Includi: tutti i seguenti filtri
× Biblioteca 01 - Civica centrale
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Tullio-Altan, Carlo
× Soggetto Guide escursionistiche
× Tutto testo Libro parlato Prestito riservato agli utenti con disabilità di lettura

Trovati 424238 documenti.

Risultati da altre ricerche: TorinoReteLibri

Il caso Alaska Sanders
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dicker, Joël

Il caso Alaska Sanders / Joël Dicker ; traduzione di Milena Zemira Ciccimarra

Milano : La nave di Teseo, 2022

Abstract: Un caso non è mai veramente chiuso. Aprile 1999. Mount Pleasant, una tranquilla cittadina del New Hampshire, è sconvolta da un omicidio. Il corpo di una giovane donna, Alaska Sanders, viene trovato in riva a un lago. L'inchiesta è rapidamente chiusa, la polizia ottiene la confessione del colpevole, che si uccide subito dopo, e del suo complice. Undici anni più tardi, però, il caso si riapre. Il sergente Perry Gahalowood, che all'epoca si era occupato delle indagini, riceve un inquietante messaggio anonimo. E se avesse seguito una falsa pista? L'aiuto del suo amico scrittore Marcus Goldman, che ha appena ottenuto un enorme successo con il romanzo La verità sul caso Harry Quebert, ispirato dalla loro comune esperienza con un altro crimine, sarà ancora una volta fondamentale per scoprire la verità. Ma c'è un mistero nel mistero: la scomparsa del suo mentore Harry Quebert. I fantasmi del passato ritornano e, fra di essi, quello di Harry Quebert.

It ends with us
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hoover, Colleen

It ends with us : siamo noi a dire basta : [romanzo] / Colleen Hoover ; traduzione di Roberta Zuppet

Milano : Sperling & Kupfer, 2022

Abstract: È una sera come tante nella città di Boston e su un tetto, dodici piani sopra la strada, Lily Bloom sta fissando il cielo limpido e sconfinato. Per lei quella non è una sera come tante. Poche ore prima, ha partecipato al funerale del padre, un uomo che non ha mai rispettato, che le ha strappato l'infanzia e Atlas, il suo primo amore. Mentre cerca di dimenticare quella giornata tremenda, viene distratta dall'arrivo di Ryle Kincaid, un affascinante neurochirurgo totalmente concentrato sulla carriera e sull'evitare qualunque relazione. Eppure, nei mesi successivi, Ryle sembra non riuscire a stare lontano da Lily e alla fine cede ai sentimenti e all'attrazione che prova per lei. Dopo una vita non sempre facile, la ragazza ha tutto quello che desidera: il negozio di fiori che ha sempre sognato di aprire e un fidanzato che la ama. Tuttavia, qualcosa non torna: Ryle a volte è scostante e inizia a mostrare un lato pericoloso, in particolare quando Lily rincontra per caso Atlas. Pur non sentendosi al sicuro con Ryle, Lily si rende conto in fretta che lasciare chi ci fa del male non è mai semplice. Troverà allora il coraggio di dire basta?

Rancore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Carofiglio, Gianrico

Rancore / Gianrico Carofiglio

Torino : Einaudi, 2022

Abstract: Come è morto, davvero, Vittorio Leonardi? Perché Penelope Spada ha dovuto lasciare la magistratura? Un'investigazione su un delitto e nei meandri della coscienza. Un folgorante romanzo sulla colpa e sulla redenzione. Un barone universitario ricco e potente muore all'improvviso; cause naturali, certifica il medico. La figlia però non ci crede e si rivolge a Penelope Spada, ex Pm con un mistero alle spalle e un presente di quieta disperazione. L'indagine, che sulle prime appare senza prospettive, diventa una drammatica resa dei conti con il passato, un appuntamento col destino e con l'inattesa possibilità di cambiarlo. Nelle pieghe di una narrazione tesa fino all'ultima pagina, Gianrico Carofiglio ci consegna un'avventura umana che va ben oltre gli stilemi del genere; e un personaggio epico, dolente, magnifico.

Una persona alla volta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Strada, Gino

Una persona alla volta / Gino Strada ; a cura di Simonetta Gola

Milano : Feltrinelli, 2022

Abstract: Sono un chirurgo. Una scelta fatta tanto tempo fa, da ragazzo. Non c'erano medici in famiglia, ma quel mestiere godeva di grande considerazione in casa mia. Fa il dutur l'è minga un laurà, diceva mia madre, l'è una missiùn. Un'esagerazione? Non so, ma il senso di quella frase me lo porto ancora dentro, forse mia madre era una inconsapevole ippocratica. Una missione che parte da Sesto San Giovanni, la Stalingrado d'Italia con le grandi industrie, gli operai, il partito, il passato partigiano. In fondo, un buon posto per diventare grandi. A Milano, nelle aule dell'Università di Medicina e al Policlinico Strada scopre di essere un chirurgo, perché la chirurgia gli assomiglia: davanti a un problema, bisogna salvare il salvabile. Agendo subito. Una passione che l'ha portato lontanissimo. Gli ha fatto conoscere la guerra, il caos dell'umanità quando non ha più una meta. In Pakistan, in Etiopia, in Thailandia, in Afghanistan, in Perù, in Gibuti, in Somalia, in Bosnia, dedicando tutta l'esperienza in chirurgia di urgenza alla cura dei feriti. Poi nel 1994 nasce Emergency, e poco dopo arriva il primo progetto in Ruanda durante il genocidio. Emergency arriva in Iraq, in Cambogia e in Afghanistan, dove ad Anabah, nella Valle del Panshir, viene realizzato il primo Centro chirurgico per vittime di guerra. Questo libro racconta l'emozione e il dolore, la fatica e l'amore di una grande avventura di vita, che ha portato Gino Strada a conoscere i conflitti dalla parte delle vittime e che è diventata di per se stessa una provocazione. In ognuna di queste pagine risuona una domanda radicale e profondamente politica, che chiede l'abolizione della guerra e il diritto universale alla salute. (Fonte: editore)

Le ossa parlano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Manzini, Antonio <1964- >

Le ossa parlano / Antonio Manzini

Palermo : Sellerio, 2022

Abstract: Un medico in pensione scopre nel bosco delle ossa umane. È il cadavere di un bambino. Michela Gambino della scientifica di Aosta, nel privato tanto fantasiosamente paranoica da far sentire Rocco Schiavone spesso e volentieri in un reparto psichiatrico, ma straordinariamente competente, riesce a determinare i principali dettagli: circa dieci anni, morte per strangolamento, probabile violenza. L'esame dei reperti, un'indagine complessa e piena di ostacoli, permette infine di arrivare a un nome e a una data: Mirko, scomparso sei anni prima. La madre, una donna sola, non si era mai rassegnata. L'ultima volta era stato visto seduto su un muretto, vicino alla scuola dopo le lezioni, in attesa apparentemente di qualcuno. Un cold case per il vicequestore Schiavone, che lo prende non come la solita rottura di decimo livello, ma con dolente compassione, e con il disgusto di dover avere a che fare con i codici segreti di un mondo disumano. Un'indagine che lo costringe alla logica, a un procedere sistematico, a decifrare messaggi e indizi provenienti da ambienti sotterra-nei. E a collaborare strettamente con i colleghi e i sottoposti, dei quali conosce sempre più da vicino le vite private: gli amori spericolati di Antonio, il naufragio di Italo, le recenti sistemazioni senti-mentali di Casella e di Deruta, persino l'inattesa sensibilità di D'Intino, le fissazioni in fondo comiche dei due del laboratorio. Lo circondano gli echi del passato di cui il fantasma di Marina, la moglie uccisa, è il palpitante commento. Si accorge sempre più di essere inadeguato ad altri amori. È come se la solitudine stesse diventando l'esigente compagna di cui non si può fare a meno. Questa è l'indagine forse più crudele di Rocco Schiavone.

Giuseppe Berruti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Giuseppe Berruti : fondatore dell'ospedale Maria Vittoria di Torino primo ospedale in Italia dedicato alle donne e ai bambini nelle considerazioni di Renato Bèttica Giovannini / Giuseppe Busso ... [et al.]

Torino : Neos Edizioni, 2022

Union
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Liakounakou, Varvara

Union / Varvara Liakounakou ; [translation into english: Daphne Kapsali]

Torino : Allemandi, 2022

Olivetti e l'arte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Olivetti e l'arte : Jean-Michel Folon : Museo civico Garda, Ivrea / a cura della città di Ivrea, Stefano Sertoli sindaco, Costanza Casali assessore alla cultura ; testi di Paola Mantovani, Marcella Turchetti

Torino : Alemandi, 2022

Fa parte di: Olivetti e la cultura nell'impresa responsabile

Daniele De Bosis e la bottega dei suoi figli
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ghiraldello, Claudia

Daniele De Bosis e la bottega dei suoi figli / Claudia Ghiraldello

Torino : Allemandi, 2022

Abstract: La pittura tardogotica di padre in figlio Daniele de Bosis, originario di Milano ma cittadino di Novara, fu il caposcuola della bottega dei suoi figli, Arcangelo e Francesco. Attivi fra la fine del XV e l'inizio del XVI secolo, i de Bosis furono artisti semplici, interpreti sensibili della cultura figurativa tardogotica.

Michelangelo e il non-finito
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ghinassi, Ettore

Michelangelo e il non-finito / Ettore Ghinassi

[Torino] : Allemandi, [2022]

Carlo Levi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

MAN <Museo d'arte Nuoro>

Carlo Levi : tutto il miele è finito : la Sardegna, la pittura / a cura di Giorgina Bertolino

Torino : Allemandi ; Nuoro : MAN, 2022

Storia del Novecento italiano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pontiggia, Elena

Storia del Novecento italiano : poetica e vicende del movimento di Margherita Sarfatti, 1920-1932 / Elena Pontiggia ; con un'antologia di opere della collezione VAF-Stiftung

Torino : Allemandi ; Francoforte sul Meno : VAF fondazione/Stiftung, 2022

Abstract: In questo saggio, frutto di oltre vent'anni di studi, Elena Pontiggia ricostruisce la storia del Novecento Italiano, uno dei più importanti movimenti di ideali classici del XX secolo. Con un linguaggio chiaro e leggibile ne analizza la poetica, incentrata sulla volontà di ricomporre una forma solida e volumetrica. Racconta poi, con una mole di dati poco noti e un ricco apparato di immagini, l'avventura novecentista: le vicende di un piccolo gruppo di artisti, che si forma a Milano nel 1922 intorno Margherita Sarfatti, critica d'arte, e a Mario Sironi. Ricostruisce la storia delle mostre che nella seconda metà degli anni venti, in tutta Europa, hanno promosso il Novecento Italiano, accogliendo le opere di tanti grandi pittori e scultori, da Carrà a Casorati, da Wildt ad Arturo Martini, da Campigli a de Chirico, e molti altri ancora.

Tanto tempo fa...
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Salvi-Villa, Marta

Tanto tempo fa... : leggende, canzoni e strane storie in Piemonte / Marta Salvi-Villa

Torino : Yume, 2022

Abstract: Leggende, fiabe e racconti popolari esistono da sempre e costituiscono il patrimonio culturale di ogni popolo. In questo libro la ricercatrice Marta Salvi-Villa ha approfondito alcune delle leggende che da sempre vengono raccontate in Piemonte, non disdegnando le favole e le canzoni, in uno studio sistematico che riguarda anche la commistione e la provenienza, rimaneggiata, dei testi da altri paesi europei. Una suddivisione tematica aiuta il lettore ad entrare nelle dinamiche dei racconti che per centinaia di anni hanno allietato i piemontesi, nelle piazze e nelle abitazioni, suscitando sorpresa, timore e spesso invidia, per quelle gesta straordinarie. Marta Salvi-Villa ha raccolto alcune delle leggende più incredibili del Piemonte e le ripropone in questo gustoso testo, in un viaggio attraverso la storia e il passato.

Costellazioni familiari
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Llurba, Ana

Costellazioni familiari / Ana Llurba ; tradotto da Francesca Bianchi ; illustrato da Darkam

Torino : Eris, 2022

Abstract: Ana Llurba rappresenta situazioni comuni e quotidiane: l'amicizia, l'esplorazione della sessualità, l'adolescenza e la vita adulta, la maternità e le crisi matrimoniali, i legami affettivi e i contesti lavorativi. Allo stesso tempo ogni narrazione esce dall'ordinario per immergersi in dimensioni altre. I suoi personaggi si confrontano con l'ancestrale e il simbolico, tra riti individuali e collettivi, in una molteplicità di immaginari in cui esseri mitologici e non umani si mischiano a noi in realtà sfumate, insondabili. Il motore di queste storie è sempre il desiderio, il fallimento e la necessità di una qualche forma di redenzione. Nel lavoro di Ana Llurba weird e femminismo speculativo si fondono in sfaccettate e conturbanti istantanee di una quotidianità distorta, per sondare le possibilità della paura e dell'ignoto, verso i territori più instabili della nostra mente, ma con la giusta dose di ironia e humor nero, in una coralità di voci che suonano al contempo sconosciute e familiari.

1970
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Schneider, Henrique

1970 : [la tragedia dei desparecidos brasiliani durante la finale della coppa del mondo] : [romanzo] / Henrique Schneider

Roma : Red Star, 2022

Eretiche
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Valerio, Adriana

Eretiche : donne che riflettono, osano, resistono / Adriana Valerio

Bologna : il Mulino, 2022

Abstract: Profetesse, mistiche, false sante, streghe, riformatrici, libere pensatrici animano il vasto popolo delle eretiche, di quante si sono ribellate in cerca di verità Le donne che hanno provocato scosse inaspettate e scardinato gli equilibri del loro tempo hanno pagato a caro prezzo le proprie scelte. Tante di loro sono state considerate eretiche e per questo condannate, perseguitate, ridotte al silenzio. L'eresia è stata studiata attraverso i protagonisti maschili, mentre poca attenzione è stata riservata alle provocatorie e alternative esperienze femminili. Per colmare questo vuoto e restituire al concetto di eresia il valore originario di scelta, Adriana Valerio ripercorre due millenni di storia raccontandoci le vite di donne - dalle montaniste a Margherita Porete, da Giovanna d'Arco a Marta Fiascaris fino alle donne dell'Anticoncilio del 1869 e alle moderniste - tutte decise a lottare, conoscere, predicare ed esercitare ministeri in nome di una nuova chiesa inclusiva e senza confini.

L'albero nella pittura
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mezinski, Zenon

L'albero nella pittura / Zenon Mezinski ; traduzione di Valeria Zini

Torino : Einaudi, 2022

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
L'universo a portata di mano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Galfard, Christophe - Olivero, Giuliana

L'universo a portata di mano : in viaggio attraverso la fisica dello spazio e del tempo / Christophe Galfard ; traduzione di Giuliana Oliviero

Nuova edizione riveduta

Torino : Bollati Boringhieri, 2022

Noi rifugiati
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Arendt, Hannah

Noi rifugiati / Hannah Arendt ; a cura di Donatella Di Cesare

Torino : Einaudi, 2022

Il signor Alonso e la volpe giapponese
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pavoni, Clementina

Il signor Alonso e la volpe giapponese : un caso clinico nel Gioco della sabbia / Clementina Pavoni

Torino : Einaudi, 2022