Doppler
4 2 0
Materiale linguistico moderno

Loe, Erlend

Doppler

Abstract: Una mattina di novembre Andreas Doppler, norvegese benestante e borghese dal curriculum esemplare, professionista di successo e ineccepibile padre di famiglia, cade dalla bicicletta. Dal colpo in testa si riprende presto ma l'illuminazione che riceve in un istante cambia la sua visione del mondo: la vita che ha condotto fino ad ora perde ogni valore e scopre di essere innanzitutto un cacciatore-raccoglitore, in lutto per un padre che ha appena perso e forse mai conosciuto. Si stabilisce così nel bosco alle porte di Oslo, in una tenda, dove permarrà per vari mesi in compagnia di un cucciolo di alce, Bongo, con cui intavola esilaranti monologhi. Via dalla civiltà capitalista e dai suoi plurimi inessenziali bisogni, dalle aspettative della società in un ritorno alla natura nella più (tragi)comica delle versioni hamsuniane, il suo unico scopo è non fare nulla in una misantropia che ride di se stessa e lasciarsi alle spalle tanta bravura per cercare di diventare un po' più incompetente e felice. Ma una serie di personaggi disturba suo malgrado la sua programmatica solitudine panica. Ne nasce un romanzo dal taglio ironico di uomini in crisi: un pensionato vedovo che si dedica a ricostruire un modellino in scala della battaglia in cui perse la vita prima della sua nascita suo padre, un ufficiale tedesco, il ladro gentiluomo, il ricco e arrogante uomo di destra che si converte al baratto propugnato dal protagonista e organizza un festival della fratellanza.


Titolo e contributi: Doppler : vita con l'alce / Erlend Loe ; traduzione e postfazione di Cristina Falcinella

Pubblicazione: Milano : Iperborea, [2007]

Descrizione fisica: 187 p. ; 20 cm

ISBN: 9788870911541

EAN: 9788870911541

Data:2007

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Iperborea ; 154

Nomi: (Autore) (Autore)

Classi: 839.823 Narrativa norvegese (22)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2007

Sono presenti 5 copie, di cui 1 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
08 - Italo Calvino N LOE TH-318643 Su scaffale Prestabile
11 - Dietrich Bonhoeffer N LOE TM-320784 Su scaffale Prestabile
16 - Bianca Guidetti Serra N LOE TZ-308989 In prestito 02/10/2020
01 - Civica centrale BCT 611.C.128 01-366543 Su scaffale Prestabile
09 - Cesare Pavese N LOE TI-324098 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Libro fantastico, provocativo, ricco di spunti di riflessione, divertente, ironico, politico...
anche io, da animalista contro la caccia, ho avuto un po' di problemi con l'uccisione dell'alce all'inizio del libro...ma non si tratta di un'uccisione per sport o divertimento.
Ora ho prenotato il seguito e spero che non mi deluda!

All'inizio mi sono arrabbiata. Uccidere una mamma alce e poi cercare di allontanare il cucciolo che lo segue fiducioso... poi la lettura prosegue e si scopre che ci sono molti spunti di riflessione in questo libro divertente e un po' folle.

Tolgo mezza stella per mamma alce!

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.