L'allenamento funzionale senza attrezzi
0 0 0
Risorsa locale

Turri, Andrea

L'allenamento funzionale senza attrezzi

Abstract: Questo manuale propone un concetto di allenamento fisico che si discosta molto da quello oggi in voga nelle palestre, dove spesso ci si limita a potenziare i muscoli. La palestra ideale di Andrea Turri è infatti un luogo senza ingombranti macchinari: tutto quello che serve per allenarsi è il corpo, un magnifico strumento sempre a nostra disposizione. Non importa chi siamo, da dove veniamo e che cosa facciamo. Una cosa è certa: proprio come il nostro corpo siamo nati per muoverci, non per stare fermi. Se assecondiamo questa profonda esigenza, il nostro fisico vivrà al meglio e anche noi staremo bene, lontano dalle malattie. Il movimento è, dunque, la chiave di un metodo per costruire in ogni istante – a qualunque età e in qualsiasi condizione fisica di partenza – il nostro benessere futuro. Partendo da tale assunto, l'autore guida i lettori alla scoperta di come ci si allena, spiegando per prima cosa l'importanza della componente mentale e della giusta respirazione, ma anche alcuni concetti basilari come quello di "flessibilità" e di "forza". Su questa base insegna, poi, come costruire un allenamento adeguato alla propria persona, ponendosi degli obiettivi da raggiungere, anche gradualmente, con l'esercizio. Infine, offre consigli per una sana alimentazione e sfata i falsi miti che caratterizzano il mondo del fitness. Il volume presenta una nutrita serie di schede, con oltre 350 immagini esemplificative, ed è completato da un'utile tabella per pianificare il proprio allenamento funzionale.


Titolo e contributi: L'allenamento funzionale senza attrezzi

Pubblicazione: De Vecchi, 26/10/2016

EAN: 9788841209547

Data:26-10-2016

Nota:
  • Lingua: italiano
  • Formato: PDF con DRM Adobe

Nomi:

Soggetti:

Dati generali (100)
  • Tipo di data: data di dettaglio
  • Data di pubblicazione: 26-10-2016

Questo manuale propone un concetto di allenamento fisico che si discosta molto da quello oggi in voga nelle palestre, dove spesso ci si limita a potenziare i muscoli. La palestra ideale di Andrea Turri è infatti un luogo senza ingombranti macchinari: tutto quello che serve per allenarsi è il corpo, un magnifico strumento sempre a nostra disposizione. Non importa chi siamo, da dove veniamo e che cosa facciamo. Una cosa è certa: proprio come il nostro corpo siamo nati per muoverci, non per stare fermi. Se assecondiamo questa profonda esigenza, il nostro fisico vivrà al meglio e anche noi staremo bene, lontano dalle malattie. Il movimento è, dunque, la chiave di un metodo per costruire in ogni istante – a qualunque età e in qualsiasi condizione fisica di partenza – il nostro benessere futuro. Partendo da tale assunto, l'autore guida i lettori alla scoperta di come ci si allena, spiegando per prima cosa l'importanza della componente mentale e della giusta respirazione, ma anche alcuni concetti basilari come quello di "flessibilità" e di "forza". Su questa base insegna, poi, come costruire un allenamento adeguato alla propria persona, ponendosi degli obiettivi da raggiungere, anche gradualmente, con l'esercizio. Infine, offre consigli per una sana alimentazione e sfata i falsi miti che caratterizzano il mondo del fitness. Il volume presenta una nutrita serie di schede, con oltre 350 immagini esemplificative, ed è completato da un'utile tabella per pianificare il proprio allenamento funzionale.

Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.