Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Tutto testo Libro parlato Prestito riservato agli utenti con disabilità di lettura
× Soggetto Manuali multimediali
× Risorse Catalogo
× Nomi Tullio-Altan, Carlo
× Soggetto Guide escursionistiche
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2010

Trovati 916 documenti.

Risultati da altre ricerche: TorinoReteLibri

Editoria digitale
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Sechi, Letizia

Editoria digitale

Feltrinelli Editore, 16/09/2010

Abstract: Questo testo propone uno spaccato sul panorama dell'editoria digitale, illustrando i presupposti che ne favoriscono la diffusione e analizzando nel dettaglio linguaggi, formati, dispositivi e concrete esperienze editoriali, con un occhio di riguardo ai problemi pratici legati alla produzione dei libri digitali e ad alcune criticità come quelle poste - per esempio - dal copyright. Queste le domande intorno a cui si sviluppa il discorso: cos'è l'editoria digitale? Su quali prodotti si concentra? Come vengono distribuiti? In quali formati? Come cambia il flusso di lavoro sul contenuto? Al centro una riflessione sull'alternativa tra libri stampati e libri elettronici, e un'analisi sulle possibilità offerte da nuove tecnologie per la presentazione dei contenuti. Senza dimenticare che attraverso il Web e i motori di ricerca trovare e leggere è diventato più semplice e veloce. Un libro per riconsiderare il processo che porta un contenuto al lettore. In pratica per imparare a fare editoria digitale.

Donne dagli occhi grandi
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Mastretta, Ángeles

Donne dagli occhi grandi

Giunti, 08/10/2010

Abstract: Le seducenti donne dagli occhi grandi sono capaci di vedere oltre l'orizzonte della vita quotidiana, sempre creative, sempre irriverenti anche quando scelgono di chinare la testa. Angeles Mastretta le racconta nel momento in cui superano un passaggio cruciale: nell'età in cui si annoda un legame che durerà per la vita, nel gesto coraggioso che fa spazio al desiderio, nel sorriso che illumina anche la più impegnativa relazione sentimentale.

Firdaus
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Saadawi, Nawal

Firdaus

Giunti, 18/09/2010

Abstract: Firdaus è una donna spinta all'estremo, dalla sua disperazione e dal suo stesso coraggio.Il coraggio di sfidare quelle forze che strappano alle persone il diritto di vivere e di amare, oltre che il diritto alla libertà.

La casa nell'ombra
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Faldbakken, Knut

La casa nell'ombra

Giunti, 18/12/2010

Abstract: Un settantenne ancora affascinante, Jacob Lind, viene trovato morto dopo una festa del centro ricreativo per anziani di Hamar, piccola cittadina norvegese apparentemente tranquilla. Il caso potrebbe essere archiviato sotto la voce morte naturale, se non fosse per una serie di dettagli piuttosto singolari: Jacob Lind all'anagrafe non esiste e ben due donne dichiarano di esserne le fidanzate. Sul caso indagano il commissario Valmann - vedovo di mezza età dalla vita solitaria - e la sua giovane assistente. Tutto sembra ruotare attorno a Elise Valmoe, una delle sedicenti fidanzate di Jacob e alla casa in cui vive. Che cosa si nasconde dietro l'antico quadro della deposizione di Cristo, appeso nella camera di Elise, su cui si concentrano le sue ossessive fantasie e gli ambigui interessi di chi la circonda? Titolo originale: Turneren (2004).

Male d'amore
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Mastretta, Ángeles

Male d'amore

Giunti, 08/10/2010

Abstract: Nel Messico a cavallo tra Ottocento e Novecento, la bella Emilia Sauri combatte per la rivoluzione e vive una duplice storia d'amore. Se con il rivoluzionario Daniel intreccia fin dall'infanzia un rapporto alterno ed eterno di complicità e abbandoni, con il dottor Zavalza vive anni di pace amorosa, mette al mondo dei figli, condivide l'impegno nella medicina. Resterà legata a entrambi, e fedele ai propri ideali di libertà.

Mariti
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Mastretta, Ángeles

Mariti

Giunti, 08/10/2010

Abstract: Le splendide donne dagli occhi grandi raccontate anni fa da Angeles Mastretta hanno incantato milioni di lettrici e lettori in tutto il mondo con le loro avventure nell'età dorata dell'amore giovane. Le ritroviamo oggi temprate dalla vita in coppia che hanno intrecciato con mariti, amanti, eterni fidanzati. Il passare del tempo le ha coinvolte nelle delizie e malizie della convivenza con un essere amato, le ha rese capaci di scegliere passioni profonde e solitudini non meno ricche, di vivere con anima e corpo tanto la fedeltà come i tradimenti. Angeles Mastretta ritrae nei suoi Mariti uomini indimenticabili, irragionevoli, seducenti, coraggiosi, pigri, teneri, insostituibili o sostituibilissimi. Sono uomini disegnati dalle parole d'amore, di rabbia, di nostalgia e allegria che si scambiano le loro donne, perché i mariti sono uno stato d'animo. Titolo originale: Maridos (2007).

Sotto un cielo di spiriti
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Zameenzad, Adam

Sotto un cielo di spiriti

Giunti, 18/09/2010

Abstract: Quattro bambini in cammino sotto il cielo africano, in un mondo dove la natura e le cose sono ancora permeate dagli Spiriti di cui nonna Tettelunghe racconta le storie più spaventose e affascinanti. Teneri e ficcanaso, Kimo, Matt, Golam e Hena vivono i cambiamenti delle tradizioni del villaggio con la meraviglia e la spensieratezza tipiche della loro età. Raccontata con occhi spalancati e irriducibile umorismo dal più ingenuo, dolce e curioso dei quattro bambini, questa è la storia di un'innocenza violata, la testimonianza del dramma di un intero continente. Un piccolo miracolo, libero da ogni enfasi retorica e da ogni ipocrisia: una testimonianza indimenticabile.

Strappami la vita
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Mastretta, Ángeles

Strappami la vita

Giunti, 08/10/2010

Abstract: La bella e vivace Catalina sposa giovanissima il generale Andrés Ascensio, governatore dello Stato di Puebla negli anni Trenta, le cui ricchezze crescono insieme al numero delle sue amanti. Catalina si ritrova sempre più sola e insofferente, e quando incontrerà il musicista Carlos Vives, la sua vita sarà travolta da una passione irresistibile, come le note di un bolero dal titolo profetico: Strappami la vita.

Anoressia e bulimia
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Speciani, Attilio - Speciani, Luca

Anoressia e bulimia

Giunti Demetra, 20/07/2010

Abstract: Familiarizzare con il cibo può rivelasi una soluzione efficace per prevenire, affrontare e risolvere il problema moderno dei cosiddetti disturbi del comportamento alimentare come anoressia e bulimia, legati non soltanto a dinamiche psicologiche ma anche e soprattutto ad abitudini nutrizionali.

Mark & Mark
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Willis, Jeanne

Mark & Mark

Giunti Junior, 18/12/2010

Abstract: Si salvi chi può! Un odioso sosia di Mark ha preso il suo posto a casa e a scuola, diventando l'orgoglio dei genitori e il cocco dei professori. L'amico Gary è sconvolto: questo ragazzo modello non ha niente a che fare con l'originale! Dov'è finito il vero, tosto, scalmanato Mark? E come sbarazzarsi di questo scomodo doppio? Una lettura consigliata ai ragazzi che hanno tra i 12 e i 14 anni.

Uri e Sami
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Cohen, Dalia B. Y.

Uri e Sami

Giunti Junior, 18/12/2010

Abstract: Uri è ebreo. Sami è arabo. I loro popoli sono in guerra. Si incontrano per caso quando entrambi trovano riparo in una grotta. Trascorrono insieme alcuni giorni dividendo il cibo, il fuoco, la coperta e anche risate, sentimenti, parole. Nasce una vera amicizia che dovrà confrontarsi con gli adulti, il male del terrorismo, i bombardamenti, la presenza dei soldati e due culture diverse, ma che loro non vorrebbero più nemiche.

I figli di Húrin
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Tolkien, John R. R.

I figli di Húrin

Bompiani, 16/12/2010

Abstract: "La vicenda qui narrata è smisuratamente anteriore agli anni intorno al 1420 della Terza Era della Terra di Mezzo in cui si colloca la vicenda del Signore degli Anelli: una catena di generazioni e di ere, migliaia d'anni. Si sprofonda a ritroso nella preistoria, e se la vicenda di Bilbo, di Frodo e di Aragorn è un mito, qui approdiamo al mito del mito. Qui si narra della genealogia di Hador, da cui discendono gli eroi di Dor-lómin, della tragica Battaglia delle Innumerevoli Lacrime, delle nozze di Húrin e Morwen e del destino di Túrin loro figlio." "Lasciata l'ultima pagina dei Figli di Húrin il lettore potrà ritornare alla rilettura del Signore degli Anelli scoprendo nuove e prima inavvertite vie d'accesso." Quirino Principe

Il Parlamento europeo
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Bardi, Luciano - Ignazi, Piero

Il Parlamento europeo

Il Mulino, 01/01/2010

Abstract: Giugno 2004: i cittadini di venticinque paesi vanno alle urne per eleggere i loro rappresentanti al Parlamento europeo. Si tratta delle più grandi elezioni democratiche dell'Occidente, non solo per il numero degli elettori, ma anche per la rilevanza delle nuove sfide che il Parlamento europeo dovrà affrontare: il cammino verso la nuova Costituzione, i primi effetti dell'allargamento e la ridefinizione del ruolo del Parlamento europeo nell'architettura costituzionale comunitaria. Questo volume, ripresentato in edizione completamente aggiornata, traccia una breve storia del Parlamento europeo attraverso le varie tappe dell'unificazione, si sofferma sui sistemi e le varie consultazioni elettorali ed illustra con chiarezza l'intricato panorama dei partiti, delle federazioni, dei gruppi parlamentari.

Il linguaggio
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Tabossi, Patrizia

Il linguaggio

Il Mulino, 01/01/2010

Abstract: Il linguaggio è una delle facoltà più caratterizzanti dell'uomo. Tutti lo usano: poeti e scienziati, uomini d'affari e cantanti; il pensiero occidentale ne ha sempre riconosciuto la potenza e, talora, persino la forza magica. Ma come si acquisisce questa capacità? Quali sono i meccanismi che ci permettono di capire un discorso o di sostenere una conversazione? Questo libro mostra il funzionamento del linguaggio e i processi cognitivi che ne sono alla base, ripercorrendo le fasi dell'apprendimento, della comprensione, della parola e della lettura, fino a descrivere i disturbi che possono colpirlo. Ma, al di là delle malattie, alcune imperfezioni nell'uso possono diventare una risorsa: il linguaggio infatti non è solo strumento capace di definire con precisione oggetti e situazioni; la lingua concreta di chi parla può essere ambigua e allusiva, sfumata e vaga come talora è la realtà umana.

Lo sviluppo sostenibile
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Lanza, Alessandro

Lo sviluppo sostenibile

Il Mulino, 01/01/2010

Abstract: La vita della terra e la sopravvivenza dei suoi abitanti sono legate alla soluzione di un problema molto complesso: per sostenere il peso della crescita demografica e accrescere il benessere, gli uomini utilizzano le risorse naturali, ma se questo sfruttamento non verrà regolato, la terra progressivamente impoverirà, a causa di stili di vita sempre più inquinanti. Per ricomporre il difficile mosaico dello sviluppo sostenibile, occorre conoscerne tutti gli aspetti e ricercare soluzioni globali capaci di soddisfare le necessità degli uomini di oggi e di domani. Questo libro, oggi riproposto in una nuova edizione, offre al lettore una utile panoramica del problema.

Storia dell'aborto
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Galeotti, Giulia

Storia dell'aborto

Il Mulino, 01/01/2010

Abstract: Nell'antichità l'aborto era fondamentalmente una questione di donne, così come lo erano la gravidanza e il parto. Date le scarse conoscenze mediche, il feto era considerato una sorta di appendice del corpo della madre, la sola del resto che poteva testimoniare di essere incinta. Così, nel mondo greco-romano l'aborto era perseguibile solo nei casi in cui ledeva un interesse maschile. E' il cristianesimo che per primo equipara l'aborto all'omicidio, ma ci vorranno secoli per codificare il momento in cui avviene l'animazione del feto. Tra Sei e Settecento il feto acquista una sua autonomia, grazie alle acquisizioni scientifiche, e, dopo il 1789, entra nella sfera pubblica. Lo stato privilegia la vita del futuro cittadino, lavoratore e soldato, rispetto a quella della madre punendo severamente l'aborto. Dopo la nuova inversione di rotta operata dal movimento femminista e dalla depenalizzazione dell'aborto, oggi molti segnali ci dicono che qualcosa sta ancora cambiando: una questione di tutti, donne e uomini?

Il cambiamento climatico
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Lanza, Alessandro

Il cambiamento climatico

Il Mulino, 01/01/2010

Abstract: Il clima e l'uomo che lo influenza, determinandone – in parte – le trasformazioni, sono i protagonisti della storia raccontata in questo volume. La storia è semplice: una serie di comportamenti legati a scelte umane (uso di energia fossile e deforestazione) contribuisce all'aumento delle concentrazioni dei gas serra nell'atmosfera e, quindi, all'accentuazione del cosidetto "effetto serra". Il risultato è che la temperatura media del pianeta sta salendo e, soprattutto, che gli eventi climatici estremi sono sempre più frequenti. Per contrastare tutto ciò, i vari paesi del mondo stanno concordando delle strategie di intervento che, tuttavia, impongono dei costi economici o possono essere in contrasto con i programmi di sviluppo dei paesi non industrializzati. Il finale della storia, come ci mostra questo volume, chiaro e ben documentato, dipende da noi, da come sapremo e vorremo difendere quel bene comune che è l'ambiente.

Gli immigrati in Italia
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Colombo, Asher - Sciortino, Giuseppe

Gli immigrati in Italia

Il Mulino, 01/01/2010

Abstract: Chi sono gli stranieri presenti oggi in Italia? Quando hanno cominciato ad arrivare? Da dove e per quali ragioni? Come viene regolata la loro presenza? Cosa fanno e come vivono? L'immigrazione è un fenomeno complesso: esso si inserisce in un processo più ampio che ha coinvolto in tempi diversi tutti i paesi dell'Europa occidentale - e attualmente anche dell'Europa orientale - e che, negli ultimi decenni, ha reso gli immigrati una presenza stabile nel nostro paese. Gli autori sgombrano il campo da stereotipi e pregiudizi e, dopo aver ricostruito il quadro delle politiche migratorie passate e presenti del nostro paese, tratteggiano i contorni di una realtà composita destinata ad incidere sempre di più su tutti gli aspetti della nostra vita economica e sociale. Infine, attraverso l'analisi di sondaggi e delle voci dei media, mostrano come l'atteggiamento degli italiani in proposito sia in continua evoluzione e molto meno scontato di quanto di solito non venga riconosciuto.

Il governo delle democrazie
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Barbera, Augusto - Fusaro, Carlo

Il governo delle democrazie

Il Mulino, 01/01/2010

Abstract: Anche le forme di governo hanno una loro storia, un albero genealogico attraverso cui riconoscere le diverse famiglie e la loro discendenza. Tutto cominciò in Inghilterra, dove tra '600 e '700 prese forma il sistema parlamentare, il modello di tutti i successivi modelli. Poi gli "inglesi" d'America, volendo imitare la loro madrepatria, finirono per inventare un modello alternativo, la forma di governo presidenziale. Molti anni dopo, in Francia, nel corso di una difficile transizione, si affermò un terzo modello, quello semipresidenziale. E in Italia, dallo Statuto albertino in poi, come sono andate le cose? Questo volume, aggiornato in ogni sua parte e in particolare sui recenti sviluppi in Francia e nel nostro paese, ricostruisce la storia e illustra la tipologia delle principali forme di governo democratiche.

Creatività e innovazione
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Legrenzi, Paolo

Creatività e innovazione

Il Mulino, 01/01/2010

Abstract: Le nuove idee hanno da sempre accompagnato la creazione artistica e le scoperte scientifiche. Oggi sono divenute essenziali anche per i brevetti, i marchi, le nuove forme di comunicazione, in breve per tutto ciò che costituisce un vantaggio competitivo per un paese. In passato l'attenzione era concentrata sui picchi di creatività individuale, oggi stanno diventando altrettanto rilevanti gli scenari collettivi, dalle imprese alle nuove tecnologie, che producono innovazione. Ma come nascono le nuove idee? Quali sono i processi mentali che le generano? Ci sono ambienti più o meno favorevoli? E, per finire, si può imparare ad essere creativi? Muovendosi fra arte contemporanea, conquiste della scienza e invenzioni che hanno cambiato la nostra vita quotidiana, uno psicologo racconta una delle più belle avventure della mente umana.