fedele che tutte le donne desidererebbero al proprio fianco. Certo, ultimamente passa tutto il tempo sul libro che sta scrivendo e dedica al sesso con sua moglie solo il mercoledì mattina, come se fosse una delle numerose incombenze della settimana. A volte sembra proprio non accorgersi di niente e Annabelle, con i figli ormai fuori casa e un lavoro poco impegnativo, si sente terribilmente sola. Così sola che una mattina, al reparto surgelati del supermercato vicino a casa, scoppia in un pianto dirotto. E da lì si dipana il racconto della sua vita, la storia con Grant e la sua maldestra proposta di matrimonio, gli anni passati nella scoppiettante New York della sua gioventù, la passione travolgente per Jeremiah e l'attrazione per un mondo fatto di artisti e ambizioni appena nate. Con un'incantevole alternanza fra passato e presente, la brillante voce di Annabelle attraversa, come in una commedia hollywoodiana, le calde istantanee di quei giorni.È impossibile non rimanere travolti da questo romanzo sentimentale, ironico, intelligente e raffinato.

Goddess. Il destino della dea
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Angelini, Josephine

Goddess. Il destino della dea

Giunti, 05/06/2013

Abstract: Terzo libro della serie di Josephine Angelini aperta da Starcrossed.Dopo aver accidentalmente liberato l'intero pantheon della mitologia greca dall'esilio sull'Olimpo, Helen deve riuscire a imprigionare di nuovo tutti gli dèi senza scatenare una guerra che potrebbe essere devastante. Ma l'ira divina è violenta, così come la sete di sangue. I poteri di Helen sono aumentati e al tempo stesso è cresciuta la distanza fra lei e i suoi amici di sempre. Un oracolo infatti rivela che il male si è insinuato fra loro: c'è un traditore nella sua cerchia e i sospetti ricadono proprio sul bellissimo Orion. Helen, combattuta fra l'amore per Orion e quello per Lucas, sarà costretta a prendere difficilissime decisioni, nel disperato tentativo di evitare uno scontro finale fra dèi e mortali. Il suo destino si sta per compiere, mentre una feroce battaglia si avvicina inesorabile. Solo una dea potrà sorgere per salvare il mondo: è scritto nelle stelle.Passioni, guerre, sconfitte e vittorie si intrecciano magistralmente in questo avvincente capitolo finale di una trilogia che è già diventata un mito.

Guerra di strada. Il gladiatore
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Scarrow, Simon

Guerra di strada. Il gladiatore

Giunti, 01/03/2013

Abstract: Il secondo libro della serie "Il Gladiatore". Roma, 61 a.C. Il giovane Marco, il ragazzino romano ingiustamente fatto schiavo, è riuscito a farsi assumere dal potente Giulio Cesare e a lasciare la durissima scuola per gladiatori di Capua. Adesso si trova a Roma, nel sontuoso palazzo del suo protettore e il suo incarico ufficiale è guardia del corpo di Porzia, la giovane nipote di Cesare. Il suo addestramento continua: non solo deve imparare le arti del gladiatore, ma anche quelle della guerra di strada. Roma, la grande capitale del mondo antico, è infatti una città pericolosissima in cui si sfidano fazioni rivali, e la vita di Giulio Cesare è costantemente minacciata. Marco viene a sapere di un complotto contro di lui ed è l'unico che può scoprirne i dettagli, infiltrandosi nella banda rivale. Ma il rischio è enorme: se scoperto non ne esce vivo. I bassifondi di Roma, le bande di strada, i complotti e i raggiri del mondo romano, i rapporti all'interno dei casati degli uomini più potenti: questo volume offre una suggestiva e realistica descrizione di Roma. Si odono i rumori, si sentono gli odori e i profumi, si percepiscono l'ansia e la minaccia, il tutto mitigato dall'eroismo di un ragazzino. Titolo originale: Gladiator - Street Fighter (2012).

Hybrid. Quel che resta di me
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Zhang, Kat

Hybrid. Quel che resta di me

Giunti, 06/03/2013

Abstract: In un mondo alternativo, ogni persona nasce con due diverse personalità, due anime. Con il passare del tempo, in modo naturale, l'anima dominante prende il sopravvento e quella recessiva viene dimenticata, scompare come un amico immaginario che ci ha tenuto compagnia solo nell'infanzia. Il sopravvivere delle due anime dopo la pubertà è illegale e visto dalla società come un'aberrazione da correggere.Ma in Addie, nonostante i suoi sedici anni, è ancora presente Eva, la sua seconda anima. Rannicchiata nella mente di Addie, Eva interagisce con l'altra parte di sé: come due vere sorelle si amano, si proteggono, ma possono diventare anche gelose l'una dell'altra.Nonostante tutti i tentativi per difendere e nascondere l'esistenza della debole Eva, il segreto di Addie viene scoperto.