Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Tutto testo Libro parlato Prestito riservato agli utenti con disabilità di lettura
× Data 2008
Includi: tutti i seguenti filtri
× Lingue Italiano

Trovati 511700 documenti.

Risultati da altre ricerche: TorinoReteLibri

Vento nelle mani degli uomini
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Santese, Alessandro

Vento nelle mani degli uomini / Alessandro Santese ; introduzione di Milo De Angelis

[S.l.] : Crocetti, 2022

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
I luoghi persi e altre poesie inedite
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Piersanti, Umberto - Galaverni, Roberto <1964- >

I luoghi persi e altre poesie inedite / Umberto Piersanti ; introduzione di Roberto Galaverni

Cles (TN) : Crocetti Editore, 2022

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
L'aristocratico di Leningrado
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Colombo, Francesco Maria <1965- >

L'aristocratico di Leningrado : [viaggi tra musica, arte, cinema, letteratura, fotografia e cocktail] / Francesco Maria Colombo

Milano : Ponte alle Grazie, 2022

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Malacqua
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pugliese, Nicola

Malacqua : Quattro giorni di Pioggia nella città di Napoli in attesa che si verifichi un Accadimento straordinario / Nicola Pugliese ; Introduzione di Francesco Palmieri

Firenze ; Milano : Giunti ; Bompiani, 2022

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Sole
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Usher, Sam

Sole / Sam Usher - Prato : Edizioni Clichy, 2022 - 30 cm - Titolo originale: Sun

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Gira giramondo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rossi, Katia <bibliotecaria NPL> - Riolo, Elettra

Gira giramondo / Katia Rossi, Elettra Riolo ; [tratto da un progetto originale di Nati per leggere Piemonte del Sistema bibliotecario del Verbano Cusio Ossola]

[Attigliano] : Pulci volanti, 2022

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Il piacere rimosso
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Malabou, Catherine

Il piacere rimosso : clitoride e pensiero / Catherine Malabou ; prefazione di Jennifer Guerra

Milano ; Udine : Mimesis, 2022

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Il complotto dei Calafati
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Abate, Francesco <1964- >

Il complotto dei Calafati / Francesco Abate

Torino : Einaudi, 2022

Abstract: Una coppia di nobili e il loro autista sono assassinati in un agguato. Il delitto rischia di avere gravi conseguenze politiche: tutto porta verso la pista socialista. Eppure qualcosa non torna. In particolare a Clara Simon, collaboratrice senza firma de «L'Unione». Clara è giovane, bella e ricca. Quello che non le perdonano a Cagliari è di essere per metà cinese e di voler diventare la prima giornalista investigativa italiana. Un sontuoso galà di beneficenza ha riunito tutta la buona società cagliaritana allo scopo di raccogliere fondi per i terremotati della Calabria. Vi prende parte anche Clara, la nipote del più importante armatore dell'isola, per incontrare un funzionario dell'ambasciata italiana di rientro dalla Cina che potrebbe darle notizie di suo padre, disperso durante la rivolta dei Boxer. Tra gli ospiti, i chiacchierati Cabras, che tornando dalla festa sono assaliti e ammazzati. Si sospetta un omicidio politico: il barone era odiato per aver sempre trattato i suoi numerosi lavoratori con il pugno di ferro. Ma allora perché è stato ucciso pure l'autista? Sempre pronta a occuparsi dei più deboli, e in pena anche per la sorte del giovane nipote dei baroni, verso cui prova un'immediata empatia (o forse qualcosa di più), Clara non può evitare di indagare sul caso. Nell'atmosfera esotica della Cagliari del 1905, tra la necropoli punica e il porto, tra la comunità cinese della Marina e la malavita locale, scoprirà una verità sconcertante. «L'ambientazione è originale e molto peculiare, i personaggi sono tanti e ognuno in possesso di una realistica e riconoscibile personalità. La storia si svolge in una Cagliari mai raccontata così» (Maurizio de Giovanni).

Oh William!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Strout, Elizabeth

Oh William! / Elizabeth Strout ; traduzione di Susanna Basso

Torino : Einaudi, 2022

Abstract: «Vorrei dire alcune cose sul mio primo marito, William», esordisce una Lucy Barton oggi sessantaquattrenne aprendo questo capitolo della sua storia, e nell'immediatezza del suo proposito s'intuisce il lavorio di riflessioni a lungo maturate. Sono passati decenni da quando Lucy, convalescente in un letto di ospedale, aspettava la visita delle sue bambine per mano al loro papà; decenni da che, con pochi vestiti in un sacco dell'immondizia, lasciava quel marito tante volte infedele e si trasferiva in una nuova identità. Oggi Lucy è un'autrice di successo, benché ancora si senta invisibile, con le figlie ormai adulte ha un rapporto vitale e premuroso, e da un anno piange la scomparsa del suo adorato secondo marito, David, un violoncellista della New York Philharmonic Orchestra, nato povero come lei. William di anni ne ha settantuno, è sposato con la sua terza moglie, Estelle, di ventidue anni più giovane, e la sua carriera di scienziato sembra agli sgoccioli. Tanta vita si è accumulata su quella che lui e Lucy avevano condiviso. Perché dunque William? Perché tornare a quell'uomo alto e soffuso d'autorità, con una faccia «sigillata in una simpatia impenetrabile» e un cognome tedesco ereditato dal padre prigioniero di guerra nel Maine? Corrente carsica che scorre silente per emergere in imprevedibili fiotti di senso e sentimento, questo matrimonio è ricostruito per ricordi apparentemente casuali - una vacanza di imbarazzi alle Cayman, una festa tra amici non riuscita, un viaggio di risate in macchina, un amaro caffè mattutino - ma capaci di illuminare i sentieri sicuri e i passi falsi di una vita coniugale, dove le piccole miserie e gli asti biliosi convivono con i segni di un'imperitura, ineludibile intimità. Così è William il primo che Lucy chiama quando viene a sapere della malattia di David; ed è a Lucy che William chiede di accompagnarlo in un viaggio nel Maine alla spaventosa scoperta delle proprie origini e di verità mai conosciute. «Oh William», torna a ripetere Lucy, e in quell'interiezione c'è un misto eloquente di esasperazione per le sue mancanze e tenerezza per le sue illusioni. Un sentimento caldo che si allarga in un abbraccio universale: «Ma quando penso Oh William!, non voglio dire anche Oh Lucy!? Non voglio dire Oh Tutti Quanti, Oh Ciascun Individuo di questo vasto mondo, visto che non ne conosciamo nessuno, a partire da noi stessi?»

Il Giardino degli Aranci
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Voltolini, Dario

Il Giardino degli Aranci / Dario Voltolini

Milano : La nave di Teseo, 2022

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 1
  • Prenotazioni: 0
Gli Effinger
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tergit, Gabriele

Gli Effinger : [una saga berlinese] / Gabriele Tergit ; traduzione di Isabella Amico di Meane e Marina Pugliano

Torino : Einaudi, 2022

Abstract: Dai radiosi anni della Germania di Bismarck a quelli devastanti della Seconda guerra mondiale, la famiglia Effinger attraversa quasi un secolo di storia e turbolenze nel cuore pulsante dell'Europa. Gli amori, le sofferenze, le rivoluzioni politiche, ma anche gli arredi, gli abiti da sera, i caffè, i teatri: Gabriele Tergit, in un trionfo di voci e immagini minuziose, racconta il perduto mondo ebraico berlinese. La saga degli Effinger ha inizio con Paul e Karl - figli del capostipite Mathias, orologiaio a Kragsheim - che da un piccolo paese si dirigono alla volta della Berlino cosmopolita per cercare fortuna. Ambiziosi e irrequieti, mecenati talentuosi e sensibili, ardenti patrioti e prussiani, in poco tempo gli Effinger riescono a guadagnarsi la fama di abilissimi imprenditori e a diventare una delle famiglie più importanti della città. Ma dopo la Prima guerra mondiale, le loro certezze borghesi cominciano a sgretolarsi e piano piano anche le loro splendide feste non possono più nascondere l'antisemitismo sempre più dilagante e brutale. Un classico in corso di pubblicazione in tutto il mondo.

L'abbaglio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Violi, Francesca <1973->

L'abbaglio / Francesca Violi

Roma : Elliot, 2022

Abstract: Melissa lavora all'asilo nel bosco della Fonte, centro olistico fondato da Veronica, sua maestra e modello. Il carisma della donna ha spinto Melissa a sposarne la visione del mondo, tanto che quando il padre si ammala di cancro lo convince ad affidarsi alle cure di un medico alternativo. Ma il padre muore. Melissa prova a negare la realtà finché non è costretta ad ammettere il tragico abbaglio di cui è stata vittima, ed è travolta dalla colpa, dal crollo dei valori in cui ha creduto, e soprattutto dal tradimento di Veronica, che ritiene responsabile ultima. Da quel momento le sue azioni diventano mirate a una sottile quanto violenta vendetta, che trasforma l'atmosfera del romanzo in un cupo noir in cui carnefici e vittime sono ruoli che man mano si adattano ai vari personaggi, prigionieri di una storia di auto-inganni. Attraverso un abile gioco di specchi condotto dall'autrice assistiamo alla metamorfosi della protagonista: da manipolata a manipolatrice, Melissa dovrà fare i conti con le proprie emozioni più oscure, che la porteranno a contemplare e ad abbracciare il male trovando sempre una forma di giustificazione morale per le proprie azioni.

La stanza delle mele
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Righetto, Matteo

La stanza delle mele / Matteo Righetto

Milano : Feltrinelli, 2022

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: È l'estate del 1954, Giacomo Nef ha undici anni e con i due fratelli maggiori vive dai nonni paterni a Daghè, sulle pendici del Col di Lana, nelle Dolomiti bellunesi. Tre case, tre fienili, tre famiglie. I bambini sono orfani e l'anziano capofamiglia li tratta con durezza e severità, soprattutto il più piccolo. Il nonno è convinto infatti che Giacomo sia nato da una relazione della nuora in tempo di guerra e lo punisce a ogni occasione, chiudendolo a chiave nella stanza delle mele selvatiche. Lì il ragazzino passa il tempo intagliando il legno e sognando l'avventura, le imprese degli scalatori celebri o degli eroi dei fumetti, e l'avventura gli corre incontro una tarda sera d'agosto. Con l'approssimarsi di un terribile temporale, Giacomo viene mandato dal nonno nel Bosch Negher a recuperare una roncola dimenticata al mattino. Mentre i tuoni sembrano voler squarciare il cielo, alla luce di un lampo scopre vicino all'attrezzo il corpo di un uomo appeso a un albero. L'impiccato è di spalle e lui, terrorizzato, fugge via. Per tutta la vita Giacomo cercherà di sciogliere un mistero che sembra legato a doppio filo con la vita del paese, con i suoi riti ancestrali intrisi di elementi magici e credenze popolari.

L'omino della pioggia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rodari, Gianni

L'omino della pioggia / Gianni Rodari ; illustrazioni di Nicoletta Costa

Milano : Corriere della sera : La gazzetta dello sport, 2022

Harry Frumento & Betty Paglierina
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Donaldson, Julia

Harry Frumento & Betty Paglierina / Julia Donaldson ; illustrazioni di Axel Scheffler

Milano : Corriere della sera : La gazzetta dello sport, 2022

Gruffalò e la sua piccolina
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Donaldson, Julia

Gruffalò e la sua piccolina / Julia Donaldson ; illustrazioni di Axel Scheffler

Milano : Corriere della sera : La gazzetta dello sport, 2022

La strega Rossella
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Donaldson, Julia - Scheffler, Axel

La strega Rossella / Julia Donaldson ; illustrazioni di Axel Scheffer

Milano : Corriere della sera : La gazzetta dello sport, 2022

Il gruffalò
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Donaldson, Julia - Scheffler, Axel

Il gruffalò / Julia Donaldson ; illustrazioni di Axel Scheffer

Milano : Corriere della sera : La gazzetta dello sport, 2022

Dov'è la mia mamma?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Donaldson, Julia - Scheffler, Axel

Dov'è la mia mamma? / Julia Donaldson ; illustrazioni di Axel Scheffler ; Laura Pelaschiar

Milano : RCS MaediaGRoup, 2022

L'albero vanitoso
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Costa, Nicoletta

L'albero vanitoso / Nicoletta Costa

Milano : Corriere della sera : La gazzetta dello sport, 2022