Includi: tutti i seguenti filtri
× Biblioteca 01 - Civica centrale
× Livello Monografie
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Tullio-Altan, Carlo
× Tutto testo Libro parlato Prestito riservato agli utenti con disabilità di lettura
× Materiale A stampa

Trovati 7369 documenti.

Risultati da altre ricerche: TorinoReteLibri

I francescani nelle Filippine tra i secoli 16. e 18.
0 0 0

I francescani nelle Filippine tra i secoli 16. e 18. : studi e ricerche / [curatori Carlo Pelliccia, Andreea Chiriches]

Firenze : Edizioni Studi Francescani, 2021

Anime morte
0 0 0
Disco (CD)

Gogolʹ, Nikolaj Vasilʹevič

Anime morte / Nikolaj Vasil'evic Gogol ; letto da Anna Bonaiuto ; [regia Flavia Gentili]

Roma : Emons Italia, ©2021

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • In prestito: 2
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Pavel Ivanovic Cicikov attraversa la Russia comprando i nomi dei contadini morti dopo l'ultimo censimento, le anime morte appunto, per ottenere l'assegnazione di terre concesse solo a chi poteva dimostrare di possedere un certo numero di servi della gleba. Gogol' ci regala una commedia grottesco-satirica che descrive una galleria di personaggi corrotti e immorali, una società di proprietari terrieri, contadini e funzionari, immersa in una melma di mediocrità e pochezza umana.

Il mare non bagna Napoli
0 0 0
Disco (CD)

Ortese, Anna Maria

Il mare non bagna Napoli / Anna Maria Ortese ; letto da Iaia Forte

Roma : Emons, 2021

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Un viaggio in una Napoli inquieta e indimenticabile attraverso episodi al limite del paradossale che ci permettono di incontrare personaggi che resteranno per sempre nel nostro immaginario. Una straordinaria discesa agli Inferi: nel regno della tenebra e delle ombre per usare le parole di Pietro Citati. Una discesa attraverso corpi miseri e disperati nel buio profondo di una disparità intollerabile che ci svela i due volti di una città insieme meravigliosa e conturbante.

3: La parte di Guermantes
0 0 0
Disco (CD)

Proust, Marcel

3: La parte di Guermantes / Marcel Proust ; Iaia Forte legge ; [regia: Flavia Gentili]

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 4
  • In prestito: 4
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Proust ci dice che non ha scritto la Recherche per dei lettori, i suoi: Infatti non sarebbero stati, secondo me, lettori miei, ma lettori di se stessi [...], li avrei muniti, grazie al mio libro, del mezzo per leggere in se stessi. Sembra impossibile, ma Alla ricerca del tempo perduto è un libro che contiene un mondo, forse il mondo, e con esso la dimensione più umana di tutte: il tempo. E come una luce o un preludio, Dalla parte di Swann ci introduce, illumina quest'opera monumentale, i suoi temi e i suoi personaggi; ad accompagnarci e sostenerci in questo viaggio, la voce di grandi attori italiani e la traduzione di Giovanni Raboni.

Scintille di divinità
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Davico, Daniela

Scintille di divinità / Daniela Davico

[S.l.] : [a cura dell'autore], 2020

Quei "tesori dimenticati".
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cusato, Lucrezia

Quei "tesori dimenticati". : La Pinacoteca albertina nel Novecento : tesi di laurea / candidata: Lucrezia Cusato matr. 940605

[Torino?] : [s.n.], [2021?]

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Sillabari
0 0 0
Disco (CD)

Parise, Goffredo

Sillabari / Goffredo Parise ; letto da Nanni Moretti

Roma : Emons Italia, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Cécile è morta
0 0 0
Disco (CD)

Simenon, Georges

Cécile è morta / Giuseppe Battiston legge Georges Simenon

Roma : Emons, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Povera Cécile! Eppure era ancora giovane! Maigret aveva avuto per le mani i suoi documenti: ventott'anni appena. Ma era difficile immaginare una donna che avesse un'aria più da zitella di lei.

La ragazza dai capelli strani
0 0 0
Disco (CD)

Wallace, David Foster

La ragazza dai capelli strani / David Foster Wallace ; letto da Paolo Cresta ... [et al.] ; [regia: Flavia Gentili e Paolo Girella]

[Roma] : Emons Italia, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Un libro che quasi immediatamente è diventato un classico: dagli anni Sessanta di Lyndon Johnson al jazz patinato di Keith Jarrett, dai quiz televisivi ai ranch dell'Oklahoma, dagli yuppies ai punk, dai giovani matematici di Harvard ai proletari della provincia depressa, nelle sue storie Wallace descrive e commenta l'intera cultura americana (e soprattutto le nevrosi, le ossessioni, le passioni, il disagio emotivo di tutto l'Occidente contemporaneo) con un'acutezza e un vigore avanguardistico.

Archivio dei bambini perduti
0 0 0
Disco (CD)

Luiselli, Valeria

Archivio dei bambini perduti / Valeria Luiselli ; letto da Concita De Gregorio ; [regia: Flavia Gentili]

Roma : Emons, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: A New York una famiglia chiude casa e si mette in macchina verso il sudovest del Paese. Il padre vuole raggiungere i monti dove vivevano gli apache, gli ultimi ad arrendersi, la madre vuole documentare l'emergenza dei bambini migranti. Con i due figli attraversano deserti e montagne, fermandosi in diner e motel lungo la strada. Nello stesso momento, migliaia di bambini sono in marcia verso il nord, senza mappe né passaporti, solo un numero di telefono cucito nel colletto. Non tutti riusciranno ad arrivare. Un viaggio nelle rovine del sogno americano, una storia struggente che risuona di echi e rimandi continui e ci parla come poche del nostro presente.

La misura del tempo
0 0 0
Disco (CD)

Carofiglio, Gianrico

La misura del tempo / Gianrico Carofiglio ; letto da Gianrico Carofiglio ; [regia: Flavia Gentili e Paolo Girella]

Roma : Emons, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Tanti anni prima Lorenza era una ragazza bella e insopportabile, dal fascino abbagliante. La donna che un pomeriggio di fine inverno Guido Guerrieri si trova di fronte nello studio non le assomiglia. Non ha nulla della lucentezza di allora, è diventata una donna opaca. Gli anni hanno infierito su di lei e, come se non bastasse, il figlio Iacopo è in carcere per omicidio volontario. Guido è tutt'altro che convinto, ma accetta lo stesso il caso; forse anche per rendere un malinconico omaggio ai fantasmi, ai privilegi perduti della giovinezza. Comincia così, quasi controvoglia, una sfida processuale ricca di colpi di scena, un appassionante viaggio nei meandri della giustizia, insidiosi e a volte letali. Una scrittura inesorabile e piena di compassione, in equilibrio fra il racconto giudiziario - distillato purissimo della vicenda umana - e le note dolenti del tempo che trascorre e si consuma

Vita e destino
0 0 0
Disco (CD)

Grossman, Vasilij Semenovič

Vita e destino / Vasilij Grossman ; letto da Tommaso Ragno

Roma : Emons audiolibri, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 4
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Perché mai alle bombe atomiche dei nostri nemici dovremmo aggiungere il suo libro? Scritto negli anni Cinquanta, Vita e destino fu ritenuto così pericoloso che il KGB confiscò non solo il manoscritto ma anche i nastri della macchina da scrivere. Bruciante riflessione sul male nel ventesimo secolo, il romanzo intreccia al racconto della battaglia di Stalingrado le piccole e grandi storie di una moltitudine di personaggi - vittime e carnefici, eroi e traditori, gente comune e tiranni assoluti -, dando vita a un affresco imponente, un'opera imprescindibile del Novecento.

Una storia semplice
0 0 0
Disco (CD)

Sciascia, Leonardo

Una storia semplice / Leonardo Sciascia ; letto da Sergio Rubini

Roma : Emons Italia, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Siamo in un ufficio di polizia quando arriva una strana telefonata da parte di un ex diplomatico, vissuto sempre all'estero, il quale, ritornato improvvisamente nella sua casa di campagna abbandonata, dice di avervi trovato qualcosa di strano. Il giovane e solerte brigadiere vi si reca la mattina dopo e trova nella villa solitaria il cadavere dell'uomo, accasciato davanti alla scrivania, con un foglio davanti su cui è scritto: Ho trovato.

Le persiane verdi
0 0 0
Disco (CD)

Simenon, Georges

Le persiane verdi / Georges Simenon ; letto da Tommaso Ragno ; [regia Flavia Gentili]

Roma : Emons, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: «Forse questo è il libro che i critici mi chiedono da tanto tempo e che ho sempre sperato di scrivere» azzarda Simenon, che ha terminato Le persiane verdi in una sorta di stato di grazia, all'indomani della nascita del secondo figlio. Ha tutte le ragioni di essere soddisfatto: è riuscito a scolpire una figura larger than life, Emile Maugin, celeberrimo attore giunto, a sessant'anni, all'apice del successo e della fama, che un giorno apprende di avere, al posto del ventricolo sinistro, «una specie di pera molle e avvizzita». «Maugin non è ispirato né a Raimu, né a Michel Simon, né a W.C. Fields, né a Charlie Chaplin» afferma risolutamente Simenon nell'Avvertenza. «E tuttavia, proprio a causa della loro grandezza, non è possibile creare un personaggio dello stesso calibro, che faccia lo stesso mestiere, senza prendere in prestito dall'uno o dall'altro certi tratti o certi tic». Ciò detto, taglia corto, «Maugin non è né il tale né il talaltro. È Maugin, punto e basta, ha pregi e difetti che appartengono solo a lui». Pregi e difetti alla misura del personaggio: dopo un'infanzia sordida, ha lottato, perduto, vinto, amato, desiderato, conquistato e posseduto tutto - donne, fama, denaro -, e coltiva la propria leggenda abbandonandosi a ogni eccesso. Prepotente, scorbutico, cinico (ma segretamente generoso), regna da tiranno su un piccolo mondo di sudditi devoti e trepidanti, fra cui la giovanissima e amorevole moglie, ma vive nella costante paura della morte e nella nostalgia dell'unica cosa che non ha mai conosciuto: la pace dell'anima - quella cosa tiepida e dolce a cui il suo desiderio attribuisce la forma di una casa con le persiane verdi.

Marco Baliani legge Notturno indiano
0 0 0
Disco (CD)

Tabucchi, Antonio

Marco Baliani legge Notturno indiano / Antonio Tabucchi ; regia: Flavia Gentili

Roma : Emons, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Un giovane indiano è alla ricerca di un amico portoghese, di cui da un anno si sono perse le tracce. Parte per l'India e giunge a Bombay, dove pernotta in un albergo malfamato. Nel suo vagare incessante s'imbatte in tipi strani: un ebreo che ha vissuto l'esperienza del lager nazista, un professore di teosofia, uno strano veggente dall'aspetto deforme e per finire una fotografia che lo farà riflettere sul senso delle sue curiose vicissitudini.

Gianrico Carofiglio legge Ragionevoli dubbi
0 0 0
Disco (CD)

Carofiglio, Gianrico

Gianrico Carofiglio legge Ragionevoli dubbi / Gianrico Carofiglio

Roma : Emons, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Oltre alle regole scritte, quelle del codice e delle sentenze che lo interpretano c'è una serie di regole non scritte. Queste ultime vengono rispettate con molta più attenzione e cautela. E fra queste ce n'è una che più o meno dice: un avvocato non difende un cliente buttando a mare un collega. Non si fa, e basta. Normalmente chi viola queste regole, in un modo o nell'altro, la paga. O perlomeno qualcuno cerca di fargliela pagare. L'avvocato Guido Guerrieri deve correre questo rischio. C'è un uomo in carcere che si dichiara innocente, condannato in primo grado per traffico di droga. Le circostanze sono schiaccianti e lui stesso, in un primo momento, aveva confessato. Ma c'è però la possibilità che sia finito in una trappola orchestrata dall'avvocato di primo grado. Un maledetto imbroglio, dunque, che Guerrieri è restio a caricarsi, e non solo perché tutte le apparenze sono contro. Il detenuto non è una faccia nuova: ai tempi del movimento studentesco lo chiamavano Fabio Raybàn, picchiatore fascista ossessione dell'adolescenza di Guido. C'è anche una situazione personale ambigua che coinvolge l'avvocato: la fine forse di un amore, l'inizio pericolosissimo di un altro, e in ciascuno di questi incroci sembra materializzarsi lui, il detenuto che si proclama disperatamente innocente.

2: Maigret
0 0 0
Disco (CD)

Simenon, Georges

2: Maigret ; Il crocevia delle Tre Vedove ; La ballerina del Gai-Moulin ; Il defunto signor Gallet / Giuseppe Battiston legge Georges Simenon

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • In prestito: 2
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Un nuovo cofanetto che raccoglie altri quattro tra gli episodi di maggior successo in audiolibro con la voce di Giuseppe Battiston: Maigret, Il crocevia delle tre vedove, La ballerina del Gai Moulin, Il defunto signor Gallet.

L'animale morente
0 0 0
Disco (CD)

Roth, Philip

L'animale morente / Philip Roth ; letto da Fabrizio Bentivoglio

Roma : Emons, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: David Kepesh, professore universitario di critica letteraria, è malato di desiderio, e la sua malattia si chiama Consuela Castillo, una ragazza cubana, alta e bellissima, di ventiquattro anni, che sconvolge la sua vita nel modo piú tragico e inaspettato. Sotto la penna magistrale di Philip Roth, figure di uomini e donne ricche di cruda sensualità ridisegnano in modo nuovo l'immutata fragilità degli esseri umani.

Il partigiano Johnny
0 0 0
Disco (CD)

Fenoglio, Beppe

Il partigiano Johnny / Beppe Fenoglio ; letto da Giorgio Marchesi ; [regia: Paolo Girella]

Roma : Emons, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • In prestito: 2
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Johnny, un giovane studente cresciuto nel culto della letteratura e del mondo anglosassone, dopo l'8 settembre decide di sfuggire al bando del generale Graziani e alle responsabilità civili, ritirandosi lontano dalla città per concentrarsi unicamente sulla letteratura. Johnny, la Resistenza e le Langhe sono i tre protagonisti di questa storia, cronaca della guerra partigiana, epopea antieroica in cui l'autore proietta la propria esperienza in una visione drammatica.

A ciascuno il suo
0 0 0
Disco (CD)

Sciascia, Leonardo

A ciascuno il suo / Leonardo Sciascia ; letto da Francesco Scianna

Roma : Emons Italia, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Pubblicato nel 1966 è considerato una delle maggiori imprese narrative di Sciascia, racconta la storia di un farmacista che «viveva tranquillo, non aveva mai avuto questioni, non faceva politica», e un giorno riceve una lettera anonima che lo minaccia di morte. Da questo punto in avanti tutta la realtà comincia a traballare, e il sospetto, l'insinuazione e il sangue dominano le realtà del paese nell'entroterra siciliano.