Includi: tutti i seguenti filtri
× Biblioteca 01 - Civica centrale
× Lingue Italiano
× Livello Monografie
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Tutto testo Libro parlato Prestito riservato agli utenti con disabilità di lettura
× Nomi *Touring *club *italiano
× Data 2008
× Soggetto Teatro delle ombre

Trovati 278503 documenti.

Risultati da altre ricerche: TorinoReteLibri

Governo delle leggi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gallo, Marcello <1924- >

Governo delle leggi / Marcello Gallo

Torino : Giappichelli, 2021

Di arte in arte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Di arte in arte : diciotto sculture per Torino / antologia a cura di Franca Rizzi Martini ; racconti di Simonetta Bernasconi, Bruna Bertolo ... [et al.]

Torino : Neos, stampa 2021

Apeirogon
0 0 0
Materiale linguistico moderno

McCann, Colum

Apeirogon / Colum McCann ; traduzione di Marinella Magrì

Milano : Feltrinelli, 2021

Abstract: Bassam Aramin è palestinese. Rami Elhanan è israeliano. Il conflitto colora ogni aspetto della loro vita quotidiana, dalle strade che sono autorizzati a percorrere, alle scuole che le loro figlie, Abir e Smadar, frequentano, ai checkpoint. Sono costretti senza sosta a negoziare fisicamente ed emotivamente con la violenza circostante. Come l'Apeirogon del titolo, un poligono dal numero infinito di lati, infiniti sono gli aspetti, i livelli, gli elementi di scontro che vedono contrapposti due popoli e due esistenze su un'unica terra. Ma il mondo di Bassam e di Rami cambia irrimediabilmente quando Abir, di dieci anni, è uccisa da un proiettile di gomma e la tredicenne Smadar rimane vittima di un attacco suicida. Quando Bassam e Rami vengono a conoscenza delle rispettive tragedie, si riconoscono, diventano amici per la pelle e decidono di usare il loro comune dolore come arma per la pace. Nella sua opera più ambiziosa, Colum McCann crea Apeirogon con gli ingredienti del saggio e del romanzo, e ci dona un racconto nello stesso momento struggente e carico di speranza.

Il suo freddo pianto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De_Cataldo, Giancarlo

Il suo freddo pianto / Giancarlo De Cataldo

Torino : Einaudi, 2021

Abstract: È un periodo abbastanza tranquillo per il pm Manrico Spinori, detto «il contino»: nessun crimine di particolare rilievo su cui investigare. Cosí, a parte gestire una complicata vita sentimentale e tenere a bada la madre ludopatica, ha il tempo di dedicarsi con calma alla sua passione, la lirica. Poi un vecchio caso riemerge dal passato. E sconvolge tutto. Pino Mancini, detto er Farina, spacciatore di medio calibro che ha tentato il salto nel giro grosso, è arrestato in flagrante con quaranta chili di cocaina. Spaventato, l'uomo decide di pentirsi. Nel corso degli interrogatori cui viene sottoposto riguardo al mondo della droga capitolina, quasi incidentalmente lascia cadere che uno dei suoi fornitori è lo stesso che approvvigionava Lola, una escort trans assassinata dieci anni prima. Quello di Lola è un delitto di cui, come pubblico ministero, si era occupato Manrico Spinori, ottenendo la condanna di un sospettato. Er Farina, però, con una battuta, insinua che il tizio finito in carcere potrebbe non essere il vero colpevole dell'omicidio. Il magistrato rimane turbato dalla rivelazione; per non darlo a vedere deve ricorrere piú che mai al suo proverbiale aplomb aristocratico. Dopodiché, con l'aiuto dell'ormai collaudata squadra investigativa interamente al femminile, riprende in mano i vecchi incartamenti e, tormentato dall'idea dell'errore, smonta tassello dopo tassello la sua stessa indagine, svelando un intrigo che coinvolge politici, forze dell'ordine e malavitosi. Ancora una volta sarà l'opera a suggerire a Manrico la soluzione del mistero, ma la vicenda gli lascerà ben piú che l'amaro in bocca.

La fragilità del bene
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Crepet, Paolo

La fragilità del bene / Paolo Crepet ; con una nuova introduzione dell'Autore

Torino : Einaudi, 2021

Abstract: Si fa presto a dire amare, ma quante sono le persone che possono dirsi innamorate sul serio? E quante quelle capaci di andare oltre l'innamoramento? Una cosa è certa: l'amore non può diventare un laconico messaggio lanciato nell'universo distratto, né può contare sulla probabilità che un'anima ne incroci un'altra nella notte dei giochi tecnologici. L'amore ha bisogno di essere contaminato, anche quando costa, anche quando sa di amaro e di lacrime. Sentimento «più dogmatico dell'amore» è l'amicizia, che non conosce sfumature di comodo, che è tutto o niente, e ha bisogno di ancora più coraggio dell'amore, perché richiede l'assoluta conquista dell'altro e la totale perdita di sé. Ultima tappa di questa guida amichevole sul sentiero della maturità affettiva è la felicità: per raggiungerla, dobbiamo impegnarci ad avviare una piccola rivoluzione della gioia e della positività. Perché essere felici può accadere molto più spesso di quanto immaginiamo, dobbiamo solo lasciare che accada.

Capire l'arte contemporanea
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vettese, Angela

Capire l'arte contemporanea : breve storia dal 1945 : [la guida più imitata all'arte del nostro tempo] / Angela Vettese

Torino : Allemandi, 2021

Abstract: La guida all'arte del nostro tempo. Grazie a questo libro per capire l'arte d'oggi basta saper leggere: scritto per essere capito.

Una sirena a settembre
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De_Giovanni, Maurizio

Una sirena a settembre / Maurizio De Giovanni

Torino : Einaudi, ©2021

Abstract: Nella città della Sirena le cose non sono mai come sembrano. Una doppia sfida per Mina Settembre, l'irresistibile assistente sociale del Consultorio Quartieri Spagnoli Ovest. Accadono due fatti. Due fatti che appaiono chiari, eppure a Mina i conti non tornano. Un'anziana viene scippata, cade e finisce in coma. Sin qui nulla di strano, purtroppo; è la soluzione del caso, il modo in cui arriva, a non convincere. E convince poco pure il secondo episodio, una scena di povertà estrema mandata in onda da una televisione locale: un bambino che si contende del cibo con un cane fra montagne di spazzatura. No, a Mina i conti non tornano proprio. Così, con l'aiuto dell'innamoratissimo Mimmo Gammardella, il ginecologo più bello dell'universo, e a dispetto del suo caustico ex marito, il magistrato Claudio De Carolis, decide di indagare. Solo che deve stare attenta, perché di mezzo, in questa vicenda, ci sono parecchie sirene, e le sirene, si sa, incantano. Per fortuna, a far da guida tra inganni e malintesi, c'è la Signora, straordinario personaggio che attraversa tutto il romanzo, una delle invenzioni più poetiche nate dalla fantasia di Maurizio de Giovanni.

Auschwitz, città tranquilla
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Levi, Primo <1919-1987>

Auschwitz, città tranquilla : dieci racconti / Primo Levi ; a cura di Fabio Levi e Domenico Scarpa

Torino : Einaudi, 2021

Abstract: «Può stupire che in Lager uno degli stati d'animo più frequenti fosse la curiosità. Eppure eravamo, oltre che spaventati, umiliati e disperati, anche curiosi: affamati di pane e anche di capire». Costruito dal Centro internazionale di studi Primo Levi, "Auschwitz, città tranquilla" ci offre dieci suoi testi narrativi, incorniciati da due poesie: dodici punti di vista, inaspettati e avvincenti, sulla maggiore tragedia collettiva del Novecento. Nel segno di un paradossale titolo d'autore, la «città tranquilla» del campo di sterminio si apre, in questa antologia, in ogni direzione: quella fantastica, nel trittico di racconti distopici e «tedeschi» costituito da Angelica Farfalla, Versamina e La bella addormentata nel frigo; quella autobiografica, con un Primo Levi che si ripresenta in divisa zebrata con un «Me, mi conoscete» (Capaneo), raccontandoci le sue trovate per sopravvivere alla fame (Cerio) e l'incontro, a vent'anni di distanza, con uno che stava «dall'altra parte» (Vanadio). Puntano, invece, all'oggi soprattutto tre testi: "l re dei Giudei", in cui Levi delinea per la prima volta in dettaglio la «zona grigia»; "Forza maggiore", il cui titolo corrisponde in maniera letteralmente schiacciante all'episodio narrato; infine, "Canto dei morti invano", catalogo che Levi ha compilato nel 1985 e che il mondo contemporaneo non smette di aggiornare. Auschwitz è stato l'alfa e l'omega dell'opera di Primo Levi: l'alfa nel 1947 con "Se questo è un uomo"; l'omega quarant'anni più tardi con il suo ultimo libro, "I sommersi e i salvati". Levi, però, non ha smesso mai di raccontare il Lager, e di indagarlo nell'atto stesso di raccontarlo.

Il gioco della notte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Läckberg, Camilla

Il gioco della notte / Camilla Lackberg ; traduzione di Catia De Marco

Torino : Einaudi, 2021

Abstract: Mentre fuochi cadono come paracaduti colorati e girandole luminose esplodono in cielo, Max, Liv, Anton e Martina festeggiano tra di loro la fine dell'anno. Ragazzi ricchi, belli, viziati per il mondo indossano una maschera impeccabile, dietro cui però nascondono odio e dolore. Il catering serve aragoste, caviale, champagne e i quattro attingono anche alle bottiglie da collezione che sono in cantina. Amoreggiano, fumano, spiano i genitori nella casa vicina. E iniziano a giocare. Dapprima Monopoli, poi Obbligo o Verità. E ben presto un passatempo un po' malizioso deflagra nell'occasione per mettersi a nudo e liberarsi, finalmente, del peso della verità.

Il solo modo per dirsi addio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stranger, Simon

Il solo modo per dirsi addio / Simon Stranger ; traduzione di Alessandro Storti

Torino : Einaudi, 2021

Sangue inquieto
5 1 0
Materiale linguistico moderno

Rowling, J. K.

Sangue inquieto : romanzo / Robert Galbraith [i.e. J. K. Rowling] ; traduzione di Valentina Daniele ... [et al.]

Milano : Salani, 2021

Il pane perduto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bruck, Edith

Il pane perduto / Edith Bruck

Milano : La nave di Teseo, 2021

La tormenta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Holt, Anne

La tormenta : [le indagini di Selma Falck] / Anne Holt ; traduzione di Margherita Podestà Heir

Torino : Einaudi, 2021

Abstract: Un'implacabile tormenta di neve. Un paesaggio desolato e selvaggio. E una corsa contro il tempo per sopravvivere al freddo e sventare un pericolosissimo complotto contro la nazione. Quando Selma Falck apre gli occhi si risveglia in un incubo. È nuda, intrappolata in una capanna in fiamme su una montagna ricoperta di neve. Non ha idea di dove si trovi né ricorda come ci sia arrivata. Intorno a lei, una tormenta sta per travolgerla e la temperatura cala ogni istante di più. L'unico pensiero è sopravvivere: contro il freddo, la fame e le sue stesse ferite. E nel frattempo rimettere insieme i pezzi per capire cosa l'ha portata a un passo dalla morte. Così, durante il disperato viaggio verso il ritorno alla civiltà, Selma ricostruisce un quadro spaventoso degli ultimi mesi, a partire dal matrimonio della figlia con un influente accademico dalle controverse posizioni politiche. E ricorda, improvvisamente, che quello che sembrava un incidente è invece il primo di una serie di crimini contro il futuro dell'intero paese.

Il gioco delle ultime volte
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Oggero, Margherita

Il gioco delle ultime volte / Margherita Oggero

Torino : Einaudi, 2021

La disciplina di Penelope
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Carofiglio, Gianrico

La disciplina di Penelope / Gianrico Carofiglio

Milano : Mondadori, 2021

Queer
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De_Leo, Maya

Queer : storia culturale della comunità LGBT+ / Maya De Leo

Torino : Einaudi, 2021

Il mio amico Dante
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stilton, Geronimo

Il mio amico Dante / Geronimo Stilton

Milano : Piemme, 2021

Abstract: Intorno a me era tutto grigio: grigia la sabbia, grigia l'acqua che bagnava la riva, grigio il cielo e grigia l'aria... Per mille mozzarelle, ma dov'ero finito?! Nell'Oltretomba?! E chi era quel roditore con il mantello rosso e la corona d'alloro sulla testa, che mi fissava? Possibile che fosse proprio il grande Dante Alighieri? Età di lettura: da 7 anni.

Scritti in onore di Mario G. Losano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Scritti in onore di Mario G. Losano : dalla filosofia del diritto alla comparazione giuridica / a cura di Luis Lloredo Alix, Alessandro Somma

Torino : Accademia University Press, 2021

Abstract: Mario Losano è uno studioso eccellente, la cui produzione scientifica sconfina nei più disparati campi del sapere giuridico e oltre: ha arricchito le nostre conoscenze nella filosofia del diritto, nella teoria generale del diritto, nella storia del diritto, nell'informatica giuridica, nel diritto comparato, nella filosofia politica, solo per citare i settori nei quali è una riconosciuta autorità scientifica. È poi un intellettuale mosso da un'autentica passione civile e politica, e anzi un raro esempio di intellettuale: i suoi lavori spiccano per la tensione interdisciplinare, oltre che per caratteristiche decisamente poco diffuse in un mondo sempre più animato da tecnocrati dediti all'iperspecializzazione. Gli autori e le autrici di questi Scritti sono studiosi attivi nel diritto comparato, nella filosofia e nella teoria generale del diritto che hanno inteso celebrare, tra le tante, una particolare virtù dell'Onorato: aver gettato un ponte tra queste discipline, segnandone in modo indelebile l'agenda e lo statuto epistemologico

1: Il giudice speciale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ferrara, Leonardo

1: Il giudice speciale / Leonardo Ferrara

Il dispute board nei contratti di appalto internazionali
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nunziata, Martina

Il dispute board nei contratti di appalto internazionali : prospettive di prevenzione e di risoluzione delle controversie / Martina Nunziata

Torino : Giappichelli, 2021

Abstract: Tra i vari strumenti alternativi di risoluzione delle controversie, la stella nascente nel settore dei contratti di appalto internazionali è il Dispute Board. Si tratta di un collegio di professionisti indipendenti e imparziali preposto a tutela del contratto, investito dalle parti del duplice ruolo di prevenzione del contezioso e di risoluzione delle liti già cristallizzate. In particolare, l'attività di assistenza informale fornita alle parti attraverso delle regolari e ripetute visite al cantiere nel corso del ciclo di vita del progetto rende il DB un vero e proprio equivalente legale della medicina preventiva. La principale tendenza nel settore delle costruzioni è verso l'inclusione a livello contrattuale di metodologie preventive, come il DB ed il project partnering, al fine di perseguire intenti deflattivi del contenzioso e preservare altresì i rapporti economici tra le parti coinvolte. Tale approccio è attualmente perseguito anche dai paesi di civil law, incluso l'ordinamento italiano, che ha recepito la spinta propulsiva proveniente dal contesto internazionale per fronteggiare lo scenario emergenziale causato dalla pandemia di Covid-19.