Antigone
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sophocles

Antigone

Abstract: Il 'bando' di Antigone condanna Ismene all'ordine della pólis; solo lì potrà abitare, non importa sotto quali leggi, suddita per sempre. Nel tempo della pólis dovranno instancabilmente cercare occasionali compromessi la prudenza degli anziani e la volontà di potenza dei regnanti, la timorosa pietas di Ismene e la paura servile della prima guardia, immagine di quella del plethos, della plebe disprezzata da Antigone. Qui sarà chiamato a sopravvivere Creonte, sconfitto insieme al cieco Tiresia. Dura legge e dura prova, la cui necessità la parola tragica enuncia senza ombra di consolazione. E perciò il pathos che suscita fa sapere - e solo nel sapere 'guarisce'. (dall'introduzione di Massimo Cacciari)


Titolo e contributi: Antigone / Sofocle ; a cura di Massimo Cacciari ; nota di regia di Walter Le Moli

Pubblicazione: Torino : Einaudi, [2007]

Descrizione fisica: XIV, 46 p. ; 18 cm.

ISBN: 9788806188764

EAN: 9788806188764

Data:2007

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Collezione di teatro ; 407

Nomi: (Autore) (Autore) (Autore)

Classi: 882.01 Poesia drammatica e letteratura drammatica greca classica. Periodo antico, fino al 499 ca. (22)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2007

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
11 - Dietrich Bonhoeffer BCT 882.01.SOP TM-308435 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.