Qualcosa da tenere per sé
3 3 0
Materiale linguistico moderno

Oggero, Margherita

Qualcosa da tenere per sé

Abstract: Le architetture severe di Torino si tingono di colori, le strade brulicano di persone: è l'atmosfera elettrica e allegra delle Olimpiadi invernali, grazie alle quali anche la profia Camilla Baudino gode di una vacanza fuori programma. Scuole chiuse, marito e figlia in montagna per seguire da vicino le gare, Camilla resta in città con il fido cane Rotti e... con il bel commissario Berardi. Ma la profia, si sa, ha un fiuto particolare per i guai, e anche stavolta ne troverà uno sulla propria strada. La sua giovane amica Liuba - che vive in una piccola comune abitata da un gruppetto di ragazzi stravaganti, ciascuno con una storia speciale alle spalle - ha bisogno di aiuto: il dolce, svagato Quantunque, l'ultimo arrivato nella comune, un ragazzino del quale nessuno sa niente ma a cui tutti vogliono bene, è scomparso nel nulla. L'indagine di Camilla s'intreccia presto con quella della polizia, che sta cercando l'assassino della prostituta Flora, in un contrappunto serrato tra l'inchiesta ufficiale e quella - più discreta e femminile, ma non meno efficace - della profia. Che finirà per trovarsi di fronte a una domanda difficile: fino a che punto è giusto rivelare la verità?


Titolo e contributi: Qualcosa da tenere per sé / Margherita Oggero

Pubblicazione: Milano : Mondadori, 2007

Descrizione fisica: 273 p. ; 23 cm.

ISBN: 9788804562221

EAN: 9788804562221

Data:2007

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Omnibus

Nomi: (Autore)

Classi: 853.92 Narrativa italiana. 2000- (22)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2007

Sono presenti 19 copie, di cui 3 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
23 - Rita Atria NG OGGE MAR-2431 Su scaffale Prestabile
01 - Civica centrale CCPT OGGE 01-354893 Su scaffale Prestabile
09 - Cesare Pavese NG OGGE TI-306113 Su scaffale Prestabile
11 - Dietrich Bonhoeffer NG OGGE TM-307470 Su scaffale Prestabile
12 - Alessandro Passerin d'Entrèves NG OGGE TN-309945 Su scaffale Prestabile
15 - Primo Levi NG OGGE TV-305073 Su scaffale Prestabile
16 - Bianca Guidetti Serra NG OGGE (DEPOSITO) TZ-300696 In deposito Prestabile
03 - Villa Amoretti NG OGGE TA-310349 In prestito 28/08/2020
04 - Cascina Marchesa NG OGGE TB-303762 Deteriorato Non disponibile
07 - Don Milani NG OGGE TF-303737 Su scaffale Prestabile
08 - Italo Calvino NG OGGE TH-305711 Su scaffale Prestabile
10 - Francesco Cognasso NG OGGE TL-304352 Su scaffale Prestabile
11 - Dietrich Bonhoeffer NG OGGE TM-307471 Su scaffale Prestabile
12 - Alessandro Passerin d'Entrèves NG OGGE TN-309946 In prestito 03/08/2020
25 - Natalia Ginzburg NG OGGE GIN-125 Su scaffale Prestabile
22 - Cartiera NG OGGE TR-1752 Su scaffale Prestito locale
16 - Bianca Guidetti Serra NG OGGE TZ-314847 In prestito 03/08/2020
90 - Bibliobus NG OGGE BUS-62 Su scaffale Prestito locale
36 - Biblioteca della Scuola Holden Fronte del Borgo 853.92.OGG HOL-7475 Su scaffale Prestito locale
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Bello, come tutti i libri di questa autrice che ho letto

Il rapporto tra Camilla e Gaetano è arrivato al dunque... e lì resta, senza possibilità di evoluzione. Ogni loro incontro diventa snervante. A tutto questo fa da sottofondo un duplice omicidio efferato e di difficile risoluzione. In più ci sono le Olimpiadi che compaiono alle spalle dei personaggi come fotografie sfocate, senza la potenza e il caos che hanno reso Torino quella che è oggi. La scrittura è sempre piacevole, ma non è stato divertente leggere questa storia.

uno dei piu' bei libri di Margherita Oggero. Rimane nel cuore.

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.