Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Materiale Grafica
× Nomi Adorni, Giuseppe
Includi: tutti i seguenti filtri
× Risorse Catalogo
× Lingue Latino
× Materiale A stampa

Trovati 9350 documenti.

Risultati da altre ricerche: TorinoReteLibri

Instant latino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Merlin Defanti, Stella

Instant latino : il corso facile e divertente che renderà questa lingua più viva che mai / Stella Merlin Defanti

Milano : Gribaudo, 2021

Abstract: Un volume nuovo e originale, che vuole dimostrare come sia possibile rendere interessante e moderno anche lo studio di una lingua complessa come il latino. Scopriamo insieme che cos’è il latino, il suo alfabeto, la pronuncia. Impariamo la frase semplice, gli aggettivi, i pronomi… fino ad arrivare alle frasi più complesse e articolate. Ma c’è di più: alle spiegazioni si alternano esercizi, box di approfondimento sulla letteratura e curiosità. Il volume si conclude con una parte dedicata alle espressioni latine passate nell’italiano contemporaneo e con un ricco glossario. L’autrice è una docente universitaria giovane, ironica e brillante, che trasforma ogni lezione in un’opportunità di scoprire nuove cose, sempre con un tono fresco e leggero. Il libro ideale per appassionati e curiosi, ma anche per studenti in difficoltà.

Follia, processo e responsabilità nella Pro Sexto Roscio Amerino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Greco, Giovanbattista

Follia, processo e responsabilità nella Pro Sexto Roscio Amerino / Giovanbattista Greco

Torino : Giappichelli, 2021

Abstract: Il volume intende fornire un contributo al dibattito sulle modalità con cui l’esperienza giuridica romana ebbe a relazionarsi con la malattia mentale. L’obiettivo è perseguito assumendo la peculiare prospettiva del processo criminale di età tardorepubblicana e, più in particolare, attraverso l’analisi dei riferimenti dedicati all’argomento in seno all’orazione ciceroniana Pro Sexto Roscio Amerino. Nel contesto considerato, l’uso di lemmi evocativi di infermità psichica risulta attestato tanto laddove si discute della credibilità delle accuse su cui la giuria è chiamata a pronunciarsi quanto in relazione alla sanzionabilità di condotte a tal punto devianti da apparire assolutamente irrazionali. Nell’uno e nell’altro caso, l’approccio al fenomeno si manifesta fortemente intriso di figure e concetti propri dell’etica stoica, di cui Cicerone si rese notoriamente assertore. Decisiva appare l’idea per cui gli stati passionali sono in grado di menomare le facoltà di pensiero dell’individuo, rendendolo indegno di affidamento ma non anche irresponsabile del proprio agire.

Materiali per lo studio dei diritti reali
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cannata, Carlo Augusto - Roncati, Stefania

Materiali per lo studio dei diritti reali / Carlo Augusto Cannata, Stefania Roncati

Torino : Giappichelli, 2021

La dignità dell'uomo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pico della Mirandola, Giovanni

La dignità dell'uomo / Giovanni Pico della Mirandola ; a cura di Raphael Ebgi ; traduzione di Francesco Padovani

Torino : Einaudi, 2021

Abstract: Nel 1486 Pico scrisse l'introduzione a quelle Conclusiones che avrebbero dovuto essere discusse davanti ai sapienti della Chiesa, ma che finirono invece accusate di eresia, come il loro autore. Originariamente senza titolo, il testo venne denominato Oratio de hominis dignitate dall'edizione di Strasburgo del 1504. Dimenticato per più di due secoli, venne riscoperto tra Ottocento e Novecento diventando una specie di manifesto dell'Umanesimo. Ora che le idee ottocentesche e primo-novecentesche sul Rinascimento e certe forzature interpretative dell'Oratio appaiono superate si può rileggere Pico reinnestando il suo pensiero nella temperie teologica della sua epoca. Ma la sua antropologia e la sua idea di cultura restano un vertice della filosofia italiana e continuano ad avere molto da dire anche nel nostro tempo. «In noi risiede una discordia molteplice: ospitiamo in casa nostra gravi conflitti intestini, peggiori delle guerre civili. Soltanto la filosofia morale li terrà a freno e li sederà dentro di noi, se li vorremo rifiutare e aspireremo a quella pace che ci sollevi addirittura all'altezza dei prediletti del Signore. Ma solo se l'uomo che è in noi chiederà anzitutto una tregua ai nemici, allora essa potrà fiaccare le incursioni sfrenate della bestia multiforme e la rissosità del leone, i suoi accessi d'ira, la sua violenza. Se però delibereremo più correttamente nel nostro interesse, ricercando la tranquillità della pace perpetua, allora essa giungerà a esaudire generosamente i nostri voti. Dopo avere ammazzato le due bestie (e sarà come immolare la scrofa sacrificale), la filosofia sancirà un patto inviolabile di santissima pace tra la carne e lo spirito. La dialettica sederà i tumulti della ragione, che si dibatte angosciosamente tra i discorsi contrastanti e la capziosità dei sillogismi. La filosofia naturale placherà le controversie e i dissidi dell'opinione, che strattonano l'anima irrequieta da una parte e dall'altra, fino a lacerarla e farla a brandelli. Ma nel momento in cui li placherà, ci spingerà anche a ricordare che secondo Eraclito la natura ha origine dalla guerra: per questo essa venne denominata contesa da Omero. Perciò non possiamo trovare in essa vera pace e stabile quiete». Sicuri, arroccati dietro il muro della propria tradizione. Così vivono gli angusti filosofi. Proprio di autentici amanti del sapere è invece trasgredire i confini di ciò che è familiare e noto, pronti a incrociare le proprie armi - le armi della dialettica - con chi si incontrerà lungo il cammino. Questa ratio philosophandi , dice Pico, non è superflua, ma necessaria. Come se non vi fosse conoscenza qualora il nostro pensiero non si specchiasse nel pensiero altrui, vedendosi come da fuori, in prospettiva - vedendo cioè i suoi limiti, le sue mancanze, e insieme le sue peculiarità. In altri termini, solo incontrando ciò che è diverso, e riconoscendolo come differente, la nostra identità può determinarsi e definirsi. Pico, citando da una pagina talmudica, parla del confronto tra due sapienti come di uno scontro tra due ferri, che nell'affrontarsi si affilano e aguzzano l'uno con l'altro. Da qui l'importanza del dialogo, della curiosità per le altre tradizioni, per quello che le altre tradizioni hanno di unico, di particolare, di differente. Una curiosità che non mira a sopraffare l'altro, ma a metterlo - e a mettersi - in discussione, per condurre infine a una vittoria che sia però portatrice di una possibile armonia, di una futura pace.

Messa a 16 voci
0 0 0
Partitura musicale

Mariani, Giovanni Lorenzo <1730-1793>

Messa a 16 voci : distribuite in 4 cori reali, con due orchestre di stromenti obbligati : per la solenne funzione dell'Incoronazione del Serenissimo Francesco Maria Della Rovere : Genova, 22 giugno 1765 / Giovanni Lorenzo Mariani (1722-1793) ; edizione critica a cura di Italo Vescovo ; note storiche a cura di Maurizio Tarrini

Savona : Associazione Musicale Antichi Organi Italiani, 2021

Prefazioni ai Vangeli, 1516-1522
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Erasmus, Desiderius

Prefazioni ai Vangeli, 1516-1522 / Erasmo da Rotterdam ; a cura di Silvana Seidel Menchi

Torino : Einaudi, 2021

Dizionario latino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vallauri, Tommaso

Dizionario latino : latino-italiano, italiano-latino / T. Vallauri, C. Durando

Santarcangelo di Romagna: Rusconi libri, 2020

Abstract: Aggiornato, elegante e pratico: per la famiglia, la scuola e per ogni occasione nella quale serva una conoscenza linguistica appropriata. I Grandi Dizionari contengono inoltre utilissime appendici sulla coniugazione dei verbi per agevolare l'apprendimento. Tutti i lemmi e i relativi significati della lingua latina, indice dei nomi propri, tavole esplicative sulla vita quotidiana dei romani, tavole dei pesi e delle misure e calendario romano.

Gli statuti di Pigna e la storia rurale delle Alpi Marittime (16. secolo)
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gli statuti di Pigna e la storia rurale delle Alpi Marittime (16. secolo) / Marco Cassioli

Torino : Deputazione Subalpina di Storia Patria, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Historia Brittonum
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nennius

Historia Brittonum / Nennio ; a cura di Federico Pirrone

Roma : Carocci, 2020

Abstract: L'Historia Brittonum, generalmente attribuita al monaco gallese Nennio, è, come rivela il titolo, una storia del popolo britannico che va dall'origine del mondo fino al IX secolo. Fonte di primaria importanza per buona parte della successiva storiografia britannica, l'Historia è fondamento di alcune tradizioni che permeano la cultura medievale europea: in essa, ad esempio, compaiono per la prima volta le figure di Artù e Merlino come le conosciamo. Si presenta qui la prima traduzione italiana integrale dell'opera con il testo latino a fronte, corredata di un ricco apparato di note e di un saggio introduttivo che analizza la questione della discussa paternità e delle sue fonti.

Magna Carta libertatum
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Caravale, Mario

Magna Carta libertatum / Mario Caravale

Bologna : Il mulino, 2020

Abstract: Nessun documento medievale ha conosciuto una fama paragonabile a quella della Magna Carta del 1215, nella quale si consolidavano alcuni dei diritti consuetudinari degli ordinamenti vigenti nel regno inglese all'inizio del secolo XIII. Oggi essa è vista come fonte di regole e di princìpi insostituibili per gli ordinamenti giuridici e come manifesto universale dell'inviolabilità delle libertà individuali.

Menecmi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Plautus, Titus Maccius

Menecmi / Plauto ; saggio introduttivo, nuova traduzione e note a cura di Maurizio Massimo Bianco

[Santarcangelo di Romagna] : Rusconi Libri, stampa 2020

Abstract: Due fratelli gemelli, una moglie ricca e una giovane amante, un servo fedele e un parassita inaffidabile, un banchetto segreto e un mantello rubato: sono questi gli ingredienti che danno vita alla commedia dei Menaechmi, che si struttura attorno allo schema dell'equivoco. I due Menecmi del titolo, identici per uno strano gioco del destino perfino nel nome, sono sulla scena - quasi paradossalmente - l'uno ignaro dell'altro e, in tal modo, generano confusione tra i vari personaggi della pièce, alimentando, con malintesi e ambiguità, una divertente serie di gag in una straordinaria comedy of errors.

La giurisdizione a processo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Negro, Flavia

La giurisdizione a processo : Vercelli, Pavia e i Domini della Comarcha (13.-14- secolo) / Flavia Negro

Cherasco : Centro Internazionale di Studi sugli Insediamenti Medievali, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Le consolazioni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Seneca, Lucius Annaeus <4 a.C.-65>

Le consolazioni / Lucio Anneo Seneca

[Sant'Arcangelo di Romagna] : Rusconi Libri, 2020

Il Trattato sulla predestinazione e prescienza divina riguardo ai futuri contingenti di Guglielmo di Ockham
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Guillelmus : de#Occam

Il Trattato sulla predestinazione e prescienza divina riguardo ai futuri contingenti di Guglielmo di Ockham : introduzione, testo, traduzione e commento / [a cura di] Riccardo Fedriga, Roberto Limonta

Roma : Città nuova, 2020

Abstract: Nel latino patristico e medievale la parola traditio è talvolta usata come sinonimo di traductio. L'ampia gamma di implicazioni, tanto ideologiche quanto socio-culturali, connesse all'idea di 'tradizione' nel lessico e nella coscienza culturale di età tardo-antica, medievale e rinascimentale le hanno consentito di correre parallelamente, e talvolta anche di sovrapporsi, alla nozione di versio o translatio e di indicare lo sforzo consapevole di preservare, nel corso dei secoli, un ricco patrimonio di testi e dottrine. La collana Traditiones presenta il testo originale (latino o greco) e la traduzione italiana, corredati da ampia introduzione, commenti e apparati, di alcune fra le più importanti opere della tradizione filosofica tardo-antica, medie vale e umanistica, nell'intento di assicurarne una nuova traditio. Il Tractatus de praedestinatione et de praescientia Dei respectu futurorum contingentium, composto da Guglielmo di Ockham tra il 1321 e il 1324, costituisce uno snodo cruciale nelle discussioni medievali sul tema del fatalismo teologico e sulle questioni che vi sono implicate, come la conoscenza dei futuri contingenti e il compatibilismo tra prescienza divina e libero arbitrio. Raccogliendo e ripensando fonti di diversa provenienza, Roberto Grossatesta e Pietro Lombardo in primis, il Venerabilis inceptor sposta il problema sul piano epistemologico e linguistico, affrontandolo dal punto di vista di un'analisi proposizionale degli enunciati che parlano dei contingenti futuri. In questo modo egli affida agli strumenti dell'argomentazione logica e dell'indagine semantica il compito di sciogliere le implicazioni teologiche della questione, in una teoria che garantisca al contempo la prescienza di Dio e la libera volontà umana. Il principio della soluzione ockhamiana, che costituirà un punto di riferimento - pro o contro - nei dibattiti teologici del XIV secolo, consiste nell'intreccio tra analisi proposizionale e logica fidei, in nome di una soluzione pragmatica del dilemma compatibilista: come mostra il caso esemplare della profezia, gli enunciati della scienza divina costituiscono i postulati di una logica della credenza che poi procede da quelle premesse, attraverso una catena argomentativa, a formulare i precetti che guideranno i passi del cristiano nel mondo. Il volume rende disponibile per la prima volta al lettore non soltanto la prima traduzione in italiano del Tractatus, ma anche un ricco apparato di testi (le distinctiones 38, 39 e 40 dell'Ordinatio, i capitoli 7 e 27 della Summa Logicae, la quaestio IV.4 dei Quodlibeta, le Quaestiones in Libros Physicorum 41 e 44, il prologo della Expositio in libros Physicorum e un estratto dalla Expositio in Librum Perihermeneias Aristotelis) che consente di ricostruire in modo coerente una teoria ockhamiana della contingenza e di gettare luce su una nuova interpretazione del pensiero del teologo e filosofo inglese.

Intorno ad Anselmo d'Aosta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zoppi, Matteo <1976- >

Intorno ad Anselmo d'Aosta : maestri e discepoli dal Bec a Canterbury / Matteo Zoppi ; presentazione di mons. Franco Lovignana ; prefazione di Letterio Mauro

Roma : Carocci, 2020

Abstract: A partire dalla pubblicazione di testi inediti di Anselmo d'Aosta e della sua cerchia, il volume porta nuova luce sulla costellazione di scritti e di autori - Lanfranco di Pavia, Guitmondo d'Aversa, Bosone del Bec, Eadmero ed Elmero di Canterbury - legati alla sua ricerca e al suo insegnamento al Bec e a Canterbury. Il saggio si addentra nel settore ancora poco esplorato della produzione filosofico-teologica del mondo monastico medievale anglo-normanno dei secoli XI e XII, proponendo un'ampia ricognizione della ricchezza dei suoi contenuti e le peculiarità della loro trasmissione e rielaborazione, che manifestano la fecondità tanto delle idee quanto del metodo teologico di Anselmo. Alla luce di questi orizzonti stimolanti e promettenti, il libro colma, pertanto, una lacuna negli studi e nella recensione critica dei testi anselmiani finora pubblicati da studiosi come André Wilmart, Franciscus Salesius Schmitt, Richard William Southern e Jean Leclercq.

2: Compendium statutorum generalis reformacionis Sabaudie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Savoia <Ducato>

2: Compendium statutorum generalis reformacionis Sabaudie / introduction, édition critique et index par Chantal Ammann-Doubliez

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 3
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Vocabolario della lingua latina
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Castiglioni, Luigi <1882-1965> - Mariotti, Scevola <1920-2000>

Vocabolario della lingua latina : latino-italiano, italiano-latino / Luigi Castiglioni, Scevola Mariotti ; redatto con la collaborazione di Arturo Brambilla e Gaspare Campagna

4. ed / a cura di Piergiorgio Parroni, ristampa aggiornata

Torino : Loescher, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 3
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Vocabolario della lingua latina
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Castiglioni, Luigi <1882-1965> - Mariotti, Scevola <1920-2000>

Vocabolario della lingua latina : latino-italiano, italiano-latino / Luigi Castiglioni, Scevola Mariotti ; redatto con la collaborazione di Arturo Brambilla e Gaspare Campagna

4. ed / a cura di Piergiorgio Parroni, ristampa aggiornata

Torino : Loescher, 2019

Antifone mariane
0 0 0
Partitura musicale

Fiaccavento, Biagio

Antifone mariane / a cura e con musiche di Biagio Fiaccavento

Treviso : a cura dell'autore, 2019

Ottavio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Minucius Felix, Marcus

Ottavio / Minucio Felice ; edizione critica con introduzione, traduzione, note, indici a cura di Michele Pellegrino† ; riveduta e aggiornata da Marco Rizzi e Paolo Siniscalco

Torino : Loescher, 2019